[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Le benedette fascicolazioni
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore Le benedette fascicolazioni
barbara


Registrato: Jul 23, 2003
Messaggi: 103
Inviato: 2003-09-23 08:24   
Ciao Eddy e tutti,
anche io, in alcuni periodi, "combatto" contro le fascicolazioni. I miei problemi di maggior rilevanza derivano, da forti irrigidimenti muscolari che causano anche tremori nel caso in cui aumento lo sforzo muscolare. Credo che dipenda dal fatto che il muscolo è contratto ed affaticato. Le fascicolazioni compaiono solo in periodi di particolare stress ma, almeno a me, danno sempre una forte ansia, anche se so che il problema non nasce da una malattia neurologica. Riguardo alle articolazioni, lo scricchiolìo è una conseguenza della contrattura muscolare che rende più difficile il lavoro dell'articolazione.
Spero di aver fornito elementi interessanti, anche se ho visto che già in tanti avevano risposto. In questi giorni non sono di molte parole, non è un buon momento....
Un bacio a tutti.
Barbara


  Visualizza il profilo di barbara      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2003-09-23 16:53   
Per Barbara...un bacio.

  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
barbara


Registrato: Jul 23, 2003
Messaggi: 103
Inviato: 2003-09-24 09:11   
Grazie Dany!


  Visualizza il profilo di barbara      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
brasio


Registrato: Jul 06, 2005
Messaggi: 2
Inviato: 2005-07-06 15:57   
Ciao a tutti,

voglio raccontarvi anche io la mia esperienza. Ho 31 anni e da circa 4 mesi ho disturbi muscolari: all'inizio come dei tremori quando alzavo le gambe e le spalle. Ho fatto 2 visite neurologiche da 2 specialisti diversi ed entrambi non hanno riscontrato alcun indizio che facesse minimamente pensare ad una malattia neurologica. Devo dire che non sono una persona ottimista per cui questa situazione mi ha provocato e mi continua a provocare grossa inquietudine. Ho preso antidepressivi e tranquillanti per un mese e mezzo ma ho dovuto interromperli perchè i sintomi mi sembravano accentuarsi (rigidità dei muscoli, polsi pesanti, tremori alle mani). Dopo 2 mesi sono ritornato dal neurologo con la stessa diagnosi: disturbi dovuti alla sfera psichica, stato depressivo ed ipocondriaco. Dopo questa seconda visita mi sono calmato per circa 2 settimane, ignorando questi disturbi ma poi ci sono ritornato sopra a causa di continue fascicolazioni che ora avverto in tutti i muscoli del corpo.
La cosa strana è la diversità dei disturbi che ho provato in questi mesi: tanto per fare un esempio ora non avverto più fastidi alle gambe-mani-polsi ma alle spalle (tremore quando mi sollevo da terra con le braccia come se avessi meno forza, rigidità e dolore alla spalla destra reduce da alcuni sforzi che in passato non mi avrebbero provocato questo problema).
Devo dire che riesco a fare tutto ma l'insorgere di queste fascicolazioni mi preoccupa molto (i pensieri di malattie neurologiche mi angosciano sempre).
Ho notato che mi sono comparse dopo aver sospeso l'integratore di vitamine e sali minerali ma francamente dubito che possa esserne la causa


  Visualizza il profilo di brasio      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-07-07 01:50   
Ciao Brasio, hai mai fatto un' elettromiografia, un test x la spasmofilia e la ricerca del magnesio intracellulare?

prova a parlarne col tuo medico e digli di smettere di continuare a darti antidepressivi; l'unica benzodiazepina utile nelle fascicolazioni e che non ha gli effetti collaterlai e duraturi ( e per alcuni pazienti, devastanti) degli antidepressivi ( non so quale tipo di qst farmaci ti è stato prescritto), è il clonazepam.............prova a chiedere e se il tuo neurologo non ti convince, cambialo!

Abbiamo, x fortuna, ancora il libero arbitrio........almeno.....sulla scelta dei medici.......auguri......Raffaella

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2005-07-07 01:52 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
brasio


Registrato: Jul 06, 2005
Messaggi: 2
Inviato: 2005-07-08 13:27   
Gli antidepressivi li ho interroti da un pezzo. Mi hanno visitato ben 2 primari e uno a distanza di 2 mesi e nessuno ha ritenuto opportuno procedere ad altre indagini. Per ora non è niente di invalidante ma l'ansia c'è. Vediamo a settembre se è il caso di fare di mia iniziativa accertamente diagnostici.

