[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Malattie senza nome e danni di immagine professionale (e non)
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
Autore Malattie senza nome e danni di immagine professionale (e non)
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2003-12-11 08:33   

Con un pizzico di indidia verso chi, arrivando blu davanti a colleghi e affini, può dire: Ho la CFS!

Non hai la forza di muoverti e stai aspettando un cliente:
ti siedi davanti al PC x prendere fiato (quando l'unica sarebbe la barella), il capo dice che non fai niente.

Stai facendo una cura disintossicante e la confusione mentale è tale che non sai più dove sei:
ti dicono che non sei inserito nel lavoro.

Prendi una medicina che ti dà sonno:
e ti dicono "Sù, un po' di energia! Oggi mi sembri piatta!"

Arrivi a lavorare stando palesemente male:
e i colleghi o ti guardano con sospetto, o ti dicono con irritazione di stare a casa.

Fai errori madornali:
e i clienti non vogliono più lavorare con te e vanno a lamentarsi dal capo.

Adotti tutta una serie di strategie per non perdere il controllo della situazione:
e ti dicono che perdi tempo perché non si fa così... o che sei contorta... o complicata...

Non ti vengono le idee e le soluzioni
(xché tutte le tue forze sono investite a stare in piedi):
e i clienti ti dicono "Ma non sei pagata per questo?".

Ci metti troppo a fare un lavoro,
(x mancanza di lucidità, fatica a cercare il materiale, vuoti mentali...):
e ti dicono che il tempo l'hai avuto.

Recuperi il tempo perso, a tue spese, lavorando di sera:
e ti dicono: "Possibile che sia sempre tu ad avere bisogno di più tempo?".

Nel frattempo perdi clienti x strada:
perché, non direttamente a te(!),
vanno a dire "Preferirei lavorare con qualcun'altro..."

Vai a lavorare a spese di tutta la vita privata, passi il tempo libero a recuperare, e tutti, dall'ambito professionale a quello relazionale privato, guardano con sospetto il tuo immobilismo, facendoti capire che secondo loro è anche questione di buona volontà...

uuuuuuuuuuuuuUUUUFFAAA!!!

Le associazioni di ammalati che consigliano di prendersi un avvocato, forse non intendono solo per le gabole amministrative!

KIO oggi è NERA!!!



  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2003-12-11 08:43   
KIO hai perfettamente ragione!!! proprio ieri mi ha kiamato una collega ke voleva sapere di me e mi raccontava di un'altra ns. comune collega ke ha la cfs e nn lo dice, ed oltre a quella ha una sindrome strana, nn ha saputo dirmi il nome, ke le sballa tutto il sistema immunitario, facendola ammalare spessissimo, ha una placca nelle vertebre cervicali x un intervento di ernia.....ed insomma vive quello ke hai appena postato tu!!! anke io provo qst emozioni di rabbia x ki nn comprende e NON vuole vedere!!!
Ma dobbiamo ammalarci x forza di cancro x essere COMPATITI, non compresi ma solo compatiti, sl posto di lavoro?

Vergogna!!! e lo dico ad alta voce cn tutto il fiato ke ho quando parlo della mia malattia, dei sintomi ke accuso e perkè sn livida, cm dici tu, al minimo sforzo etc. etc.
Coraggio KIO, ti abbraccio.....e grida cn tutta la forza ke hai, ke sei ammalata, ma ke non sei nè pigra, nè sciocca, nè svampita....e ke qst TEGOLE possono cadere all'improvviso sulla testa di tutti, quando meno te lo aspetti!!!

baci raffa

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2003-12-11 08:45 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
miss


Registrato: Aug 02, 2003
Messaggi: 891
Inviato: 2003-12-11 11:04   
kazzzzz kio se hai ragione ,pure io oggi stò da schifo tra 2 ore dovrò spendere 200 euro per fare una visita d'urgenza e mi devo pure sentire in colpa perchè mi son dovuta mettere in malattia!puntualmente alle 18 arriverà il controllo mandato dalla ditta e.................miss oggi è tanto nera!

