[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » IMPORTANTISSIMO
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore IMPORTANTISSIMO
roeslein


Registrato: Mar 08, 2003
Messaggi: 99
Località: Padova
Inviato: 2006-01-10 11:51   
Carissimi,
da parecchio tempo sono ferme alla Camera e al Senato le interpellanze (trasversali e comprendenti diverse forze politiche) che chiedono al Ministro dela Salute una attenzione fattiva sul problema CFS.

Le lettere, inviate via fax ed e-mail, all'On. Storace sono ormai tantissime; è giunto quindi il momento di chiedere l'appoggio dell'On. Casini, alla Camera, e del Senatore Pera al Senato per ottenere una risposta alle 4 interrogazioni alla Camera e, per quella del Sen. Crema, al Senato.

E' importante fare questo sforzo per ottenere una risposta anche di piccola di piccola entità perché attualmente alla Direzione Generale Programmazione lavorano partendo da quanto si è deciso con il testo dell'On. Guidi, ottenuta dopo l'invio all'On. Casini delle nostre e-mail perché il Ministro Sirchia rispondesse all'interrogazione dell'On. Ruzzante.
Un saluto affettuoso a tutti, Carla.

P.S. I testi sono stati costruiti sulla falsa riga di quelli scritti con Lele e spediti a Casini; sono 3 perchè possano essere inviati da noi, dai nostri parenti , da amici e colleghi; a voi la scelta..

IND. E-MAIL CASINI:casini_p@camera.it
IND E-MAIL PERA:pera_m@posta.senato.it



Al Presidente della Camera
On. Pierferdinando Casini


Egregio Onorevole,

sono un ammalata/o di CFS (Chronic Fatigue
Sindrome - Sindrome da Affaticamento Cronico), una malattia che toglie
all'individuo sia le energie fisiche sia quelle intellettuali; nelle forme
più leggere costringe le persone a trasformare radicalmente la vita a causa
dei pesanti limiti che impone; nelle forme più gravi il malato non è più in
grado di mantenere alcuna relazione, compreso il rapporto di lavoro con
ripercussioni facilmente immaginabili.

Alla Camera fra il 2004 e il 2005 sono state depositate quattro interrogazioni:
-18 maggio 2004 INTERROGAZIONE A RISPOSTA URGENTE
dell'On. Luigi Olivieri;
-14 giugno 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA URGENTE
dell'On. Alessio Butti;
-3 novembre 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE
dell'On. piero Ruzzante;
16 novembre 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
dell'On. Tiziana Valpiana.
Le interrogazioni, presentate in questo lasso di tempo al Ministro della Salute e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali chiedono la tabellazione e l'inserimento della CFS tra le malattie rare o croniche e invalidanti e la possibilità quindi di considerare tale patologia, come già avviene in altri Stati Europei, invaldante.

Alle interrogazioni non è stata ancora data alcuna risposta.

A Lei chiedo un interessamento perchè i Ministri a cui sono state rivolte le interrogazione diano in tempi brevi una risposta per noi malati
molto importante.

La ringrazio sin da ora per quanto potrà fare e Le porgo i miei più
cordiali saluti


Firma
Indirizzo
Indirizzo e-mail








Al Presidente della Camera
On. Pierferdinando Casini


Egregio Onorevole,

sono ,la madre/ la sorella/ la zia l' /amica di un'ammalata/o di CFS (Chronic Fatigue Syndrome - Sindrome da Affaticamento Cronico) e vedo quotidianamente le gravi conseguenze che questa malattia provoca sul piano fisico, affettivo e relazionale.
La CFS è una patologia che toglie all'individuo sia le energie fisiche sia quelle intellettuali; nelle forme più leggere costringe le persone a trasformare radicalmente la vita a causa dei pesanti limiti che impone; nelle forme più gravi il malato non è più in grado di mantenere alcuna relazione, compreso il rapporto di lavoro con ripercussioni facilmente immaginabili.

Alla Camera fra il 2004 e il 2005 sono state depositate quattro interrogazioni:
-18 maggio 2004 INTERROGAZIONE A RISPOSTA URGENTE
dell'On. Luigi Olivieri;
-14 giugno 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA URGENTE
dell'On. Alessio Butti;
-3 novembre 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE
dell'On. piero Ruzzante;
16 novembre 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
dell'On. Tiziana Valpiana.
Le interrogazioni, presentate in questo lasso di tempo al Ministro della Salute e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali chiedono la tabellazione e l'inserimento della CFS tra le malattie rare o croniche e invalidanti e la possibilità quindi di considerare tale patologia, come già avviene in altri Stati Europei, invaldante

A tali interrogazioni non è stata ancora data alcuna risposta.

