[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Mi è arrivato il referto del bioscreening
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Mi è arrivato il referto del bioscreening
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-09-16 21:08   
Leggo da questo referto che non ho una corretta utilizzazione ai minerali: CALCIO E ZOLFO

idem per le vitamine B12-B3-B5

idem per gli aminoacidiL-CISTEINA-L-FENILALANINA

Inoltre risulto intollerante :alghe di mare,bietole,bresaola,burro di latte vaccino,carne di capra,carne di manzo,carne di vitello,crema di latte vaccino,fagiolini,farina di latte vaccino,farro,fave, formaggi di bufala,formaggi freschi vaccini,formaggi stagionati vaccini,ippoglosso,latte vaccino,lattuga,lenticchia,mirtillo nero,panna di latte vaccino,piselli,pomodoro,scorzonera,uova di volatile,vino bianco,vino rosso

Risulto ancora intollerante a queste sostanze di SINTESIalcool etilico,fenolo,istamina, xilitolo(E967)

ed a questo metallo tossicoALLUMINIO


Che ne pensate? io con le intolleranze so' come comportarmi,evito le sostanze.Ma con la cattiva utilizzazione di minerali-vitamine-aminoacidi, tutti importanti per la salute,non so' cosa fare,non penso all'integrazione ulteriore perchè sarebbe inutile,voi che idee avete in proposito?Ciao.Romeo

_________________


[ Questo messaggio è stato modificato da: romeo il 2005-09-17 13:38 ]


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
delprit


Registrato: Mar 21, 2005
Messaggi: 27
Inviato: 2005-09-16 21:52   
Non so se sia corretto al 100% evitare tutte queste sostanze...Forse sarebbe opportuno una rieducazione del corpo ad assumerle. Ovviamente dovresti farti (forse lo fai gia') consigliare da un allergolo.
ilaria


  Visualizza il profilo di delprit   Email delprit      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-09-16 23:57   
Oh Santo Cielo!
bello! e mo???

ho capito bene?
"Risulto ancora intollerante..."
Quindi avevi già fatto un test e conseguente dieta?

Mah...?
Come fai a fare una dieta così???

Mi ricorda un test del genere che avevo fatto in un centro biovattelapesca...
operatori/trici quasi tutti giovanissimi e in camice bianco...
dopo un po' ho scoperto che la maggior parte di loro sapevano sì e no distinguere l'apparato circolatorio da quello digestivo...
(poi ho scoperto che dietro c'era scientology)

Da lì sono uscita cono una serie infinita di intolleranze, ho provto la dieta, abbinata a una cura omeopatica x l'intolleranza al latte vaccino...
poi sono tornata x i controlli, ed ero ancora intollerante a quasi tutto...

La dieta non la reggevo, non migliorava niente, vivevo all'orlo del collasso, e con la dieta non digerivo quasi più niente...
Ho piantato lì.

Dopo ciò ho molto apprezzato un medico che mi ha proposto il cytotest, con queste motivazioni:
"Si fa su alimenti e/o sui minerali, l'intolleranza è documentata al microscopio, le intolleranze che risultano sono poche e ben circoscritte, la dieta che ne deriva è praticabilissima, e con la dieta i pazienti migliorano talmente tanto che trovano piacevole farla. Io lo propongo a tutti i miei pazienti, qualunque malattia abbiano, hanno sempre un miglioramento della sintomatologia"

Io posso testimoniare che è così per ogni affermazione.
Anche vero che sono risultata intollerante a grano e uova... E la dieta per il grano è una di quelle che dà maggiori risultati positivi.

CMQ:
la moderazione e la variazione sono importantissimi.
Mi hanno raccontato di uno con intolleranza al grano che, durante la dieta, s'è buttato sul mais... Morale gli è passata l'intolleranza al grano e gli è venuta quella al mais.

L'essenziale nelle intolleranze è tenere le distanze tra le repliche, il danno dell'intolleranza dura ca 5 giorni, se sei intollerante al pompelmo e ne mangi uno all'anno... quasi quasi no problem.
Ma se sei intollerante al grano e ne assumi tutti i gg, prima che sia passato l'effetto negativo, sei rientrato in contatto cn la sostanza e non ne esci più.

In compenso non ho risposto al tuo quesito!
Auguri BELLO !!!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-09-17 00:19   
Dimenticato dire:

Con il cytotest, le intolleranze risultano con una graduatoria di gravità.
Che almeno uno sa da che parte incominciare a mettere le priorità.

A te hanno dato una graduatoria di gravità delle intolleranze?


Altro punto:
le intolleranze fanno una devastazione di fondo.
Non escluderei che, trattando le intolleranze, migliorasse l'assimilazione di altre sostanze.

Il mito che mi ha proposto il cytotest mi diceva che secondo lui le intolleranze infiammano talmente l'intestino, che è portato a pensare che la candida sia una conseguenza delle intolleranze...


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-09-17 00:37   
Per far capire meglio il tipo di analisi che ho fatto.


