[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Protesta proposta da Nyco
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )
Autore Protesta proposta da Nyco
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2003-09-11 21:35   
E' l'Organizzazione Mondiale della Sanità a preparare la nomenclatura internazionale delle malattie:non si deve cercare nell'elenco italiano delle malattie rare,ma in quello dell'Oms.Ora non ho tempo di cercare quell'elenco(la Cfs ci deve essere per forza in quell'elenco,cosi come la Fm e anche la Mcs,anche se magari sotto altre diciture,per es.'Encefalomielite mialgica' o altro),se qualcuno lo ha provi partendo dal sito: http://www.who.int/fr
Oppure qualcuno che segue anche il gruppo di Ivano provi a chiedere ad Ivano:lo sa sicuramente come reperire subito questa informazione.


[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2003-09-11 21:41 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2003-09-12 00:08   
Quel che intendevo dire in sostanza sono due cose:1)Se l'Organizzazione Mondiale della Sanità riconosce la Cfs come malattia(è nel suo elenco,che sia rara o meno non ha importanza)vuol dire che la malattia esiste,è solo il Ministero della Salute a fare finta di non saperlo 2)In Italia sono degli Ospedali,strutture sanitarie pubbliche,a porre diagnosi di Cfs:come può un ospedale porre diagnosi di una malattia che non esiste???Il Ministero della Salute fa finta di non sapere anche questo Io poggerei le bozze su questi due punti,senza punti concreti non avrebbero nessun valore agli occhi altrui.



[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2003-09-12 00:17 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2003-09-12 00:23   
Una domanda, visto che sto' ancora aspettando il ricovero a Chieti, ma quelli di voi che hanno la diagnosi di CFS, lo hanno scritto su di una cartella clinica ?
Nel senso, è scritto chiaro e tondo tipo " il paziente Pinco Pallino è affetto da CFS" firmato da Doc e Primario ?
Grazie dell' info
Zac


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2003-09-12 00:40   
Certo Zac,sulla cartella clinica è scritto proprio cosi per esteso.E quando l'ho fatta vedere ad altri medici mi sono sentito dire 'mai sentita',oppure'non esiste':un ospedale mi fa diagnosi di una malattia che non esiste???









[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2003-09-26 23:35 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2003-09-12 01:41   
Bravissimo Carlo,se c'e' nell'elenco qualcosa vorra' dire,cioe' che forse dobbiamo solo spingere un po' per il pieno riconoscimento.
Anche nella mia cartella e' ben specificato Sindrome da Stanchezza Cronica.

Molto bene per i contatti,io continuo a cercare su internet ed ho trovato
http://www.saluteeuropa.it/news/2003/0331005.htm
e
http://www.saluteeuropa.it/news/2003/0331005.htm

Per la bozza come facciamo? Aspettiamo Nasdy? Butto giu' una bozza anche io? Quali temi?
Introduzione: definizione malattia e breve descrizione
Studi e ricerche nel mondo: cenni
Problematiche del malato: medici non informati, capacità lavorative limitate,necessità di ricerca e sperimentazione
Scopi dell'opuscolo: informare,sensibilizzare,chiedere auito istituzionale.

PS: Non vedo l'ora di invadere qualche casella istituzionale

stregatta se hai lavorato alla bozza quando hai finito anche se non ti pare completa postala che ci confrontiamo e la rifiniamo tutti insieme o se vuoi la butto giu' io




[ Questo messaggio è stato modificato da: Nyco il 2003-09-12 01:49 ]


  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
carlo


Registrato: Sep 09, 2002
Messaggi: 177
Località: Verona
Inviato: 2003-09-12 12:50   
Altri link per ricerche su malattie rare.

Organizzazione mondiale della sanità (WHO):
http://www.who.int/

Per chiedere tramite email info su malattie rare Health Information Resource Database:
http://www.health.gov/NHIC/NHICScripts/Entry.cfm?HRCode=HR3588

Istituto nazionale malattie rare:
http://rarediseases.info.nih.gov/

Organizzazione nazionale malattie rare:
http://www.rarediseases.org/

Ovviamente sono tutte in inglese se qualcuno vuole fare ricerche o inviare e-mail bisogna conoscere l'inglese, cosa che io non so.

