[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Olodonzia-Naturopatia dentale
Autore Olodonzia-Naturopatia dentale
Ubi


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 10
Inviato: 2005-12-23 16:37   
Ciao a tutti; mi chiamo Umberto (Ubi per gli amici), ho 48 anni e sono un naturopata dentale.
Avviso che ho aperto il mio nuovo sito: www.olodonzia.it ove potete trovare molte informazioni, novità, consigli, 3 test gratuiti amalgama-demineralizzazione-candida orale, e-books, dispense, links, ecc. Potrete anche iscrivervi al corso per diventare naturopata dentale e richiedere consigli personali di naturopatia dentale, con risposta nella propria casella e-mail!
Sto formando, a Lecco, un “team del sorriso naturale” ed una “cellula anti-amalgama”; cerco la collaborazione di chiunque ma, in particolar modo di operatori medici/odontoiatri, che abbiano sensibilità ed esperienza in terapia dentale biologica-olistica-naturale-omeopatica-malocclusioni.
Se avete indirizzi da darmi e/o se volete candidarvi, potete inviarmi una e-mail con il vostro curriculum al seguente indirizzo: info@olodonzia.it .
Grazie a tutti quelli che potranno, vorranno e/o sapranno, darmi il loro appoggio.
P.S.: ricordate di venire a vistare il mio sito www.olodonzia.it .
Via aspetto, ciao da Ubi.


  Visualizza il profilo di Ubi      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-12-23 21:08   
Io da te ci volo.Ciao e auguri.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-12-23 23:23   
Caro Umberto,sono stato sul tuo sito,c'è tutto lo scibile possibile sull'odontoiatria e problemi vari.Ottimi tutti questi lavori,ma sia alla odontoiatria ortodossa che a quella olistica è sfuggito un capitolo importante.Mi riferisco alle problematiche che le resine acriliche possono portare in determinati soggetti. Penso che nessun medico dentista allopatico o Olodonzista o naturopate dentale abbia mai affrontato la problematica delle cosidette"Dentiere di resina rosa" lasciando un vuoto importante. Ma posso farti una domanda: ma tu ci credi alla "Sindrome della Bocca Urente"?patologia che si stà affacciando con prepotenza sul panorama delle patologie cosidette idiopatiche,i cui pazienti diventano facile preda dei medici dispensatori di psicofarmaci.Se vi interessate di odontoiatria olistica,non pensate che la M.B.S.debba essere un vostro cavallo di battaglia? per il semplice fatto che tale patologia,molto invalidante e capace di spingere in depressione,statisticamente è legata al 70% a lavori dentistici portati nelle bocche dei pazienti,quindi la possiamo definire patologia iatrogena da materiali dentistici.Mi piacerebbe proprio,trovare un operatore sanitario competente di tale patologia,con l'attivo di almeno un successo su tale fastidio.Se hai informazioni su tale patologia,o eventuale terapia,o altro,allora ti ha mandato un Angelo del Paradiso.Ti faccio i migliori auguri per il Santo Natale.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-12-24 01:14   
benevenuto ubi!! grazie x la tua presentazione, ho letto qualcosa sull'olodonzia e mi trova d'accordo sul tantissime cose che i dentisti allopatici ignorano del tutto..visiterò il tuo sito con calma.........

sarei una candidata perfetta perchè ho molti problemi: sia di malocclusione che di intolleranza allo scheletrato/bite che sono costretta a portare di giorno, di notte ne suno un altro in acetalico..........ma non è la soluzione ottimale.......

grazie x esserti iscritto sul forum........."approfitteremo di te"

Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Ubi


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 10
Inviato: 2005-12-25 10:31   
Quello che conosco, sulla sindrome della bocca urente (BMS Burning Mouth Syndrome), è quanto segue: in passato, era considerata un sintomo nervoso “inventato” dalle donne anziane. Fino a vent’anni fa, si riteneva che fossero l’ansia e la depressione a provocare la sindrome, ora si pensa che questi effetti siano il risultato del dolore cronico e, non, la sua causa.
Oggi sappiamo che è una vera e propria malattia che inizia all’improvviso e può durare per mesi o anni, ma da cui è possibile guarire, anche senza cure!