A Lei chiedo un interessamento perchè i Ministri a cui sono state rivolte le interrogazione diano in tempi brevi una risposta per noi malati
molto importante.

La ringrazio sin da ora per quanto potrà fare e Le porgo i miei più
cordiali saluti


Firma
Indirizzo
Indirizzo e-mail





Al Presidente della Camera
On. Pierferdinando Casini


Egregio Onorevole,

sono , un/una collega di ufficio di un'ammalata/o di CFS (Chronic Fatigue Sindrome - Sindrome da Affaticamento Cronico) e vedo quotidianamente le gravi limitazioni sul lavoro provocate da questa malattia.
La CFS è una patologia che toglie all'individuo sia le energie fisiche sia quelle intellettuali; nelle forme più leggere costringe le persone a trasformare radicalmente la vita a causa dei pesanti limiti che impone; nelle forme più gravi il malato non è più in grado di mantenere alcuna relazione, compreso il rapporto di lavoro con ripercussioni facilmente immaginabili.

Alla Camera fra il 2004 e il 2005 sono state depositate quattro interrogazioni:
-18 maggio 2004 INTERROGAZIONE A RISPOSTA URGENTE
dell'On. Luigi Olivieri;
-14 giugno 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA URGENTE
dell'On. Alessio Butti;
-3 novembre 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE
dell'On. Piero Ruzzante;
16 novembre 2005 INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
dell'On. Tiziana Valpiana.
Le interrogazioni, presentate in questo lasso di tempo al Ministro della Salute e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali chiedono la tabellazione e l'inserimento della CFS tra le malattie rare o croniche e invalidanti e la possibilità quindi di considerare tale patologia, come già avviene in altri Stati Europei, invaldante

A tali interrogazioni non è stata ancora data alcuna risposta.

A Lei chiedo un interessamento perché i Ministri a cui sono state rivolte le interrogazioni diano in tempi brevi una risposta, per tutti molto importante.

La ringrazio sin da ora per quanto potrà fare e Le porgo i miei più cordiali saluti


Firma
Indirizzo
Indirizzo e-mail
Data


SENATO




Al Presidente del Senato
Senatore Marcello Pera


Egregio Senatore,
sono un ammalata/o di CFS (Chronic Fatigue
Sindrome - Sindrome da Affaticamento Cronico), una malattia che toglie
all'individuo sia le energie fisiche sia quelle intellettuali; nelle forme
più leggere costringe le persone a trasformare radicalmente la vita a causa
dei pesanti limiti che impone; nelle forme più gravi il malato non è più in
grado di mantenere alcuna relazione, compreso il rapporto di lavoro con
ripercussioni facilmente immaginabili.


Il Senatore Giovanni Crema il 7 dicembre 2005 ha presentato un'interrogazione a risposta scritta nella seduta 888 al Ministro della Salute e
al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali in cui si chiedeva la tabellazione e
l'inserimento tra le malattie croniche e invalidanti della CFS e la possibilità quindi di
considerarla, come già avviene in altri Stati Europei, invaldante.

A tale interrogazione non è stata ancora data alcuna risposta.

A Lei chiedo un interessamento perchè i Ministri a cui è stata rivolta la interrogazione diano in tempi brevi una risposta per noi malati
molto importante.

La ringrazio sin da ora per quanto potrà fare e Le porgo i miei più
cordiali saluti


Firma
Indirizzo
Indirizzo e-mail




Al Presidente del Senato
Senatore Marcello Pera


Egregio Senatore,
sono , madre/sorella/ zia /amica di un'ammalata/o di CFS (Cronic Fatigue Sindrome - Sindrome da Affaticamento Cronico) e vedo quotidianamente le gravi consegueze ricadute che questa malattia provoca.
La CFS è una patologia che toglie all'individuo sia le energie fisiche sia quelle intellettuali; nelle forme più leggere costringe le persone a trasformare radicalmente la vita a causa dei pesanti limiti che impone; nelle forme più gravi il malato non è più in grado di mantenere alcuna relazione, compreso il rapporto di lavoro con ripercussioni facilmente immaginabili.
Il Senatore Giovanni Crema il 7 dicembre 2005 nella seduta 888 ha presentato un'interrogazione a risposta scritta al Ministro della Salute e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali in cui si chiedeva l'inserimento tra le malattie croniche e invalidanti della CFS e la possibilità quindi di considerarla, come già avviene in altri Stati Europei, invaldante.

