[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » ho bisogno di parlare con qualcuno per costruire un riferimento
Autore ho bisogno di parlare con qualcuno per costruire un riferimento
Antonio.Mignone


Registrato: May 14, 2003
Messaggi: 9
Località: Venaria Torino
Inviato: 2003-05-14 15:22   
vi prego contattatemi ho bisogno di vomitare fuori i miei pensieri e le difficolta che trovo avendo un interlocutore che abbia passato questi problemi e che mi possa dare un orizzonte una strada un consiglio una parola qualcosa perche non so piu che inventare per andare avanti.

  Visualizza il profilo di Antonio.Mignone   Email Antonio.Mignone      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
piero dal ticino


Registrato: Jun 14, 2003
Messaggi: 249
Località: lugano
Inviato: 2003-06-15 10:28   
Ciao Antonio,
mi sembra strano che in un mese non ti abbia contattato nessuno....
Sono Svizzero in Svizzera, ho 48 anni e da 4 anni soffro di CFS e qui la CFS è "snobbata", almeno fino a che le assicurazioni (sia private che sociali) non saranno "costrette" ad ammettere la malattia. Di conseguenza le informazioni un loco sono molto filtrate, quasi inesistenti
Ho appena scoperto anch'io questo sito e ho trovato argomentazioni e spiegazioni interessanti, in particolare da lele, marco, daniela,....
Se leggi con la massima attenzione possibile vedi che ti possono fornire indicazioni precise su dove puoi rivolgerti per informazioni più approfondite e a chi rivolgerti per averne conferme e smentite...
Unica eccezione: ho visto scritti derivati dal Prof. Tirelli (mi pare di Aviano), che si professa il più profondo conoscitore della CFS (in Italia); io non mi sento di dare molto credito al Prof. Tirelli; prima di trovare questo sito ho avuto corrispondenza elettronica con alcuni malati (Italiani)di CFS, e considerano il Prof. Tirelli un esibizionista (è apparso spesso in televisione, specialmente da Costanzo) e un approfittatore/speculatore. Non so cosa suggerirti d'altro. Posso solo dirti di rivolgerti a chi "senti" di dar fiducia (personalmente a giorni mi rivolgerò a Chieti e a Pavia) e sentire più versioni, confrontandole con i tuoi disturbi. Tieni presente, comunque, che l'unico effetto comune a tutti è la stanchezza cronica; tutti gli altri sintomi sono soggettivi, in quanto gli anticorpi combattono questo "virus invisibile" in modo casuale (random).
A me, dopo quasi 2 anni di "cure", facendomi una lastra a seguito di miei continui lamenti intestinali, hanno trovato il "colon spastico", problema attualmente inguaribile, ma possibile concausa della CFS
Fatti coraggio e segui il forum; mi sembra aggiornato nelle informazioni.
Tanti auguri Piero


  Visualizza il profilo di piero dal ticino   Email piero dal ticino        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
carlo


Registrato: Sep 09, 2002
Messaggi: 177
Località: Verona
Inviato: 2003-06-15 11:55   
Ciao Antonio,
credo che tu stai chiedendo di parlare per telefono con qualcuno che ha la malattia, più che informazioni dai medici. Io non sono in una condizione diversa dalla tua vorrei sfogarmi con qualcuno e non posso farlo nemmeno in casa, ma sono in un momento molto difficile, per me quasi estremo, e faccio fatica a recepire le storie di altri. Se qualcuno del forum vuol dare il suo telefono e vuole che rimanga privato può utilizzare un messaggio privato. Un consiglio, puoi telefonare all'associazione (vedi tel. nella relativa pagina) e parlare con Stefania o farti dare il numero di telefono da lei di qualche altro associato disponibile a sentirti e raccontarti la sua esperienza. C'è una controindicazione: potresti parlare con qualcuno che è stato o sta molto peggio di te. Se ti raccontano la loro esperienza nel dettaglio questo può farti preoccupare (al fondo non c'è mai fine), o farti sperare(nonostante quello che hanno passato hanno recuperato una discreta qualità di vita), questo dipende anche dal tuo modo di affrontare la vita. Io "barcollo" tra pessimismo e speranza (ottimismo è francamente troppo). Spero di esserti stato di aiuto.

Un abbraccio Carlo



  Visualizza il profilo di carlo   Email carlo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mara57


Registrato: Feb 19, 2003
Messaggi: 55
Località: Modena
Inviato: 2003-06-15 22:08   
Carlo spero che la tua risposta sia stata dettata da una giornata no!! Non ti azzardare mai più ad avere simili crisi di pessimismo, scusa ma non sei tu quello che ha progetti!!??!! Si !!! e quindi che cosa conta se li realizzerai in 2 mesi o 2 anni per le tue condizioni. Progetti e speranze sono la tua vita sei un combattivo non lasciarti abbattere dall'incompresione degli altri
ti abbraccio Mara


  Visualizza il profilo di mara57   Email mara57      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.023910 seconds.