Carlo


  Visualizza il profilo di carlo   Email carlo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
barbara


Registrato: Jul 23, 2003
Messaggi: 103
Inviato: 2003-09-12 15:09   
Ciao,
ho capito che bisogna cercare nella classificazione internazionale delle malattie sul sito dell'O.M.S., ma adesso devo abbandonare la mia ricerca. Cercando sui documenti di fibroamici ho ritrovato la classificazione della fms (paragrafo 729 International Classification of diseases), ma sul sito dell'O.M.S. non sono riuscita a trovare la cfs. Proverò nei prossimi giorni. Un saluto a tutti.
Barbara


  Visualizza il profilo di barbara      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2003-09-13 00:46   
STORIA DELLA CFS Nomi comuni ed abbreviazioni di CFS e Timeline


La seguente lista dei nomi e delle abbreviazioni comuni è tagliata in cinque gruppi:

Cronometri la linea delle organizzazioni di eventi, delle agenzie, del calcolatore medico di termini della gente di governo e di altre abbreviazioni comuni



LINEA DI TEMPO DEGLI EVENTI

[ ci sono molti eventi medici storici che si riferiscono ad una malattia di CFS-like. Per i particolari, veda il testo di CFS pubblicato dal Dott. Byron Hyde, pp 176-89. ]

1934 -- scoppio all'ospedale della contea de Los Angeles

1956 -- scoppio all'ospedale libero reale, Gran-Bretagna

1956 -- il termine "l'encefalomielite myalgic" è coniato dal Dott. Melvin Ramsey e dal Dott. John Richardson di (WHO). È pubblicato nel lancet medico del giornale (Regno Unito.)

1980-1984 -- Ragruppi lo scoppio di adenovirus all'ospedale San Diego dei bambini, le uccisioni 6 bambini in 1980... continua ogni agosto per indurre il personale ad essere carriere di permesso ed ammalate per la merce

1984 -- Scoppio nel lago Tahoe, Nevada S.u.a., studiato dai dottori locali Paul Cheney e Dan Peterson; questo scoppio porta l'attenzione alla malattia negli S.u.a.

1985 -- Ragruppi lo scoppio in Lyndonville nuovo York, con il Dott dei bambini.... David Bell.

1986 -- Il CACTUS, San Fransisco ha basato l'organizzazione di incitamento, funzionamento da Joan Sutherland. Interrompe in 1993.

1986 -- Gennaio Montgomery e Marya Grambs forma insieme al CACTUS ed inizia il gruppo di sostegno de San Francisco CFIDS. Si chiude in 1995.

1987 -- Il nome "sindrome cronica di Epstein-Barr" è usato per un istante dovuto lo scoppio che di Tahoe del lago il virus comune era EBV.

1988 -- Il flu del yuppie ora è nome comune con EBV cronico.

1988 -- C.d.c. sviluppa la prima definizione di funzionamento di caso per CFS, sceglie "la sindrome cronica di affaticamento" noma. La maggior parte della gente in questo comitato è contro il nome compreso il Dott. Alexis Shelekov (NIH e Salk istituiscono, poliomelite scoperta ed Ebola e virus di Adeno, amico vicino al Dott. Philip R. Lee). Il CDC, ottiene a mala pena la votazione maggioritaria per la definizione di funzionamento di questa "nuova" malattia. Altri desiderano l'encefalomielite di Myalgic mentre già è conosciuto nell'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) ed è conosciuto il regno e nel Canada ed in Australia uniti già.

1988 -- I mezzi di informazione sono molto sottovalutazione del CFS

1990 -- Il CACTUS programma per possedere la riunione sui retroviruses per primo sabato di settembre a funzionari di salute di San Francisco, la California assiste con il Dott. Elaine DeFreitas, il Dott. Cheney, il Dott. Jay Levy, il Dott. Nancy Klimas, il Dott. Phillip R. Lee.