A tale interrogazione non è stata ancora data alcuna risposta.

A Lei chiedo un interessamento perchè i Ministri a cui è stata rivolta l'interrogazione scritta diano in tempi brevi una risposta per noi tutti molto importante.

La ringrazio sin da ora per quanto potrà fare e Le porgo i miei più cordiali saluti





Firma
Indirizzo
Indirizzo e-mail
Data





Al Presidente del Senato
Senatore Marcello Pera

Egregio Senatore,

sono , un/una collega di ufficio di un'ammalata/o di CFS (Chronic Fatigue Sindrome - Sindrome da Affaticamento Cronico) e vedo quotidianamente le gravi limitazioni sul lavoro provocate da questa malattia.
La CFS è una patologia che toglie all'individuo sia le energie fisiche sia quelle intellettuali; nelle forme più leggere costringe le persone a trasformare radicalmente la vita a causa dei pesanti limiti che impone; nelle forme più gravi il malato non è più in grado di mantenere alcuna relazione, compreso il rapporto di lavoro con ripercussioni facilmente immaginabili.
Il Senatore Giovanni Crema il 7 dicembre nella seduta 888 ha presentato un'interrogazione a risposta scritta al Ministro della Salute e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali in cui si chiedeva l'inserimento tra le malattie croniche della CFS e la possibilità quindi di considerarla, come già avviene in altri Stati Europei, invalidante.

A tale interrogazione non è stata ancora data alcuna risposta.

A Lei chiedo un interessamento perché i Ministri a cui è stata rivolta l'interrogazione scritta diano in tempi brevi una risposta, per tutti molto importante.

La ringrazio sin da ora per quanto potrà fare e Le porgo i miei più cordiali saluti





Firma
Indirizzo
Indirizzo e-mail
Data



[ Questo messaggio è stato modificato da: roeslein il 2006-01-10 11:55 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: roeslein il 2006-01-10 11:58 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: roeslein il 2006-01-10 12:11 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: roeslein il 2006-01-10 13:00 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: roeslein il 2006-01-10 13:48 ]


  Visualizza il profilo di roeslein      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mirco


Registrato: Aug 04, 2003
Messaggi: 98
Inviato: 2006-01-10 12:36   
Entro fine mese dovrebbero essere sciolte le Camere. L'attuale legislazione è già praticamente finita. Non è meglio attendere l'insediamento delle nuove camere?

Mirco


  Visualizza il profilo di mirco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
roeslein


Registrato: Mar 08, 2003
Messaggi: 99
Località: Padova
Inviato: 2006-01-10 13:44   
Caro Mirco,
grazie per aver sollevato subito il problema.

Nel testo di premessa ho anticipato che le lettere che da ottobre abbiamo inviato hanno portato all'attenzione e allo studio fattivo della Direzione Generale Programmazione il problema CFS; qui sono partiti dalle scelte fatte dal Ministro Sirchia( v. risposta On. Guidi).
E' vero , la legislatura sta finendo, ma il governo rimane in carica per l'ordinaria amministrazione e risposte alle interrogazioni, se c'è la volontà politica, fanno parte di questa ordinaria amministrazione.
Avere anche una piccola virgola in più da cui partire, in previsione di quanto accadrà a maggio (prossima legislatura) non è forse per noi più conveniente?
Un caro saluto, Carla.


  Visualizza il profilo di roeslein      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ulixe


Registrato: Oct 06, 2004
Messaggi: 293
Località: lazio
Inviato: 2006-01-10 17:33   
io le ho mandate comunque, piu se ne parla prima e dopo lo scioglimento delle Camere meglio è per noi.
ciao


  Visualizza il profilo di ulixe        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
icci


Registrato: Dec 28, 2004
Messaggi: 168
Località: Venezia
Inviato: 2006-01-11 09:27   
Cari ragazzi penso che alle camere il problema principale che hanno adesso è di come salvarsi il culo seduto alla poltrona....
Secondo me c'è solo da sperare che rinnovino lo stesso legislativo e sopratutto i 4 parlamentari che hanno appoggiato la nostra iniziativa non vengano deposti, in modo a fine anno di ripresentare le interrogazioni...