  Visualizza il profilo di brasio      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stan


Registrato: Jul 12, 2005
Messaggi: 5
Inviato: 2005-07-12 18:39   
CIAO A TUTTI.E' DA CIRCA 2 ANNI CHE DOPO UN PERIODO DI FORTE STRESS SOFFRO DI FASCICOLAZIONI DIFFUSE AGLI ARTI SUPERIORI E INFERIORI TUTTI I GIORNI E PER TUTTO IL GIORNO, HO FATTO 2 ELETTROMIOGRAFIE IN 2 DIVERSI OSPEDALI LA PRIMA HA EVIDENZIATO UNA SOFFEREZA MUSCOLARE NEUROGENA DIFFUSA A TUTTI I MUSCOLI STUDIATI MENTRE LA SECONDA HA DATO ESITO COMPLETAMENTE NEGATIVO. SONO STATO 2 VOLTE DALLO STESSO NEUROLOGO AL CENTRO "BESTA" DI MILANO E QUESTI MI HA RASSICURATO DICENDOMI CHE NON HO NESSUNA MALATTIA NEUROMUSCOLARE, MA LA PAURA DI AVERE UN MALATTIA DEL SISTEMA NERVOSO, NEI PERIODI IN CUI LE FASCICOLAZIONI SONO PIU' ASSILLANTI,TORNA AD EMERGERE.LA COSA CHE MI AIUTA A NON PENSARE AL PEGGIO E' CHE PUR SENTENDOMI SPESSO STANCO NON HA MAI AVUTO UN CALO DI FORZA.NON SO QUALE SIA IL MIO PROPLEMA E SE HO UNA MALATTIA QUALE SIA, STA DI FATTO CHE ANCHE IN QUESTO MOMENTO SENTO FASCICOLAZIONI IN DIVERSI PUNTI DEL CORPO E IL NEUROLOGO NON HA SAPUTO DARMI UNA SPIEGAZIONE IN MERITO.SE QUALCONO DI VOI HA ASSUNTO PER LO STESSO PROBLEMA IL MAGNESIO OTTENENDO DEI MIGLIORAMENTI CHIEDO GENTILMENTE DI FARMI SAPERE COME VA PRESO E SE POSSO TROVARLO IN FARMACIA.IL POLASE PUO' ANDARE BENE? CIAO E GRAZIE

  Visualizza il profilo di stan      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-07-12 19:56   
ciao il mio problema e' iniziato con le fascicolazioni e di elettromiografie ne ho fatto 25 besta compreso diciamo fortunatamente tutte negative comunque l'emg e' un esame molto preciso mostra dei potenziali di unita' motoria che se eseguiti da mani competenti non possono dare adito a dubbi quindi credimi il primo punto e' vedere chi dei due neurifisiopatologi ha cappellato quindi fare una terza emg con la ricerca di criptotetania (sembra un parolone ma ti mettono semplicemente un laccio emostatico durante l'emg)poi esistono un sacco di casi di fascicolazioni benigne..... ma credimi un referto emg di sofferenza neurogena...merita sicuramente un pugno in faccia a chi l'ha refertato se non corrisponde al vero (e ti assicuro che se lo tiene e sta zitto)

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-07-12 20:09   
ps invece che in farmacia per il magnesio ...ma quello buono vai da un qualsiasi "spacciatore" e compra cacao mele mais carne di manzo noci nocciole noccioline ecc e se proprio una overdose ma di potassio...mangia delle banane ciao

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
delprit


Registrato: Mar 21, 2005
Messaggi: 27
Inviato: 2005-07-14 19:03   
x Daniela:
credo che la stanchezza sia purtroppo un problema comune. Anche a me capita di alzarmi la mattina dopo 8 h di letto e di sentirmi come se avessi trasportato avanti e indietro dei mattoni tutta notte.

