[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » La pet-therapy
Autore La pet-therapy
memole74


Registrato: Jan 08, 2004
Messaggi: 391
Località: Oltrep? pavese
Inviato: 2004-02-22 19:04   



Dalla notte dei tempi l'uomo guarda con interesse e circospezione , curiosità ed affezione, il piccolo grande mondo degli animali. Cani, gatti, cavalli, delfini e persino i roditori sono davvero i migliori amici dell'uomo.

La Pet-Therapy (terapia dolce tramite l’animale da compagnia) lo ha capito fino in fondo, ha cioè colto appieno il grande potenziale terapeutico insito nel rapporto biunivoco uomo- animale. La ricerca sulle interazioni tra uomo e animale finalizzate al miglioramento delle qualità della vita umana da un punto di vista sia fisico che mentale è tema di grande attualità.

Dagli Stati Uniti, paese pilota in questo settore della ricerca, giungono risultati più che convincenti che hanno saputo attrarre l'interesse e stimolare l’approccio conoscitivo dei ricercatori in campo etologico, psicologico e sociale anche in Italia.

La Pet-Therapy inaugura un nuovo modo di intendere la funzione degli animali in ambito sanitario, riabilitativo, sociale ed assistenziale.

Il concetto chiave infatti risiede nell'uso appropriato di animali domestici e selvatici (più frequentemente cani, gatti, cavalli e delfini) per mezzo della loro presenza e della loro capacità di comunicare al fine di mitigare ed alleviare condizioni di malessere e disagio.

E' scientificamente provato infatti che in molti casi la semplice presenza di un animale determina una maggiore inclinazione al sorriso e un aumento di disponibilità al dialogo. Efficace rimedio per combattere la solitudine e la depressione, due mali molto diffusi nella nostra società individualista fino al parossismo; ottimo strumento anti-stress; "catalizzatore" sociale capace cioè di aggregare diversi membri di un gruppo, sia esso il semplice nucleo familiare o quello più numeroso di una qualsivoglia comunità; elemento di "distrazione" da problemi come l’incomunicabilità o il senso di rifiuto che spesso degenerano in forme più acute di nevrosi e di alienazione.

Il nostro amico "pet" (animale domestico) svolge davvero un ruolo importante nel migliorare la qualità della nostra esistenza quotidiana e potrebbe diventare un ausilio insostituibile nella cura di molte patologie gravi come l'handicap psicofisico, se questa terapia, oggigiorno ancora agli albori, trovasse nel nostro Paese la forza e soprattutto gli strumenti per affannarsi con maggiore rigore metodologico.




  Visualizza il profilo di memole74   Email memole74        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
memole74


Registrato: Jan 08, 2004
Messaggi: 391
Località: Oltrep? pavese
Inviato: 2004-02-22 19:11   
Spero vi sia stato interessante!
Quanti di voi hanno in casa un animale domestico?
A me piacciono tantissimo , mi sto prendendo cura di un furetto, che d'intelligenza e compagnia è pari a un gattino, un po impacciato!!

Mi piacerebbe molto fare equitazione , anche se non ho mai cavalcato, chissà...
Un abbraccio e mi raccomando , non abbandonate gli animali!!!!


  Visualizza il profilo di memole74   Email memole74        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-22 19:53   
wow mari sei animalista???!!! ke bello!! vedo ke sl forum ce ne sono come noi!!!.....io ho 2 gatti e 4 canarini...ma se avessi un giardino avrei di tutto e di +!!!.. .........ho avuto, in passato, un'anatra oramai umanizzata, un coniglio-lepre bellissimo, uno scoiattolo favoloso...dotato di un'intelligenza ke nn si crederebbe possibile in un esserino così piccolo.......e nei periodi feriali faccio la fish-sitter, o meglio lo fà mio marito...perkè mi fà un pò skifo toccarli...............di 3 pesci rossi di una famliglia ke nn sà a ki affidarli........evviva la pet-terapy


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-02-22 20:10   
Altra Animalista !

Ho sempre amato molto gli animali e sono praticamente cresciuta in mezzo a tanti gatti: passione trasmessami da mia madre!

Attualmente con noi dividono l'abitacolo un gattone enorme tigrato grigio di otto kg., una gattina bianca e nera e un orso russo(criceto nano)piu' largo che lungo di nome Minor!

