[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index CFS Stanchezza cronica Questione di prospettive...
Autore Questione di prospettive...
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-06-06 01:53   
Ogni tanto KIO's AB ne ha di buone!
Ogni tanto ne ha di molto buone!
Ma questa mi piaciuta particolarmente:

Il nostro corpo sa, meglio di qualsiasi medico, cos'ha che non va!




  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-06-06 08:56   
La tua meta' ha "ragione"!!.....sono d'accordo con questa teoria.

Buona domenica a tutti
Dany.



  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-06-07 10:58   
un bravo medico AFFERMA PROPRIO QUESTO!

ciao


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-06-07 20:09   
A me sembra che, dai 23 anni via...
Tutti i medici mi abbiano detto che sono io che non so cosa significa quando un corpo sta male!
e che sono io che non so che "sto bene"...
e che sono io che non so chi sono... perch: "Un giorno ti dit cos'hai!" (me lo hanno detto in 3!)

Scusa Mario,
ma a me sembra che considerare TUTTI i sintomi per risalire a una diagnosi, anche se nebulosa (metti una malattia che non viene ancora considerata), o perlomeno intuire cosa c' di fisico che sta soffrendo... sia uno spirito di indagine che si trova ancora nei testi degli anni '50... Poi s' perso per strada! E tutto "quel che non si vede" andato a finire nel calderone della "Era PISqualcosa"!

Non ho mai visto un medico formatosi attorno agli anni '30, ributtare la palla al paziente, o demonizzare il paziente...
L'ho visto fare invece da tanti medici formatisi pi tardi...
Che successo l in mezzo???


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
andreino


Registrato: May 29, 2004
Messaggi: 203
Località: pisa
Inviato: 2004-06-07 20:29   
kio,sono con te! sembra un po la favola dell'incompreso...no? ma te non prendertela e vai avanti......tanto la costanza nelle cose prima o poi premia....quindinon ti abbattere....quando non stai molto bene....FREGATENE...E FAI CIO' CHE RIESCI A FARE

CON AFFETTO IL CONTE (NEI MASCETTI)


  Visualizza il profilo di andreino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.007944 seconds.