[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » VOGLIAMO VERAMENTE GUARIRE?
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
Autore VOGLIAMO VERAMENTE GUARIRE?
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2003-11-18 11:17   
Carissima Marialuisa !
Grazie della tua precisazione con "riabilitazione", sei molto cara!
"Vermino" è dir poco...se mi sento assolutamente libera di prendere coscienza degli abissi della mia realtà, è che sono graniticamente certa dell'altissima dignità dell'essere umano! (indipendentemente da tutto quello che si vede)

Partendo da Pitagora e dintorni (senza nulla togliere a Pitagora):
Piccola riflessione applicabile al mondo della scienza, della medicina, del pensiero...

La scuola pitagorica considerava numeri a tutti gli effetti solo quelli che oggi si chiamano numeri naturali, ovvero i numeri interi positivi. Per essi la frazione era già un rapporto tra numeri e non un numero. (...)
Su questo concetto di numero essi caddero in una clamorosa contraddizione, perchè si trovarono a confrontarsi con l'incommensurabilità e i numeri irrazionali, ovvero il problema della radice quadrata del quadrato costruito sull'ipotenusa di un triangolo rettangolo e la sua particolare natura di numero non finito.
Ippaso, un allievo della scuola, fu espulso dalla stessa, perchè diffuse tale informazione. (in http://digilander.libero.it/moses/pitagora.html )
Sulla fine di Ippaso... non ci sono dati certi...
tradizione A: i suoi compagni lo epulsero, lo considerarono come morto,e gli dedicarono un sepolcro;
tradizione B. dice che pagò con la vita il suo tradimento, affogando in mare...

Dal sito: http://www.cfs-news.org/francais.htm#PSYCH
Syndrome de Fatigue Chronique /
Encéphalomyélite Myalgique,
et Fibromyalgie
(...)
"(La CFS)Elle est décrite par l'O.M.S. comme une maladie neurologique grave.
Le Centre national des maladies infectieuses des États Unis l'a inscrite sur la liste des "maladies infectieuses nouvelles, récurrentes et résistantes aux médicaments", avec entre autres le paludisme et la tuberculose."
(La CFS) è stata descritta dall'OMS come una malattia neurologica grave.
Il Centro delle malattie infettive degli Stati Uniti l'ha inscritta sulla lista delle "malattie infettive nuove, ricorrenti e resistenti ai medicamenti", insieme, tra le altre, alla malaria e la tubercolosi.

Mettendo assieme i pezzi (e perdonatemi la diffidenza):
Cosa pensa veramente il mondo della scienza a proposito della CFS (tolta la marea di pubblicazioni ufficiali)?
Se la CFS non è infettiva, perché viene catalogata come tale?
Se la CFS è infettiva, xché non viene detto a chiare lettere?
=> se la CFS è infettiva, le cure palliative aiutano ma non curano.
Secondo un buon principio degli omeopati, se il paziente non guarisce è perché il bersaglio era altrove.
E se non guarissimo perché non si centra il bersaglio?

Bacio a tutti!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.006775 seconds.