1990 -- Il Dott. George Rutherford, un esperto contagioso di malattia ed epidemiologo, aveva servito da capo dell'epidemiologia del AIDS per la città di San Francisco durante i primi anni dell'epidemia del AIDS. Si sviluppa sempre più interessato circa CFS, "io pensano l'esperienza della città con la gente fatta AIDS altamente sensibile a fare un errore grande riguardo ad un'altra malattia contagiosa."

1990 -- Il Dott. Elaine DeFreitas di Virologist presuppone il collegamento fra CFS ed il virus di mistero, CDC disputa i risultati; la polemica grande è mescolata, il lavoro di ricerca mai non è completata. Il Dott. DeFreitas suggerisce che ci sono particelle di HTLV II in tutti i pazienti che ha esaminato, comunque questa non significa è un NUOVO virus. Ha potuto essere il materiale genetico. Non sostenuto mai che questa era una nuova malattia.

1992 -- Jane Perlmutter, direttore della LATTA (rete di attivazione di CFIDS, nuovo York), inizia la consapevolezza blu di Ribbbon.

Aprile del 1991 -- Il direttore di Joan Sutherland del CACTUS fa al Dott. Elaine DeFreitas e testimoniare per la prima volta al Dott. Hilary Kropowski dall'istituto di Wistar davanti il congresso con l'aiuto forte dal senatore Ted Kennedy.. "alcuni scienziati denominano questo i Sussidi-non HIV".

Giugno del 1991 -- Il membro del CACTUS e Meghan professionale medico Shannon, ammalato dallo scoppio della serie di ingranaggi all'ospedale dei bambini a San Diego in 1982-1983, testimonia prima dell'ufficio di ricerca per le donne e la salute, NIH. I professionisti medici di prima volta sono considerati elevato rischio negli S.u.a.. Il regno unito già aveva visto che gli operai di sanità (insegnanti compresi nella definizione) erano all'elevato rischio.

1991 -- Barry Sleight, volontario gruppo di pressione, controllato poichè potrebbe il più bene che cosa privatamente ha denominato "la prevaricazione ed il nonfeasance" ad entrambe le agenzie (NIH & CDC), composto un appunto della tre-pagina circa la storia dell'ordine del giorno di ricerca di CFS per un gruppo di pressione ben noto, Tom Sheridan, un gruppo di pressione ben noto del AIDS.

1991 -- Il cortisol basso è trovato nei pazienti di CFS dal Dott. Demitrack

1992 -- In primo luogo dei congressi biennali di medical/research dell'associazione americana per la sindrome cronica di affaticamento (AACFS), i congressi futuri sono tenuti nel piede Lauderdale, FL (1994), San Francisco (1996) e Boston (realmente Cambridge, Massachusetts, in 1998)

Estate 1993 -- Dott. Philip R. Lee nominato come segretaria di aiuto per salute e servizi umani. La sua seconda volta; il primo termine era gennaio del 1964, lui sviluppa Medicaid sotto la gestione di Johnson. È stato assunto dal presidente John F. Kennedy poco prima che è assassinato.

1993 -- Il giorno di consapevolezza 12 maggio è inventato da Tom Hennassey, presto adottato universalmente(giornata internazionale della Cfs)

Ottobre del 1993 -- "il congresso internazionale e l'udienza" hanno tenuto al CDC per quanto riguarda CFS/me. Un congresso di due giorni. Il nuovo direttore di interim per CFS poiché il Dott. Walter Gunn dimesso al CDC è il Dott. William Reeves, Jr. ed il Dott. Mahy, fa funzionare questa riunione. Il Dott. Byron Hyde dà un discorso impassioned sul nome CFS e che è arrabbiato che vari dei componenti del gruppo sono ovviamente polarizzati contro la malattia e che ritiene che sia psicologica. Erano, il Dott. Stephen Strauss ed il Dott. Lillian Abbey. Tom Hennessey di ANNULLA e Meghan Shannon MPWC segue nei discorsi separati cominciando da CAMBIAMENTO IL NOME!!!

