[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Importanza dell'alimentazione x coadiuvare la disintossicazione.........
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore Importanza dell'alimentazione x coadiuvare la disintossicazione.........
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-02-15 21:24   

ma io adoro i pasti da camionisti: iper tutto!
o da operai: panino alla pancetta + birra... o frascati... o barbera...
(bello l'alibi di non avere una diagnosi! ha i suoi vantaggi!)

e senza pasta muoio! non arrivo a sera!


Heillaaaaaaaaaa Mario!!!
Ancora niente???????????
Dì ai tuoi PROF, che non possono lasciare in aspettativa 200 e rotti iscritti al Forum! Qua si tifa sul serio!!!!!



  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-02-15 21:27   
!!!

Caro Dolce!

Mi sa che hai scelto un nick "troppo appetitoso" x un forum di CFSsini!!!

Bacio!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2004-02-15 23:13   
Se ero in un forum di diabetici mi bannavano, non penso comunque che un po' di cioccolata peggiori la cfs, mi tira su l'umore e dicono sia anti-depressiva

  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-16 11:09   


[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-12-16 19:52 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-16 12:10   
ma non poteva essere altrimenti!!! e bravo il ns studente!!! complimenti........

  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-02-16 18:59   
eeeEEEVVVVVAAAAAAAAAIIIII!!!!!

E BRAVO Mario!!!!!!!
COMPLIMENTIIIII!!!!!!!!!

e che non sapevano che ti passavi le notti in forum! senno magari-magari...

Adesso però, anche se ti spenneremo x la tua assenza, resiti e sotto x il prossimo!!!

Sono contenta!!!

ps: ma più nascosto il risultato non potevi metterlo? mi sono dovuta leggere quasi tutti gli argomenti x scoprirlo!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lele63


Registrato: Dec 22, 2002
Messaggi: 484
Inviato: 2004-02-17 22:43   
KIO, pensa che io alla prima lettura credevo che 27 fosse la data dei prossimi due esami...
poi ho guardato meglio e ho capito...
sono proprio "fusa"

BRAVISSIMO MARIO, SEI GRANDE!!!!

Adesso sotto con patologia, non vogliamo abbassare la bellissima media, eh!
Ci stai abituando bene

Ciao ciao
Lele


  Visualizza il profilo di Lele63      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2004-02-17 22:54   
Bravo Mario

  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
WestWind


Registrato: Oct 12, 2003
Messaggi: 155
Inviato: 2004-02-17 23:42   
Scusate tanto se interrompo questo clima di letizia... Lo so, sono il solito guastafeste, ma volevo tornare sull'argomento alimentazione e dintorni...

Da un opposto all'altro: a voi capitano mai periodi – più o meno lunghi – di inappetenza?


  Visualizza il profilo di WestWind      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-17 23:47   
ciao WW se ti potessi rispondere.........."magari"!!!, ne sarei ben felice....io ingurgito di tutto ed anke se conosco tutte le belle e sacrosante teorie....etc. etc. nn le metto x niente in pratica ....cmq è un periodo NO x me...quindi, anke se l'alimentazione è importantissima, al pari della cura......x me ora nn lo è......bacio bacio stregola

  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2004-02-18 08:48   
L'inappetenza ce l'ho dopo troppo sforzo fisico o stress (ma anche prima della cfs)

  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-02-18 10:22   
Anch’io dopo sforzo fisico e in periodi di particolare stress psico-emotivo cioe’……quasi sempre…… Infatti per me “tenere” un peso forma accettabile è un po’ un’impresa anche perché digerisco poco e male a causa di una gastrite “perenne” in piu’ sono ipoglicemica ( pancreas “iper-reattivo” – parola dell’endocrinologo - )
In compenso sono un’inguaribile “golosa” di roba dolce ma….. mi “tengo” per non infierire sullo stomaco, sul fegato e sull’intestino e per non favorire ulteriormente il pancreas a secernere sempre piu’ insulina ( che complicati che siamo……Se penso che mia mamma, invece , è diabetica e l’insulina se la deve iniettare……)
Buona giornata a tutti!



  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-02-22 22:20   
I conservanti a base di zolfo sono una delle principali cause di reazioni allergiche.

Tra gli additivi alimentari più comunemente usati, quelli che contengono zolfo sono molto pericolosi per l’organismo umano. Infatti possono causare reazioni allergiche, asma, mal di testa e debolezza. Tutti i solfiti inoltre provocano perdita di calcio, riducono il contenuto di vitamina B1 negli alimenti e sono irritanti del tubo digerente.

