[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » LA CURA PER LA CFS !
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore LA CURA PER LA CFS !
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2005-09-14 23:32   
.. concordo anche sulle lenticchie.
Ma ti chiedevo anche cosa fai oggi con la tua nuova energia? Che lavoro fai?
Io secondo te posso fare la tua dieta e lo sport?
Come ti organizzi per cucinare?

PUOI FARCI UNA DIETA TIPO?


  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2005-09-14 23:46   
Ciao Luisa grazie per il consiglio sulla candida ..

  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Glaxo


Registrato: Aug 25, 2005
Messaggi: 65
Inviato: 2005-09-15 01:18   
Ciao Jonnyblu, mi meraviglia il fatto che non solo mi punzecchi ma apri addirittura un post anti-glaxo, la tua mi sembra un esagerazione, non sono in competizione con nessuno e rimango convinto che la tua alimentazione si è modificata in base agli allenamenti, involontariamente ingerivi gli alimenti che l'organismo ti implorava. Qualunque sia il tuo metodo sappi che l'allenamento eccessivo l'ho provato anch'io e non per poco ma i sintomi si sono aggravati e dovendo anche lavorare non ho potuto azzerare le mie energie in palestra. Rimane il fatto che la tua aelimentazione ti consente di andare in palestra. Oramai dovresti considerarti guarito col tuo metodo, perchè insistere. Tu non valuti neanche il differente sistema endocrino tra uomo e donna, non valuti l'età, non valuti la cfs con sintomi fortemente debilitanti. Ti ho già detto e ti ripeto che allendandosi come dici tu stressa anche la mente e chi la deve usare al lavoro non può permettersi amnesie, difficoltà della concentrazione e tutti i problemi derivanti. Per il resto sei libero di pensarla come vuoi.

Ciao Nyco ti ringrazio per i tuoi interventi, mi fa piacere che hai notato anche tu una predilezione verso determinati alimenti "liberatori" di energia. Quelli che considero inibitori di energia hanno la capacità di stancare l'organismo durante il sonno con la conseguenza che al mattino dopo ci si sente a pezzi (peggio degli altri giorni) Adesso cerca di consumare i cibi giusti per un periodo di almeno un mese (il tempo che ci è voluto a me per riprendere a pieno le energie dopo 3 anni di sofferenze) e noterai certamente un miglioramento, penso che le proteine, in assenza di troppi grassi e carboidrati, zuccheri agiscano meglio nel rigenerare le cellule del nostro organismo (quello è il compito delle proteine). Attenzione a non identificare questa dieta come iper-proteica bisogna solo evitare di consumare ciò che ho detto. Questo serve a dare la possibilità al nostro ornanismo di rigenerarsi al meglio senza ostacoli. Non abbiate fretta di ottenere risultati eccellenti fin da subito, date il tempo giusto all'organismo di rigenerarsi e se un giorno avvertire come una "ricaduta" analizzate ciò che avete consumato il giorno precedente, basterà eliminare quell'alimento e subito vi sentirete meglio, non sarà assolutamente come iniziare tutto da capo Un altra cosa che ho già segnalato: Non eccedete nel consumare carne rossa e non abbuffatevi ai pasti, cercate di rimanere leggeri, magari più pasti al giorno ma leggeri.

Ciao Marialuisa, hai ragione sul fatto che le diete sono da personalizzare in base all'individuo, penso di avere dato le basi sugli alimenti da escludere per il resto potete farvi consigliare da un dietologo, anzi, la reputo un ottima idea. Potrebbe prescrivere una dieta che bilanci meglio le proteine vegetali con quelle animali, che non appesantisca e aiuti l'oganismo ad assimilare gli alimenti giusti nelle combinazioni giuste.