Morfologicamente la bocca si presenta “normale”, ma, la ricerca ha evidenziato l’associazione tra BMS e cambiamenti del gusto: un soggetto è affetto da BMS se, pur avendo un gusto intatto, con ridotta capacità di avvertire il gusto acido, dolce o salato, non ha la possibilità di percepire il gusto amaro.

La BMS può essere causata da: carenza nutrizionale di Vit.B12, di folati e di ferro, oppure generata da infezioni pregresse.

I soggetti più a rischio di BMS sono i “super-tasters”, cioè persone che hanno un numero maggiore della media di papille gustative sulla punta della lingua. Vi è un test da eseguire con l’anestetico locale messo, appunto, sulla punta della lingua.

Altre condizioni mediche quali: la sindrome di Sjogren, il diabete, le malattie della tiroide e la disfunzione epatica, sono spesso associate alla BMS.

Una categoria di farmaci può provocare la BMS: gli ACE inibitori (Angiotensin-Converting-Enzyme), per il trattamento della pressione alta.

Per il trattamento della BMS non esistono farmaci specifici: alcuni farmaci, adatti ad altre malattie, si sono rivelati utili, per esempio quelli a base di clonazepam (una benzodiazepina). Il trattamento consiste in una combinazione di clonazepam, gabapentina e lamotrigine.

Come già detto, la BMS può guarire anche senza cure: la guarigione spontanea, che è solo questione di tempo, riguarda i 2/3 dei soggetti affetti. Il dolore, associato alla sindrome, dura in media 3-5 anni, e la guarigione, si ritiene, essere dovuta alla rigenerazione delle papille gustative.

Altro non so dirti, anche perché non sono un medico ma, solo, un naturopata dentale!

Se, invece, hai già individuato, nella protesi in resina, anche se stampata per iniezione o in resina policarbonica, in polimero vinilico o acetalico, la causa del tuo disturbo, credo che l'unica soluzione sia adottare una base morbida.
Attualmente esistono in commercio (il tuo dentista le conoscerà di sicuro), delle basi morbide già pronte che debbono essere solo ritagliate ed adattate alla base della tua protesi. Non ha una durata eterna ed è, comunque, meglio rifarla spesso in quanto, il materiale usato di tipo siliconico presenta un solo inconveniente: assorbe l'acqua. Di conseguenza, esiste la possibilità di sviluppo di batteri e miceti, che potrebbero aggravare la tua situazione.

Certamente potresti provare anche con le terapie non convenzionali, di cui, m’intendo maggiormente.

Puoi richiedere un consiglio andando nell’apposita sezione del mio sito www.olodonzia.it

Ciao e Buone feste da Umberto.


  Visualizza il profilo di Ubi      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Ubi


Registrato: Dec 23, 2005
Messaggi: 10
Inviato: 2005-12-26 11:18   
Ciao Max,

vedo che sei molto ferrato sull'argomento; pertanto, scarica il seguente file PDF dal sito http://www.infodent.it/confronti/download.php?id=26&type=f3rec
troverai due resine, che magari già conosci, che danno meno problemi delle altre:
Probase Hot della Ivoclar e Eclipse BasePlate Resin della Dentsply.
In particolar modo quest'ultima, si discosta dalle altre. Si tratta di una resina a base di oligomeri di uretano senza monemeri di metile, etile, propile o butile.
Che dirti: prova anche queste!
Le resine policarboniche sono utilizzate per eseguire protesi fisse, in particolar modo su impianti ossei.

Ciao da Umberto e buone feste.


  Visualizza il profilo di Ubi      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ARVEY


Registrato: Oct 07, 2004
Messaggi: 197
Località: Parma
Inviato: 2005-12-27 12:48   
Ciao Umberto e benvenuto su questo forum.


Ho visitato il tuo sito e l'ho trovato molto interessante.

Anche io ho problemi relativi ai denti, in maniera particolare a causa delle tante amalgame a mercurio che ho in bocca.
Credo quindi che anch'io "aprofittero'" un poco della tua disponibilita'.

Nel frattempo ti ringrazio e ti auguro Buone Feste e Buon Anno Nuovo.

Marco



  Visualizza il profilo di ARVEY   Email ARVEY      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.008634 seconds.