[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » esperienza personale di malattia e suggerimento per chi soffre di gastrite da ernia iatale
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
Autore esperienza personale di malattia e suggerimento per chi soffre di gastrite da ernia iatale
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-01-17 12:15   
Sono ammalato di cfs da 24 anni(diagnosticato
al S raffaele 6-7 anni fa')
La mia malattia è esplosa a 21 anni dopo aver
avuto uno stress affettivo e dopo fisico
Ero un ragazzo pieno di energie,che faceva
motocross,tornei di tennis provinciali(ne ho
vinto 2),etc etc
La malattia è insorta dopo l'ultimo sforzo
effettuato (finale torneo di tennis:ero esausto,non ce la facevo piu',un mio amico mi
ha passato una bevanda sconosciuta che usava
lui che faceva tornei di pallavolo a livello
nazionale:è stata quella cosa che mi ha permesso d ricaricarmi e vincere il torneo,ma
è stata anche il punto di partenza probabile
della cfs
Alla sera mi sentivo strano,leggermente stordito,fuori posto,istintivamente ho corso
per 5-6 km.Rientrato a casa ,mi sono sentito
bene come al solito,ma era la fine inconsapevole della mia salute
Infatti nelle settimane a seguire,incominciava a progredire una stanchezza via via piu'grave
Facevo fatica ad alzarmi dal letto agli orari
che mi ero predisposto,ed era presente una
congiuntivite all'occhio destro
Alle gare di tennis mi stancavo dopo i primi 20-30 minuti,diventavo in faccia color fragola ed ero in riserva di energie
Dopo qualche mese ho avuto una brutta bronchite,che me la sono trascinata 1 mese,
con una leggera febbricola(37,2)che nonostante gli antibiotici faceva fatica a scomparire
Di seguito mi è comparsa una sinusite mascellare,faringite cronica con espettorazione tutti i giorni di muco giallastro
In seguito ho avuto la presnza di parassiti(ossiuri)
Anche a me sono state tolte le tonsille,perche' presentavano dei focolai
purulenti
Allora non si conosceva questo problema,ai medici dicevo che mi sentivo sempre stanco e facevo fatica ad alzarmi,pero' nessuno capiva
allora quello che avevo
Ho avuto 5 anni fa' un esaurimento nervoso
che per fortuna è durato meno di 1 anno(facevo fatica perfino a parlare e a costruire delle frasi)
Nonostante tutto con gli anni sono riuscito
a laurearmi ,ad avere una famiglia,a lavorare
ed a condurre una vita discreta,pero' sempre
faticando piu' degli altri e sempre al di sotto delle mie vere possibilita'
(un medico allora mi disse una frase che ricordero' sempre:sei un cavallo senza zampe)
Negli ultimi anni (10)mi è comparsa ance un ernia iatale che mi ha portato a delle ulcere gastriche stagionali tamponate con
i soliti farmaci di ultima generazione
Ora la mia situazione è questa:riesco a fare
una vita normale all'85% delle mie possibilita'
Al mattino prima delle 9-9,30 non riesco ad
alzarmi,pero' poi carburo e riesco a svolgere il mio lavoro
Riesco anche,ad alzarmi alle 5 mattina per andare a pescare,solo perche' per me la pesca
rappresenta una grande passione e per cui
c'è grande motivazione ad alzarmi presto
A fine giornata quando rientro a casa dal lavoro,spesso sono stanco e sono intollerante
ai rumori della tv e al casino che c'è in casa(ho 2 figli di 9 e 12 anni)
Vorrei tanto ,tutte le mattine potermi svegliare presto con i miei figli e portarli io a scuola(non mia moglie)ma non ce la faccio
Ormai la mia vita procede con questa compagna
mal desiderata e voluta(cfs),ma ho imparato
ad accettarla e a conoscerla e a riuscire a
vivere abbastanza serenamente
Alla mattina quando mi alzo,sempre da 24 anni
ho entrambi sempre gli occhi arrossati e 3 volte al giorno devo usare il collirio Alfa
per avere gli occhi normali
Inoltre spesso avverto bruciori a livello rettale discontinui(esame feci ripetuti anni
addietro non mostravano piu' la presenza di parassiti intestinali9
Ogni tanto,3-4 volte al mese,mi sento molto
stanco senza una motivazione plausibile
Sicuramente molto dipende dall'andamento sinusoide di questa malattia
Ho imparato casualmente l'anno scorso a curare benissimo la gastrite,senza assumere
piu' farmaci,assumendo mattino e sera mezzo
bicchiere di concentrato di carota,da allora
sto' molto meglio e devo dire ho piu' energie a disposizione
Quando 3-4 volte all' anno(sopratutto con i cambi di stagione)avverto che inizia a bruciarmi lo stomaco,inizio a bere il concentrato e mi passa tutto nel giro di 2 settimane
Inoltre ho letto che il succo di carota si puo considerare un immunostimolante naturale perche' è ricco di betacarotene che dalla
bibliografia medica indicano come sostanza capace di aumentare nell'organismo umano la
produzione di linfociti killer
Provare per credere,non fa' male e vi aiutera'non solo per la gastrite ma anche per la cfs.Consiglio da esperienze personale dei cicli di 2 mesi si e 1 -2 mesi no
(comunque poi ognuno si fara' la sua esperienza se vuole provare)
Ciao a tutti



