[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Informazioni ke non conosceremo mai.......o quasi......
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Informazioni ke non conosceremo mai.......o quasi......
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-11 23:49   
Vaccini al mercurio e autismo:

Nel 1999 l'American academy of pediatrics (Aap) ha chiesto di eliminare dai vaccini in commercio il conservante battericida thimerosal, ad alto contenuto di mercurio. Si sospetta che la sua azione neurotossica sia legata all'anomalo aumento di casi di autismo: nel 1970 un bambino americano su diecimila era colpito da questo disturbo neuropsichiatrico, oggi uno su cento. Per adesso nulla è stato fatto.
Gli studi che evidenziano un legame tra il thimerosal e l'autismo sono sempre più numerosi, ma per una questione di sicurezza si è preferito non parlarne troppo al di fuori dei centri di ricerca.
(Fonte: "Seed" Stati Uniti, giugno 2004

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-06-12 00:06 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-11 23:50   
- Paralisi dopo vaccino: Asl paga un milione:

Marco era un bambino sano. Quando il due marzo del 1988 entrò in ambulatorio aveva tre mesi e la febbre. Nonostante questo il medico lo vaccinò e il piccolo rimase paralizzato A distanza di sei anni il tribunale di Lodi ha condannato la Asl di Milano a risarcire 1.250.000 euro per danni biologici, morali e futuri. (Fonte: "L'Unità" 23 febbraio 2004)


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-11 23:52   
La Procura della Repubblica di Verona ha chiuso finalmente l’operazione denominata «Giove».
Dopo due anni di indagini a tappeto è risultato che oltre 4000 medici in Italia favorivano l’uso e la vendita di farmaci della multinazionale farmaceutica GlaxoSmithKline in cambio di vantaggi o premi in denaro. L’accusa che pende sui professionisti è gravissima: comparaggio, concessione o promessa di premi e corruzione!
Gli indagati comprendono medici generici, specialisti, farmacisti, primari e direttori di clinica. Tra questi ultimi è bene ricordare il famosissimo oncologo Umberto Tirelli (ospitato più volte al Maurizio Costanzo Show per illuminare le masse dall’alto della sua conoscenza) primario dell’Istituto nazionale tumori di Aviano (Pordenone), docente di oncologia medica all’università di Venezia[1] e di Udine[2], nonché presidente onorario del Cicap Emilia Romagna[3] (il comitato di controllo per le affermazioni sul paranormale, sic!).
L’ill.mo professore è lo stesso che ha affermato come l’uranio impoverito è «condannato senza prove»[4], che gli ogm «non sono tossici e – addirittura - migliorano la salute pubblica»[5] e che «per provare a sconfiggere i tumori - bisogna iniziare a – spendere meglio i fondi»[6]
Effettivamente Tirelli ha ragione in una cosa: se quei 230 milioni di euro sborsati dalla Glaxo fossero stati «spesi meglio», invece di finire nelle tasche di medici compiacenti e corrotti, forse un passetto in più la scienza medica lo avrebbe fatto!

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Sanità, oltre 4.700 medici denunciati
Fonte Adnkronos 26 maggio 2004

Venezia.
Ricevevano vantaggi o premi in denaro in cambio dei quali favorivano l'uso o la vendita di farmaci della multinazione Glaxosmithkline. In qualche caso hanno ricevuto somme per ogni paziente trattato nei reparti di oncologia. Sono ben 4.713 le persone denunciate in tutta Italia dalla Guardia di finanza del nucleo regionale di polizia tributaria del Veneto, quasi tutti medici, dopo due anni di indagine andata sotto il nome di «Giove».
Coordinata dal procuratore capo della Repubblica di Verona, Guido Papalia, l'operazione ha appurato che la Glaxosmithkline ha investito tra il 1999 e il 2002 oltre 228 milioni di euro per sostenere le vendite illecite di medicinali, attribuendone in contabilita' voci di spesa, tra le altre, come 'other promotion', 'medical phase IV', 'field selling'. 159 invece i milioni di euro calcolati per il recupero a tassazione.
I medici denunciati sono 4.440: si tratta di medici generali, specialisti, farmacisti ospedalieri, primari, direttori di clinica, che a vario titolo hanno favorito la Glaxosmithkline; su di loro pende l'accusa di comparaggio, concessione o promessa di premi, corruzione. A questo si aggiungono 273 tra amministrazione della multinazionale, dirigenti, quadri e dipendenti: questi ultimi risultano denunciati per associazione a delinquere.
A seguito dell'attività di indagine come affermato dalla stessa Federfarma nella sua «analisi dell'andamento della spesa farmaceutica convenzionata a livello nazionale e regionale», la spesa netta a carico del Servizio sanitario nazionale nel 2003, è diminuita del 5,3% rispetto all'anno precedente con un risparmio, su base annua, di circa 620 milioni di euro


