[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » vanganciclovir
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore vanganciclovir
manu62


Registrato: May 20, 2006
Messaggi: 70
Località: reggio emilia
Inviato: 2006-05-25 00:48   
Mi unisco al coro.

Recente infezione di mononucleosi (totalmente asintomatica)prima dela cfs, tant'è che inizialmente mi hanno "liquidato" dicendomi che la fase post-mono può durare anche due anni e mi hanno prescritto due inizioni di ricostituenti al giorno, una alla mattina ed una alla sera x 1 mese.
Risultato, nessun miglioramento.

Che ci sia una base virale, almeno x alcuni di noi, ne sono convinta.
Dagli esami che mi hanno fatto successivamente si sono accorti che ho avuto praticamente tutti i virus, tranni quelli + gravi. Le infezioni tutte asintomatiche.
Anticorpi specifici alle stelle, immunocomplessi circolanti sempre fuori dai parametri massimi.

Dopo ogni infezione virale, che ormai prendo con una frequenza semestrale, ricaduta ed ogni volta è sempre peggio.

Nasdy, perchè però la ves è sempre bassa se il mio sistema immunitario continua a fare i caxxi suoi?

Buona notte

Manu


  Visualizza il profilo di manu62   Email manu62      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
nasdy2003


Registrato: Jul 01, 2003
Messaggi: 556
Località: Pianeta Marte
Inviato: 2006-05-25 08:18   
La VES risulta alterata in caso di processi infiammatori dove sia presente un danno tessutale (necrosi).
Quindi puoi capire che non è un indicatore dello stato di funzionamento del sistema immunitario.


  Visualizza il profilo di nasdy2003      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
nasdy2003


Registrato: Jul 01, 2003
Messaggi: 556
Località: Pianeta Marte
Inviato: 2006-05-25 08:21   
x Manu

"Dopo ogni infezione virale, che ormai prendo con una frequenza semestrale, ricaduta ed ogni volta è sempre peggio."

Bruttissima notizia, ma la cura? Te l'hanno data o no?


  Visualizza il profilo di nasdy2003      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
emcar


Registrato: Mar 15, 2006
Messaggi: 83
Località: Siena
Inviato: 2006-05-26 11:43   
La definizione del risveglio mattutino come un continuo dopoguerra la condivido in pieno è proprio cosi!!!!


  Visualizza il profilo di emcar      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dott Giancarlo Barbini


Registrato: May 26, 2006
Messaggi: 35
Inviato: 2006-05-26 14:34   
Ciao Emanuele,
vedo che leggi pure al mare
divertiti più che puoi!


  Visualizza il profilo di Dott Giancarlo Barbini   Email Dott Giancarlo Barbini      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
manu62


Registrato: May 20, 2006
Messaggi: 70
Località: reggio emilia
Inviato: 2006-05-27 00:42   
Ciao Nasdy,
no, come sempre mi mettono a riposo perchè il virus deve passare.

Questa volta hanno pensato che fosse scarlattina, foruncolini rossi su arti e tronco, mal di gola, TAS 500.

Meno male che prima di rifarmi un ciclo di diaminocillina a 1.200.000 unità mi hanno fatto fare un tampone, esito NEGATIVO. (all'esordio della CFS era 1200, mi hanno fatto fare 8 inizioni)

Il medico di base mi ha detto, virosi in atto, stai a casa.

Avevo qualche alternativa? febbre sopra i 38.

la cosa strana è che nel periodo che prendevo il cortisone, non mi sono mai ammalata. Ma il cortisone non "spegne" il sistema immunitario? Com'è che non prendevo infezioni a quell'epoca.

Non è che non sono infezioni, ma è il mio sistema immunitario che ogni tanto mi fa qualche scherzo?

A proposito, ho sempre il mal di gola e la voce bassa, ho gli anticorpi anti-microsomiali ed anti TPO di molto al di fuori dei paramentri
Tiroidite autoimmune in atto?
Non è che la mia febbre venga da lì.....

Possibile che devo anche cercare di farmi l'autodiagnosi, ma non sono un medico, quindi sicuramente non ci azzecco mai.
Il mio medico di base mi dice sempre, tanto sai che cosa hai......

Tirelli è u pò scomodo x andarci ogni volta che ho qualcosa che non va. Già lo vedo ogni 3 mesi, intensificare sarebbe alquanto economicamente dispendioso.

Ti rinnovo l'invito, la vuoi un'altra paziente, anche se molto rompib.........?

Notte

manu

[ Questo messaggio è stato modificato da: manu62 il 2006-05-27 01:29 ]


  Visualizza il profilo di manu62   Email manu62      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
manu62


Registrato: May 20, 2006
Messaggi: 70
Località: reggio emilia
Inviato: 2006-05-27 00:45   
x Emcar.
condivido anche io la definizione del risveglio.
Ci metto 3 ore prima di riuscire a mettermi in pista ed è sempra una fatica immane.
Quando mi sveglio è come se avessi "fatto la guerra tutta la notte con qualcuno". sono letteralmente a pezzi e non ho assolutamente forze.

notte

manu

[ Questo messaggio è stato modificato da: manu62 il 2006-05-27 00:45 ]


  Visualizza il profilo di manu62   Email manu62      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
nasdy2003


Registrato: Jul 01, 2003
Messaggi: 556
Località: Pianeta Marte
Inviato: 2006-05-27 10:14   
la cosa strana è che nel periodo che prendevo il cortisone, non mi sono mai ammalata. Ma il cortisone non "spegne" il sistema immunitario? Com'è che non prendevo infezioni a quell'epoca.

Perchè?
non ti è ancora chiaro? Chiedi a Tirelli e sentiamo cosa ti dice.
Poi magari la mandiamo a Bisio la risposta.


  Visualizza il profilo di nasdy2003      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
manu62


Registrato: May 20, 2006
Messaggi: 70
Località: reggio emilia
Inviato: 2006-05-27 15:21   
perchè il cortisone copre i sintomi delle infezioni, per cui non me ne accorgo?
O perchè non sono infezioni.........
In ogni caso, girerò la domanda a Tirelli, vediamo cosa dice.

ma ci devo proprio andare???????

ciao

manu

[ Questo messaggio è stato modificato da: manu62 il 2006-05-27 15:22 ]


  Visualizza il profilo di manu62   Email manu62      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2006-05-30 10:16   
Romeo: io son migliorato, il mio medico come molti altri dice che i giusti e rari integratori possono fare qualcosina (tipo il 10%), io personalmente ho trovato da qualche farmaco la soluzione alla stragrande maggioranza dei sintomi e riducendo i rimanenti, migliorando di circa l'80%.
La fede in Dio, potrà aiutare te, io sono ateo e sto bene così, ma ho fede che come son finito nel baratro, come miglioro, così magari guarirò.
Ognuno ha qualcosa che lo spinge ad andare avanti, volevo solo sottolineare che la religione non è assolutamente insostituibile.


  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.009824 seconds.