[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index CFS Stanchezza cronica Ancora un'ennesima delusione,con stress enorme.
Autore Ancora un'ennesima delusione,con stress enorme.
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-07 21:27   
Sveglia alle 5,30,partenza alle 6,00 , in compagnia di moglie e figlio inizia il viaggio verso un ospedale,reparto O.R.L. ,dove,prenotato da 3 mesi,devo essere sottoposto ad intervento,in day ospital,ai turbinati nasali con tecnica laser.Arrivo attorno alle 8,00 ,a digiuno,come prescritto,mi fanno il ricovero ,anche perch presente nella lista degli interventi della giornata al 2 posto.Ma subito noto qualcosa che non v,infatti al mio arrivo,2 dei medici con la lista in mano,stanno parlando di me.Uno il delfino del primario,addetto agli interventi insieme al capo,l'altro il medico che 3 mesi f mi aveva visitato e che mi aveva prenotato per l'intervento(una brava persona ma poco potente nel reparto).Il delfino si lamentava del numero degli interventi,ma in effetti si lamentava della mia presenza,non sapeva chi ero,perch non ero loro cliente,ovvero io volevo passare anche dal capo,ma il medico che mi visito',mi disse che non c'era bisogno.Comunque non potendomi cacciare,mi danno un letto,e furbescamente usano il modulo del ricovero ordinario,mentre avrebbero dovuto usare quello del day hospital,sapevano gi che mi avrebbero buttato per ultimo e si erano premuniti in caso di mancanza di intervento a farmi restare ricoverato.Io inizio a protestare per cio',ma loro, la stessa cosa, una prassi interna.Poi noto che tutti mi passano avanti,scambio qualche chiacchera con i parenti degli altri pazienti,e mi rendo conto che sono l'unico pellegrino,e che gli altri hanno il ricovero in day hospital.Capisco che sono fregato,mi reco dal medico che mi aveva prenotato e gli dico che avevo capito come stavano le cose,e che ero pronto ad andare via per tornare in un altro giorno,e lo esonero dalla mia difesa.Di dormire in ospedale non era il caso.Lui per orgoglio,forse,scende in sala operatoria e va' a parlare col primario e gli strappa la promessa che avrebbero operato anche me.Ritorna e mi dice,tutto a posto.Io mi rimetto il pigiama e continuo col digiuno,che loro mi impongono.Per non farla lunga,ma che giornata da incubo,si fanno le 3 del pomeriggio, ed io sempre a digiuno insieme a mia moglie e mio figlio,attendo con ansia crescente il mio turno,ma le energie mi scarseggiano e mi sento a terra fisicamente e psichicamente.Ecco che il primario telefona al mio medico,il quale scuro in volto si precipita giu'da lui.Risale e abbattutissimo mi chiama in una stanza,ammette di sentirsi una merda,ma non puo'farci nulla,il capo non solo non mi puo'fare l'intervento,ma afferma di non sentirsela di farmelo col laser,e qualora vorrei l'intervento in futuro,devo fare quello classico,con anestesia generale e tamponamento.Loro sapevano bene che io l'avevo sempre scartato tale intervento,e che il motivo per cui mi ero rivolto fuori sede era proprio quello.Risultato,3 mesi persi,continuare con i vasocostrittori,stress a profusione,sensazione di impotenza,avvilimento anche sul volto dei miei,senso di depressione,rabbia repressa,ecc....Al ministro Sirchia,grido,ma con questi medici,dove vogliamo arrivare.Il primario dice che l'intervento col laser non intende piu'farlo,non gli d piu' affidamento,sarebbe bello verificarlo,so' benissimo che una bugia ed una vigliaccata.Fanno il buono e il cattivo tempo,perch hanno nomi risonanti,ma io con la mia dignit,mi sono vestito ed andato via,senza una parola,ma con un senso di disgusto stampato sul volto.Scusate amici se vi ho raccontato questa mia ennesima delusione.Non mi rivolgo al legale per l'accaduto perch voglio dimenticare il disgusto che provo per quel primario,che usurpa il termine e danneggia la categoria,che per me rappresenta l'ultimo degli uomini.Romeo

p.s.