1993 -- Il CDC tiene la riunione sulle edizioni di definizione per quanto riguarda CFS

Una caduta di 1994 -- il Dott. Philip R. Lee viene a contatto di per la prima volta con le mediazioni e quattro rappresentanti pazienti per CFS, scelti dal Dott. Paul Levine. I rappresentanti pazienti erano, Marya Grambs (gruppo di sostegno de San Francisco CFIDS), Kim Kenney (CAA), Orvaline Prewitt (gruppo di sostegno del Kansas CFIDS) e Judy Baso (anche dal gruppo ma dalle vite di sostegno del Kansas nel Minnesota).

1994 -- I primi congressi europei di medical/research è tenuto a Dublino.

1994 -- Il bio- indicatore dell'urina possibile per CFS è scoperto dal gruppo di ricerca a Newcastle, Australia

1994 -- Il CDC modifica, allenta la definizione di ricerca, mantiene "la sindrome cronica di affaticamento" nome

Aprile del 1994 -- Apra la riunione di mediazione affinchè il pubblico testimonino con il Dott. Philip R. Lee. Tenuto nell'ufficio del Dott. Lee, gruppo molto piccolo. Il cambiamento nome viene ancora in su, il Dott. William Reeves dice che ME sono inadeguato, noi non può dimostrare l'infiammazione. Interrompe il cambiamento nome in questa riunione, non senza Dott. Lee che suggerisce che abbiamo bisogno di nuovo nome.

Novembre del 1995 -- "primo congresso del mondo su CFS e su disordini immuni riferiti", Bruxelles, Belgio. Dott. Peter Behan (Scozia) e Dott. Kenny DeMeirlier, responsabile di questo. Gli S.u.a. sono ora in Europa. Un rappresentante paziente americano si presenta dal professionista medico con CFIDS, Meghan Shannon. CAA rifiuta di andare nel Belgio ma di tenere il loro proprio congresso due settimane prima del congresso del mondo, spaccante la Comunità medica in America quanto a quale congresso partecipano.

Novembre del 1995 -- Bruxelles BRAME (Tanya paziente giovane Harrison lancia la consapevolezza blu Campain del nastro nel primo congresso del mondo, 20 paesi. Inoltre il 12 maggio è conosciuto internazionalmente accreditato a Tom Hennessey e Tanya trova Jane Perlmutter per ringraziarlo per l'idea del fiocchetto blu.

1995 -- I ricercatori medici di Johns Hopkins trovano il collegamento fra CFS e hypotension neurally mediato (NMH)

Aprile del 1995 -- Riunione di mediazione in Office del Dott. Lee; questa volta oltre 100 pazienti assiste, stanza è troppo piccola per questa riunione. Il Dott. Lee suggerisce che il CFS è malattia istituita. Domande del Dott. Reeves perchè. Il Dott. Lee risponde che siamo durante un anno di elezione e questa malattia deve essere protetta in modo che le mediazioni continuino a venire a contatto di. L'inizio del CFSCC.

1996 -- Prenoti "il fotoricettore del Osler" da Hillary Johnson è pubblicato, chronicles e condanna la risposta dell'istituzione medica a CFS

Aprile del 1996 -- La riunione di CFSCC, fotoricettore del Osler è distribuita da Tom Hennessey. MPWC Meghan Shannon chiede indagine sulle appropriazioni indebite dei fondi monetari e della rimozione del Dott. William Reeves, il Dott. Stephen Straus da tutto il lavoro nel governo che si occupa di CFS.

Aprile del 1996 -- Lunedì dopo la riunione di CFSCC, membro del Congresso Nadler (nuovo York), richieste un'indagine sulle appropriazioni indebite dei fondi monetari.

1996 -- L'innovazione medica possibile ha trovato nella disfunzione degli enzimi della RNAsi-L, questa ha potuto essere un biomarker per CFS; la ricerca fatta dalla squadra scientifica del Temple University ha condotto dal Dott. Robert Suhadolnik

1996 -- Il caso del suicide aiutato del paziente americano di CFS (Judith Curren) mescola il furor

1996 -- Il rapporto reale delle università della Gran-Bretagna dà un parere psichiatrico del libro di CFS/me nel regno unito, da Jane Colby (ex headmistress della scuola in Inghilterra)"ME la nuova peste".

