[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Come incontrare PAUL CHENEY?
Autore Come incontrare PAUL CHENEY?
Eddy koodoo


Registrato: Sep 20, 2003
Messaggi: 72
Inviato: 2003-10-20 16:18   
Appurato che paul cheney è il più grande esperto di cfs e oltretutto una persona intelligente e non uno speculatore come tanti altri ma le sue ricerche sono precise specifiche e statistiche vorrei mettermi in contatto con lui o con qualcuno del suo staff che segua le sue tesi e che sia in italia,addirittura se non è possibile ciò andrei fino in america per una visita,certo però se ci fosse un suo rappresentante in italia non sarebbe male ma devo assolutamente mettermi in contatto con lui il fatto che non saprei come fare?se riuscite a rispondermi mi potreste fare un grande favore!!!

  Visualizza il profilo di Eddy koodoo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lele63


Registrato: Dec 22, 2002
Messaggi: 484
Inviato: 2003-10-20 16:42   
Paul Cheney dirige una clinica negli USA, la Cheney Clinic, ma io da un po' di tempo non riesco più ad accedere al sito di questa clinica, sul quale era riportato se non ricordo male un indirizzo di e-mail, e comunque c'erano indirizzo postale e tel. della clinica.

Si potrebbe provare a scrivere all'indirizzo generico

Paul Cheney c/o
Cheney Clinic
CHARLOTTE, N.C.
USA

Non so quanto sia grande la città di Charlotte nel North Carolina, ma penso che all'ufficio postale locale la Clinica Cheney potrebbe essere conosciuta anche se non indichi la via in cui si trova...con un po' di fortuna...

Ecco il sito web della clinica, forse tu riesci ad accedere

http://www.fnmedcenter.com




[ Questo messaggio è stato modificato da: Lele63 il 2003-10-20 16:43 ]


  Visualizza il profilo di Lele63      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
carlo


Registrato: Sep 09, 2002
Messaggi: 177
Località: Verona
Inviato: 2003-10-20 17:17   
Ecco l'indirizzo completo di Cheney con numero di telefono. Sul fatto che sia il maggior esperto non sarei così sicuro, vi posso fornire moltri altri medici che hanno fatto studi con lui, inoltre qualche dubbio mi viene dal fatto che la clinica sia sua visto che porta il suo nome.

Paul Cheney, MD
The Cheney Clinic PA (Cronic Fatigue Syndrome)
10620 Park Rd Ste 234
Charlotte, NC 28210
(704) 542-7444

Altro indirizzo recuperato:

Cheney, Paul M.D.
The Cheney Clinic
P O Box 3218
86 Keelson Row
Bald Head Island, N.C. 28461
910-457-7133
http://www.fnmedcenter.com/ccis/

Tra l'altro nella stessa cittadina in N.C. esiste anche un'associazione (mi assomiglia tanto ad una situazione italiana)
vi fornisco l'indirizzo

CFIDS Association of America
PO Box 220398
Charlotte, NC 28222-0398
(800) 442-3437

Scriviamo a questi e sentiamo cosa ci dicono?



--------------------------------------------------------------------------------
Board certified in internal medicine. Dr. Cheney reported the 1984 outbreak in Incline Village, NV. He has been treating CFIDS ever since. He moved his practice to North Carolina years later. Uses a treatment pyramid where layers of treatment increase based on the individual patient's symptoms. Traditional medicine complemented with alternative strategies. Active in all areas: research, medical publications etc.




[ Questo messaggio è stato modificato da: carlo il 2003-10-20 17:26 ]


  Visualizza il profilo di carlo   Email carlo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-20 18:11   
Carlo sei un fulmine.Ciao Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Eddy koodoo


