[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Nuova Arrivata
Autore Nuova Arrivata
antonellacfs


Registrato: May 30, 2003
Messaggi: 59
Località: FORLI'
Inviato: 2003-05-31 08:49   
Ciao a tutti,
mi chiamo Antonella ho 37 anni e sono di Forlì.
Il mio fisiatra pensa che io abbia la CFS.
Aprile 2002, contraggo mononucleosi e citomegalovirus. Il decorso è
normale e non particolarmente grave. Giugno 2002 il crollo: inizio a
stare malissimo, non mi reggo più in piedi, le ghiandole di collo
ascelle ed inguine si ingrossano, ho difficoltà respiratorie, forte
bruciore agli occhi, palpitazioni ed inizio a perdere peso.
TERRORE! Penso, sto per morire, ho qualcosa di terribile! Nessuno ci
capisce niente, inizio a fare esami su esami, lastre ai polmoni,
elettrocardiogrammi... NULLA
Settembre 2002, l'astenia si attenua, ma incomincia un dolore
lancinante al fianco destro, problemi gastro-intestinali, cistiti,
dismenorrea, dallo stomaco sembra salire un getto di aria caldissima,
iniziano strani mal di testa (la testa sembra scottare, trovo
sollievo solo mettendola sotto l'acqua fredda). A metà settembre cala
il dolore al fianco destro, ma compaiono dolori in tutto il corpo, in
modo intermittente e migratorio: una volta sono i piedi, poi le mani,
le mandibole, gli occhi, i denti (anche quelli che non ho più!), le
braccia, lo sterno... Insomma tutto il corpo! Ancora esami su esami,
ecografia al fegato, ai reni, all'addome... NULLA
Iniziano episodi di perdita di sensibiltà, emisoma dx, poi sx, poi
entrambe le braccia. Seguono visite neurologiche e fisiatriche.
Sempre NULLA: "sarà uno strascico virale", "sarà un po' di
stress", "le sarà venuta un po' di depressione". I mesi passano, i
dolori restano e la paura cresce: "avrò qualche strano morbo", "avrò
un tumore",...
Ritorna l'astenia, sempre accompagnata da dolori muscolari, il mio
medico pensa "sarà FM, la mando da un altro fisiatra".
Quest'ultimo la esclude, ma si interessa del mio caso ed interpella
un immunologo, il quale dice "CFS"! Mi consigliano di seguire un
corso di antiginnastica e non mi prescrivono nessuna terapia "vediamo
fra qualche mese, se è il caso la manderemo ad Aviano".
Così mi interesso da sola, cerco il sito di Aviano su Internet e
scopro che i pazienti vengono trattati con Magnesio, B12 e Carnitina.
Decido di autogestirmi: acquisto i suddetti integratori (90 euro!!!)
ed inizio la mia autoterapia seguendo anche il loro consiglio
(antiginnastica).
Gradatamente ho dei miglioramenti i dolori si attenuano, ma rimane
l'astenia.
Finalmente scopro il sito FIBROAMICI e conosco Ivano, il quale pazientemente
mi sopporta e mi consiglia l'NADH (e questo sito). Eureka! Astenia ridotta!
Ma ogni volta che ho un ritorno di dolori e/o di astenia (come oggi) ripiombo nel
pessimismo più nero e mi dico "non finirà mai!!"
Ditemi se avete una storia come la mia. Aiutatemi a capire se anche io ho questa strana malattia dal nome così "irriverente": quando lo dici ridono "anch'io ho un po' di fiacca in primavera!".
Baci a tutti
Antonella


  Visualizza il profilo di antonellacfs      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
carlo


Registrato: Sep 09, 2002
Messaggi: 177
Località: Verona
Inviato: 2003-05-31 16:36   
Ciao Antonella,
l'esordio della Cfs dopo una infezione virale, in particolare la mononucleosi, sembra il più classico degli inizi a giudicare dai messaggi di questo forum (anche se per me non è stato così). L'astenia rimane il sintomo principale. Le storie qui sono tutte diverse, ma in qualche modo uguali, se hai la pazienza di leggere un po' vedrai che molto di quello che hai scritto è già stato riferito da altri.

Un abbraccio
Carlo


  Visualizza il profilo di carlo   Email carlo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mara57


Registrato: Feb 19, 2003
Messaggi: 55
Località: Modena
Inviato: 2003-05-31 21:20   
Ciao Antonella
benvenuta nel gruppo, concordo con Carlo ognuno di noi ha una storia piu' o meno simile a quella degli altri. Il manifestarsi della malattia può essere inizialmente diverso ma il succo rimane che non abbiamo più forze ed autonomia come prima. Antonella mi puoi chiarire meglio cos'è l'antiginnastica da chi e come viene fatta.
A presto Mara


  Visualizza il profilo di mara57   Email mara57      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.019633 seconds.