Rispondo ad alcune domande: ho avuto problemi di micosi diverse volte e le ho combattute utilizzando saponi antibatterici e detersivi come napisan plus.
Sul caffè direi di non abusare, devo dire che non mi ha dato problemi da segnalare anche se ho preferito non berne molto.
Le mie attività sono molto intense, mi occupo di informatica sanitaria, con la cfs ho dovuto limitarle ma adesso trascorro l'intera giornata senza accusare il minimo segno di stanchezza o sonnolenza, dolori o fastidi, amnesie o deficit dell'attenzione. Vi assicuro che quando si guarisce ci si sente addosso una carica di 100leoni. Mi sposto continuamente, ricevo molte chiamate al giorno e sono costretto a spostarmi su e giù tra studi medici e ospedali.
La mia dieta-tipo non è ricchissima di alimenti ma posso postare in questi giorni tutti gli alimenti consumati che non mi hanno dato fastidio. Saluti, Glaxo.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Glaxo il 2005-09-15 01:22 ]


  Visualizza il profilo di Glaxo   Email Glaxo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
icci


Registrato: Dec 28, 2004
Messaggi: 168
Località: Venezia
Inviato: 2005-09-15 09:42   
Rispondo a MariaLuisa e allo stesso tempo riporto una testimonianza simile a Glaxo: Daniela. Tratto da uno dei suoi ultimi post:


Un sospetto che avevo da tempo...ma che avevo sempre rifiutato con una
certa riluttanza...perchè i sintomi erano Simili ad una certa
malattia, ma comunque e Sostanzialmente diversi!
Quindi decisi di Tentare(benedetto quel Giorno!!)...tentar non
nuoce..poi se succede qualcosa vedremo(pensavo)al limite non accadrà
nulla!!
Quindi Eliminazione di quegli Alimenti che più volte mi avevano dato
Sentore di "Avvelenamento" e peggioramento: il Frumento in Tutte le
sue "Salse"!!!
Nel Giro di due giorni il miglioramento è stato
Netto!!...Incredibile!...poi lentamente anche tutti i sintomi
intestinali e la nausea e il mal di stomaco Scomparsi(anche la
flatulenza )e la pancia si è Sgonfiata moltissimo...anche la
ritenzione idrica scomparsa, e vado di corpo non più come un'elefante,
ma normalmente e con feci consistenti(scusate la dovizia di
particolari..)e i dolori di pancia e alle ovaie Scomparsi.
Le prime Sensazioni sono state Incredibili, perchè accadute non
gradualmente, ma con una certa Velocità(per cui passare dall'inferno
al paradiso è una specie di Shock!!).
Per primo l'Umore e il Sonno sono tornati magicamente Ottimi come non
avevo da anni!!
Le contratture muscolari si sgioglievano, come se qualcuno mi
"Slegasse dei Nodi Invisibili".
STUPORE!!!...pazzia improvvisa dalla Gioia...sclero(quella ce l'ho di
natura )alle stelle...incredulità e poi Grande gioia di mio marito
che finalmente mi vede "star bene"!
Ho stressato qualche persona del forum(Sorry ).
Muscoli leggerissimi!...ripresa delle Forze...stanchezza Scomparsa(ora
sò cosa Significa una stanchezza quasi normale)!
Scomparsi i dolori(ora solo leggerissimi, che praticamente non li
sento se non solo in alcuni momenti e solo minimi!).
Mal di testa Scomparso...Rimbambimento Scomparso...cervello ubriaco e
cotto Scomparso(Giovanni non mi chiama più "Trinchetta" ).
Scomparse le Fascicolazioni!
Tutto questo è "Stabile e sempre in miglioramento da oltre tre
settimane"...non mi sentivo così da Anni!!!
Dopo i primi giorni andai dalla mia dottoressa e gli raccontai
l'accaduto: felicità e stupore nei suoi Occhi...mi ha fatto fare il
test per la Celiachia ed è Negativo, quindi non sono celiaca, ma come
diceva lei(ho una dottoressa che è un pezzo raro!)"una forte
Sensibilità al frumento"!
Intolleranza!...credo sia questo che mi stava accadendo, perchè mi
Sentivo: Intossicata fin sopra ai Capelli!!!!
Quindi ora Necessito di una diagnosi Precisa, e per vedere se qualche
altra sostanza mi fà male.
Per cui ho Deciso di non andare più dal Ghini, ma dal Dottor. Di Fede
di cui Zac mi ha parlato "Molto bene" e altri forensi hanno avuto
buoni esiti!