Oltre alla prenotazione da 3 mesi,mi hanno chiamato regolarmente i primi di settembre per le analisi di rito,ed il mio intervento si sempre chiamato intervento ai turbinati con laser fino all 3,00 del 7/10/2003,da fare in day hospital


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
miss


Registrato: Aug 02, 2003
Messaggi: 891
Inviato: 2003-10-07 22:01   
Ciao Romeo sono veramente dispiaciuta che sia andata male......,ieri nel leggere i tuoi post avevo capito che avevi un appuntamento importante e che ci tenevi molto....non ho niente da commentare....sono solamente disgustata dal fatto che la cosa + importante che ci sia al mondo...cio la nosta salute .....sia lasciata nelle mani di certa gente!!!!!!!!!!!per se veramente necessario fare l'intervento continua a cercare ......evita di sottoporti al metodo tradizionale in anestesia locale e tamponamento non affatto piacevole te lo posso assicurare....la mia situazione purtroppo pure peggiore della tua,ho gi eseguito 2 interventi per una frattura delle ossa propie del naso,dovuta ad un incidente automobilistico,adesso sono in lista per un terzo intervento ,per correggere una deviazione del setto nasale con sinusite da trauma,e dopo essereci gi passata ben 2 volte veramente tanto difficile trovare il coraggio,per sopportare tutto un 'altra volta.....ti faccio veramente tanti auguri un abbraccio miss.

  Visualizza il profilo di miss      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-07 22:47   
Miss,grazie e non Ti preoccupare,sono duro a mollare,l'intervento lo faro'ma come dico io, in day surgery,con radiofrequenze,laser,o coblator,senza sanguinamento e senza tamponi.E poi sai che Ti dico,quasi,quasi non mi pento di non avelo fatto ,e sai perch?,perch nell'ospedale dove sono stato stamattina usavano il laser a CO2,con manipolo adattato per le narici,meglio di niente,pensavo.Ma da oggi mi metto alla ricerca di chi usa il laser a diodi,veramente indicato per il mio intervento,Io ho le narici un po'strettine.Ti saluto e vai avanti sempre cosi'che sei forte.I farmaci li dobbiamo trovare nelle forme che dicono le ricerche,ma arrangiamoci con le compresse nel frattempo.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
No(?)CFS


Registrato: Oct 03, 2003
Messaggi: 41
Inviato: 2003-10-07 23:40   
Sono con TE !

  Visualizza il profilo di No(?)CFS      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
roby72


Registrato: Sep 25, 2003
Messaggi: 348
Inviato: 2003-10-07 23:55   
Ciao romeo, ti comprendo, di questi ciarlatani me ne sono capitati parecchi in questi anni.
Credo che giusto come dici tu meglio non farsi toccare da un porco come quello.
Ciao e poi un giorno devo chiederti qualcosa in merito visto che anchio sono stato da un animale simile e purtroppo pure in un ospedale che dalle mie parti rinomato ed e' stato fatto da un santo.



  Visualizza il profilo di roby72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
momo66


Registrato: Sep 02, 2003
Messaggi: 54
Località: Milano
Inviato: 2003-10-08 08:18   
Ciao Romeo, midispiace moltissimo di quanto accaduto! Purtroppo qs tua esperienza conferma la regola le cose non cambiano mai.
Con la max solidariet Momo


  Visualizza il profilo di momo66      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2003-10-08 08:57   
Rommy...i medici che hai incontrato sono persone incoerenti!!! Che problema c'era a fare il laser???...e' la cosa piu' semplice del mondo! Non demordere(lo so' che non lo farai...e la prossima volta ci racconterai in positivo me lo sento).
Di medici strambi ne ho incontrati moltissimi pure io e si perdevano in un bicchiere d'acqua anche per patologie semplicissime...quanta ignoranza...per non parlare poi dei medici filosofi quelli danno veramente sui nervi!!!
Quando ho fatto anni fa' due day ospital per le allergie agli antibiotici ci tenevano oltre il necessario perche' cosi prendevano piu'...soldi.
Ti abbraccio...Dany.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Daniela il 2003-10-08 08:59 ]