Registrato: Sep 20, 2003
Messaggi: 72
Inviato: 2003-10-20 18:53   
Se ci sono altri che hanno fatto studi con lui ben venga anche perchè raccontare i propri sintomi a cheney in inglese anche se l'inglese lo so parlicchiare non è così facile(le terminologie mediche) e ci sono migliaia di chilometri di distanza, qualche anno fa sono andato da tirelli e mi ha deluso abbastanza, mentre cheney ha delle teorie molto interessanti e le sue cure si basano su come alleviare la sintomatologia senza la presunzione di attribuire all'ansia tutti i disturbi neurologici e senza attribuire alla depressione tutti i disturbi immunologici ma cerca di attenuare i danni a seconda dei sintomi,l'ansia o un fattore stressante è probabilmente il fattore scatenante di un disturbo neurologico,mentre la depressione molte volte causa disturbi immunologici e molte volte episodi cancerogeni,e a loro volta l'ansia peggiorerà i disturbi neurologici e la depressione contribuirà a rovinare il sistema immunitario!La visione di cheney è globale logica e intuitiva e quanto meno si limita a mettere il fisico di un malato nella condizione di attivare quelle capacità di autoguarigione che ogni essere umano ha,comunque se conoscete qualche esperto di cfs che la pensa come cheney e ha effettuato studi con cheney che magari avete già incontrato mi farebbe piacerebbe sapere a chi rivolgermi.

Vi ringrazio Eddy


  Visualizza il profilo di Eddy koodoo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-20 20:08   
"La visione di cheney è globale logica e intuitiva e quanto meno si limita a mettere il fisico di un malato nella condizione di attivare quelle capacità di autoguarigione che ogni essere umano ha".Caro Eddy,queste Tue parole mi fanno capire che hai intuito il cuore della intera faccenda.Chiedi se in Italia c'e'qualche medico che abbia le stesse idee di Cheney,e che attui terapie analoghe?.In tutta la medicina Allopatica non ne trovi uno,il concetto alla base di tale medicina è aggredire il sintomo per eliminarlo.Il concetto dell'auto-guarigione,invece,lo trovi espresso alla base della medicina Olistica.Pero',dopo aver indagato a 360°,ho scoperto che c'è una nuova branca della nostra medicina che potrebbe,secondo me fare molto per noi,anche senza saperlo,è l'Ossidologia. Esponente di tale branca dovrebbe essere il dott.Mariani,Ti posto l'indirizzo del sito,tale dott.porta avanti il discorso delle 4D,la prima cosa è fare il test,non Ti buttare a tuffo pero',calcola sempre le fregature.Mi ha colpito il fatto che le sue idee,coincidono con le mie(intossicazione lenta nel tempo ecc..danno cerebrale da tossine e radicali liberi ecc...circolo vizioso ecc..),quarda il sito in tutte le sue parti,certo Lui non parla di Cfs,forse non la conosce nemmeno di nome,ma s'intende di disintossicazione.Per me,e non è piu'un mistero,se si riuscisse a disintossicare realmente l'organismo....anche a livello cerebrale.....Vedi se si puo'contattare tale medico e tienici informati,io al momento sono preso da altri problemi.
http://www.mmmariani.com/index2.htm
Ti saluto.Romeo

[ Questo messaggio è stato modificato da: romeo il 2003-10-20 20:09 ]


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lele63


Registrato: Dec 22, 2002
Messaggi: 484
Inviato: 2003-10-20 21:26   
Sì, Carlo, la Clinica di Cheney è proprio di sua proprietà, ma io ho la senzazione che non la gestisca solo a fini puramente di lucro (beh, naturalmente qualcosa ci guadagnerà, mi sembra anche giusto), infatti ricordo di aver letto che la clinica non ha un laboratorio analisi, e Cheney prescrive tutti gli esami per telefono prima di ricevere il paziente per la prima volta, in modo che quando egli arriva ha già in mano tutti gli esiti degli esami; questo, dice Cheney, per due motivi, primo visto che i pazienti arrivano anche da molto lontano si evita loro di tornare due volte; secondo, allestire e gestire un laboratorio analisi sarebbe una grossa spesa per una piccola clinica come la sua, e questa spesa naturalmente ricadrebbe sulle spalle del paziente che pagherebbe assai salate le analisi. Cheney consiglia di rivolgersi per gli eami a grossi laboratori specializzati, che non solo riescono ad abbattere il costo delle analisi perchè ne fanno tantissime, ma anche riescono a stipulare convenzioni con tutte le Assicurazioni Sanitarie private più importanti (ricordatevi che in USA non c'è nessun tipo di copertura statale per le spese mediche).