  Visualizza il profilo di miss      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ngald


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 69
Località: Venezia
Inviato: 2003-12-11 16:29   
ti capisco.

non so se ho la cfs ma gran parte di quello che dici l'ho provato anch'io.
Ho perduto fidanzata, amici, rispetto, serenità, considerazione, carriera e altre cosette del genere. Ho scelto malamente la casa dove abito perchè ero sempre esausto.
Le umiliazioni sono poi acuite dai grossi successi che ho avuto quando stavo bene.
Quindi ti capisco...è come fare una corsa in bicicletta con i freni tirati.

Prova ad aiutarti col ferro per bocca, non è un farmaco ma un alimento. a me è servito.
Inoltre mangia un agrume o un kiwi poco prima di prendere il ferro, aumenta l'assorbimento.

tieni duro
ciao nicola


  Visualizza il profilo di ngald   Stato di ICQ       Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Celafarò


Registrato: Jan 21, 2003
Messaggi: 71
Località: Roma
Inviato: 2003-12-11 23:50   
Kio una descrizione precisa e dettagliata di tutte le maledette conseguenza di questa malattia. Complimenti io non ci riesco ad elencare ma mi ci ritrovo al 100%!!!!!

Forse dobbiamo fare qualcosa di più per farci capire ed aiutare.
Ciao a tutti


  Visualizza il profilo di Celafarò   Email Celafarò      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
WestWind


Registrato: Oct 12, 2003
Messaggi: 155
Inviato: 2003-12-11 23:52   
Ma insomma Kio, chi è che ti ha reso così triste??? Adesso prendo il primo treno per Lugano e vado dritto dritto nel tuo ufficio a fare quattro chiacchiere con i tuoi simpatici colleghi: non tollero che ti facciano arrabbiare e ti mettano di cattivo umore!!! E per rendere Kio di cattivo umore bisogna proprio impegnarsi... Dammi il numero di telefono delle persone con cui lavori, così poi le chiamo io e inizio a far loro domande assurde; poi voglio vedere se avranno il coraggio di fiatare per giustificarsi quando andrò a lamentarmi dal tuo capo per la loro incapacità...
Ad ogni modo volevo dirti che, al posto di lavoro come altrove, siamo tutti un po' vittime di queste situazioni e perciò ti capiamo e ti diamo tutta la nostra solidarietà. Ora però ti prego: fai un bel sorriso e torna ad essere la Kio positiva ed esemplare di sempre!!!


  Visualizza il profilo di WestWind      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2003-12-12 00:04   
Vorrei dire a tutti... Siete carinissimi!!!
Mega smile a cuore (admin! altro smile che manca!)
Ma ora è tardi... Tornerò qui!
Un ENORME GRAZIE!!!

!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2003-12-16 17:26   
Sì quando ho postato quanto sopra ero nerissima!!!
Avevo catalogato qualche "insuccesso tecnico-creativo" sul lavoro, in buona parte xché non ci stavo con la testa e perché annaspavo dalla mattina, in più qualcuno ci ha fatto dell'ironia sopra... inoltre ho sbagliato a valutare il turno dei miei interlocutori, così sono andata a mangiare all'ora sbagliata...
Mi sono sentita una m....!
Ho finito tardi, fuori era sottozero, l'auto da sbrinare (lavoro in una buca da lupi!), volante gelido, mani versione morbo di Raynaud, sono arrivata a casa zombi...
E l'indomani attaccavo presto (si fa per dire: 9h, ma x me è l'alba)!

Quello che ho scritto è un bilancio degli ultimi mesi...
Da quanto mi avete scritto, qui o in privato, vedo che il problema è sentito fortemente da molti!

streg' ha ragione...
ero io a dire che "se la becchino nei denti 'sta malattia-che-manda-in-palla-le-convenzioni-di-adeguatezza-sociale"...
Ma sul lavoro devo fare attenzione, xché la mia posizione attualmente non è troppo chiara, né sicura...
Tanti di voi, a causa della malattia, hanno perso il lavoro tutta la mia solidarietà!
Tutti abbiamo perso fette di vita x strada...
Capiti o no, tante cose le abbiamo dovute abbandonare!
X giudizi o incomprensioni, abbiamo perso tanti contatti...