A me poi di notte vengono delle paresi a mani e parte inferiore delle braccia tanto che mi devo alzare e camminare per un po´per ritonare ad avere la sensibilita´ + un sacco di altre cose...
[:(][:(][:(]
x tutti:
stavo parlando ieri con un amico veterinario (che peraltro avevo gia´citato su questi schermi) e insisteva che si debba essere regolari nellássumere omega 3 + una fettina di carne rossa TUTTI I GIORNI!
Infatti aiuta il sistema immunitario, la funzonalita´dei muscoli, del sistema nervoso, ATP ecc ecc. Lui consiglierebbe anche un pochino di burro crudo al mattino (per vitamina A + E + minerali.
AD ogni modo il succo e´: l´alimentazione e´fondamentale. [:D][:D][:D]



  Visualizza il profilo di delprit   Email delprit      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stan


Registrato: Jul 12, 2005
Messaggi: 5
Inviato: 2005-07-15 07:51   


  Visualizza il profilo di stan      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stan


Registrato: Jul 12, 2005
Messaggi: 5
Inviato: 2005-07-15 08:11   
Grazie Mauro.
Il mio problema principale sono le fascicolazioni che avverto quasi continuamente in diverse parti del corpo: arti, tronco, collo e ho anche degli scatti involontari molto rapidi dell'indice e del pollice della mano dx, durante il giorno spesso sento il bisogno di "stirarmi" i muscoli e subito dopo comincia la danza delle fascicolazioni, riesco anche ad evocarle con tocchi delle dita sui muscoli questi iniziano a fascicolare.Sai dirmi nella
CFS come si presentano le fascicolazioni?Da EMG è passibile diagnosticare la CFS? Ciao e grazie



  Visualizza il profilo di stan      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
jamesdean


Registrato: Sep 22, 2005
Messaggi: 1
Inviato: 2005-09-22 09:43   
Ho 37 anni e soffro di fascicolazioni da 5 anni, all'inizio mi hanno provocato forte ansia; da sempre soffro di ipocondria e ciò mi ha provocato un'accentuazione della sintomatologia con debolezza soprattutto alle mani. Il mio incubo era la SLA . Dopo una visita psichiatrica mi è stato diagnosticata una forte ansia depressiva ... mi sono curato con farmaci depressivi e ansiolitici e psicoterapia per un anno... poi ho sospeso perché stavo decisamente meglio anche se le fascicolazioni a polpacci e braccia sono continuate. Oggi l'ansia è completamente passata...le fascicolazioni le tollero bene... per un lungo periodo neanche ci ho fatto più caso anche se recentemente ho notato una recrudescenza. Ho letto che gli omega 3 e il magnesio possono aiutare...ci provo e poi vi faccio sapere.

[ Questo messaggio è stato modificato da: jamesdean il 2005-09-22 09:44 ]


  Visualizza il profilo di jamesdean      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-09-22 09:54   
Quando sento qualcuno che è stato diagnosticato ipocondriaco... (senza volermi sostituire a una diagnosi che io non posso valutare)...

mi viene sempre in mente una definizione popolare che ho trovato su un enciclopedia medica degli anni '50:

"Nel linguaggio popolare, l'ipocondriaco è un individuo che ha un cattivo carattere perché ha una cattivo stomaco (le viscere piazzate negli ipocondri non digeriscono bene gli alimenti)"

Magri un giorno si scoprirà che la saggezza popolare ha visto meglio della scienza...



Grazie delle info jamesdean .
Benvenuto!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-09-22 15:31   
Benvenuto james dean, (bel nick)

ha ragione Kio, sul definizione del termine "ipocondriaco"; gli ipocondri, infatti sono quelle due zone sottostanti alle ultime costole........quindi fermiamoci davvero alla saggezza popolare, o meglio alle definizioni degli antichi meidci, più saggi di quelli attuali.........e non sentirti in colpa se ti senti "ipocondriaco".

Per le fascicolazioni il magnesio è ottimo, lo puoi assumere sotto forma di carbonato, lo acquisti sia in erboristeria che in farmacia, il cloruro è più adatto all'intestino............se dovessi avere cmq una magnesiemia normale, non preoccuparti! assumilo ugualmente..........io mi "salvo" con magnesio e qualche volta anche potassio, perchè sono carente anche di qst ione......ricorda ke gli esami di laboratorio indicano un range diverso da quello che in effetti dovrebbe rilevare l'esame stesso e pertanto una carenza o un difetto nel nostro sangue!!!

la vera carenza di magnesio è quello che si misura nella cellula, quindi l'esame è il prelievo su sangue x verificare il "magnesio intracellulare"......

sappi che il nostro organismo ci manda dei segnali, se il magnesio fosse in eccesso te ne accorgeresti.....

ti mando un pvt sulle fascicolazioni.........(sono i private message (pm), cliccaci sopra e vedrai cosa ti ho scritto)..........saluti......Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.036749 seconds.