Non so, magari è tutta una scena, ma mi dà la sensazione di uno che si preoccupa davvero per i suoi pazienti.
Avete letto nella mia traduzione la storia delle iniezioni di magnesio? Dove lo trovate un medico che siccome i pazienti si lamentano che le iniezioni sono dolorose, prova a farsene fare una lui stesso, e poi appurato che è davvero dolorosa, studia un composto diverso e più fluido per rendere l'iniezione accettabile?
Non so, a me così a pelle sta simpatico...
Al di là di questo trovo che sia veramente avanti non solo nello studio teorico della malattia ma soprattutto nello studio delle TERAPIE CHE SI DIMOSTRINO VERAMENTE EFFICACI AGGREDENDO IL MALE A 360°, terapie che sta sperimentando ormai da anni migliorandole continuamente.

Ciao
Lele



  Visualizza il profilo di Lele63      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-20 21:59   
Anche io vado pazzo per cheney,è un medico coraggioso,pensate che ha avuto il coraggio di dire ai medici americani,alle multinazionali del farmaco,che con i pazienti di cfs non servono i farmaci SSRI,e non solo,fa' capire chiaramente attraverso la sua teoria dei potenziali di soglia,che tali farmaci sono deleteri nel lungo tempo,anche per i pazienti di depressione.Si è messo contro tutto il mondo medico neuro-psichiatra,per la verità anche qualcun altro l'ha fatto.Ma Cheney ha dimostrato il perchè scientificamente,e ho notato che la sua teoria tiene sia nei confronti dell'osservazione pratica,e sia in relazione a studi piu'moderni sulla neuro-fisiologia del cervello,che quasi ogni giorno vengono sfornati.Ma nonostante cio'si vendono sul mercato farmaci??????????.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-21 13:29   
Eddy,hai guardato il sito di Mariani sull'ossidologia?,che ne pensi?.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
roby72


Registrato: Sep 25, 2003
Messaggi: 348
Inviato: 2003-10-24 20:15   
Io non vado pazzo per Cheney, ma credo che mi piacerebbero più le sue infermiere della clinica.
BASTA CON i DOTTORI PER ME.....Meglio le dottoresse e le infermiere almeno la cura sara più rotonda e morbida....


  Visualizza il profilo di roby72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lele63


Registrato: Dec 22, 2002
Messaggi: 484
Inviato: 2003-10-24 22:49   
Hei, allora devi assolutamente andare a Chieti!!!!
Le giovani dottoresse e le specializzande del reparto malattie infettive (quello dove ti ricoverano per la CFS) sono una più carina dell'altra, quando il mio compagno veniva a trovarmi non sapeva più da che parte guardare!!! Anche per noi ragazze la cosa è interessante, infatti i giovani dottori del reparto sono veramente bbboni!!!

Naturalmente non si va a Chieti per quello, però scherzarci sopra fa bene, dobbiamo prendere le cose con lo spirito giusto e approfittare di tutto ciò che ci mette di buonumore...

Bacioni
Lele



  Visualizza il profilo di Lele63      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
roby72


Registrato: Sep 25, 2003
Messaggi: 348
Inviato: 2003-10-25 00:21   
Corro subito a Chieti, se ci sono le bonazze......
eh eh eh escherzavo e sono daccordo con te bisogna cercare di stare in allegria...

Evviva la vita é BELLA.
Un abbraccio a tutti ed un bacione con pizzicotto alle bellezze del forum...

[ Questo messaggio è stato modificato da: roby72 il 2003-10-25 00:24 ]


  Visualizza il profilo di roby72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-25 13:05   
Mandrilloneeeeeeeeeeee.Ecco perchè sei miglioratooooooooooo.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
roby72


Registrato: Sep 25, 2003
Messaggi: 348
Inviato: 2003-10-25 17:12   
Be che dire è risaputo che il testosterone agisce come immunomodulatore del sistema immunitario. Quindi tenere gli ormoni alti fa bene anche quelli femminili agiscono favorevolmente sul sistema immunitario. Quindi io consiglierei a tutti la coccole terapia e a chi ha la morosa di darci .....
mi avete capito....


  Visualizza il profilo di roby72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.010994 seconds.