--------------------------------------------------------------------------------

[1] Carla Massi, «Il Messaggero», domenica 2 marzo 2003
[2] Dal sito http://www.cicap.org/emilia/tirelli.htm
[3] Dal sito http://www.cicap.org/emilia/tirelli.htm
[4] Dal sito http://www.umbertotirelli.it/uranio2.htm
[5] Dal sito http://www.umbertotirelli.it/ogm..htm
[6] Dal sito http://www.umbertotirelli.it/DiBella.htm




  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-11 23:57   
«Una scelta pericolosa la fine della moratoria UE sul mais GM».


Parla Jeffrey M. Smith, autore de «L'inganno a tavola»
di Jeffrey M. Smith tratto da www.nuovimondimedia.it

«L'approvazione da parte della Commissione Europea di una nuova varietà GM per l'uso alimentare e' una scelta infelice, miope e pericolosa. Uno studio pubblicato in febbraio finanziato dal governo inglese conferma l'avvenuto trasferimento di geni dalla soia GM ai batteri dell'intestino umano, e la conseguente produzione nel tubo digerente di proteine per la resistenza a diserbanti».

Se il mais dolce Bt11 appena approvato ha lo stesso effetto, i batteri della nostra flora intestinale potrebbero trasformarsi in fabbriche viventi della tossina Bt, un pesticida.
Tutto ciò è pericoloso? Quando il mais Bt è stato somministrato a un gruppo di topi, questi animali hanno sviluppato una risposta immunitaria più forte di quella scatenata dalla tossina del colera, una maggiore vulnerabilità alle allergie e un'eccessiva proliferazione cellulare nell'intestino tenue. Lavoratori agricoli esposti al mais Bt hanno sviluppato reazioni allergiche a livello dell'epidermide; l'analisi del sangue ha poi confermato la presenza di una risposta anticorpale al pesticida. Il 22 febbraio l'Institute for Gene Ecology di Norvegia ha annunciato che 39 filippini che vivono nelle vicinanze di un terreno coltivato a mais Bt hanno sviluppato, nel periodo in cui il mais rilascia il polline, reazioni allergiche a livello di vie respiratorie, pelle e intestino, accompagnate da febbre. Le analisi del sangue hanno confermato una reazione immunitaria alla tossina Bt. (Anche se questi primi risultati non costituiscono una prova definitiva del collegamento fra il polline e i sintomi, il quadro non è in contraddizione con ciò che si sa della tossina Bt.)

L'istituto norvegese ha reso noti anche dei risultati preliminari, secondo i quali «il promotore» usato per attivare i transgeni inseriti nella maggior parte delle piante GM è stato ritrovato intatto negli organi dei ratti, tre giorni dopo che gli animali avevano ricevuto un unico pasto a base di alimenti transgenici. Studi di laboratorio hanno inoltre rivelato che in provetta il promotore è attivo entro le cellule umane. Se questo promotore, presente anche nel Bt11, dovesse trasferirsi al DNA dei nostri organi interni, potrebbe generare seri problemi. Numerosi scienziati affermano che il promotore potrebbe: 1. attivare costantemente geni a caso, 2. creare instabilità genetica o mutazioni, 3. promuovere la crescita cellulare potenzialmente precancerosa e 4. riattivare virus quiescenti, presenti nel DNA.

