[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » iperpolattinemia
Autore iperpolattinemia
emcar


Registrato: Mar 15, 2006
Messaggi: 83
Località: Siena
Inviato: 2006-03-16 18:11   
Vorrei porvi anche un'altra domanda,
chi di voi ha una iperprolattinemia in assenza di adenoma ipofisario?
Inoltre c'è qualcuno che riesce a fare dell'attività fisica qualche giorno e nel giorno dopo quando ha provato a fare gli esami degli enzimi muscolari?
Un ultima cosa ho visto che spesso nelle discussioni avete nominato problemi alla tiroide e problemi di prolattina elevata.
Da mie conoscenze il TRH ormone stimolante il TSH stimola anche la secrrezione di prolattina e quindi anche la crescita dell'adenoma ipofisario benigno.


  Visualizza il profilo di emcar      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
FloW_of_IdeAs


Registrato: Feb 08, 2006
Messaggi: 12
Località: Campania
Inviato: 2006-03-17 16:15   
Emcar non so dirti molto sull'argomento, se non ke è molto probabile,come dici, ke disfunzioni alla tiroide, prolattina e cfs abbiano una qualke relazione: ho fatto una visita da un immunologo descrivendogli tutti i miei sintomi e aggiungendo ke da 3 anni mi è stata diagnosticata una tiroidite e tra le varie analisi ke mi ha prescritto di fare, c'è anke la prolattina.Quando gli sottoporrò i risultati delle analisi gli chiederò informazioni più approfondite sulla cosa e ti farò sapere.

  Visualizza il profilo di FloW_of_IdeAs      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
emcar


Registrato: Mar 15, 2006
Messaggi: 83
Località: Siena
Inviato: 2006-03-17 16:39   
Quote:

In data 2006-03-17 16:15, FloW_of_IdeAs scrive:
Emcar non so dirti molto sull'argomento, se non ke è molto probabile,come dici, ke disfunzioni alla tiroide, prolattina e cfs abbiano una qualke relazione: ho fatto una visita da un immunologo descrivendogli tutti i miei sintomi e aggiungendo ke da 3 anni mi è stata diagnosticata una tiroidite e tra le varie analisi ke mi ha prescritto di fare, c'è anke la prolattina.Quando gli sottoporrò i risultati delle analisi gli chiederò informazioni più approfondite sulla cosa e ti farò sapere.


OK grazie, fammi sapere allora


  Visualizza il profilo di emcar      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2006-03-17 23:01   
ciao emcar, soffro ( o meglio soffrivo) di iperprolattinemia, non elevata e ho un piccolo adenoma ipofisario contornato da cisti colloidi, le stesse che sono attorno alla mia tiroide.....
da quando ho inziato ad avere i sintomi della CFS, più evidenti e i più pesanti, compresa la febbricola, ho indagato sulla tiroide scoprendo di essere affetta da tiroidite autoimmune,,,,,,,,,,,qst fino al novembre del 2005, quando, dopo una cura omotossicologica, durata 4 mesi il mio TSH e la PRL sono rientrati nella norma............ovviamente sono sintomi della CFS.....perchè sono altalenanti anch'essi.............spesso dagli esami risultava un TSH elevato per poi rientrare nella norma senza assumere nulla.......

come diciamo noi del forum:

fa tutto parte del pacchetto regalo CFS..........auguri.....raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
emcar


Registrato: Mar 15, 2006
Messaggi: 83
Località: Siena
Inviato: 2006-03-18 01:45   
Quote:

In data 2006-03-17 23:01, stregatta scrive:
ciao emcar, soffro ( o meglio soffrivo) di iperprolattinemia, non elevata e ho un piccolo adenoma ipofisario contornato da cisti colloidi, le stesse che sono attorno alla mia tiroide.....
da quando ho inziato ad avere i sintomi della CFS, più evidenti e i più pesanti, compresa la febbricola, ho indagato sulla tiroide scoprendo di essere affetta da tiroidite autoimmune,,,,,,,,,,,qst fino al novembre del 2005, quando, dopo una cura omotossicologica, durata 4 mesi il mio TSH e la PRL sono rientrati nella norma............ovviamente sono sintomi della CFS.....perchè sono altalenanti anch'essi.............spesso dagli esami risultava un TSH elevato per poi rientrare nella norma senza assumere nulla.......