Per accorgersi della loro presenza, è sufficiente verificare se sull’etichetta dei prodotti alimentari vengono riportati i nomi di conservanti che contengono prefissi o suffissi in “solf-“ o “ …solfito”.

Molte volte, invece, compaiono più subdolamente mascherati da indecifrabili sigle alfanumeriche, quali E 220 (anidride solforosa), E 221 (sodio solfito), E 222 (bisolfito di sodio), E 223 (metabisolfito di sodio), E 224 (metabisolfito di potassio), E 225 (potassio solfito), E 226 (solfito di calcio), E 227 (bisolfito di calcio), E 228 (potassio solfito acido).


Lo zolfo e i suoi composti trovano impiego nell’industria alimentare come conservanti per quei tipi di cibi che sono destinati al confezionamento e alla conserva: pesce fresco o congelato, frutta secca, marmellate, aceto, vino, birra, succhi di frutta, funghi secchi, farine e fiocchi di patate, cibi sott’aceto e sott’olio. I coloranti: pericolosi soprattutto il rosso e il giallo
I coloranti appartengono a una categoria di additivi alimentari ampiamente utilizzata nell’industria dolciaria nella preparazione di cibi quali: caramelle, gelati, bibite, liquori, sciroppi, e dolci in generale.

Poco si conosce sulle loro controindicazioni alimentari e tanto meno ci si rende conto che quelli più diffusi sono i più nocivi per l’organismo. Infatti i coloranti che pigmentano i cibi di rosso e giallo provocano reazioni di ipersensibilità, allergie e asma.

Pertanto sono controindicati per chi è allergico all’aspirina e per gli asmatici.
Ad esempio nelle persone sensibili alla tartrazina (E 102, colore giallo) si possono manifestare le seguenti reazioni: lacrimazione, eruzioni cutanee, offuscamento della vista, in casi estremi si possono anche verificare riduzioni di piastrine nel sangue.

Parlando poi dell’eritrosina (E 127) la questione si fa più seria perché si tratta di un colorante che può provocare l’ipertiroidismo e causare ipersensibilità alla luce. La Food and Drug Administration l’ha esclusa dall’impiego alimentare.

Fate dunque attenzione ai cibi colorati artificialmente e in particolare a quelli che contengono E 104 (giallo di crinolina), E 110 (giallo arancio ), E 122 (azorubina), E 123 (amaranto), E 124 (rosso cocciniglia), E 132 (indigotina), E 151 (nero brillante). (tratto da “Quattro sberle in padella” di S. Carnazzi e S. Apuzzo)

http://www.disinformazione.it/industriadelgusto.htm


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-23 01:13   
ed io ke ho appena mangiato mezzo panino cn un bel pezzo di cioccolato fondente , virendete conto??? tragedia

dany bello sl sito disinformazione.it vero? avevo letto anke io la zuppa misteriosa


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Deborah72


Registrato: Feb 21, 2004
Messaggi: 336
Località: milano
Inviato: 2004-02-23 13:51   
Sono d'accordo che l'alimentazione debba essere curata,ma sapete cosa è accaduto a me?Sono stata visitata da un medico,uno da quelli da 150,00 euro.Mi ha fatto un test per intolleranze senza guardare le analisi del sangue,io sono anemica la mia emoglobina non supera il 10.Mi ha levato,tra le altre cose,la carne rossa."E' l'alimentazione errata che ti fà sentire stanca" Al che ho ribttuto:"Non potrei essere malata di CFS?" Risposta: "AH AH AH ,tutte BEEEP la CFS non esiste" Mi sono affidata alle sue cure di disintossicazione e dopo 2 mesi sono finita in ospedale mandata dal mio medico di famiglia per accertamenti.L'emoglobina era scesa a 7.Mi volevano trasfondere.Di nascosto mi facevo portare da casa la carne rossa e 2 giorni dopo l'eg era risalita a 10.Durante gli accertamenti hanno sospettato si trattasse di sclerosi a placche (più comunemente sclerosi multipla) la rachicentesi (Dio me ne scampi 3 tentativi non riusciti in seguito una settimana a letto sempre in ospedale) ha escluso quella diagnosi ma ne ha prospettata un'altra,quella che io già in cuor mio sapevo da 5 anni:CFS.
Quindi attenzione! Alimentazione equilibrata.
_________________
Debby72


  Visualizza il profilo di Deborah72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011393 seconds.