[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Un modo per avere piu' energia
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore Un modo per avere piu' energia
beno77


Registrato: Mar 02, 2003
Messaggi: 190
Inviato: 2003-03-07 14:35   


  Visualizza il profilo di beno77   Email beno77      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
moskipa


Registrato: Jan 12, 2003
Messaggi: 19
Inviato: 2003-03-08 15:17   
Conosco Nichiren e so che nell'ambito del buddismo è guardato con una certa severità.Anzi da qualcuno non è nemmeno considerato buddista ma non voglio fare polemiche .So bene che il buddismo non è solo meditazione ma la pratica meditativa è la maniera semplice che hai per avere consapevolezza della realtà che vivi.Mi stupisco comunque che una persona che si accosta a questa filosofia riesca a fare questa netta distinzione tra fisico e psichico.Cara Kikka io ho sintomi che sono nettamente fisici olori muscolari fissi e migranti,mal di gola con muco,insonnia o sonno agitato.secchezza buccale ,agitazione ed irritabilità che si alternano a prostrazione fisica,difficoltà di concentrazione,difficoltà di rapportarmi con il prossimo che non crede che sia vero quello che io sento,irregolarità intestinali,mal di testa.Tutto questo mi è successo all'improvviso dall'oggi al domani ,non sono depresso ma cerco solo di capire come possa essere successo.Spero sempre che quella che vivo sia una giornata BUONA.Ma sento che la causa non è SOLO organica non ho mai detto che la causa è SOLO psicologica:Non ho intenzione di mettermi nelle mani di persone di cui non ho alcuna fiducia,voglio trovare una mia strada e se qualcuno mi aiuta VERAMENTE:grazie!!!Tirelli è molto chiaccherato per i suoi rapporti con la GLAXO se questi sono i riferimenti...A presto

  Visualizza il profilo di moskipa   Email moskipa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
kikka


Registrato: Oct 17, 2002
Messaggi: 389
Località: roma
Inviato: 2003-03-08 16:55   
carissimo
hai perfettamente ragione e capisco perfettamente la tua frustrazione,che arriva al punto di desiderare chew tutto questo sia solo pscioclogico per avere la speranza che almeno con la nostra volonta' se ne possa uscire.A questo punto anch'io avrei preferito essere depressa ,almeno avevo qualche speranza di cura ....
Poi il rifermineto che fai circa i medici ,concordo anche li'.non solo uno sta male,ma si deve pure far tirare per il collo da certi individui che non mi danno personalmente alcuna affidabilita'.
hai ragione e' un vero schifo.
Inoltre circa il buddismo di cui parli,anche io ho qualche riserva a riguardo.Ma cerco di prendere gli aspetti che mi possano interessare ,per il resto lascio un po' andare.La meditazione e' molto piacevole e benefica.Ma se devo dire il vero all'interno di questo movimento capeggiato da ikeda ,ho trovato molta impreparazione e approssimazione.

Vi abbraccio


  Visualizza il profilo di kikka        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
miss


Registrato: Aug 02, 2003
Messaggi: 891
Inviato: 2003-08-11 20:44   
ci sono sempre più coincidenze... pure io da 8 anni e dopo la mono pure io sono di firenze ...il buddismo però penso non faccia per me ...anche se questo periodo è abbastanza disperato a momenti ho propio voglia di cedere....sono stanca in tutti i senzi e pensare che abbattermi nonfà propio parte di me ero una dura io...scusate il patetico sfogo ma mi sono veramente rotta in oltre vicino a me ho una persona che di queste cose non vuole neppure sentire parlare...non penso sia cattiveria ma semplice paura...basta.miss

  Visualizza il profilo di miss      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
kikka


Registrato: Oct 17, 2002
Messaggi: 389
Località: roma
Inviato: 2003-08-12 16:53   
ciao cara
ti rispondo perche' vedo che le coincidenze tornano....
Anche tu,messa al tappeto da una mononucleosi!
Accidenti !se ci penso divento scema!
Comunque anche io 8 anni in queste condizioni!Piacere!
ho letto un po' a salti altrove ,che stai facendo delle cure;se e' possibile mi piacerebbe sapere che tipo di cure ti hanno dato,chi ti segue e se hai avuto dei risultati o dei miglioramenti!Purtroppo pero',non so quando potro' ricollegarmi e rispondere.
un abbraccio
kikka