come diciamo noi del forum:

fa tutto parte del pacchetto regalo CFS..........auguri.....raffaella



Ciao Raffaella,
il mio fatto è un po' strano proprio perchè alla risonanza (anche con contrasto), la mia ipofisi non ha nulla di nulla, tranne che il peduncolo ipofisario è leggermete spostato a sinistra.
io da psicologo amante della fisologia mi sono documentato molto sulla prolattina e come spiegare questo aumento apparentemente senza cause, tanto da farci una tesina per un master in psicologia dello sport.
Nel tuo caso se vogliamo la causa fisiologica è stata individuata, almeno con il microadenoma, così come la tiroidite.
io anche alla tiroide non ho nulla tranne per il fatto che delle volte mi trovano il TSH alto,ma nulla tiroidite, ne noduli.
Inoltre avevo parlato di prolattina (prl) e tiroide, perchè come sembra da mie ricerche, il TRH, cioè l'ormone ipotalamico che va a stimolare la secrezione di TSH da parte dell'ipofisi anteriore, determinerebbe anche il rilascio della PRL.
Alla luce di questo volevo sapere se qualcuno in mancanza evidente di cause fisiche aveva questi due ormoni elevati.
Inoltre non so se lo sapete ma la PRL, sembra essere l'unico prmone ipotalamico che non ha un fattore specifico inibente, ma è un neurotrasmettitore che funge da fattore inibente. Questo neurotrasmettitore è la dopamina.
Siccome la dopamina ha prevalentemente 3/4 circuiti fondamentali nel nostro cervello, ed uno di questi è sulle aree frontali, e tale circuito è la base della memoria di lavoro, quidi memoria a breve termine ed attenzione, e avendo letto che chi ha la CFS lamenta deficit in questi compiti, mi domandavo se qualcuno, o molti o nessuno abbia la PRL alta o no?
Ecco ora credo che vi abbia spiegato meglio.
Comunque concludo chiedendoti come si trova un bravo omotossicologo, anzi come si trova?
IO non ne ho idea
Ciao e grazie degli auguri


  Visualizza il profilo di emcar      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2006-03-18 15:44   
ciao emcar, ti ho risposto nel post dove hai kiesto se qualcuno di noi aveva assunto TRH.........


anche io ho il peduncolo spostato verso sx, il mio è un microadenoma e poikè la PRL è nella norma ora me ne guardo bene dall'assumere ormoni............

durante un ricovero presso il reparto di endocrinolgia della mia città, sono stata sottoposta, (previo consenso), al test della stimolazione con TRH in vena............ero scettica ma ho accettato "minacciandoli" ke se fossi morta, la mia firma non sarebbe stata una liberatoria x loro.....visto ke erano stati avvisati delle mie intolleranze ai farmaci davanti a testimoni .........

è stato buffo e strano.......perchè mentre iniettano prima l'ormone ke stimola, e poi subito dopo quello che inibisce la produzione di ormoni di tutte le nostre ghiandole........si ha una reazione MEGA!!!

un fortissimo bruciore sotto il palato, mentre l'ago era ancora in vena, un fortissimo calore, infatti la mia compagna di stanza mi aveva detto ke ero color porpora...........un pò di tachicardia, mentre non ho avuto lo stimolo della pipì, (mi avevano spiegato ke ci sarebbe stato).........cmq è un test ke è servito solo a confermare ke la mia disregolazione endocrina è causata dalla CFS...........

se ti interessa un omotossicologo........dimmelo ke ti lascio il recapito in pvt..........

NON ho risolto i problemi della CFS, ma almeno tiroide e PRL ora sono nella norma....anche se il doc dice di non esserne mai certa.........perchè spesso (ed è vero), la tiroide oltre ad aver sbalzi, cioè dall'iper all'ipo, non presenta tali sbalzi nei normali esami del sangue..........infatti lui sostiene,e ne sono certa oramai, che i miei problemi cardiaci erano legati ad essa fin dal 1990........ma tutto lo squilibrio non era ancora evidente negli esami normali di routine della funzionalità tiroidea............

qst fase, in quasi tutte la malattie croniche, viene definita: silent paint...........tiriamo ancora la corda, pur stando malino e per qst si kiama "dolore silenzioso" e poi si va verso la cronicità ed il "botto"............


saluti..............raffaella



[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2006-03-18 15:47 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
federicaesperanza


Registrato: Mar 12, 2006
Messaggi: 12
Inviato: 2006-03-18 15:47   


  Visualizza il profilo di federicaesperanza   Email federicaesperanza      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2006-03-18 15:50   
federica perchè qst faccina?

hai un nick stupendo (speranza),,,,,,,,,,,aggiungi anche ottimismo, pure se non ci credi e vedrai le cose da una prospettiva diversa..........io sto malissimo......ho avuto periodi neri cm umore......ma me li butto immediatamente alle spalle........altrimenti è finita.........

un bacio
[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2006-03-18 16:19 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
emcar


Registrato: Mar 15, 2006
Messaggi: 83
Località: Siena
Inviato: 2006-03-19 16:19   
Quote:

In data 2006-03-18 15:44, stregatta scrive:
ciao emcar, ti ho risposto nel post dove hai kiesto se qualcuno di noi aveva assunto TRH.........


anche io ho il peduncolo spostato verso sx, il mio è un microadenoma e poikè la PRL è nella norma ora me ne guardo bene dall'assumere ormoni............

durante un ricovero presso il reparto di endocrinolgia della mia città, sono stata sottoposta, (previo consenso), al test della stimolazione con TRH in vena............ero scettica ma ho accettato "minacciandoli" ke se fossi morta, la mia firma non sarebbe stata una liberatoria x loro.....visto ke erano stati avvisati delle mie intolleranze ai farmaci davanti a testimoni .........