Sento che sono Arrivata al Bandolo della Mia Matassa!!!

Finalmente posso dire di STARE BENE..mi sento Tale!!...anche se
qualche piccola Sfumatura c'è ancora da Sistemare, perchè i muscoli
hanno sofferto e ci vuole ora tanto movimento, per riprendere a fondo
le forze e la loro "resistenza/elasticità"!
Ora cammino come una persona Normale e i vecchietti non mi superano
più
Attualmente da quando stò così non uso più Nulla!

Che dire...ci fossi Arrivata prima...ma ora non ha importanza!...vivo
nel Presente


Giudicate voi se Daniela è guarita oppure è ancora preda della CFS.... almeno stando a quanto scrive.


  Visualizza il profilo di icci   Email icci      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
silvia77


Registrato: Feb 01, 2005
Messaggi: 206
Inviato: 2005-09-15 11:28   
ciao. non ho letto tutto. non sono in forma. ma cereali tipo farro, orzo... vanno bene?(glaxo)
ciao a tutti


  Visualizza il profilo di silvia77      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
silvia77


Registrato: Feb 01, 2005
Messaggi: 206
Inviato: 2005-09-15 16:47   
comunque è vero che alimentaz. è fondamentale nella cfs. io ho un sacco di problemi di digestione. ho già eliminato pane e pizza. pasta ancora no. però negli ulimi 3 mesi sono dimagrita 3 kg e ora sto cercando di riprenderli, visto che già sono magra. per digerire mi fa bene tisana
finocchio coriandolo e melissa
ciao


  Visualizza il profilo di silvia77      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2005-09-15 21:10   
.. icci, non capisco cosa vuoi dire ..
prendi Daniela x dire che secondo te daniela e glaxo possono avere ragione?

Io non so che dire:
lo credo anche io che la pizza e i dolci ci facciano malissimo. Sulla pasta non so.
Comunque vi ricordo che Daniela era anche vegetariana.
Boooooooo .. so solo che per me fare una dieta è difficilissimo. Mangio sempre pasta pane e pizza e dolci
mi chiedo se non mangiassi queste cose come mi sentirei? potrei continuare a fare un po ad avere energie x fare un pò di movimento? movimento


  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2005-09-15 21:34   
GLAXO SCUSA ..
PUOI STILARE UNA DIETA TIPO X NOI?
.. NON DICO UNA SETTIMANA
MAGARI 2-3 GIORNI

E POI CI DICI CHI TI HA RILASCIATO LA DIAGNOSI?
NON DUBITO SULLA TUA CFS/FM, MA E' IMPORTANTE SAPERE SE HAI UNA DIAGNOSI VISTO CHE IN QUESTO FORUM DI ABBAGLI NE ABBIAMO PRESI TANTI.
CIAO

PS: MI RACCOMANDO LA DIETA!!! SONO TUTTA TONDA, SE LE COSE NON MELE DICONO CHIARE E PRATICABILI NON LE CAPISCO. IN QUESTO CASO MANGEREI FORSE POCO E RICADREI SULLE SOLITE SCHIFEZZE CHE MANGIO.


  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2005-09-15 21:45   
Concordo con Glaxo per quanto riguarda il mangiare certi alimenti e non altri, sono quelle che si chiamano diete..
Non concordo su una cosa, aprire un post "come si guarisce la CFS" mi sembra controproducente, mi spiego, qusto vale per te, per la TUA cfs, la cfs è un calderone di tante, troppe cose, non hai visto che ci sono delle persone guarite miracolosamente con una dieta magari senza glutine ? e altri senza latticini ?
Queata si chiama intolleranza, allergia, NON cfs.
La CFS ha a che fare con i virus & c.
Concordo con l' approccio alimentare verso questi virus, vedi la candida che si nutre di zuccheri, carboidrati che si trasformano in zuccheri ecc.. ma anche questa, se non accompoagnata da altri bastardi virus, si chiama candidosi, NON cfs.
Quindi il tuo post l' avrei chiamato "come sono guarito dal mio tipo CFS".
Mi complimento con te perchè sei riuscito a capire, cosa che non capiscono molti dott, come fare a controllare e a guarire dalla tua malattia, complimenti ancora, tieni duro.
Zac