L'industria biotech aveva sempre sostenuto che i geni vanno distrutti durante la digestione e che il trasferimento di geni dai cibi GM è impossibile. Ora che questo trasferimento è stato invece dimostrato, la Commissione Europea dovrebbe studiarne gli effetti sulla salute umana e, nel frattempo, eliminare immediatamente gli alimenti GM già in commercio. E invece, nell'evidente tentativo di proteggersi dall'ingiusto ricorso davanti al WTO promosso dagli Stati Uniti, la Commissione ha appena fatto l'esatto contrario, esponendo in questo modo la popolazione ai gravi rischi connessi con i cibi GM.
Ora spetta agli importatori, ai venditori e ai consumatori proteggersi, rifiutando questo e tutti gli altri cibi GM e, inoltre, richiedendo che vengano condotti test di sicurezza e ricerche a lungo termine e complete in merito alla miriade di possibili problemi che questi cibi possono già stare creando nella popolazione".

Jeffrey M. Smith e' l'autore di «L'inganno a tavola - Le bugie delle industrie e dei governi sulla sicurezza dei cibi geneticamente modificati», prefazione di Vandana Shiva, pagg. 224





  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2004-06-12 00:07   
Sempre ben informata la Stregattola, brava !
Due gg fa ho parlato con uno della mia città, il primo riconosciuto invalido per la CFS,ha girato mezzo mondo per curarsi ed informarsi, questo lo sapevo da tempo ma non sapevo che è riuscito a dimostrare che la CFS è insorta dopo il vaccino per l' Epatite B !! dopo il secondo o terzo richiamo, nn ricordo, gli è scoppiato il sistema immunitario
Interessante la storia del Tirelli/Glaxo.. e pensare che vogliono farlo santo..
No comment (non ho prove)
Zac


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-12 00:18   
La storia dei vaccini è vekkissima Zac, pensa ke quello contro l'epatite B, ke da anni è obbligatorio in Italia, (ricordo ke i miei figli lo hanno fatto in via sperimentale alle medie), distruggerebbe la guaina mielinica dei nervi.............con conseguenze, a distanza di anni...disastrose......e pensare ke qnd diedi il consenso, come un sesto senso "sentivo" ke nn dovevano farla.........ricordo ke nn dormii di notte, allora non conoscevo l'omeopatia e quindi nn potei dare la Thuja ke riduce gli effetti dannosi dei vaccini..........

E tutto qst si venne a sapere dopo pokissimo tempo l'introduzione dell'obbligatorietà del vaccino anti-epatite B.................ke dire: è tutto business........poi a ki và bene..............il vaccino serve!!!
a ki và male........resta solo cn un grande dolore ed una gradissima tragedia.......

x il prof. Tirelli, beh! c'è un articolo anke su La Repubblica di alcuni gg fà, ma nn è il solo, anke il PM Guariniello di Torino indaga su qst megatruffe.........

poi se ha guarito persone dalla CFS benevenga, è giusto ke qst cose si sappiano, perkè in Italia và in galera il ladro di una scatoletta di tonno rubata x fame, ma è anke vero ke, nella sua capacità di medico non viene intaccato, qst fatti riguarderebbero eventualmente la sua moralità.............della quale ne risponde, eventualmente, solo davanti alla'Autorità Giudiziaria e alla propria coscienza........

buona notte ......Cat 13





[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-06-13 16:56 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-12 00:35   
per favore, amici del forum, focalizzate l'attenzione sl post relativo al mais GM.......è gravissimo quello è emerso!!!!

siamo veramente a riskio di TUTTO!!!!

stregola

P.S. è il quarto post, sotto quello di Tirelli

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-06-12 00:37 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-06-12 00:56   
ho letto...

giorni fa c'era un seminario.. riguardo ogm .. e studi in corso..

all'areadi ricerca di trieste studiano proprio questo.. p.e. creano eritropoietina.. insulina..

oppure piante resistenti a questo o quello .. e piu ricche di questo e quello.. e meno tossiche.. e meno allergiche.. e piu resistenti all ambiente ostile.. al terreno inadatto.. alla siccita.. agli insetti.. ecc ecc ecc ecc..

sono finanziati egregiamente dall 'onu..

lavorano in tutto il pianeta..

considerazioe finale: non creano danni..

ma perche tante paure?