  Visualizza il profilo di icci   Email icci      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
vogliodormirebene


Registrato: May 03, 2005
Messaggi: 99
Inviato: 2006-01-11 15:13   
Anch'io le ho appena inviate ad entrambi. Staremo a vedere. Laura

  Visualizza il profilo di vogliodormirebene      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
luce


Registrato: Feb 28, 2004
Messaggi: 118
Inviato: 2006-01-11 15:43   
Spedite anch'io

  Visualizza il profilo di luce   Email luce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2006-01-11 17:51   
Vi ricordo che, anche con le varie "campagne" elettorali in corso, ogni giorno vengono discusse tante interpellanze, approvati tanti decreti leggi e leggine, qundi che vi costa tenere "calda" una faccenda di nostro interesse ?
Vi prego di inviate le mail, meglio che doversene pentire.

Zac


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
DORETTADOREMI


Registrato: Jan 06, 2006
Messaggi: 115
Località: BOLOGNA
Inviato: 2006-01-11 18:14   
CIAO A TUTTI. HO SPEDITO UNA LETTERA A CASINI. ERA A SCUOLA CON ME AL LICEO E GLI HO RICORDATO ALCUNI ANEDDOTI...CHISSà SE SERVE PER ATTIRARE L'ATTENZIONE....!
VI CHIEDO CORTESEMENTE POTETE DARMI NOMI DI MEDICI AFFIDABILI ED ESPERTI DI CFS IN EMILIA ROMAGNA? SONO DI BOLOGNA E NON SO A CHI RìVOLGERMI PER AVERE UNA DIAGNOSI. GRAZIE


  Visualizza il profilo di DORETTADOREMI      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2006-01-13 02:08   
Ragazzi, forza!!!

lo so che x molti di noi è faticoso, ma qst "sforzo" è per il nostro futuro e x il futuro di tanti giovani.......dovete fare un copia/incolla.......lo hanno fatto anche i miei figli ,a nome loro, x me!

Non scoraggiatevi se la legislatura sta x finire..........le nostre mail resteranno!!! e poi, se vogliono, possono occuparsene fin da ora, come ha specificato roslein..........

cmq RESTANO e quando ci sarà la nuova legislatura, ne invieremo altre ai nuovi ministri, se dovessereo cambiare......

Ho fatto una fatica immane.....ma è da fare.........buona notte a tutti.......R.


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2006-01-13 08:32   
Una domanda importante gli utenti del forum che hanno inviato le mail ai 2 presidenti di Camera e Senato:

ad alcuni di voi sono ritornate indietro le mail xkè la posta non è stata ricevuta con le seguenti indicazioni?:


- These recipients of your message have been processed by the mail server:
casini_p@camera.it; Failed; 5.1.1 (bad destination mailbox address)

Remote MTA mail2.camera.it: SMTP diagnostic: 550 213.140.2.71 blacklisted at bl.spamcop.net


oppure:

This is an automatically generated Delivery Status Notification.

Delivery to the following recipients failed.

pera_m@posta.senato.it


del genere soprastante, quelle al presidente Pera, x intenderci, me ne sono ritornate ben 3 indietro.

Qualcuno può dirmi se è accaduta la stessa cosa o darmi delucidazioni in merito?

Grazie e buona giornata a tutti/e......Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ARVEY


Registrato: Oct 07, 2004
Messaggi: 197
Località: Parma
Inviato: 2006-01-13 13:36   
Tutto fatto.

Nessun problema.



  Visualizza il profilo di ARVEY   Email ARVEY      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
cyrano


Registrato: Aug 04, 2005
Messaggi: 27
Inviato: 2006-01-13 16:02   
FATTO, SPEDITE!

speriamo...


  Visualizza il profilo di cyrano      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mirco


Registrato: Aug 04, 2003
Messaggi: 98
Inviato: 2006-01-13 17:04   
anch'io ho spedito.

  Visualizza il profilo di mirco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
eli67


Registrato: Sep 06, 2004
Messaggi: 181
Località: provincia di Novara
Inviato: 2006-01-13 17:29   
Spedite !!!
ciao Eli


  Visualizza il profilo di eli67   Email eli67      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011660 seconds.