[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Riconoscete il vostro stato d'animo in queste parole?
Autore Riconoscete il vostro stato d'animo in queste parole?
Eddy koodoo


Registrato: Sep 20, 2003
Messaggi: 72
Inviato: 2004-05-15 14:31   
"Chiunque capiti sotto l'incubo di una malattia mitocondriale non potrà che rimanerne distrutto."

Natale Marzari 1965 - 2001

A distruggere concorrono il peso della malattia, la totale assenza di cure, lo scoraggiamento trasmesso dalla struttura sanitaria, l'assenza di prospettive, l'ignoranza generale su queste malattie, i sintomi della malattia scambiati sempre per errori comportamentali dell'ammalato, le punizioni che l'ammalato subisce per costringerlo a comportarsi in modo da non creare problemi agli altri o per costringerlo a non lamentarsi.
Nella ignoranza generale della semplice esistenza di queste malattie, diventa vana speranza aspettarsi che qualcuno nell'apparato sanitario possa capire il significato dei sintomi che l'ammalato manifesta, nel migliore dei casi viene negata l'esistenza dei sintomi stessi, ma purtroppo avviene quasi spesso che i sintomo riferiti vengano presi per sintomi di altra patologia e come tali curati.
Ora cosa farà il sanitario davanti a problemi muscolari privi di alterazioni obiettive degli esami del sangue e delle visite neurologiche normali? Il sanitario, invariabilmente, sempre e senza porsi alternative sottoporrà il paziente a visita psichiatrica ed a trattamento psichiatrico indipendentemente dall'esito della visita psichiatrica stessa.
Questo comportamento viene adottato perché libera immediatamente il sanitario dalla responsabilità di cercare ancora una ragione che spieghi i sintomi dell'ammalato, per un periodo di tempo più o meno lungo tiene occupato l'ammalato stesso, ma sopratutto serve ad informare chi si rapporta con il povero disgraziato che non ha niente e portarli ad aiutare a zittirlo.

I sintomi della cfs e di una encefalomiopatia metabolica sono molto
simili tanto che cheney ha fatto degli studi
sulla funzione dei mitocondri nei pazienti
affetti da cfs ed ha evidenziato delle anomalie rispetto a pazienti sani.
Vi allego un documento dove cheney
parla in inglese delle alterazioni mitocondriali nei pazienti con cfs
sarebbe molto bello se qualcuno di voi che
conosce bene l'inglese potesse tradurlo.

http://www.cfsresearch.org/cfs/cheney/27nf.htm


[ Questo messaggio è stato modificato da: Eddy koodoo il 2004-05-15 14:33 ]


  Visualizza il profilo di Eddy koodoo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-05-15 16:41   
Ci riconosciamo??? credo proprio di si; pari, pari la nostra storia!!
Dove l'hai presa; l'hai scritto tu?

Ciao
Dany.



  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Eddy koodoo


Registrato: Sep 20, 2003
Messaggi: 72
Inviato: 2004-05-15 18:12   
Qui ho trovato queste parole.
http://www.fonama.org/
in questo sito ci sono diversi siti tradotti
che descrivono le malattie mitocondriali.
Il più dettagliato è umdf che spiga per filo e per segno i malfunzionamenti mitocondriali.
Un malfunzionamendo del metabolismo cellulare è sicuramente presente nei
malati di cfs e cheney mette in confronto
l'esame di 5 individui sani e 5 individui con cfs E dimostra un mal funzionamento mitocondriale negli individui con cfs
e osserva attentamente anche le differenze
con i malati di miopatia.
Comunque sarebbe molto importante se
qualcuno riuscisse a tradurre il documento di cheney.


  Visualizza il profilo di Eddy koodoo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-05-16 00:32   
Grazie Eddy........nn ho letto tutto perkè la mia vista è molto ballerina, ma lo farò cn calma, qst documenti potranno essere utili a tutti e soprattutto a coloro ke intendono intraprendere una qualsiasi rikiesta di invalidità, inidoneità o inabilità lavorativa...........grazie ancora.......buona notte Raffaella

P.S. Eddy.....se sei ancora interessato x l'incontro, per conoscersi, guardarsi in faccia e scambiare anke 4 kiakkiere ke esulano dal discorso CFS, io sn di BG e mi rendo disponibile.......ki si aggrega???

in pvt se sei interessato posso darti il mio cell.....batti un colpo...smack raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.007892 seconds.