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-12 01:13   
Mario, gli studi norvegesi parlano di un pesticida Bt, NON di eritropoietina e nemmeno di insulina......mi pare un pò diverso, non credi??

poi guarda!! degli svedesi e dei norvegesi mi fido ciecamente.......tutti gli altri mentono...........

Lo sai vero ke negli USA alcun bambini e giovani, hanno avuto shock anafilattici x aver ingerito patatine modificate geneticamente cn parti di pomodoro o di pesce???? e se qst poveri malcapitati avevano gravi allegie verso qst alimenti e NON le patatine........sono morti X qst alimenti, anke se contenuti in minime parti, ma ke hanno cmq modificato la struttura genetica della patatina, ke purtroppo non era + patatina, ma bensì pomodoro o pesce!!! ???

da qst nasce la preoccupazione mario, solo da qst e dai pesticidi sopra menzionati............

hai una mail x il sito della candida......notte stregola

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-06-12 01:14 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-06-12 09:42   
Non so' quanto sia importante...tanto ormai sono passati quasi otto anni!!!
Quando sono venuta a vivere a Forli mi hanno mandato a casa il richiamo per fare "l'antitetanica" assocciata ad un'altra cosa che non ricordo bene(non so' se era l'ntitifo!).
Erano anni che al mio paese non mi facevano il richiamo; quindi pensai...vado tanto e' solo una puntura, che sara' mai!!?.
Conclusione: dopo la puntura sono stata a letto parecchi giorni con forti dolori epigastrici, febbre, mal di testa da incubo e il tutto si e' calmato un po' dopo un mese!!!!
Non so' se questo abbia influito in qualche modo con il mio sistema immunitario tanto da renderlo ancora piu' debole di quel che era gia', sopratutto a quei tempi !!
Fine del romanzo (cosa certa e'...che non mi pigliano piu'!!!).

Per gli OGM non credo che possiamo dormire sonni tanto tranquilli...ce la "raccontano forte" sul fatto che sono innoqui!!!
Oltre al mais...io ho smesso di mangiare un tipo di soia; perche' sulla confezione non c'era scritto nulla che garantisse non fosse transgenica!!

Buona giornata
Dany




  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-12 09:50   
Infatti Daniela, dopo il dubbio della vaccinazione antiepatite B ai miei figli e la conferma dei danni ke può provocare............il rikiamo non l'ho fatto più.......

anke per la la soia vale lo stesso discorso.......


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-06-12 11:24   
IN:
http://www.condav.it/navigation/default.asp

Vacciniamo senz'altro i nostri figli: è un dovere morale e sociale. Ma non ergiamoci, condizionati da statistiche soffuse di ebbrezza ottimistica, a paladini di una innocuità eterna ed illuminata del vaccino.
Il vaccino, e non solo quello antipolio, e lo abbiamo dimostrato in altri lavori ed assemblee, può sempre tradursi in potenziale aggressivo neurolesivo, in presenza della imprevedibile reattività biologico - immunitaria della "sfinge umana".
Non esistono malattie ma famiglie di malati, scriveva Gedda, il che significa attenzione alla "predisposizione" al "fattore terreno" e a tutti i dettagli genetici e anamnestici su cui dobbiamo e possiamo, oggi, ampliamente indagare.
Una valida indagine del "terreno" su cui si agisce, ci può ancora consentire non di "confondere le idee nel tentativo di portare ordine", come qualcuno ha scritto, ma di intuire quasi sempre l'attimo in cui la mano che inietta il vaccino potrà fermare la "fatalità", e potrà elevarsi con saggezza, dall'analfabetismo profilattico alla speranza e qualche volta alla certezza di salvare una vita!

tratto da "LA VACCINAZIONE ANTIPOLIO Obbligatorietà scriteriata e disinvoltura statistica" di U. Viparelli e G. Viparelli

"Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri."
(Joseph Pulitzer)

Nella sezione CASI CLINICI troverete una statistica parziale dei casi segnalati e seguiti dall'associazione.