Il BIOSCREENING che si basa sul principio della biorisonanza, permette di misurare il livello di intolleranza dell'organismo del paziente verso tutti i prodotti alimentari, conservanti, coloranti, additivi, farmci,ecc...ed individua il grado di assimilazione di minerali e di vitamine. E questo attraverso una ciocca di capelli, perchè il capello è un tessuto a lenta crescita che concentra un gran numero di dati storici in un minimo di spazio e su un supporto inalterabile. I livelli di minerali del capello per esempio sono 10 VOLTE quelli del sangue. I metalli tossici si concentrano nei tessuti molli tra cui appunto il capello NON nel sangue o nelle urine. Il BIOSCREENING permette di testare la biocompatibilità di altre 400 sostanze, evidenziando il malassorbimento e le intolleranze, distinguendo le intolleranze dovute all'intossicazione dell'organismo da intolleranze congenite. Non è invasivo. E' un semplice prelievo tagliando i primi 3-3,5cm di capelli a partire dal cuoi capelluto nella zona retro-nucale per circa 1 grammo. Romeo


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-09-17 00:46   
aaaaH...!

Fatto anch'io 3 volte...
in 3 studi diversi...
con 3 risultati diversi...

Metodo EAV non dà sempre gli stessi risultati, dipende anche dalla generazione degli apparecchi che usano.

Io poi ho un dubbio, un dubbio piccolino, ma è come un tarlo che mi insegue quando valuto i metodi diagnostici...
Abbiamo talmente tante cose che non vanno... che (ripeto è un mio sospetto) mi chiedo se non è che a livello di frequenze non abbiamo il potere di "confondere" certi apparecchi, generando sintesi interpretative, che invece non sono...

Questo è un fenomeno noto anche negli esami di laboratorio tradizionali, a un paziente magari gli si alzano i valori di una malattia che no ha, e invece è perché ci sono altre due cose che non vanno....


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-09-17 01:04   
http://www.salutemed.it/forum/viewtopic.php?topic=1175&forum=4

Vi ricordate,Ri ne parlo'tempo fà.Romeo


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Glaxo


Registrato: Aug 25, 2005
Messaggi: 65
Inviato: 2005-09-17 02:59   
Ciao Romeo, mi dai l'inidirizzo del centro in cui ti sei sottoposto a bioscreen e, se possibile, anche il numero di telefono, vorrei sottopormi anch'io.

Potrebbe essere utile avere i risultati di tutti alla mano, sono sempre convinto che la cfs sia collegata all'assorbimento o al mancato assorbimento di qualche sostanza che avvelena il nostro organismo con tossine, facendolo stare sempre peggio.

Perchè non ci sottoponiamo tutti al bioscreening e ne valutiamo insieme i risulati?


  Visualizza il profilo di Glaxo   Email Glaxo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-09-17 10:21   
A proposito di valutazione sul capello, tempo fa' un medico specializzato in medicina ortomolecolare, mi ha specificato che, solitamente come tutti i test ( diceva bene Kio....) , NON è affidabile al 100 % , cominciando dal fatto che sul capello si depositano metalli pesanti: suggeriva che, un modo migliore, era far esaminare qualche pelo del pube essendo una parte coperta e quindi meno soggetta alle sostanze inquinanti ambientali.

In quanto alla dieta, è consigliabile sicuramente usare il metodo " a rotazione" : pero' non è una valutazione soggettiva solamente, è necessario anche il parere del'esperto nutrizionista.

Bonne journèe!

Luisa

[ Questo messaggio è stato modificato da: Marialuisa il 2005-09-17 10:24 ]


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-09-17 12:01   
un modo migliore, era far esaminare qualche pelo del pube essendo una parte coperta e quindi meno soggetta alle sostanze inquinanti ambientali.
e deodoranti e sciampi ecc...

ah già! l'avevo dimenticato!
VERO!
L'hanno detto pure a me!

ottenuto risultati ancora diversi...

ma tanto anche con i risultati di laboratorio classici classici... il margine di errore è sul 30%-35%...

La certezza non è di questo mondo!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-09-18 01:09   
Relativamente al mio test di sopra.
Ho cattivo assorbimento di L-Cisteina e L-Fenilalanina.

CISTEINA
- Disintossicante contro sostanze chimiche nocive insieme all'acido L-aspartico e la L-citrullina.
- Aiuta a prevenire i danni causati dall'alcool e dal tabacco.
- Stimola l'attività dei globuli bianchi.

FENILALANINA
- Il più importante precursore della tirosina.
- Favorisce lo studio, la memoria, l'attenzione e l'umore.
- Viene utilizzato in alcuni generi di depressione.
- Svolge una funzione fondamentale nella produzione du collagene.
- Riduce l'appetito.

Inoltre dalla cisteina prende corpo il glutatione,che è il principale anti-radicale libero dell'organismo.Essa stessa svolge azione drenaggio dei metalli tosici ed antiossidante.