  Visualizza il profilo di kikka        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
miss


Registrato: Aug 02, 2003
Messaggi: 891
Inviato: 2003-08-12 20:50   
iao kikka scusa ti ho provato a rispondere per tre volte con bellissimi e sopratutto lunghissimi mex che nell'invio si sono persi riproverò poi un bacio miss

  Visualizza il profilo di miss      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
miss


Registrato: Aug 02, 2003
Messaggi: 891
Inviato: 2003-08-12 20:50   
iao kikka scusa ti ho provato a rispondere per tre volte con bellissimi e sopratutto lunghissimi mex che nell'invio si sono persi riproverò poi un bacio miss

  Visualizza il profilo di miss      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mira


Registrato: Jul 29, 2003
Messaggi: 224
Località: Milano
Inviato: 2003-08-16 22:13   
Ciao a tutti,
ho letto con interesse questa discussione. Ci sono cose che non capisco bene.
Una è quella che il Budda, ha lasciato nei sutra i suoi insegnamenti, le pratiche e seguire il sutra del loto o quello del cuore o altri, sono solo facce diverse dello stesso principio, il principio per cui Sakiamuni ha dedicato la sua vita.
Ognuno pratica o medita o recita matra o... o... o, ma la sostanza, il principio è sempre lo stesso. Un bravo buddista non è quello che pratica una disciplina o un'altra, davanti al Gonzon o davanti a un muro, ma colui che riesce ad applicare la fede nella vita quotidiana. Comprensione, compassione, conoscenza di sè, allontanamento dai mondi bassi ecc...
E poi c'è la concezione dell'uomo. Uomo come totalità fatta di mente e corpo e spirito.
Secondo il buddismo (scrive N.DAishonin) ogni persona ha il potere intrinseco di raggiungere la condizione vitale suprema (buddità). Ma tutto parte da noi. Ma questo non lo dice solo N.Daishoni, è insito nel buddismo e in altre forme di fede e pratica, in filosofie indiane, in mille forme che vedono l'uomo inserito nell'universo.
Non credo che Moskipa stesse dicendo che la CFS sia una malattia psicosomatica, credo che ci si confonda spesso, ma sono convinta che quello che dice è sacrosanto e cioè che bisogna capire. Perché possiamo avere delle resistenze, so che il solo pensiero ci fa rabbrividire, noi VOGLIAMO guarire, questo è quello che sentiamo con la mente, un pensiero, ma se non scaviamo a fondo non potremo capire tutta una serie di cose. Bisogna indagare perché dentro di noi esistono la malattia e la cura, e questa penso sia la base. Questo non vuol dire non fare di tutto perché la malattia venga riconosciuta. Ci ho messo anni e anni per capire delle cose. Ma sono contenta di esserci arrivata e sono certa che la cura comprende anche questo.
Kikka, so che volevi solo fare un esempio, ma dire che preferiresti avere una depressione non credo sia un esempio azzeccato. Anche la depressione è una MALATTIA a tutti gli effetti, invalidante ed estremamente dolorosa, non riconosciuta e con possibilità di cura bassissime, sono solo tentativi e spesso solo bombardamenti di farmaci. Non credo che paragonare una malattia a un altra dicendo preferirei avere quello o questo, perché pensiamo di soffrire di più o di avere meno possibilità di guarigione. Sono certa che in un forum sulla depressione le persone siano disperate tanto quanto. Partire così è fare un passo indietro. Spero che tu non mi fraintenda, e che caisca cosa intendo e anche gli altri.
Un abbraccio
mira


  Visualizza il profilo di mira        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
moskipa


Registrato: Jan 12, 2003
Messaggi: 19
Inviato: 2003-08-24 11:35   


  Visualizza il profilo di moskipa   Email moskipa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
moskipa


Registrato: Jan 12, 2003
Messaggi: 19
Inviato: 2003-08-24 11:42   
grazie mira.Vedo con piacere che anche a distanza di tempo ciò che avevo voluto esprimere è stato recepito.Anzi noto che non sono più solo a cercare di vedere le cose con una prospettiva diversa.Solo da noi può partire lo stimolo al superamento di questo disagio:per strada poi necessariamente dobbiamo acconsentire di farci aiutare ed aiutare nello stesso tempo.Buon tempo a tutti.

  Visualizza il profilo di moskipa   Email moskipa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.009656 seconds.