[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » efemol......
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore efemol......
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2004-01-31 15:52   
Me l'han già prescritto senza diagnosi.
Penso sian certi che ho la cfs.


  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-31 16:00   
Ciao lele, mi dispiace tanto x te ,

infatti la cura nn credo sia standard.

Dipende anke dall'esito degli esami effettuati......ci sono persone alle quali è stata prescritta la carnitina.....magari ora nn la somministrano + perkè avranno verificato ke nn sortisce alcun effetto.....credo cmq ke la prescrizione della cura si evolva, visto ke CFS/fms, sono sindromi così complesse e ke possono dare sintomi diversi da persona a persona.....e gli studi sono sempre in evoluzione....(si spera)

Io per esempio ho fatto presente ke nn avrei abbandonato la mia cura e pertanto mi hanno dato meno cpr di efamarine......

un bacio a lele e consolati!! mal di testa alla grande e dolori alle spalle

forse andrò a farmi "tirare" da un chiropratico........vedremo se mi piace e se mi dà fiducia smack a tutti,,,,,,, stregola


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-31 19:24   
Ciao Raffaella!
Io con la carnitina sono stata rimessa “letteralmente in piedi” ……. e ancora, a cicli, in un composto naturale la assumo, sotto controllo del medico !
Per ulteriore verifica, prova ad andare a pag. 46 del libretto che hai in mano …
Bacio!


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-31 20:43   
infatti maria luisa, ti credo sulla carnitina!! eccome! solo ke se nn la danno nn posso certo kiederla!! se dovessi avere modo di parlare cn la doc. kiederò grazie x l'info..R.

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-01-31 20:44 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2004-01-31 23:27   
Ciao ragazze
il mio medico di base,dopo tutti i libretti e gli opuscoli che gli ho portato,mi sta facendo INIEZIONI di Carnitina.
Ha scelto le iniezioni perchè non è sicuro che il mio apparato digerente assorba quel che deve.
Una al giorno.
Un piccolo risultato l'ho ottenuto:ho meno dolore ai muscoli delle gambe quando cammino.
Sono previste 30 iniezioni e ora sono alla decima.
Speriamo bene.
Buona notte
Aurora


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-31 23:37   
La carnitina è stata scoperta nel 1905. E' un composto aminoacidico formato dagli amminoacidi Lisina e Metionina.
Viene sintetizzato dal fegato (e reni) partendo dai due aminoacidi che la compongono e in presenza di livelli adeguati di vit. C, niacina, piridossina e ferro.
Viene ingerita tramite la dieta con alimenti come carne o derivati (organi interni). E' quasi inesistente nei vegetali (eccettuate le muffe), dato pero' che si forma dalla sintesi della metionina e della lisina, si puo' ovviare integrando verdure ricche di metionina e lisina.
Nell'uomo, la carnitina è contenuta quasi interamente nei muscoli scheletrici e nel miocardio.

La carnitina costituisce il sistema di trasporto che porta le molecole di grasso (trigliceridi a lunga catena) ai mitocondri delle cellule dove avviene la Beta-ossidazione.
La carnitina è anche un coadiuvante per l’ossidazione dell’acido piruvico e degli aminoacidi ramificati nel ciclo energetico, fornendo un legame tra catabolismo proteico e produzione di energia cellulare.
Interviene inoltre nel metabolismo degli acidi grassi formando il acilcoenzima A che passa le membrane cellulari muscolari.
Gli acidi grassi per essere b-ossidati devono avere la presenza dell’enzima acil CoA, che è presente in tre forme chimiche, una per gli acidi grassi a catena lunga, una per quelli a catena media e una per quelli a catena corta. Tuttavia l’acil CoA da solo non è in grado di passare la membrana mitocondriale, per cui si forma un complesso, sotto l’azione dell’enzima aciltransferasi, con la carnitina che permette l’ingresso nel mitocondrio.
Un altro compito della carnitina è rallentare la formazione di acido lattico nei muscoli, una delle principali cause dell’affaticamento.

Integrazione ? Perchè
. Consultate il vostro medico prima di iniziare qualsiasi programma di esercizio e di dieta.


A cosa serve

La carnitina costituisce il sistema di trasporto che porta le molecole di grasso (trigliceridi a lunga catena) ai mitocondri delle cellule dove avviene la Beta-ossidazione.
La carnitina è anche un coadiuvante per l’ossidazione dell’acido piruvico e degli aminoacidi ramificati nel ciclo energetico, fornendo un legame tra catabolismo proteico e produzione di energia cellulare.
Interviene inoltre nel metabolismo degli acidi grassi formando il acilcoenzima A che passa le membrane cellulari muscolari.
Gli acidi grassi per essere b-ossidati devono avere la presenza dell’enzima acil CoA, che è presente in tre forme chimiche, una per gli acidi grassi a catena lunga, una per quelli a catena media e una per quelli a catena corta. Tuttavia l’acil CoA da solo non è in grado di passare la membrana mitocondriale, per cui si forma un complesso, sotto l’azione dell’enzima aciltransferasi, con la carnitina che permette l’ingresso nel mitocondrio.
Un altro compito della carnitina è rallentare la formazione di acido lattico nei muscoli, una delle principali cause dell’affaticamento.

