[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » lattatodeidrogenasi (?)
Autore lattatodeidrogenasi (?)
carlotta


Registrato: Jun 17, 2004
Messaggi: 45
Località: pavia
Inviato: 2006-02-23 15:41   
Riprovo a inviare un messaggio, dopo un primo fallimento... spero di non duplicare, nel qual caso mi scuso.

Innanzi tutto, un saluto a tutti. Come dicevo, torno a leggervi dopo un periodo nerissimo. Ora sto un po' meglio.

Vorrei sottoporvi una domanda: ho fatto gli esami del sangue e mi è stato rilevato un livello bassissimo di lattatodeidragenasi (enzimatico).
Non riesco a contattare il mio medico e sono bloccata in casa.
Qulacuno sa di che cosa si tratti o ha il medesimo problema?

Ciao e grazie,

Carlotta


  Visualizza il profilo di carlotta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2006-02-23 16:20   
LDH

Cos'è?
Perché si fa?
Come si esegue?
Interpretazione dei risultati


Cos'è?

È una analisi che serve per misurare la latticodeidrogenasi (LDH), un enzima contenuto in moltissime cellule dell'organismo e che aumenta nel sangue tutte le volte che un organo che lo contiene viene danneggiato, a causa di una parte delle cellule di questo organo che viene distrutta. Sono particolarmente ricchi di LDH il cuore, i muscoli, il fegato, i reni, i polmoni, il cervello e i globuli rossi. L'LDH si suddivide in varie frazioni (chiamate LDH1, LDH2, etc.) che sono utili per differenziare se il danno deriva più probabilmente da un organo piuttosto che da un altro. L'enzima può risultare aumentato in alcuni tumori, fra cui quelli degli organi genitali.



Perché si fa?

L'esame viene eseguito per valutare la presenza oppure la gravità di un danno noto o sospettato di alcuni organi, per esempio il cuore in caso di sospetto infarto o il fegato in caso di epatite acuta.



Come si esegue?

Il test si effettua con un semplice prelievo di sangue a digiuno da almeno 8 ore. Potrebbe essere necessario sospendere le medicine almeno 24 ore prima dell'esame, perché alcuni farmaci fra cui l'aspirina, la procainamide (farmaco antiaritmico), il clofibrato (anti-colesterolo) e alcuni ormoni anabolizzanti possono alterare il risultato. La risposta dovrebbe essere pronta entro 3 giorni.



Interpretazione dei risultati

I valori normali possono variare molto in base ai laboratori e quindi vanno preventivamente controllati prima di interpretare i risultati. Un valore molto elevato (5 o più volte il normale ) può indicare la presenza di epatite virale, di un infarto al rene o di un tumore (soprattutto leucemie, linfoma e alcuni tumori ovarici), soprattutto se ci sono metastasi al fegato. Un aumento più moderato si verifica nell'infarto cardiaco, nell'ictus, nella mononucleosi, nella distrofia muscolare o in caso di emolisi, cioè quando per diversi motivi i globuli rossi del sangue vanno incontro a distruzione. Quest'ultima condizione può essere presente in una gravidanza complicata da eritroblastosi fetale, una malattia emolitica che si può manifestare nel neonato che ha il sangue Rh positivo (ereditato dal padre) ed una madre Rh negativa: in questo caso si crea una incompatibilità fra i due tipi di sangue per cui la madre fabbrica anticorpi contro il sangue del proprio figlio, i quali passando attraverso la placenta distruggono i globuli rossi del bambino.
L'isoenzima LDH5, che rappresenta la forma prevalente nei tessuti neoplastici, aumenta in particolar modo nei tumori del tratto digerente e in quelli del tratto urogenitale (marker complementare).



e il tuo valore è basso non dovresti avere problemi.Romeo




_________________


[ Questo messaggio è stato modificato da: romeo il 2006-02-23 16:23 ]


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
carlotta


Registrato: Jun 17, 2004
Messaggi: 45
Località: pavia
Inviato: 2006-02-24 13:57   
Santo cielo, meno male che è basso e non alto! Altrimento credo mi sarebbe preso un colpo !
Grazie Romeo, molto gentile, come sempre, d'altronde.

Carlotta.

PS: strane coincidenze: sai che da piccola possedevo un gatto tutto rosso di nome Romeo? Era un gatto molto allegro e amava passeggiare sotto la pioggia e fare il bagno...


  Visualizza il profilo di carlotta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.013943 seconds.