1997 -- Il professor Elaine Showalter della letteratura pubblica il libro che sostiene che il CFS è una forma di hysteria

1997 -- La terapia del comportamento conoscitiva (CBT) è promossa per CFS in parecchie pubblicazioni dagli psychiatrists del British

18 settembre 1997 -- medico che programma di formazione è radiodiffusione via il satellite, la relativa efficacia degli STATI UNITI più successivamente è interrogato. Il Dott. Paul Levine ed il Dott. Dedra Buchwald si avvicinano al produttore di CDC di questo programma di formazione di servizio pubblico e chiedono che tutte le inchieste per le copie del video sono dirette verso AACFS a Seattle, caricano 29,95 per la copia. Ciò è contro le regole di formazione pubblica.

Maggio 14, 1998 -- BRAME nel Parlamento. BRAME e MPWC americani parlano fuori a 53 parlamentari. Di conseguenza un nuovo gruppo di lavoro di salute nazionale unita di regno è iniziato (benchè ancora sia fatto funzionare dal gruppo di lavoro, dal Dott. anziani Simon Wessely). L'ex WHO dottore il Dott. John Richardson (socio al Dott. Melvin Ramsey) parla ed il Dott. Betty Dowsett, anche socio al Dott. Richardson e Ramsey... me medici del campione.

Maggio 1998 -- Inizio di nuovo gruppo di lavoro dei parlamentari (mp) per richiamarmi le emissioni pazienti dovuto la riunione di BRAMEand MP Tony
Wright.

February 1998 -- Sydney medical conference on CFS/ME, may be beginning of
annual conferences in Australia

1998 -- CDC administrator Brian Mahy accused of diverting CFS research
funds

1998 -- Britain's Chief Medical Officer announces formation of working
group to address CFS clinical guideline

1998 -- Book "ME The New Plague" updated

1998 -- Low blood volume linked to CFS by Drs. Bell and Streeten

1999 -- Possible fibromyalgia biomarker found by researchers at Tulane
Univ.

1999 -- Name-change backed by U.S. CFS Coordinating Committee

1999 -- CDC financial scandal confirmed by Inspector-General




[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2003-09-13 00:46 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2003-09-13 00:59   


[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2003-09-13 01:05 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2003-09-13 01:05   
Max,ma dove lo hai trovato? E' molto bello ed interessante,e' una fonte molto importante che potremmo utilizzare.
A proposito di invalidita' civile e siti interessanti ho trovato
http://www.hos.it/hos/htm/sos.asp

a proposito di invalidità civile credo che il riconoscimento sia un punto essenziale per la procedura di riconoscimento, ho trovato a proposito
http://www.torrinomedica.it/studio/generaframe.asp?variabile=http://www.torrinomedica.it/studio/invalidita.htm

e

http://www.usl4.toscana.it/dp/mleg/modulistica.htm

e

http://159.213.40.2:8000/sportello_inf/med_leg/003_c.html

Forse la migliore cosa comunque e' cercare un medico legale che su internet ci dia il suo parere via mail



  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2003-09-13 01:09   
Ehi Nyco visto che sei in diretta,chattiamo Inserendo nel motore di ricerca http://www.google.it le parole "international classification of diseases cfs" escono una marea di siti,e di fianco c'è il traduttore per chi ha difficoltà con l'inglese.La storia della cfs che hai appena letto l'ho trovata facendo questo,e tramite questo sapessi quante notizie saltano fuori sulla Cfs,prova

[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2003-09-13 01:11 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2003-09-13 01:16   
!!!
Credo di aver trovato un sito che ci apre delle buone porte.

Lo trovo molto interessante
http://www.assomedici.it/home.htm

PS: mi piacerebbe che tutti quelli che leggono il forum ma non hanno mai ritenuto di intervenire lo facciano adesso,anche semplicemente registrandosi e regalandoci un Ciao
PPS: KiKKA dove sei? Fatti sentire ogni tanto!! Giuro che per almeno 24 ore non ti chiedero' di chiamare Chieti ( o ci sei gia' stata?)