Gli animali sono molto utili all'uomo...e anche l'uomo dovrebbe in generale essere piu' utile e riconoscente verso tutti gli animali!!!

Quindi mi aggiungo al tuo messaggio cara Memole
NON ABBANDONATE GLI ANIMALI...NON SONO OGGETTI!!!

Hanno tanto Amore da darci e in certi casi fanno dei veri miracoli(come nel caso dei delfini con alcuni bambini che soffrono di patologie particolari)!

Un'abbraccio Dany.






  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-02-22 20:40   
Per tutti i gattofili e non !



DIRITTI DEI GATTI




Gli umani non dovranno imporre leggi a proposito del rispetto di confini o

proibire il libero esercizio all’interno di essi, o ridurre la libertà di accesso,

o il diritto ad assemblee pacifiche. In altre parole: il gatto/la gatta è autorizzato/a ad USCIRE ogni volta che vuole.


Il diritto ad una camera transitoria ben fornita, necessaria al

soddisfacimento dei desideri felini, non dovrà essere violato. In altre parole: il gatto/la gatta è autorizzato/a a MANGIARE ogni volta che vuole.


Il diritto del felino ad essere assicurato per quanto riguarda il proprio

territorio, ed i propri effetti personali, contro ogni impensabile evento, non potrà essere violato. In altre parole: il gatto/la gatta può DORMIRE ogni volta che vuole.


Gli umani non emetteranno autorizzazioni o decreti o editti come

prescritto dalla demarcazione di possedimenti o proprietà che sono in conflitto con i diritti alla vita, alla libertà e al raggiungimento della soddisfazione felina. In altre parole: il gatto/la gatta può dormire OVUNQUE voglia.


Il felino sarà immune da ogni accusa criminale, imputazione o

risarcimento. L’accusato godrà del diritto ad un veloce ed imparziale allontanamento da chiunque e da ogni punizione; il felino ha il diritto di corrompere uno o tutti i testimoni. In altre parole: i gatti possono fare tutto ciò che vogliono finché sono carini.



Non saranno tollerati servitù, vassallaggio, o sudditanza, ad eccezione dei

detti gatti come proprietari dei loro umani. In altre parole: ciò che dico va bene. (e posso dormire sulla tua faccia….)


Nessun Canis familiaris dovrà, in tempo di pace o in qualsiasi altro

momento, essere alloggiato in qualsiasi residenza senza il consenso del potentato, e neppure in tempo di guerra, se non nella maniera prescritta dal sovrano. In altre parole: niente cani in casa senza il mio permesso.


Il diritto del felino ad essere protetto da ricerche irragionevoli e da

sequestri non dovrà essere violato o infranto in qualsiasi momento e qualsiasi luogo. In altre parole: non disturbare quando sto dormendo in un cassetto.










  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
memole74


Registrato: Jan 08, 2004
Messaggi: 391
Località: Oltrep? pavese
Inviato: 2004-02-22 21:46   
Anche in casa mia ne sono passati di animali. Fin da quando ero piccola, ricordo i pulcini , le anatre , gli uccellini(quella era una passione di mio padre) una tartaruga, poi da grandicella ho avuto uno yorky e quando, purtroppo, se ne è andato abbiamo sofferto tutti:-( , 2criceti bianchi , 2 coniglietti nani. Da un anno ho Harry il furetto, il mio puzzone!!

Io soffro, quando ,specialmente in estate ci sono tutti quagli abbandoni...mi è capitato di dare in adozione dei miei animaletti , ma sempre a gente fidatissima e non perchè ne ero stufa ma perchè c'erano dei problemi in famiglia.
Ciao Daniela e Raffaella!!!!!!


  Visualizza il profilo di memole74   Email memole74        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-02-22 21:51   
Un bacio al furetto Harry e uno a te...!

p.s. "puzzone" e' un nomignolo che uso anche io per il mio gatto Zampo (gli altri ve li risparmio)!......

Ciao


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
memole74


Registrato: Jan 08, 2004
Messaggi: 391
Località: Oltrep? pavese
Inviato: 2004-02-22 21:53   
Un altra cosa in comune...ehehehehe!!
Fai qualche grattino anche al tuo puzzone!!!
Ciao!!


  Visualizza il profilo di memole74   Email memole74        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.008847 seconds.