Integrazione ? Perchè

La carnitina endogena presente nei muscoli gioca un ruolo fondamentale per la loro efficienza e condiziona l’energia che essi possono fornire. Una persona sedentaria che segue una dieta corretta non ha bisogno di prendere carnitina.
Ma gli atleti sono differenti. Durante gli allenamenti sottopongono il corpo ad uno grosso stress e in questo modo consumano un sacco di carnitina. Facilmente la richiesta di essa supera la capacità che ha il corpo di produrne e questo deficit pone gli atleti nella stessa situazione di pazienti portatori di malattie da carenza di carnitina.
)

Salute
Ci sono alcune rare patologie, provocate da una carenza di carnitina. Tali pazienti non riescono ad utilizzare i grassi per avere energia, hanno alti livelli di lipidi nel sangue, accusano debolezza muscolare, accumulano grasso corporeo con estrema facilità e la loro attività cardiaca è seriamente compromessa. Per la sua azione nella normale attività cardiaca, la l-carnitina per via orale è stata usata ampiamente nel trattamento di pazienti anginosi; per il suo legame con il metabolismo del piruvato, che regola l’apporto di ossigeno ai muscoli, è stata usata anche nel trattamento di pazienti con insufficienza respiratoria.

La dl-carnitina è tossica

La vera l-carnitina costa cara, ecco perché il suo contenuto in numerose supplementazioni per gli sportivi si riduce a pochi milligrammi. Fate molta attenzione, leggete attentamente le etichette.
Quando il contenuto è in grammi è probabile che si tratti dell’economica dl-carnitina o carnitina racemica, un composto ben diverso. La dl-carnitina contiene circa il 50% di d-carnitina (destrogira), sostanza che non si trova nei normali cibi, per cui il corpo umano nella sua evoluzione non ha sviluppato i meccanismi atti a trattarla; quindi non è in grado di metabolizzarla e la sua presenza impedisce l’uso della l-carnitina (levogira). La dl-carnitina è quindi tossica, causa carenza di si carnitina, con tutte le sue conseguenze.








[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-01-31 23:46 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-05 01:16   
E' sparito anche Mryo che dice di essere laureato in farmacia:tutti preparati,e non scrivono più appena gli si fa qualche domanda sul corpo umano,addirittura non si possono avere risposte neanche sull'acqua Tocca pagare negli studi privati,il sapere non viene mai messo a disposizione gratuitamente(e tutti dicono di entrare qui per aiutare).

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-05 14:26   



[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-12-16 19:50 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mryo


Registrato: Jan 21, 2004
Messaggi: 29
Località: la spezia
Inviato: 2004-02-05 16:00   
ciao a tutti. non sono sparito,ho avuto da fare sul lavoro e con una combinazione di cervicali e mal di schiena.Quali domande ,max, mi hai rivolto?Sono veramente laureato in farmacia e sono ben preparato sulle malattie infiammatorie e/o presunte autoimmuni.Ma solo perche' ne sono afflitto.Non sono proprio il tipo che vuole ostentare nulla. Ciao chiedete pure se volete.

  Visualizza il profilo di mryo   Email mryo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-05 23:06   
Mryo non ti dovevo chiedere niente,bentornato

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lele63


Registrato: Dec 22, 2002
Messaggi: 484
Inviato: 2004-02-06 22:21   
Scusate vorrei fare una domanda a quelli tra voi che hanno preso la carnitina:

a nessuno è capitato di avere un peggioramento a livello della testa, mi spiego meglio:
- mal di testa
- aumento della confusione mentale
- aumento dell'incapacità di concentrarsi
- senso di "cervello che ti viene succhiato via" ogni volta che cerchi di fomulare un pensiero
- aumento dei "rumori" dentro la testa (fruscii, rumori tipo sonagli)
- sensazione di avere la testa sempre "accesa" e di non riuscire mai a "spegnerla", però è come una TV accesa senza avere l'antenna collegata, quindi lo schermo e l'audio sono disturbatissimi...

Scusate il linguaggio pittoresco, da quando prendo la carnitina ho la sensazione di avere un po' più di forza fisica ma non riesco ad utilizzarla perchè appena cerco di fare qualcosa mi va il cervello in tilt in modo insopportabile, vorrei svitarmi la testa e metterne una di ricambio.

Mi piacerebbe capire se questa è una reazione solo mia o se capita anche a qualcun altro... a Chieti mi hanno detto di avere pazienza ancora un po' e soprattutto di stare a riposo assoluto anche se mi sembra di avere più energie a livello fisico.

