[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Dormire.......
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
Autore Dormire.......
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-02-23 17:40   
Ciao Giulia ma e' una specie di rilassamento muscolare???

Bacio.


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Noumeno


Registrato: Jul 29, 2003
Messaggi: 629
Inviato: 2004-02-24 00:20   
Ciao, nyco mi diceva che ha trovato in erboristeria un catalogo della "Longlife" (sito in allestimento www.pho.it) che ha due prodotti GABA, uno si chiama Bedtime: Gaba,magnesio,vitamine,estratti vegetali; l'altro Antist/r: Gaba,vitamina B,estratti naturali.



  Visualizza il profilo di Noumeno   Vai al sito web di Noumeno      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-24 02:05   

Pregabalina efficace nel disturbo d’ansia generalizzata

La Pregabalina , un analogo del GABA ( acido gamma-aminobutirrico), è un farmaco che Pfizer sta sviluppando come ansiolitico.

Uno studio ha valutato l’efficacia della Pregabalina nei pazienti con disturbo d’ansia generalizzata secondo il DSM-IV.

Un totale di 276 pazienti è stato assegnato in modo random a ricevere Pregabalina ( 150 mg/die o 600 mg/die ), Lorazepam ( 6mg/die ) o placebo.

La Pregabalina è risultata efficace ed ha mostrato un rapido inizio d’azione nel trattamento del disturbo d’ansia generalizzata.

Nel breve periodo dopo trattamento con la Pregabalina non sono emersi sintomi da sospensione che invece sono associati all’impiego delle benzodiazepine.

I più frequenti effetti indesiderati riportati con la Pregabalina ed il Lorazepam sono stati : sonnolenza e capogiri. ( Xagena2003 )

Pande AC et al, Am J Psych 2003; 2160:533-540




  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-24 02:09   
VALERIANA


Della pianta si usano il rizoma e le radici.

L'azione sedativa valerenale è dovuta all' ac. valerenico (GABA inibitore), sesquiterpeni e baldrinali
E' presente comunque un effetto spasmolitico legato alla presenza di ac. valerenico.

Indicazioni: asiolitico, induttore del sonno, non come ipnotico
agitazione psichica e motoria.
ulcera peptica, gastrite, dispepsia, mal. infiamm. cronica intestinale, colon irritabile,az. sedativa, spasmolitica e miorilassante.



  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-24 02:14   
Gradirei avere informazioni sulla tossicità dell'ossigeno. Perchè causa le convulsioni? Ho trovato diversi pareri, ma nessuno molto chiaro, la maggior parte prende in considerazione l'interazione dei radicali liberi prodotti dall'ossigeno con la membrana lipidica. Potrebbe dirmi qual cosa in merito?

Risponde il Dr. Oggioni.

Le cause ultime di questa Tossicità rimangono ancora sconosciute. Sicuramente i Radicali Liberi dell'O2 hanno una rilevante importanza, ma non se ne conoscono i meccanismi precisi.
Non c'è dubbio sulla loro azione sulle membrane cellulari lipidiche(lipoperossidazione) e quindi sulla loro potenziale azione lesiva a livello delle giunzioni neuronali (sinapsi), ma come questo determini la comparsa della crisi convulsiva, non è spiegato.
E' conosciuto che alcuni ormoni e sostanze simpaticomimetiche (adrenalina, nor-adrenalina, cortisolo, tiroxina, amfetamina, ecc.) favoriscono la comparsa della Tossicità O2 CNS, ma in che modo?
L'unico dato nuovo (almeno per me) che ho trovato (CARL EDMONDS) è quello sull'Acido GammaAminoButirrico (GABA). Il GABA è un trasmettitore a livello delle sinapsi inibitorie del CNS. Una delle dimostrate conseguenze dei cambiamenti enzimatici indotti dalla Iperossia, è la riduzione nella liberazione endogena di GABA. Si pensa che questa riduzione produca le convulsioni, permettendo una scarica incontrollata da parte dei neuroni eccitatori.
Agenti che innalzano il livello cerebrale di GABA, appaiono avere un effetto protettivo verso le convulsioni. Questo è stato dimostrato sperimentalmente nel ratto con il Litio (noto agente antidepressivo nell'uomo), che previene la comparsa delle convulsioni come la riduzione del GABA cerebrale, che precede le convulsioni stesse.
L'esercizio fisico e l'aumento della pressione della Anidride Carbonica (pCO2) predispongono alle convulsioni, mentre l'iperventilazione le previene. L'aumento della pCO2 può giocare un ruolo nell'abbassare la soglia convulsivante sia a livello cellulare, sia, molto più probabilmente, influenzando il flusso cerebrale (vasodilatazione) e di conseguenza aumentando "la dose" di O2 somministrata al Cervello.
Spero di esserti stato utile; purtroppo l'argomento è molto ostico e non si può fare a meno di adoperare termini difficili.

http://www.anissub.com/oggioni5.htm



  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-24 10:32   
domanda: perche l'O2 provoca le convulsioni
(aggiungo io) quando raggiunge una certa pressione parziale ?

per un subacqueo è noto che immergendosi con ARIA in bombola oltre una certa profondita (teorica 90 mt, ma in realtà molto meno) il problema maggiore è la tossicità dell'ossigeno prima di ogni altra cosa (e le convulsioni sott'acqua non sono una cosa da trascurare). Da qui la necessità di usare miscele per immersioni oltre certe profondità.. ecc ecc.
il problema assume inoltre particolare rilevanza per immersioni in o2 puro (ARO) e qui le profondità diventano critiche già oltre i 15mt. ...
Allora chiedevano perchè mai di questa tossicità.
Anche l'azoto a pressioni parziali elevate provoca disturbi...





[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-02-24 11:21 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.008757 seconds.