  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2003-09-13 01:17   
Il traduttore non funziona,abbiate pazienza Zac non è che potresti tradurre?Grazie. CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DELLA CFS A Summary of Chronic Fatigue Syndrome and Its Classification in the International Classification of DiseasesPrepared by the Centers for Disease Control and Prevention, National Center for Health Statistics, Office of the Center Director, Data Policy and StandardsMarch 2001This document provides a summary of the classification of Chronic Fatigue Syndrome in theInternational Classification of Diseases, ninth and tenth revisions, and their clinicalmodifications. ICD-9The International Classification of Diseases, ninth revision (ICD-9), was published by the WorldHealth Organization (WHO) in 1975. WHO did not make revisions to the classification betweenmajor updates, which usually occurred every ten years. The term “chronic fatigue syndrome” didnot have a specific code in ICD-9 nor did the term appear in the alphabetic index of ICD-9. Theonly entry in the alphabetic index of the ICD-9 was “Syndrome, fatigue” and referenced code300.5, Neurasthenia, a condition classified in Chapter V, Mental disorders.The term “benign myalgic encephalomyelitis” appears in the alphabetic index and referencescode 323.9, Encephalitis of unspecified cause. The code 323.9 did not include reference topostviral syndrome. The term “postviral syndrome” was classified to code 780.7, Malaise andfatigue, in Chapter 16, Symptoms, signs and ill-defined conditions.It should be noted that while many terms are listed in the alphabetic index, all of the terms maynot appear in the tabular list of the classification. This is a standard convention of the ICD. ICD-9-CMFor morbidity data the United States uses the International Classification of Diseases, ninthrevision, clinical modification (ICD-9-CM), a clinical modification of ICD-9. ICD-9-CM hasbeen used in the United States since 1979 and has an annual update process that has been in placesince 1985. The update process begins with the convening of the public forum, ICD-9-CMCoordination and Maintenance Committee. Proposals to modify the classification are presentedand discussed during these public meetings. Information about future meetings of the ICD-9-CMCoordination and Maintenance Committee may be found on the NCHS website at http://www.cdc.gov/nchs/about/otheract/icd9/maint/maint.htm. In 1990, a recommendation tocreate a specific code for chronic fatigue syndrome was presented. At that time, there was noconsensus about the etiology of the syndrome, which is needed to accurately classify a conditionin the ICD. A new code could not be created because of this problem; however, a modificationto the alphabetic index was made to direct users of the classification to code 780.7, Malaise andfatigue. This is the same code used to identify cases of postviral syndrome. This change becameeffective October 1, 1991. In 1998, subcategory 780.7 was expanded to include new five-digit codes. The new codes created
--------------------------------------------------------------------------------
Page 2
included code 780.71, Chronic fatigue syndrome. The placement of this condition in thiscategory was consistent with the WHO version of ICD-9 and with its placement within ICD-9-CM. ICD-10WHO published ICD-10 in 1992 and included many modifications, among them relocation ofsome diagnoses to different chapters within the classification. WHO created a new categoryG93, Other disorders of brain, in Chapter VI, Diseases of the Nervous System, and created a newcode G93.3, Postviral fatigue syndrome, a condition which was previously in the symptomchapter of ICD-9. WHO also moved benign myalgic encephalomyelitis to the new code G93.3. The alphabetic index contains other terms, such as chronic fatigue syndrome, that WHOconsiders synonymous or clinically similar. Changes made in ICD-10 are unique to that version of the classification and not retrospectivelyapplied to previous revisions of the ICD. Therefore, any changes in ICD-10 such as the creationof new categories or relocation of conditions from one chapter to another are not retroactivelyadded to ICD-9 or ICD-9-CM. ICD-10-CMIn keeping with the placement in the ICD-10, chronic fatigue syndrome (and its synonymousterms) will remain at G93.3 in ICD-10-CM. While it appears most appropriate to