Per Marialuisa:
a Chieti io non ho parlato dei problemi legati al dolore perchè io fortunatamente risento pochissimo di questo aspetto della malattia.
Mi capita di rado di avere dolore alle ossa e alle giunture, ancora più di rado dolori muscolari, e sono sempre episodi brevi e leggeri, sopportabilissimi, quindi non ho approfondito questo aspetto dal punto di vista delle terapie.
Spero che qualcun altro possa aiutarti meglio.

Un bacione a tutti
Lele


  Visualizza il profilo di Lele63      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-02-06 23:00   
Ciao Lele!!!!

I disturbi che descrivi io li avevo quando ancora non stavo bene e sono i disturbi “classici” della CFS , sei già superfortunata a non avere i dolori, quelli che non se ne vanno nemmeno con l’antidolorifico perché dipendono anche dal tessuto connettivo profondo che si rigenera come puo’ ……….Poi con la carnitina sono migliorata sotto tutti gli aspetti ed è iniziato il mio recupero !
Forse non ho capito bene , ma tu li sentivi anche prima o hai incominciato a sentirli dopo l’inizio della cura ………Se hai iniziato la carnitina però, è perché non stavi bene quindi di logica, mi viene da pensare che non è il medicamento in sé la causa scatenante : chiedi “lumi”………agli esperti !!!
Un bacio!
P.S.Ho comperato le piantine di “clorophytum comosum”……La conoscevo come pianta senza sapere che era quella così “medicamentosa “ per l’ambiente ……Però mi hanno spiegato al vivaio che è “capricciosetta” non vuole piu’ di 20 gradi all’interno ( in estate all’aperto anche con il caldo sta’ bene ) e, di regola, preferisce il fresco …….Insomma, da “gestire” anche lei proprio come la CFS !!!!!!!!!!!!!!!


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-07 01:13   
Mryo,confermi che l'autoimmunità di cui tu parli spesso può essere dovuta anche ai farmaci? Dato che tu conosci i farmaci molto meglio dei medici,leggendo della Cfs ti viene in mente qualcosa di diverso da quello che è scritto dovunque(ovviamente,non sei obbligato a dirlo)?

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-02-07 09:29   
Ciao Mryo,

non voglio “pressarti” ma avevo piacere di ricevere notizie piu’ dettagliate ( se puoi, naturalmente……..) circa l’artrite sieronegativa : mi interessa in modo particolare .
Grazie e ciao!
P.S. in ogni caso, fa “come puoi” ….. fra persone sofferenti ci si intende!!!!


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-02-07 10:26   
Quote:

In data 2004-02-06 22:21, Lele63 scrive:
(...)
a nessuno è capitato di avere un peggioramento a livello della testa, mi spiego meglio:
- mal di testa
- aumento della confusione mentale
- aumento dell'incapacità di concentrarsi
- senso di "cervello che ti viene succhiato via" ogni volta che cerchi di fomulare un pensiero
- aumento dei "rumori" dentro la testa (fruscii, rumori tipo sonagli)
- sensazione di avere la testa sempre "accesa" e di non riuscire mai a "spegnerla", però è come una TV accesa senza avere l'antenna collegata, quindi lo schermo e l'audio sono disturbatissimi...
(...)



Cara Lele !

Io non ho mai preso la carnitina.
Però quasi tutti i fenomeni che descrivi li ho conosciuti. In 2 circostanze:

1a- proposta semi-naturopatica: quando mi hanno bombata di vitamine, sali minerali e Galium x drenare l'organismo. Ho denunciato il problema, e mi hanno detto che probabilmente era un fenomeno dovuto alle tossine rimosse e sbattute in circolo dalla cura. Cura che in se mi ha fatto benino, mi ha sollevata dallo stato larvale...

2a- proposta naturopatica: deacidificare l'organismo con polvere acidobasica... Nel giro di 1 mese avavo la testa deconnessa, imprenditorialità = 0, decisionalità idem, confusione a palla, senza poter tirare le fila di alcunché (e in quel periodo lavoravo!)... sospesa cura, testa tornata "normale".
Raccontato più tardi l'episodio a un neurologo, commento (non meglio argomentato): "Per forza!"

Quanto a:
sensazione di avere la testa sempre "accesa" e di non riuscire mai a "spegnerla"
sempre il neurologo di cui sopra, mi ha fatto delle domande precise in merito, fenomeno che io non conosco, ma per lui tutto ciò aveva un senso... sia il fatto che certi fenomeni ci fossero, sia la loro assenza.

Sono arrivata alla conclusione che tutto ciò credo siano reazioni di chimica cerebrale... a che..? vattelapesca...
Così a spanna, direi che il suggerimento di non sforzarti abbia un senso anche da questo punto di vista.

Sono con te!
Un abbraccio!



  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.026610 seconds.