[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » risposta "di gruppo" a chi mi ha scritto
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
Autore risposta "di gruppo" a chi mi ha scritto
piero dal ticino


Registrato: Jun 14, 2003
Messaggi: 249
Località: lugano
Inviato: 2005-09-29 00:39   
Pacata, razionale e saggia...
Si, sei proprio tu, Aurora
Grazie


  Visualizza il profilo di piero dal ticino   Email piero dal ticino        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Fatta Di Stracci


Registrato: Sep 25, 2005
Messaggi: 35
Località: Bologna
Inviato: 2005-09-29 03:22   
Aurora, mi hai fatto morire dal ridere!
Sei... come ha detto Piero!

Bacio!

FattaDiStracci


  Visualizza il profilo di Fatta Di Stracci      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
barbarita


Registrato: Mar 24, 2005
Messaggi: 470
Inviato: 2005-09-29 10:57   
spero veramente che la calma e la ragione siano tornate tra noi ...

quando capitano queste cose io ci stò un po' male e mi viene tanta tristezza...

vorrei ringraziare con tutto il cuore CHIUNQUE si dia da fare per me, per noi, per tutti...

a volte si possono creare malintesi, succede anche quando ci si conosce e ci si guarda negli occhi, figuriamoci qui poi...

io non faccio classifiche di chi si impegna di più o di meno.

personalmente avevo capito poco (e ho finito per capirci ancora meno...) alcune cose, ma solo perché quando si parla di petizioni, firme, lotta concreta per il riconoscimento, ecc. come pura di materia prettamente medica NON CI CAPISCO NULLA!

mi occupo di naturopatia, che è tutt'altra cosa, ed quindi sul terreno che conosco un po' che cerco di trovare qualcosa che mi possa far stare meglio e fin'ora ci stò riuscendo ...se poi riuscirò con la mia esperienza ad aiutare qualcuno anche solo pochino pochino, sarà tanto per me!

per questo credo che sia lecito chiedere, avere dubbi, fare domande ... ma siamo adulti ed intelligenti, accomunati dalla sofferenza fisica e psicologica ... possibile che non riusciamo a capirci tra di noi?

così credo che purtroppo abbiamo perso TUTTI ...

da parte mia ancora grazie di cuore a chi si impegna per se e per gli altri e la speranza che in futuro la comprensione e il dialogo possano essere gli strumenti per crescere insieme.

c'è una canzone che amo molto e dice "...hablemos el mismo idioma, dame la mano mi hermano ... "


  Visualizza il profilo di barbarita      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
VITTORIA.V.


Registrato: Nov 20, 2004
Messaggi: 420
Località: Roma
Inviato: 2005-09-29 13:58   
Anch’io “personalmente avevo capito poco (e ho finito per capirci ancora meno...) alcune cose, ma solo perché quando si parla di petizioni, firme, lotta concreta per il riconoscimento, ecc. come pura di materia prettamente medica NON CI CAPISCO NULLA!” Barbara mi sono permessa di copiare una tua frase perché è quello che è successo anche a me, nonostante mi sforzi di seguire la questione.
In ogni modo mi dispiacciono e rattristano incomprensioni e discussioni perché già stiamo male e queste cose ci fanno stare sicuramente peggio. Comunque il mio rispetto e stima per coloro i quali si impegnano e credono in quello che fanno per gli altri. Grazie, Vittoria


  Visualizza il profilo di VITTORIA.V.      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-09-29 18:27   
Ma ciao AURORA,

e BENRITROVATA sul forum con il tuo spirito inconfondibile ed esilarante ! ! !


Vedi che è utile , ogni tanto, fare una "capatina" fra noi per rialzare le sorti del nostro morale ?

Piero, nella sua concretezza, ha delineato benissimo il tuo intervento e CONCORDO con quanto da lui così bene espresso!

Solo una considerazione anche in base a quanto detto da Barbarita e Vittoria: piu' volte ho constatato che NON sono le situazioni ad essere complicate ma siamo NOI a renderle tali ....

Abbracci e baci alle giovinette e agli attempati forensi !

Luisa

ps. noi forensi siamo "altalenanti", c'è chi viene( per un po'...) c'è chi se ne va'( per un po'....) c'è chi torna ( dopo un po'...) ma, la cosa curiosa e BELLA , a mio parere, è che, in ogni caso, quando uno va' a riposo per un po' ( tipo "riposo del guerriero"...), l'altro torna, continua la marcia e poi, a sua volta , va' a riposo; il guerriero che si è riposato in precedenza lo sostituisce, e così via ....





  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2005-09-29 20:58   
Grazie Piero.
E grazie a Fatta di Stracci e Marialuisa.
Mi fa piacere ritrovarvi e trovare una simpatica nuova.

Un grande abbraccio
A.


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
aladin


Registrato: Jul 25, 2005
Messaggi: 323
Inviato: 2005-09-30 13:26   
"......fà la ninna dormi pija sonno
che si dormi nun vedrai
tant'infamie e tanti guai
che succedono ner monno...."

TRILUSSA


  Visualizza il profilo di aladin   Vai al sito web di aladin      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Noumeno


Registrato: Jul 29, 2003
Messaggi: 629
Inviato: 2005-10-01 14:11   
«Lancet» -omeopatia: inutile come il placebo

http://www.corriere.it/Rubriche/Salute/Le_altre_medicine/2005/08_Agosto/25/omeopatia.shtml


  Visualizza il profilo di Noumeno   Vai al sito web di Noumeno      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-10-01 19:14   
I punti di vista di ciascuno sono " sacri" e "indiscutibili", da qualsiasi parte arrivano!

Personalmente credo, comunque, che sia scorretto da parte dei detrattori , attaccare e screditare una "branca" della medicina che, dopo tutto, ha molto spazio in altri paesi europei, rientrando addirittura nell'assistenza sanitaria nazionale: sarà forse questo il vero problema "tutto italiano" ... ? ? ?


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-10-01 19:38   
Su Lancet si legge oramai di tutto,prima a favore ora contro l'omeopatia.Non entro in merito,non potrei,ma di una cosa sono sicuro,che l'omeopatia non è solo placebo o acqua fresca,come dicono molti,e che nelle mani di persone inesperte puo'essere molto pericolosa,al pari dei farmaci allopatici ed anche piu',in relazione agli effetti collaterali ed all'aggravamento delle patologie,specialmente quando si usano diluzioni di microrganismi patogeni.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.009747 seconds.