Tanti, ho visto, si lasciano scandalizzare dalla malattia, o non la vogliono proprio vedere! Conosco gente che finché andavo in giro con le stampelle, mi hanno sempre salutata e si fremavano a parlare; quando invece ho fatto mesi di malattia... e dopo non sono comunque guarita... e non sapevo perché... Prima hanno tentato di estorcermi "che non ho niente e che sono guarita", non ottenendo soddisfazione, hanno comiciato a parlarmi a fatica, e ora è già tanto se mi salutano...
La malattia dà fastidio!!!!!
(perché ricorda un tema che nessuno vuole vedere!)

Se posso fare una considerazione a riguardo, devo riconoscere che io di amici ne ho persi ben pochi!
Quelli con i quali non potevo condividere l'interesse per quell'abisso di immensità che è l'essere umano (con tutti i correlati) si sono persi per strada "naturalmente" già prima, tutti gli altri, chi più chi meno, hanno ricevuto una parola che gli mette i valori umani in tutt'altra prospettiva, conoscono i loro limiti, conoscono la loro realtà, sono capaci di compassione, e sanno accogliere l'altro così com'è!
Tutto nella precarietà più totale, ben inteso! Ma intanto ci sono! Con i loro limiti (come me!) ma ci sono!

Rispetto a Nicola ho un vantaggio:
KIO ha sempre fatto cose strane!
Che si sia ammalata in un modo "strano", x qlcuno, rientrava nel personaggio!

Grazie del suggerimento Nicola!
Ma io col ferro ho un problemino: mi fa stare bene! è vero! ma per dosi infinitesimali non vado più al bagno!

Celafarò! Dov'eri scomparso?
Sei uno dei pochi che ha tentato di chiedere di seguitre gli argomenti!
Ti avevo notato (&apprezzato) x questo, quando muovevo i primi passi in 'sto guazzabuglio di Forum come Guest!
Fare qualcosa x farci capire?????
Specie di sensibilizzazione?????
Boh? Forse serve... Ho visto cose stranissime nella vita!
Di cancro non si parla? Di sensibilizzazione su come stanno i malati di cancro non se ne fa? Di quanto si sta male sotto kemio non si sono spesi fiumi di parole? Il cancro non è una malattia "rispettata" xché parla di morte a tutti?
Allora xckkkékkk....avolo qualcuno si permette di proporre 2settimane di turno lavorativo dei più pesanti a un malato di cancro che è in malattia xché sotto kemio?????! succede anche di questo...

West',
guarda che in fondo il mio è un ottimo ambiente di lavoro!
È che sono tutti sotto pressione al massimo grado (la chiamano new economy?), e sono un po' tutti nervosetti...
Il mio capo tutto sommato " l'è 'n brààv fiööö "! Tra incudine e martello anche lui... e anche lui un pochetto tirato...
Secondo me l'equivoco nasce dal fatto che "se vai a lavorare significa che stai bene"... Che poi tu abbia la CFS, o chi x LEI... manco sanno che è!
Senza volere gli scappa di pretendere che tu sia "normale"!
cmq tengo presente! qualora servisse il tuo intervento...

E grazie a chi mi ha scritto in pvt: arrivo anche da VOIIII!

A tutti: UN MEGAABBRACCIO!!!!!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2003-12-17 10:47   
aaaaAAARGH!!!!!
Ma come ho fatto a non considerarlo???!!
(sarò davvero depressa???)

Grazie PIERO!
Piero, con tutta la finezza, discrezione e umiltà che gli sono proprie!, ha fatto una "piccola" considerazione a quanto sopra:
"Grazie a tutto 'sto macello, non hai trovato
anche qualche amico in più?"

GIÀ!!!!!
Ho trovato un AMICO in Piero!
Ho trovato amicizia e solidarietà in tutta la sua famiglia!
Ho trovato persone che (senza entrare in dettaglio) mi hanno aiutato/mi stanno aiutando a risolvere un sacco di contingenze problematiche, in modo assolutamente gratuito e disinteressato, dandomi aiuti che potevano anche non darmi!
Ho trovato VOI! Con tutta la vostra condivisione e solidarietà! E spero vivamente che questo contatto non resti solo cybernetico!
Ho avuto modo di scoprire dimensioni nuove dell'amore delle persone più vicine! Nella mia famiglia... E nel mio fidanzato: che non mi ha mai messa in difficoltà anche se, da una situazione assolutamente promettente, s'è visto la sua KIOina ridursi a una larva, indurita, polemica, lamentevole, e con prospettive di rovina generale...