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2005-09-15 22:11   
scusa Zacchino .. io credo che esista un'unica CFS. Unica causa (probabilmente genetica). Varia da persona a persona in base a tante cose: alimentazione, movimento, stile di vita, stress, cattive abitudini e via dicendo .. età, altre malattie concomitanti ..
non so se si possa guarire con una semplice dieta. X guarire si intende tornare ad una vita assolutamente normale.
non so se si possa guarire con la dieta di Glaxo .. forse si può migliorare ..

si può sicuramente povare ..



  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2005-09-15 22:18   
Quote:


non so se si possa guarire con una semplice dieta. X guarire si intende tornare ad una vita assolutamente normale.
non so se si possa guarire con la dieta di Glaxo .. forse si può migliorare ..

si può sicuramente povare ..





Certo Nyco, provare è indispensabile, altrimenti non se ne esce, come ho seguito io la dieta anallergica lo possono fare tutti


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
jonnyblu


Registrato: Aug 11, 2005
Messaggi: 303
Località: TRAMUTOLA
Inviato: 2005-09-15 22:39   
io non sono guarito. sennò li riuscivo a fare trecenti chilometri in macchina senza che mi venisse la febbre . non sono guarito perchè sennò lavoravo otto ore al giorno invece delle attuali quattro. no, non sono guarito, sono migliorato , ma questo perchè come cè scritto nel protocollo cheney ho imparato i miei limiti. io non cè lo con te, anche se sembra. voglio solo dirti di stare attento a promettere la stessa via a tutti e dire che andra bene nelle maggioranza dei casi. io ho trovato la mia strada, ma non per guarire , solo per stare meglio. io sarò guarito quando potro fare le cose che facevo prima. cioè 7 ore di sonno la notte, 30minuti di corsa tutti i giorni, lavorave 10 ore . andare al mare senza rischiare di svenire. stare al solo d'estate. allora sarò guarito. in 10 anni ne ho sperimentate di tutti i colori, provato un alimento alla volta, sono guarito dal colon irritabile, da altre cose, ma questo schifo di cfs non è mai passata. a volte sembra di stare bene, ma sembra, perchè dopo un'ora di lavoro intenso, scoppia il mal di testa e sale la febbre. io oggi riesco a fare lavori di cantiere per 4 ore di fila, ma prima ne facevo 10 di ore. non è con una dieta che si guarisce, ne con un allenamento. si può vivere un po meglio, ma non fatevi illusioni. con affetto verso glaxo, pensaci bene prima di dire HO SCONFITTO LE CFS.

  Visualizza il profilo di jonnyblu   Email jonnyblu      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Glaxo


Registrato: Aug 25, 2005
Messaggi: 65
Inviato: 2005-09-16 01:46   
Ciao a tutti, oggi ho avuto molto da fare, scusatemi se non rispondo in modo esauriente a tutti. Volevo però precisare alcune cose importanti:

1) La dieta mi ha rigenerato, la considero una cura disintossicante. Tra qualche mese proverò a introdurre nuovamente gli alimenti responsabili e vi farò sapere.

Considerate una ferita superficiale sulla pelle: se viene continuamente scorticata non può rigenerarsi e sanguinerà sempre (magari porterà anche infezioni). Se invece la coprite con una fasciatura, avrete presto una buona guarigione e la pelle tornerà ad essere una corazza protettiva.

Spero che il senso di questa frase sia chiara a tutti. Considero la dieta una rigenerazione. Non è detto che col tempo (smaltiti gli errori e rigenerate le cellule) sia possibile variare la propria alimentazione senza alcun problema.