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-08 11:47   
La rabbia e l'impotenza,st nel fatto che l'intervento l'avrei fatto,ma sono passato dal medico sbagliato,e non sono andato precedentemento nel posto giusto.Intesi?.Romeo

P.S.
Se ci fosse qualche Robin-Hood che mi sta'leggendo,a cui stanno a cuore i diritti dei pazienti,calpestati di continuo,dalle strutture Pubbliche,in possesso di mezzi per intervenire,mi facesse un cenno in pubblico o privato.Io gli forniro'dati a sufficienza per far venire fuori il grosso dell'iceberg,che si cela sotto il mio caso.


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2003-10-08 13:07   
Ammazza! Romeo!...ognuno di noi ha cercato di dirti qualcosa di carino secondo il suo punto di vista, non credo che prendersela con gli altri sia giusto...ma se ti fa' sentire meglio!!! Daniela.


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-10-08 14:04   
Daniela,ma cosa hai capito?,io mica mi riferisco a voi del forum,mi riferisco alle persone di fuori che ci leggono,del tipo difensori civici,o giornalisti,o altri,che hanno potere di agire.A voi dico grazie di cuore,e so che non avete il potere di intervenire giuridicamente.Noi siamo tutte vittime,purtroppo,chi piu'e chi meno.Spero che adesso Ti sia piu'chiaro il discorso.Ti saluto.Romeo

P.S.
LO so'che il laser cosa semplice,ma non lo stato per me,qui'sta il problema,Perch??????Daniela pensaci bene.



[ Questo messaggio stato modificato da: romeo il 2003-10-08 14:06 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: romeo il 2003-10-08 14:10 ]


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2003-10-08 15:57   
Ok Romeo ci penso e se non capiro' lo chiedero' a te.
Ma voglio dirti solo una cosa...anche se non te ne puo' fregare di meno, cerca di non rovinarti le giornate per questo(insomma quell'"intesi" suonava carico di rabbia giustamente). Abbiamo bisogno anche di tanta serenita' per affrontare con lucidita' queste delusioni comprensibilissime...non credi?
Con affetto Dany.


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ngald


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 69
Località: Venezia
Inviato: 2003-12-16 10:17   
ciao Romeo

mi dispiace per il problema.
Mi sono venuti in mente 3 possibili :


  Visualizza il profilo di ngald   Stato di ICQ       Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
pippo


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 2
Inviato: 2004-04-03 08:26   
Buongiorno a tutti, mi sono operato ai turbinati nel 97 con intervento classico sotto anestesia totale in ospedale, dopo varie visite private dal primario.
PROMESSE di risoluzione del problema in quanto "diceva" non essere un caso grave.
Vi risparmio i 3 giorni in ospedale...
Gi alla prima medicazione, naturalmente privata dal primario, ho capito che qualcosa non andava.Dalla narice destra passava meno aria di prima, ma lui si giustifica dicendo che ora si sono formate le croste di sangue ed normale.
Anche dopo che queste se ne sono andate per passa semre poca aria e lui mi dice di continuare a fare lavaggi con soluzione fisiologica che con il tempo si sarebbe risolto il tutto.
Dopo 6 mesi mi sono ritrovato peggio di prima dell'intervento.
dopo un paio di anni mi faccio visitare da un altro otorino in ospedale diverso.
MI DOVREI OPERARE DI NUOVO PERCH INTERVENTO NON STATO FATTO BENE!
Sono passati altri anni, ho una strizza boia di farmi operare ancora, soprattutto per i tamponi.
Leggo di interventi con Laser a diodi, Coblator, Microdebrider, leggo di tamponi in lattice che permettono il passaggio dell'aria, ma parlandone con un chirurgo otorino mi dice che lui ne ha operati un sacco di quelli che hanno usato queste tecniche e che se voglio risolvere devo usare intervento classico.
Se avete informazioni da darmi in merito a queste tecniche, o qualunque consiglio in merito ben accetto.

Grazie.


  Visualizza il profilo di pippo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.037976 seconds.