  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-01-17 12:39   
La tua testimonianza e' incredibile!!!!!!
Mamma mia!!!! Grazie per averla condivisa con noi!
Hai una grande forza interiore!!!!!!
Gli occhi rossi li ho sempre anche io sopratutto quando sono piu' stanca e dolorante e cmq mi fanno sempre male(il collirio aiuta???).
Il succo di carota e' ottimo(a me piace come sapore)e avevo gia' sentito dire che fa' molto bene anche per lo stomaco....con te ha fatto miracoli!!!!!!
Quante carote(curiosita')usi per fare un centrifugato?????.........

Un'abbraccio.....
Dany.


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
roby72


Registrato: Sep 25, 2003
Messaggi: 348
Inviato: 2004-01-17 12:40   
Grazie per aver postato la tua storia di CFS.

Volevo chiederti come hai curato la sinusite mascellare.

Per il succo di carota bisogna comprare una di quelle centrifughe e quante ne servirebbero al giorno. Per riuscire a fare un bicchiere.

Ciao e grazie.


  Visualizza il profilo di roby72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-01-17 12:47   
Uso 2 carote per fare il centrifugato(mi regolo per ottenere un mezzo bicchiere)
Aggiungo 2 cucchiai di zucchero e 1 cubetto
di ghiaccio
La sinusite mi è rimasta e mi sono accorto che nei periodi di maggiore stanchezza ho piu'secrezione
Ciao e sono ultra convinto che il betacarotene naturale vi aiutera' a stare meglio
Un abbraccio


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-17 12:50   
Ciao Branzino e grazie x aver raccontato la tua esperienza e x averci indicato il concentrato di carota x la gastrite..........x gli okki rossi, non usare il collirio Alfa, ke cmq è kimico!

x noi meno farmaci di sintesi usiamo e meglio è......ti consiglio un collirio al Fiordaliso, Eufrasia ed Elicriso...uno ottimo, si kiama : Gocce degli Angeli della Dererum Srl....ne puoi usare quanto ne vuoi, oppure puoi usare l'eufrasia omeopatica, ma è + costosa e sono in mini-blister mondo dose, (nn è mai una dose però)!.....io mi trovo meglio cn quelle al fiordaliso perkè oltre agli okki rossi, al mattino ho anke un problema si sekkezza.......auguri e complimenti x il tuo adattamento saluti stregatta

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-01-17 12:53 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-01-17 13:01   
per Stregola: il collirio di cui parli si trova nelle erboristerie?????......



