[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Miastenia? :-)
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Miastenia? :-)
Temp


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 26
Inviato: 2005-12-23 20:20   
Che esami oltre la visita specialistica [neurologo] (fatta con esito negativo..) Grazie a tutti! Klicca sul sito.. alcuni link utili..

[ Questo messaggio è stato modificato da: Temp il 2006-01-05 14:34 ]


  Visualizza il profilo di Temp   Vai al sito web di Temp      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-12-23 21:17   
Ciao Temp ed auguri per Natale,se ti riferisci alla miastenia grave leggi sotto.Ciao.Romeo


Anche se la miastenia grave è più rara di altre malattie neurologiche (colpisce una persona su 10.000 con una preferenza di donne tra i 15 e 30 anni e uomini sopra i 45), è ben trattabile ed è sempre da considerare in caso di visione sdoppiata o debolezza e affaticamento muscolare patologico. Possono essere colpiti isolatamente i muscoli extraoculari con il sintomo di una visione sdoppiata (diplopia) o un abbassamento anomalo della palpebra superiore (ptosi) (miastenia oculare, 15% dei casi). In altri casi sono coinvolti anche altri muscoli della testa, con difficoltà ad articolare le parole, a masticare o ad inghiottire. Nella maggior parte dei casi si tratta di forme generalizzate, che possono coinvolgere anche i muscoli della respirazione e possono peggiorare improvvisamente (crisi miastenica) con l'assunzione di certi farmaci, durante stati febbrili di causa diversa o con l'anestesia chirurgica. Perciò, la miastenia grave è una malattia potenzialmente letale, se non diagnosticata e trattata in maniera appropriata.

La diagnosi della miastenia grave avviene in base ai sintomi clinici che tipicamente aumentano con movimenti ripetuti e nel corso della giornata. Sono molto indicative la cessazione dei sintomi dopo iniezione di un farmaco che inibisce la degradazione dell'acetilcolina ('Test al tensilon'), la dimostrazione di un abbassamento dei potenziali elettrici dei muscoli con stimolazione ripetuta ('decremento elettromiografico, test di Desmedt') e la presenza di anticorpi contro i recettori dell'acetilcolina. Gli esami diagnostici sono completati da un esame di tomografia o risonanza magnetica del torace, in quanto la miastenia è spesso associata a iperplasia del timo o timoma (tumore benigno del timo, struttura linfatica che fa parte del sistema immunitario e si trova dietro lo sterno). Nella miastenia oculare uno o più degli esami diagnostici possono risultare negativi; in questo caso, un tentativo di farmacoterapia può confermare la diagnosi se porta alla risoluzione dei sintomi.



  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Temp


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 26
Inviato: 2005-12-23 21:33   
Il problema è grave! Non mi colpisce gli occhi... ma il respiro.. sono stanco morto. Grazie

  Visualizza il profilo di Temp   Vai al sito web di Temp      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-12-23 23:25   
Caro Temp,

dovresti trovare anche un bravo fisioterapista che ti insegni il RILASSAMENTO e la RESPIRAZIONE...

Così potresti donare piu' ossigeno alle cellule , tonificare i muscoli della respirazione ed incamerare energia vitale.

Non "gettare la spugna", cerca, informati e vedrai che troverai !

Sogni d'oro!

Luisa


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-12-23 23:40   
Caro Temp,dicci di piu'sui sintomi,terapia,accertamenti fatti o altro.Ciao e non abbatterti.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Temp


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 26
Inviato: 2005-12-24 00:41   
Grazie siete molto gentili ..poi vi dico... buonanotte

  Visualizza il profilo di Temp   Vai al sito web di Temp      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Temp


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 26
Inviato: 2005-12-29 19:11   
La mia storia inizia 3 anni fa quando ho avuto problemi respiratori stanchezza e sono stato costretto a letto per un mese. Non ho fatto nessun analisi tutto e passato sono tornato alla mia vita ma dal mese di maggio 2005 lo stesso sintomo si è ripresentato dopo alcuni mesi la cosa a assunto una certa gravità ho iniziato ricoveri crisi respiratorie ma non mi è stato trovato nulla di strano"emotivo"dicevano! dopo 6 mesi trovano IGEallergia elevata ACARI poi piante ed ifine epitelio gatto (ora in giardino) Dopo mesi trovano uno scompenso lieve(ora curato) ma non giustifica la stanchezza e le difficoltà respiratorie Esami Rx (14 volte!)tutto bene Tac spirale tutto bene visita pneumologo tutto bene..eco addome eco collo..marker vari virus vari..tutto negativo!Il medico non sa più cosa fare..visita neurologo negativa..ma dietro mia insistenza mi consiglia di fare altre analisi che ho fatto..elettromiografia..tutto ok IgG IgM ok cosa posso fare?!Grazie

  Visualizza il profilo di Temp   Vai al sito web di Temp      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-12-29 21:20   
Temp,secondo te stai piu'male per la stanchezza o per i problemi respiratori?
Ma per problemi respiratori cosa intendi?sintomi asmatici?dovuti all'allergia?
Ricerca a livello dei miceti(apparato respiratorio)ed eventuali apnee notturne.Ciao ora devo scappare.Auguri.Romeo


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Temp


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 26
Inviato: 2005-12-30 01:13   
Le due cos sono correlate respiro a fatica devo usare tutta la mia forza per far entrare aria nei polmoni riesco ad alzarmi per alcune ore poi la stanchezza mi costringe a sdraiarmi non riesco più a fare nulla!Le crisi respiratorie sono improvvise temibili con affanno Allergologo sostiene non possano provocare tutto questo!Non essendoci asma(ci sono tutti i sintomi asmatici...)Ho assunto cortisone spray ma il sollieve dura poco poi tutto torna come prima.(Uso Tel-fast per le crisi acute)Grazie Romeo.