classify chronic fatigue syndrome in ICD-10-CM in thesame way that it is classified in ICD-10, this placement is not without problems. The primaryconcern with the current WHO placement in ICD-10 has been that the abnormalities of the brainin chronic fatigue syndrome patients most often cited in the literature are not found in all chronicfatigue syndrome patients. While chronic fatigue syndrome may be a heterogeneous group ofdisorders, some but not all are neurological in nature. Likewise, not all patients haveexperienced a viral infection prior to being diagnosed with chronic fatigue syndrome, nor areimmune system anomalies universally found. Also of potential concern is the similarity betweenthe type of neurological findings in chronic fatigue syndrome and in depression, which is apsychiatric disorder. Involvement of multiple systems has complicated the classification ofchronic fatigue syndrome. It should be noted that issues related to reimbursement have not been a factor in deliberationsregarding placement of chronic fatigue syndrome in ICD. Modifications to ICD-9-CM (theclassification currently in use) and in ICD-10-CM, its intended replacement, are based onrelevant clinical information and adherence to the structure and conventions of the ICD. Thedecision of third party payers regarding their coverage and reimbursement policies areindependent of the decisions regarding modification of the classification.------>Un Riepilogo di Sindrome di Fatica Cronica e la Sua Classificazione nella Classificazione Internazionale di DiseasesPrepared dai Centri per Controllo di Malattia e dalla prevenzione, Centro Nazionale per la Statistica di Salute, ufficio del Direttore Centrale, della Politica di Dato e dello StandardsMarch che 2001This documento fornisce a un riepilogo della classificazione di Sindrome di Fatica Cronica in Classificazione TheInternational di Malattie, in revisioni none e decime e nel loro clinicalmodifications. ICD-9The Classificazione Internazionale di Malattie, la nona revisione (ICD-9), è stata pubblicata dall'Organizzazione WorldHealth (chi) nel 1975. Chi non ha fatto revisioni alla classificazione che betweenmajor aggiorna, che di solito si sono verificate ogni dieci anni. Il termine "sindrome di fatica cronica" didnot hanno un codice specifico in ICD-9 né hanno fatto il termine appare nell'indice alfabetico di ICD-9. L'entrata Theonly nell'indice alfabetico dell'ICD-9 era "sindrome, fatica" e ha referenziato code300.5, nevrastenia, una condizione classificati nel capitolo V, il termine mentale disorders.The "benign myalgic encephalomyelitis" appare nell'indice e nel referencescode alfabetici 323.9, encefalite di causa non specificata. Il codice 323.9 non ha incluso sindrome del riferimento topostviral. Il termine "sindrome postviral" è stata classificata come codificare 780.7 lo, malessere andfatigue, nel capitolo 16, in sintomi, segni e ill-defined conditions. Dovrebbe essere osservato che mentre molti termini sono elencati nell'indice alfabetico, tutti i termini maynot appaiono nella lista tabellare della classificazione. Questa è una convenzione normale dell'ICD. Dati di morbosità ICD-9-CMFor gli Stati Uniti utilizzano la Classificazione Internazionale di Malattie, i ninthrevision, la modifica clinica (ICD-9-CM), a modifica clinica di ICD-9. ICD-9-CM hasbeen ha utilizzato negli Stati Uniti dal 1979 e fa aggiornare processo che è stato in placesince 1985 a un annuario. Il processo di aggiornamento inizia con il convenire della sede pubblica, dell'ICD-9-CMCoordination e del Comitato di Mantenimento. Le proposte di modificare la classificazione sono discusse presentedand durante queste riunioni pubbliche. Informazioni su riunioni future dell'ICD-9-CMCoordination e del Comitato di Mantenimento possono essere trovate sul NCHS website a http://www.cdc.gov/nchs/about/otheract/icd9/maint/maint.htm. nel 1990, una raccomandazione tocreate un codice specifico per sindrome di fatica cronica è stato presentato. In quel momento, c'era noconsensus sull'etiology della sindrome, che è necessaria per classificare con precisione un conditionin the ICD. Un nuovo codice non ha potuto essere creato a causa di questo problema; tuttavia, un modificationto l'indice alfabetico è stato fatto per indirizzare utenti della classificazione a codificare 780.7 lo, malessere andfatigue Questo è lo stesso codice utilizzato per identificare casi di sindrome