è stato buffo e strano.......perchè mentre iniettano prima l'ormone ke stimola, e poi subito dopo quello che inibisce la produzione di ormoni di tutte le nostre ghiandole........si ha una reazione MEGA!!!

un fortissimo bruciore sotto il palato, mentre l'ago era ancora in vena, un fortissimo calore, infatti la mia compagna di stanza mi aveva detto ke ero color porpora...........un pò di tachicardia, mentre non ho avuto lo stimolo della pipì, (mi avevano spiegato ke ci sarebbe stato).........cmq è un test ke è servito solo a confermare ke la mia disregolazione endocrina è causata dalla CFS...........

se ti interessa un omotossicologo........dimmelo ke ti lascio il recapito in pvt..........

NON ho risolto i problemi della CFS, ma almeno tiroide e PRL ora sono nella norma....anche se il doc dice di non esserne mai certa.........perchè spesso (ed è vero), la tiroide oltre ad aver sbalzi, cioè dall'iper all'ipo, non presenta tali sbalzi nei normali esami del sangue..........infatti lui sostiene,e ne sono certa oramai, che i miei problemi cardiaci erano legati ad essa fin dal 1990........ma tutto lo squilibrio non era ancora evidente negli esami normali di routine della funzionalità tiroidea............

qst fase, in quasi tutte la malattie croniche, viene definita: silent paint...........tiriamo ancora la corda, pur stando malino e per qst si kiama "dolore silenzioso" e poi si va verso la cronicità ed il "botto"............


saluti..............raffaella



[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2006-03-18 15:47 ]



Ciao Raffaella,
a proposito io mi chiamo Emanuele, ho un immagine di te come una persona molto solare. Lo sei?
DEvo farti solo una annotazione, perchè forse mi hai frainteso in quello che ho scritto prima.
Io non ho parlato di farmaci nè di ormoni come il TRH da assumere, anche perchè il TRH, cioè il "Thyrotropin Releasing Hormon", serve a stimolare il rilascio da parte dell'ipofisi anteriore del TSH (Tireo Stimulating Hormon), che a sua volta porta il segnale alla tiroide di rilasciare il T3 ed il T4; ma il fatto è che sebra ci siano delle relazione fra produzioni di TRH e rilascio della PRL. Cioè sembra che più TRH = più PRL.
Quindi non direi mai di prendere un ormone, anche perchè non posso, ed in più semmai questo andrebbe ad aumentare il rilascio di PRL.
Quello che avevo detto io era diverso, cioè siccome la PRL non ha un ormone specifico come fattore che inibisce la sua secrezione, cioè che dice all'ipotalamo: , bensì ha un neurotrasmettitore che deve svolgere il ruolo di inibire il suo rilascio. Questo neurotrasmettitore è la DOPAMINA.
Poi siccome la dopamina nel nostro cervello si forma a partire da un amminoacido che è la Tirosina, da non confondere con la tiroxina (T4) che invece è uno dei due ormoni prodotti dalla tiroide, io avevo chiesto se qualcuno avesse mai assunto come integratore naturale della L-Tirosina per aumentare così il precursore naturale di dopamina, che ipoteticamente dovrebbe aumentare tale neurotrasmettitore e quindi ridurre anche la PRL.
Inoltre se ti ricordi avevo parlato che sempre da mie elucubrazioni mentali avevo detto che la dopamina nel nostro cervello è fondamentale in almeno altri 3 circuiti, di cui uno è quello proitta alle are frontali, centri dell'attenzione e della memoria a breve termine. Questo circuito logicamente non può funzionare bene senza tale neurotrasmettitore e quindi può migliorare anche quei disturbi.
Scusa se mi sono dilungato


  Visualizza il profilo di emcar      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2006-03-19 23:42   
Dissertazione perfetta caro emanuele, ma devi sapere che non riesco a leggere post lunghi, quindi (già ti vedo ridere), vado "a naso", perchè ho anche bei problemini visivi con ben tre paia di okkiali,,,,,,,,,regalo sempre della CFS!..........ho saltsato di sicuro dei passi del tuo post.........kiedo venia x i motivi di cui sopra

..ti ho risposto sotto il 3ad su nasdy, portato da te in auge! notteeeeeeee


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
emcar


Registrato: Mar 15, 2006
Messaggi: 83
Località: Siena
Inviato: 2006-03-23 12:28   
Ho Fatto un tot di esami del sangue tutto ok, tranne che per AMILASI,176 su un massimo di 120, TSH 5.8 (con T3 e T4 nella norma) e CPK 196, nonostante nessun peso nelle ultime 84 ore.
Di tutti questi mi preoccupa un pochino solo l'AMILASI.
Nessuno di voi l'ha mai avuta un po' virata?

Qualcuno sa indicarmi un buo omotossicologo nella mia zona, cioè Toscana?

Per Raffaella:
Te dimmi pure se puoi il tuo che hai detto essere molto bravo.


  Visualizza il profilo di emcar      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2006-03-24 00:25   
emanuele, ti ho scritto via mail..saluti

raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.041358 seconds.