  Visualizza il profilo di Temp   Vai al sito web di Temp      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-12-30 14:56   
ciao Temp,

fatti prescrivere dal tuo medico di base, la ricerca del virus sincinziale (anticorpi nel sangue) se non eseguono qst esame nella tua città, ti consiglio di ricercarlo cmq nell'espettorato bronchiale....può darsi, (è un'ipotesi), che un'infezione virale abbia disregolato il tuo S.I. rendendo i bronchi molto delicati........fai la ricerca del SVR, e poi si potrà sapere quamcosa in più....Buon Anno

P.S. ....e non arrenderti, in omotossicologia si possono rafforzare gli organi colpiti o che funzionano male dopo infezioni virali, agendo proprio sul S.I............. Raffaella

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2005-12-30 15:00 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
luce


Registrato: Feb 28, 2004
Messaggi: 118
Inviato: 2005-12-30 15:58   
Salve, per la miastenia potresti anche controllare gli anticorpi anti recettore acetilcolina (anti AchR)

  Visualizza il profilo di luce   Email luce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Temp


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 26
Inviato: 2005-12-30 17:29   
Grazie Luce.Per Stregatta ti ho mandato Email.Caro Romeo le mie Ige sono a 860 alte! non ho apnee notturne le narici non si chiudono (le difficoltà respiratorie si sono accentuate dopo il ricovero in clinica e l uso di beta bloccanti per il cuore [sconsigliate se vi sono difficoltà respiratorie] quando >espiro l aria provoca un rumore sembra che dai polmoni ne esca una parte poi di colpo si interrompe bruscamente!) Il mio medico sostiene che vi sia qualcosa nei polmoni..lei ha i bronchi irritati..(dalle lastre ce solo una leggera "pinzatura" )Anche io ho capito da tempo di avere i bronchi irritati (se ce fumo nell aria sto malissimo..) Proverò a parlarne. Ancora grazie dei preziosi consigli auguri.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Temp il 2005-12-31 18:50 ]


  Visualizza il profilo di Temp   Vai al sito web di Temp      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-12-31 12:08   
Caro Temp,anche io penso che i tuoi problemi non sono correlati ad allergia,hai le IgE alte,chi ti parla le ha a 1000.
Dici che i due problemi camminano insieme,cioè stanchezza muscolare e sforzo respiratorio.Allora potrebbe esserci un circolo vizioso,nel senso che le cellule muscolari(miofibrille)si contraggono poco per scarsità d'ossigeno,e cio'oltre al senso di stanchezza,và ad agire anche sui muscoli delegati all'atto respiratorio,per cui anche la respirazione è faticosa.Poi col tempo c'è caduto anche il pensiero ad aggravare il tutto.
Se tale teoria è giusta,dovresti avere anche meno energie mentali?
Importante sarebbe anche sapere se le narici si chiudono,specialmente la notte quando dormi.
Al di là degli accertamenti,che già ti ho consigliato per verificare un problema micotico generalizzato e specifico all'apparato respiratorio,spesso le IgE alte sono il risultato di attacchi da miceti e parassiti vari.
Oltre al problema di verificare se ci sono delle apnee notturne,che aggraverebbero il quadro(se il naso tende a chiudersi ci sono anche queste).

Ti potrei suggerire un rimedio/tentativo,ma considera che non sono medico,parlane col tuo medico,il rimedio potrebbe essere un farmaco capace di portare ossigeno direttamente alle cellule e dove c'è piu'bisogno,che nello stesso tempo svolge azione disintossicante in generale.In commercio ne esistono piu'di uno di farmaci con tali caratteristiche,tipo Cell-Food,Oxymune,Hydroxgen plus,e forse altri cerca anche ossigeno stabilizzato.Ti saluto e ti auguro buon anno.Romeo

_________________


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2006-01-03 21:31   
X Temp

aspergillosi

malattia determinata da funghi microscopici del genere Aspergillus, presenti ovunque nell’ambiente, specialmente su vegetali in decomposizione e granaglie immagazzinate (silos). Il fungo viene frequentemente inalato, ma raramente si annida nell’organismo. La forma acuta si manifesta con un quadro simile alla broncopolmonite, con tendenza a formare ascessi. Non sono rari però i quadri dell'aspergillosi broncopolmonare allergica che si manifesta con crisi asmatiche ed è caratterizzata da un'elevata concentrazione di IgE circolanti, e la sinusite da aspergillo. La forma cronica di aspergillosi si instaura più di frequente in soggetti che hanno già danni all’albero bronchiale (cisti, cavità, caverne tubercolari): talvolta si può formare un ammasso di ife fungine a forma di palla, detto aspergilloma. Si manifesta con tosse cronica produttiva ed emoftoe. Nei pazienti immunodepressi si può avere una forma di aspergillosi disseminata, con diffusione per via ematica del fungo a tutti gli organi. La diagnosi, spesso molto difficile, richiede l’isolamento del fungo dall’escreato, la ricerca di anticorpi nel siero ed esami radiologici del torace. La terapia è medica con antifungini specifici, chirurgica nel caso dell’aspergilloma.




_________________


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Temp


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 26
Inviato: 2006-01-04 00:38   
Grazie forse ho trovato altre cose. Poi ti dico.

  Visualizza il profilo di Temp   Vai al sito web di Temp      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011471 seconds.