Stiamo preparando una più competa descrizione dei sintomi accusati per poter fornire una più completa panoramica di COS'E' realmente il danno da vaccino e come si manifesta.


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-06-12 12:51   
Raffaella non sono riuscita a trovare il "post" di cui parli a Mario per gli OGM!!

Posto qui...

Ciao


http://www.rfb.it/

http://ogm.greenpeace.it/supermercato.html

http://www.lecurenaturali.com/cibo_ogm_a_rischio_di_morte_per_.htm

http://www.consumatori.it/alimentazione/transgenici.htm

http://ogm.greenpeace.it/new/latampa.php






  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-06-12 23:59   
In ogni caso non possiamo trascorrere la nostra vita continuando a pensare a quello che ci potrà succedere di brutto se mi vaccino contro il tetano, o contro la polio, o contro il morbillo………..

Del resto non è possibile, nemmeno volendo, esentare i neonati dai vaccini obbligatori……..
Che poi succedano casi tragici ( come possono succedere anche per banali operazioni chirurgiche o altre coincidenze del vivere di ogni giorno….) fa parte della precarietà della nostra esistenza umana e, ciascuno con un proprio percorso terreno……
Credo sia peggio vivere sempre in stato d’ansia per cio’ che “mi potrebbe succedere” e che, magari, non mi succederà mai…..
Al Tg questa sera hanno dato la notizia di quella donna morta per aver mangiato del tonno: probabilmente aveva un’intolleranza che nemmeno lei, pare, conoscesse…..
Allora, non mangiamo piu’ tonno ???
La ragazzina morta per la torta alle nocciole, aveva un’intolleranza alle nocciole……..Ma quanti di noi le mangiano e non hanno problemi….

Il punto è, tornando ai vaccini, la valutazione della percentuale/rischio vaccino/malattia……..

Io ho sempre fatto i richiami per l’antitetanica senza avere mai avuto problemi ( e sono un’allergica dichiarata su tante cose chimiche…..) Se capita di farsi male in modo serio, al pronto soccorso l’antitetanica è la prima cosa che ti fanno….Vai a dire io non voglio perché……A meno di avere qualcosa di pregresso in tal senso…..
Al giorno d’oggi si muore ancora di tetano e non è una bella morte e non solo nel terzo mondo……

Allarmarci ogni giorno per tutto cio’ che si vede e si sente non ci puo’ che portare alla nevrosi…..Garantito !!!!!!

E’ un po’ il discorso degli psicofarmaci…………Pero’, questo bombardamento negativo di tutto cio’ che di brutto ci potrebbe accadere, ci porterà a doverli assumere anche se non ne avremmo voglia……
C’è da meditare e anche cercare di difenderci da un sistema d’informazione che predilige sempre e solo situazioni negative…….E i livelli di stress crescono a dismisura anche per questa ragione !!!!

Forse avremmo bisogno di fiale di ottimismo giornaliere…….

Felice notte e sogni d’oro a tutti!
Luisa


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-06-13 00:05   
Ma dai Maria Luisa..... xkè stress!!????? è solo informazione!! mica mi faccio prendere dall'ansia a leggere qst informazioni?
ke cmq devono essere conosciute, tanto i fatti ci sono..........basta porsi nel giusto modo e nn farsi venire paranoie inutili oppure diventare ipocondriaci...........nella campana di vetro nn si può vivere, ma nemmeno avere le fette di salame sugli okki ed essere presi x i fondelli!!!

in medio stat virtus..........mi dispiace ma dissento cn te in qst atteggiamento......così signifikerebbe vivere nell'ignoranza......ripeto: non è terrorismo psicologico e mi dispiace se tu pensi qst......buona notte ...stregola

P.S. : l'antitetanica e antidifterica insieme alla anti polio, VANNO fatte; qui si parla di vaccinazioni NON obbligatorie, pericolose ke sono divenute obbligatorie.............
di tetano, di difterite si MUORE ed in malo modo anke"!!! e cmq NON sono quelle le vaccinazioni pericolose.......riciao

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-06-13 00:12 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.013021 seconds.