[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index ╗ ╗ CFS Stanchezza cronica ╗ ╗ asma
Autore asma
l'aura


Registrato: May 21, 2006
Messaggi: 31
Località: roma
Inviato: 2006-05-26 22:01   
posso sapere se qualcuno di voi soffre particolarmente di problemi respiratori? io sin da piccola fino ai ricoveri di 3 o 4 anni fa,in concomitanza con gli attacchi di panico poi curati e mai pi¨ avuti.(aiuto farmaceutico e eliminazione cause esterne).
per quanto riguarda l'asma ne distinguo 2 tipologie in me.Non Ŕ proprio semplice spiegarlo ma ci provo:
una Ŕ quella con il "fischio" che avevo anche da piccola,e ci ho convissuto sempre..poi circa nello stesso periodo nel quale ricordo di essermi cominciata a trovare STANCA come sappiamo noi,mi si Ŕ aggiunta un asma senza"fischio" ...ma peggio,che blocca d'un colpo tutto il tratto respiratorio,in modo repentino e spesso il broncodilatatore non ha alcun effetto...pi¨ poi ne prendi e peggio Ŕ...iperdosaggio.
insomma poi le inalazioni non fanno granchŔ ma la cosa pi¨ ambigua Ŕ che mi aggredisce al risveglio.mi spiego:
dormo,ma quando apro gli occhi e riprendo coscienza...tac! si blocca il respiro...soffoco.Molto facile mi Ŕ stato pensare a una forma di panico che inconsapevolmente agiva in un "suicidio involontario"...dovevo correre all'ospedale ,quando ce la facevo o,chiamare l'ambulanza....una marea di volte...e in tutta italia quasi...(lavoro in giro) ma ora dopo 3-4 anni sono di nuovo in questa situazione...ma assumo regolarmente dei farmaci,quelli che bloccarono 3 anni fa il panico....
so di essere stata confusionaria e di aver scitto in modo poco chiaro ...ma oggi sono distrutta e faccio una gran fatica a scrivere,ma erano giorni che volevo chiedervelo...e come avete visto non ho scritto..... fuori uso...
grazie. con solidarietÓ L'aura


  Visualizza il profilo di l'aura   Email l'aura      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2006-05-27 00:08   
L'Aura,in questa storia del risveglio e poi mancanza d'aria,ci vedo molto psichismo,se escludo un discorso di apnee respiratorie al risveglio.Ma per essere apnee,il risveglio dovrebbe avvenire in un momento qualunque del sonno,non al risveglio al mattino,spiega meglio,se porti a termine le tue normali ore di sonno,ti svegli regolarmente alla stessa ora,e subito inizia a mancarti l'aria,significa che Ŕ un fatto psichico,hai somatizzato una gran paura ad affrontare la giornata con la solita sofferenza,che finisci con lo scaricare un quintale d'ansia sull'apparato respiratorio.Ad alcune altre persone l'ansia li scaraventa in un bagno di sudore,non appena aprono gli occhi,vengono riportati di botto alla cruda realtÓ,un'altra giornata di sofferenza,e scatta la reazione ansiosa.In tal casi,o allenamento alla serenitÓ o ansiolitici.Ciao.Romeo
_________________


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.007356 seconds.