[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Riflettete su questo articolo,e vedete quante tossine si producono naturalmente,...........
Autore Riflettete su questo articolo,e vedete quante tossine si producono naturalmente,...........
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2006-02-24 19:35   
poi ci aggiungiamo i farmaci e la frittata è fatta.

Si chiamano plasmacellule e servono alla produzione di anticorpi
I ricercatori del San Raffaele hanno scoperto come funzionano
Cellule suicide per difenderci
Si autodistruggono dopo 5 giorni


MILANO - Sono cellule "programmate" per autodistruggersi dopo massimo cinque giorni e il loro suicidio è necessario per difendere l'organismo. Si chiamano plasmacellule e il loro funzionamento è stato scoperto da un gruppo di ricercatori dell'ospedale San Raffaele di Milano in collaborazione con l'université de la Méditerranée di Marsiglia e con l'università di Brescia. L'importante scoperta, che fornisce utili indicazioni nella lotta al tumore, è in fase di pubblicazione sull'Embo journal, rivista che fa capo all'Organizzazione europea di biologia molecolare.

Le plasmacellule sono il prodotto della mutazione dei linfociti B. Questo processo ha luogo ogni volta che l'organismo, dopo aver subito l'attacco di virus e batteri, ha bisogno di cellule in grado di produrre migliaia di anticorpi al secondo. Passati 4 o 5 giorni, durante i quali contribuiscono all'eliminazione dei virus, le plasmacellule vanno soggette a un meccanismo di autodistruzione. Infatti se continuassero a vivere potrebbero far insorgere malattie autoimmuni o addirittura tumori.

Ma come funziona questo meccanismo di autodistruzione? Ebbene durante la produzione degli anticorpi si crea anche del materiale di scarto, che sarà poi smaltito da altre strutture cellulari chiamate proteasomi. Questi ultimi non riescono a eliminare tutte le scorie. Quelle rimanenti vengono assorbite dalle plasmacellule che così si "avvelenano" progressivamente, seguendo un processo chiamato apoptosi. E' così che le importanti cellule produttrici di anticorpi chiudono la propria esistenza, sacrificandosi per il benessere del corpo secondo una tempistica praticamente perfetta. Se infatti morissero troppo presto si fermerebbe la produzione di anticorpi e il corpo rimarrebbe senza difese; se morissero troppo tardi l'organismo sarebbe invece esposto ad altri rischi.

"Questo è un processo perfettamente calibrato - spiega il ricercatore del San Raffaele Simone Cenci - infatti l'apoptosi scatta solo quando la giusta quantità di anticorpi è stata prodotta". Secondo Roberto Sitia, docente di biologia dell'università Vita-Salute san Raffaele, la conoscenza di questo meccanismo assume grande importanza se applicata alla lotta ai tumori. "I proteasomi delle cellule tumorali - spiega infatti Sitia - sono normalmente in grado di smaltire le scorie derivate dall'attività vitale della cellula. Ridurre o bloccare con i farmaci questa capacità significa indurre artificialmente nelle cellule tumorali il meccanismo di suicidio programmato".

Questa scoperta, oltre a rappresentare una conquista sul piano della conoscenza del nostro organismo, potrebbe anche avere degli importanti risvolti nella lotta al tumore. L'unico problema, fa sapere il professor Sitia, è che "saranno necessari ancora anni per avere delle ricadute nella pratica clinica".

(23 febbraio 2006)

_________________


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
jonnyblu


Registrato: Aug 11, 2005
Messaggi: 303
Località: TRAMUTOLA
Inviato: 2006-02-24 19:39   
cacchio, questa è una notizia.

  Visualizza il profilo di jonnyblu   Email jonnyblu      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.007139 seconds.