postviral. Questo cambiamento becameeffective l'1 ottobre 1991. Nel 1998, la sottocategoria 780.7 è stata estesa per includere nuovi codici di cinque cifre. I nuovi codici hanno creato la pagina --------------------------------------------------------------------------------2 ha incluso il codice 780.71, sindrome di fatica cronica. Il collocamento di questa condizione sopra thiscategory era coerente lo chi versione di ICD-9 e con il suo collocamento all'interno di ICD-9-CM. ICD-10WHO ha pubblicato ICD-10 nel 1992 e ha incluso molte modifiche, tra loro riposizionamento diagnosi ofsome a vari capitoli all'interno della classificazione.Chi ha creato un nuovi categoryG93, gioco pareggia di rompe la testa, in Capitolo VI, a malattie del Sistema Nervoso e ha creato una sindrome di fatica newcode G93.3, Postviral, una condizione che era precedentemente nel symptomchapter di ICD-9. Chi ha anche spostato benign myalgic encephalomyelitis al nuovo codice G93.3. L'indice alfabetico contiene altri termini, come sindrome di fatica cronica, quel WHOconsiders sinonimo o clinicamente simile. I cambiamenti fatti in ICD-10 sono univoci a quella versione della classificazione e non retrospectivelyapplied alle revisioni precedenti dell'ICD.Quindi, qualsiasi cambiamento a ICD-10 le nuove come categorie o riposizionamento di condizioni creationof da un capitolo a un altro non è retroactivelyadded a ICD-9 o a ICD-9-CM. La custodia ICD-10-CMIn con il collocamento sopra l'ICD-10, con sindrome di fatica cronica (e il suo synonymousterms) rimarrà a G93.3 in ICD-10-CM. Mentre sembra molto appropriato classificare sindrome di fatica cronica in ICD-10-CM in modo thesame in cui è classificato in ICD-10, questo collocamento non è senza problemi. I primaryconcern con la corrente che il collocamento sopra ICD-10 è stato che le anomalie dei pazienti di sindrome di fatica brainin cronici hanno citato molto spesso nella letteratura non sono trovati in tutti i pazienti di sindrome chronicfatigue.Mentre la sindrome di fatica cronica può essere un gruppo eterogeneo ofdisorders, alcuni ma non tutti sono neurologici in natura. Altrettanto, non tutti i pazienti haveexperienced un'infezione virale prima di non essere fatto una diagnosi con sindrome di fatica cronica né con anomalie di sistema areimmune ha universalmente trovato. Anche di preoccupazione potenziale è la somiglianza che betweenthe inseriscono di scoperte neurologiche sindrome di fatica cronica e depressione, che è disordine apsychiatric. Il coinvolgimento di più sistemi ha complicato la classificazione che ofchronic stancano sindrome. Dovrebbe essere osservato che gli argomenti relativi a risarcimento non sono stati un fattore in collocamento deliberationsregarding di sindrome di fatica cronica sopra ICD. Le modifiche a ICD-9-CM (theclassification attualmente in uso) e in ICD-10-CM, la sua sostituzione destinata, sono informazioni cliniche basate e conformità alla struttura e convenzioni dell'ICD onrelevant.Thedecision di pagatori di terza parte a proposito delle loro politiche di copertura e di risarcimento areindependent delle decisioni a proposito di modifica della classificazione.









[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-07-10 23:17 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2003-09-13 01:21   
Cfs nella classificazione internazionale delle malattie (ICD)
La CFS attualmente è classificata(codificato) in chi (1992) Icd-10 (classificazione internazionale delle malattie) come G93.3, una sottocategoria sotto le malattie del cervello.

[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2003-09-13 01:25 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2003-09-13 01:22   
AS(ante scriptum : Max potresti modificare il post in inglese? Non che non capisca nulla ma viene meglio capire in italiano,in particolare per noi che quasi sempre siamo in compagnia di un bel mal di testa pulsante )
Tra i link del sito riporto qui subito:

Se devi far valere i tuoi diritti

http://www.cittadinanzattiva.it/

http://soalinux.comune.firenze.it/7/cddm/cddm1.htm
A proposito di apnee notturne:
http://www.staibene.it/staibene/drvisapi.dll?MIval=load_home&home=f&page=cw_usr_view_staibeneN-ID=188128



[ Questo messaggio è stato modificato da: Nyco il 2003-09-13 01:24 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: Nyco il 2003-09-13 01:29 ]


  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.014451 seconds.