GRAZIE!
UN IMMENSO GRAZIE alla VITA!
E a TUTTI VOIIIII!!!
!






  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
piero dal ticino


Registrato: Jun 14, 2003
Messaggi: 249
Località: lugano
Inviato: 2003-12-17 13:53   
Carissima KIO,
inutile dirti che sono commosso , come credo KIU…nque (concessione poetica) sia toccato da questa tua riflessione riportata sopra, quindi …tutti.
So benissimo quanto tempo dedichi al forum. Ogni tuo intervento deve essere, per tuo puntiglio, supportato da prove e controprove, che ti ostini a ricercare dove meglio pensi di trovarle. Quindi so anche quanto ti costi, in termini di fatica, postare qualcosa di certo e confermato, e non solo supposizioni.
Ciononostante ti sei dimostrata una KIO…ccia a 360°, intervenendo, con le tue “pazzie”, là dove trovi qualcuno in difficoltà, prendendoti a cuore ogni caso nel quale “senti” che possa essere utile il tuo intervento.
No, non è così facile abbandonare il drappello CFS; ormai si è instaurato un rapporto di interdipendenza, e credo che molti ne risentirebbero della tua mancanza
A parte le battute non credo che il tuo problema sia molto distante dal malato CFS. Lo hai detto tu stessa: i tuoi sintomi corrispondono tutti. L’unica differenza che vedo è che i tuoi valori sballati, e il tuo stato di salute, sono giustificati da una infiammazione in corso (perenne), mentre ai diagnosticati CFS non risulta niente che faccia aumentare (purtroppo inutilmente) le difese autoimmunitarie. Credo però che gran parte del percorso (fatti i relativi scongiuri) lo potremo seguire mano nella mano. KIU…so l’argomento. (sempre concessione poetica)
Poi ..non puoi lasciare adesso che hai lanciato il tormentone del forum (sei peggio di Striscia la Notizia), tormentone al quale voglio partecipare an….KIO.
Un abbraccio Piero

P.s.:- oddio, cosa ho scritto?!?!?! Vabbè, siamo/siate tutti buoni, è quasi Natale


[ Questo messaggio è stato modificato da: piero dal ticino il 2003-12-17 13:57 ]


  Visualizza il profilo di piero dal ticino   Email piero dal ticino        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2003-12-17 16:43   
!

  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lele63


Registrato: Dec 22, 2002
Messaggi: 484
Inviato: 2003-12-17 20:08   
Mitico Piero,
sottoscrivo tutto quello che hai scritto!!!

Bacione
Lele


  Visualizza il profilo di Lele63      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2003-12-18 00:11   
! !

  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-08-16 18:52   
scusate se riprendo il tema...
e se dirò cose note ai più...

adesso ho una "diagnosi",
posso dire che sono malata...

risultato: era quasi meglio prima...

riassumendo:
aaaAAAAAaaaaaAAAaaaAAAAAAAAAARGH (*)

(*) = la caduta degli dei!!!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-08-16 19:21   
Non serve a niente kiolina mia proprio a nulla...........anzi!! tutti vogliono darti consigli, NON conoscendo al CFS, credono sempre ke la mente possa influenzare un muscolo ke nn vuole proprio andare avanti..............oppure la testa vuota, confusa e qst irrefrenabile voglia di dormire.................senza tener conto ke nn si racconta di quanto sia difficile solo alzarsi e mettersi in moto x andare sl luogo di lavoro.................oggi un collega mi ha detto: "lella, ma tu ti sofrzi di camminare un pò? altrimenti...sai............la circolazione..................grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

non ce la faccio a scrivere altro. ma capisco cosa vuoi dire, lo stò rivivendo in qst giorni, ki mi ricorda cm ero prima capisce e si sconvolge......ki invece nn sà cm ero, prtetende di detenere il segreto della eziopatognesi della CFS e vuol dirti cm comportarti..................ke @@

baci raffa

Computing


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.015531 seconds.