[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index ╗ ╗ CFS Stanchezza cronica ╗ ╗ possono essere patologie respiratorie a...?
Autore possono essere patologie respiratorie a...?
ngald


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 69
Località: Venezia
Inviato: 2006-05-29 09:59   
ciao

mi Ŕ venuta una idea che vorrei sottoporre alla vostra competente attenzione.

mi Ŕ capitato di osservare piu' volte che quando sono stremato al mattino al rialzo dal letto sono sempre in tachicardia.
mi sono ricordato di avere avuto allergia a pollini (forte) e ad acari (moderata).

ho osservato che spesso ho una sensazione di fame d'aria oltre a disturbi "cardiaci" (peso, tachicardia) se ci cono coperte o maglioni in camera. Oltre alla grande prostrazione.

Pu˛ essere che una cattiva respirazione disturbi il cuore e da qui nasca la prostrazione soprattutto al mattino ??

o Ŕ un problema cardiaco che crea la fame d'aria soprattutto da sdraiato ?

sono ormai sistematicamente in tachicardia, anche a riposo ho 80 b/m.

ciao e grazie

nicola


  Visualizza il profilo di ngald   Stato di ICQ       Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2006-05-29 12:42   
Caro Nicola,su di una cosa analoga alla tua ci sto'pensando da qualche mese,ma non riesco a concentrarmici tanto,perchŔ sono preso da un altro mio problema che ritengo prioritario e che assorbe quasi tutti i miei pensieri.
Ti dico solamente che Ŕ la respirazione,ovvero la sua modificazione,nelle ultime ore di sonno,che finisce col portare sensazioni a livello di petto,infatti la respirazione diventa superficiale,corta e veloce,cio'incide(forse solo apparentamente) sul cuore con certe sensazioni al risveglio o nel dormiveglio,il resto,poi, lo peggiora la psiche a livello di preoccupazione che scatta inesorabile,ma il problema c'Ŕ ed Ŕ reale,e potrebbe interessare certa muscolatura intercostale respiratoria,che di solito non usiamo,quando respiriamo normalmente.Adesso bisogna capire perchŔ cio'avviene?,ed anche il tuo discorso di allergia agli acari e polvere non Ŕ da scartare,come quello di un'ostruzione meccanica alle alte vie respiratorie,peggiorata dalla posizione distesa(muchi e palato molle),ma anche una possibilitÓ a livello circadiano della secrezione di qualche ormone fuori range.Io non so'quante ore di sonno fai per notte,ma fai questo esperimento,metti la sveglia sulle 5 o 6 ore di sonno,svegliati,alzati e vedi come ti senti.Dovresti sentirti meglio o bene,anche se dopo poco,la testa inizierÓ a dolerti per mancanza di sonno,a questo punto puoi ritornare a letto,ma se puoi vai avanti con la giornata,o vedi tu,l'esperimento serve a farti capire che sono solo le 2 ultime ore di sonno che incasinano,e trovare la causa non Ŕ facile,perchŔ giostrano troppe possibilitÓ,ma il rebus sarÓ risolto.Ti saluto.Romeo
_________________


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2006-05-29 14:53   
Nicola
80 battiti al minuto a riposo non sono
tachicardia, sono ancora nella normalitÓ.

Ciao
Giliola


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.007597 seconds.