Relativamente alla Fenilalanina,aumenta l'attività delle endorfine,sostanze che regolano la percezione del dolore,sia fisico,sia psicologico,sia da stress.Serve al funzionamento normale della Tiroide.Molto importante per le funzioni cerebrali,migliorala concentrazine e la memoria.Un suo deficit puo'comportare Cataratta,alterazione tiroidea e surrenalica,anemia.Produce neurotrasmettitori per il controllo d'impulsi nervosi tra le cellule nervose,è anche coinvolta nel sistema di trasmissione delle Dopamine.

Mi trovo perfettamente con i miei sintomi e tutto quadra.Cosi pure per le 3 vitamine che utilizzo male,e i 2 minerali,di cui vi parlero'in seguito,perchè ho finito le batterie,gia'da un pezzo.Ciao.Romeo


_________________


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2005-09-18 23:51   
Io ho fatto il bioscreening qlc anno fa, capelli e unghie, appena è arrivato il malloppo, un casino di pagine, l' ho portato dalla mi aallergologa..
apriti cielo !! me lo ha buttato nel cestino urlando che se credevo in quelle cose, quello non era il posto adatto, perchè li si fanno sono esami seri (all' usl).
Azz ! cmq avevo plc intolleranza, latticini e derivati, e assenza di litio e magnesio.
Avevo mandato il tutto alla Pegaso.


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-09-19 01:25   
Gli allergologi sono suscettibilissimi!!!

È un ramo il loro, che i medici "medici" faticano ad accettare, sono all'estrmo confine della medicina ufficiale, dato che non tutto della loro materia è solidamente accettato e dimostrato.

Quando sono stata dall'allergologo x verificare se x caso tutti i miei mali fossero di sua competenza, incautamente ho citato i test delle intolleranze...

apriti cielo!!!

40 minuti di piallamenti del tipo:
come tu osare bambina cattiva a parlare a me di intolleranze?! io medico serio, non parlare a me di stupidaggini, cosa tu esserevenuta fare da me? quando io essere medico serio! se tu credere in intollernze, tu avere sbagliato indirizzo!
tu tornare da stregoni tuoi! io non potere fare niente x te!


aaaazzz!!!

x estorcergli le analisi di sua competenza (che volevo) ho dovuto dire qualcosa così:
sì io bambina scema che creduto in stregoni!
ora io pentita e capito avere sbagliato, perché alterativi cattivi fatto me tanto male xché io ora tanta confusione e volere che medico serio fare ordine in tutto ciò!
per questo io essere qui, xché credere che lei medico serio e io volere fare cose seriamente!

= altri 20 min di visita x estorcere analisi!

sono uscita da lì con prelievi fatti, ma con un altissimo senso di colpevolezza! Mi sentivo colpevole! e non capivo neanche di cosa!
volevo solo che un allergologo facesse il suo lavoro...

ma non è mobbing questo???

ogni tanto comincio a pensare che le visite mediche andrebbero o registrate o verbalizzate!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-09-19 12:29   
Kio,forte come l'hai raccontata,è capitato anche a me con un odontostomatologo,a cui feci vedere un mio test E.A.V. , apriti cielo,fulmini e saette,a momenti me lo dava in faccia.Eppure sono tutti medici,ma fanno una sporca politica sulla nostra pelle,altro che mobbing,questi,a seguirli ci portano alla disperazione,all'elemosina,senza risolvere nulla,e confondendo sempre piu'le cose.Io sono arrivato ad un punto,che dovrei prendere tutti i test che ultimamente ho fatto e buttarli nella spazzatura,mettermi a bracce conserte,pregare e raccomandarmi al Signore.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
barbarita


Registrato: Mar 24, 2005
Messaggi: 470
Inviato: 2005-09-19 14:24   
a me è capitato di recarmi in ospedale dove fanno l'eav, ma non vi dico! trattata come una deficiente!!! e l'eav non me lo hanno fatto, sottinteso ... sarei dovuta andare a pagamento... perché in ospedale non si crede alle intolleranze!
comunque questa ed altre esperienze mi hanno fatto capire che solo chi crede veramente nella metodica applicata la può eseguire al meglio. spesso ci si fida di un operatore solo perché è medico, ma il medico deve fare il medico!
il medico ha i protocolli, l'operatore olistico no. spesso si crea tanta confusione anche per questo! l'eav è solo uno strumento, ad usarlo ci vuole ben poco, credetemi, sono abilitata anch'io solo che non ho ancora i soldi per comprare la macchina. l'attendibilità dipende dal tipo di macchina, dall'operatore e da tantissimi altri fattori, ma non basta la macchina!
e poi spesso il problema è che alcuni metodi vengono estrapolati dal contesto giusto e applicati per forza altrove.
l'importante è non prendere nulla per legge assoluta, il riscontro della macchina deve servire come punto di partenza!
bye bye


  Visualizza il profilo di barbarita      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011997 seconds.