[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Riflessioni sulla vita e................sulla nostra condizione
Autore Riflessioni sulla vita e................sulla nostra condizione
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-25 13:01   
Buona domenica a tutti/e; stamattina ho voglia di scrivere e condividere con voi i sentimenti ke stò provando oggi, in qst fredda domenica di gennaio; anke x mettere sulla bilancia ciò ke noi stiamo vivendo e ciò, ke nella vita c'è di + grave ed ineluttabile...........

Ho appreso poke ore fà ke il figlio 21enne di una mia amica di adolescenza è morto stamattina di cancro.........un cancro ke lo aveva aggredito ai testicoli x poi devastarlo e finirlo alla colonna vertebrale, paralizzandolo, e cm potrete immaginare con sofferenze notevoli......mio fratello ha vissuto un pò da vicino la sua malattia perkè si recava a casa sua x prelevargli il sangue, e sentiva qst giovane ragazzo infondere coraggio al padre demoralizzato x la malattia del figlio!

Perkè vi stò raccontando qst vi kiederete:

xkè spesso ci siamo lamentati dei ns. acciakki, della ns. paura di non guarire e ci siamo lasciati prendere dallo sconforto.......qnd forse nn è davvero il caso di farlo...........ognuno di noi stà trovando le proprie strade...e sn certa ke ce la faremo tutti! la ns. sindrome non è inguaribile, nn ha esito fatale e proprio pensando a qst ragazzo e alle migliaia di giovani e bambini ke muoiono x malattie inguaribili, dobbiamo dire a noi stessi : la CFS si può sconfiggere!!!

Lo stato mentale positivo è indispensabile, è stato detto anke qst sul ns. forum......ed allora ragazzi/e............pensiamo a ki nn ha chances; noi le abbiamo, basta cercarle e crederci...le strade sono tante, ma ci sono; ci vorrà del tempo?........aspetteremo, ma nn con una sorta di passività, bensì con l'atteggiamento di ki vuole guarire e di credere di poter riacquistare lo stato di salute perso.

Non me ne volete x qst mio post......ma il grado di dolore dell'odierno evento mi hanno fatto ulteriormente riflettere sl ns. stato di salute......buona domenica...Raffaella



  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2004-01-25 14:35   
Carissima Raffaella
ti capisco e condivido le tue riflessioni.
Ci sono delle vite andate peggio delle nostre.
Il mio pensiero positivo non arriva a dire:sicuramente sconfiggerò la cfs.Questo,per la mia personalità,mi risulta un pò troppo sopra le righe. IL mio pensiero positivo dice: anche se non sconfiggerò la cfs ci sono delle vite a cui è andata peggio.
LO SO:qualcuno dirà che questa è rassegnazione.
Niente affatto:questa è PACATA RESISTENZA ATTIVA.
Avete presente Gandhi? Bene,è la sua tecnica, non mollare ma senza agitarsi troppo.
Che tra l'altro ci farebbe male.
Ogni vita non ha replica e i modi di restarci male sono infiniti:se fossimo un bambino nato in Africa saremmo già morti 30 anni fa; se fossimo una bambina nata in Cina ci avrebbero buttato al primo giorno;abbiamo questa vita e ci conviene amarla e succhiarcela fino in fondo.
Mi dispiace molto per la tua amica che adesso ha questa ferita nella SUA vita,forse preferirebbe avere la cfs.
Grazie per esserti aperta con noi.
CON AFFETTO
Aurora


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lele63


Registrato: Dec 22, 2002
Messaggi: 484
Inviato: 2004-01-25 15:20   
Stregatta, la storia che hai condiviso con noi è veramente toccante, e mi trovo perfettamente d'accordo con le tue riflessioni e con le parole bellissime e vere che ha aggiunto Aurora. Sono concetti che dovremmo tenere presenti in ogni minuto della nostra vita.
Grazie a tutte e due per le belle cose che avete scritto.
Lele



  Visualizza il profilo di Lele63      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
WestWind


Registrato: Oct 12, 2003
Messaggi: 155
Inviato: 2004-01-25 20:50   
Che storia triste, mi dispiace tantissimo. Queste cose mi fanno sempre molto male e mi toccano particolarmente da vicino. A volte mi sento in colpa, mi domando perché io ce l’abbia fatta e altri no… Questa domanda mi ha logorato a lungo, ha insistito come il fastidio incessante di un martello pneumatico. Ma non esistono risposte. Lo so, è un ragionamento assurdo, ma spesso è più forte di qualsiasi logica e prende il sopravvento; è un dubbio che non si arrende facilmente.
Ecco perché, cara Aurora, io la penso esattamente come te… Ogni giornata che ci viene concessa è un dono prezioso. Hai fatto bene a ricordarcelo, grazie.


  Visualizza il profilo di WestWind      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-01-26 10:51   
Ognuno ha la sua storia,i suoi problemi,
le fortune si sussegguono ai momenti bui e
viceversa
Certo esistono anche delle persone che hanno tutto:bellezza,amore,salute,ma poi scavando
hanno anche loro dei problemi chi piu' chi meno
Nel nostro caso,come dice il famoso manoscritto DESIDERATA dobbiamo coltivare la forza dello spirito e non tormentarci con
l'immaginazione e di essere tranquilli con noi stessi
Con tutti i suoi inganni,i lavori ingrati,i sogni infranti è ancora un mondo stupendo
Fate attenzione,cerchiamo di essere felici


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-26 16:15   
Tieni presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni.

Però ciò che è importante non cambia: la
tua forza e la tua convinzione non hanno età!

Il tuo spirito è la colla di qualsiasi tela di ragno.

Dietro ogni linea di arrivo c'è una linea di partenza.

Dietro ogni successo c'è un'altra delusione.

Fino a quando sei vivo, sentiti vivo.

Insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.

Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c'è in te.

Fai in modo che, invece che compassione, ti portino rispetto.

Quando a causa degli anni non potrai correre........cammina veloce.

Quando non potrai correre veloce.... cammina.

Quando non potrai camminare...... usa il bastone.

Però non trattenerti mai!


"Madre Teresa di Calcutta"

Buona giornata a tutti e un caro saluto.....Stregola



[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-01-26 16:19 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-27 23:03   
Però la vita è faticosa anche se, nella serie di fatiche da superare, sia rappresentata la sua bellezza!

  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.008615 seconds.