SILVIA77 si vanno benissimo, soprattuto l'orzo è ottimo ma non zuccherarlo troppo.

NYCO perdonami se non ho avuto il tempo di postare la mia dieta, provvederò al più presto. La cfs me l'ha diagnosticata un neurologo e successivamente il dott. iommelli. La mia è stata un odissea, durata 3 anni.

ZAC la mia risposta è nell'esempio sopra.

Jonnyblu, sono convinto che se smettessi di fare palestra e iniziassi la dieta che ti ho consigliato noteresti prima degli altri i miglioramenti. Non vuoi capire che l'allenamento accellera i processi metabolici e consuma più velocemente quelle poche energie su cui puoi contare. Ci vuole pazienza, devi imparare innanzi tutto ad ascoltare il tuo organismo, quello che vuole non è allenarsi, Quella è una cosa che vuoi tu per non sentirti sconfitto. Tu combatti con te stesso e la battaglia è persa in partenza, ti ho già detto che ci ho provato prima di te. Facevo sport a livello agonistico, non ero certo il tipo da accettare la stanchezza.


  Visualizza il profilo di Glaxo   Email Glaxo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Noumeno


Registrato: Jul 29, 2003
Messaggi: 629
Inviato: 2005-09-16 02:00   

Iommelli?
iommelli ... questo nome non mi è nuovo ... sarà mica quel gran genio del mio amico ...
http://www.ginpentcampania.com/iommelli%20CFS.htm
ed il ruo R Ginpent®?



[ Questo messaggio è stato modificato da: noumeno il 2005-09-16 13:19 ]


  Visualizza il profilo di Noumeno   Vai al sito web di Noumeno      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-09-16 19:21   
Caro Icci,

allora , come sempre, bisognerebbe fare una distinzione FONDAMENTALE fra CFS e FIBROMIALGIA: c'è chi, sfortunatamente, ha entrambe le patologie e chi, invece, ha o solo l'una o solo l'altra.

Parto da mio esempio personale : io ho iniziato, un anno fa' ca., la dieta per la candida e SOLO perchè NON digerivo piu' nulla e perdevo peso .

L'alimentazione che avevo era soprattutto di pane, pasta,pizza e dolci, oltre alle verdure, ovviamente e , nonostante questi alimenti, dimagrivo a vista d'occhio ( cosa per me ASSAI preoccupante, essendo "minima"....)

Con il test EAV e con la dieta, ho eliminato ( per ORA e SOTTOLINEO "per ora"....) la candida intestinale mentre , per quanto riguarda CFS e FM mi ritrovo, tuttora, con l'affezionatissima fibromialgia che, specie in questo periodo, mi fa' proprio penare ! ! !

Per quanto riguarda la cfs, già da PRIMA di fare la dieta in questione, ero migliorata, soprattutto per quanto riguardava e riguarda la stanchezza devastante e incontrollabile.

Anche il bruciore alle mucose, con un preparato che assumo tuttora, prescrittomi dal medico omeopata dopo l'EAV, è quasi scomparso.

Tornando alla Dany: ti ASSICURO che la fibromialgia ce l'ha ancora mentre, per quanto riguarda la stanchezza dice di stare sicuramente meglio di un tempo.

Mia considerazione puramente PERSONALE:

nonostante i comprensibili entusiasmi, le novità, le cure del tipo X o del tipo Y, credo si debba essere MOLTO, MOLTO e poi ancora MOOOOOLTO prudenti nel dichiararsi "guariti" o, quantomeno, nel dichiararsi quariti da patologie complesse come le nostre su cui, nemmeno i medici ( anche quelli di "buona volontà") ci capiscono molto....

Un saluto a tutti e, domani pomeriggio, vedremo che cosa diranno i luminari e NON relativamente alla fibro, al raduno di cui vi avevo parlato.

Un abbraccio a tutti e buona serata !

Luisa


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.012284 seconds.