  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-17 13:46   
dà, io lo trovo in una parafarmacia, dovresti trovarlo anke nelle erboristerie o farmacie omeopatike

  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-01-17 13:54   
cara stregatta il collirio alfa lo uso da 24
anni e non mi ha mai dato problemi
Pensa che è sempre presente nella tasca dei miei pantaloni !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Provero' ad usare i tuoi rimedi naturali,
ma dubito che mi schiariscono gli occhi come
il collirio alfa,comunque provero' e ti sapro' dire Salutoni e grazie per il consiglio


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-01-17 16:04   
Grassieee Streg.

  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-17 20:26   
ciao Branzino, te lo dicevo solo perkè x lungo tempo - 24 anni - un collirio kimico potrebbe causare dei problemi, ma sicuramente tu lo tolleri e cmq il principio attivo del collirio alfa è solo un antisettico, se fosse stato un decongestionante avresti potuto risentirne!........ se vai bene così non xkè cambiare ? ciao R.

  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-17 23:11   
Ciao Branzino,

tutti uguali i “nostri” sintomi ……Mal comune….!!
Io uso tutti colliri naturali, ultimamente ne ho trovato uno in crema da spalmare anche sul “rossore” attorno agli occhi specie la sera, quando il bruciore è al massimo, si chiama Euphrasia comp. della Weleda. Il bruciore alle muscose….altro grosso problema ………….La gastriteeeeee…………….
Domani inizio con il succo di carota…………….Attualmente io uso il succo di barbabietola ma, penso, che per il bruciore alle mucose quello di carota possa essere più indicato…….Chissà che faccia bene anche al bruciore alla pelle, in generale! Certe volte mi è difficile passare sul viso qualsiasi tipo di detergente ( persino quelli che si usano per i bimbi….) brucia tutto……solo l’acqua fredda mi da’ sollievo!!!!!!
Grazie per la tua preziosa testimonianza nella quale , chi più chi meno, ci si è ritrovati!


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-01-18 12:01   
Sono sicuro maria luisa che starai meglio!
Mi farebbe piacere che altri nella mia stessa
situazione,possano trarre giovamento dalla
mia esperienza
Ciao!


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-18 18:21   
Caro Branzino,
ho riletto la tua storia……Ti hanno diagnosticato la CFS 6/7 anni fa’ al S. Raffaele……Ma, allora, anche a Milano si puo’ andare per la diagnosi……!?!?!
Buona serata!


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
momo66


Registrato: Sep 02, 2003
Messaggi: 54
Località: Milano
Inviato: 2004-01-18 19:08   
Ciao Branzino, anch'io sono interessata al S. Raffaele non potendo in questo periodo muovermi fino a Chieti.
Anch'io soffro di ernia iatale e di gastropatia erosiva e quest'anno è peggiorata notevolmente, tanto che è già da alcuni mesi che prendo ininterrottamente i soliti procinetici. L'ultima volta il medico mi ha prospettato un'altra gastroscopia e qs non mi rallegra affatto.
Grazie per il consiglio, ne farò buon uso. momo


  Visualizza il profilo di momo66      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2004-01-18 21:12   
Ciao branzin ! non ti avevo ancora salutato
Grazie delle info anche xchè l' ernia iatale era l' unica cosa che mi avevano trovato prima di qlc mese fa, quando mi hanno diagniosticato la CFS associata ad FM.
San Raffaele.. mmhh, ricordo di essere stato nella divisione di Via Prinetti per la diagnosi di CFS, giustappunto (tutto attaccato !?) 6/7 anni fa, ma l' esito è stato negativo xchè non avevo febbre e linfonodi ingrossati ! ..ora i parametri e le indagini sono cambiate, purtroppoi questo mi ha sviato MOLTO nella ricerca del mio star male.
Ciaoz
Zac


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011590 seconds.