[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » quello che conosco sulla CFS
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore quello che conosco sulla CFS
piero dal ticino


Registrato: Jun 14, 2003
Messaggi: 249
Località: lugano
Inviato: 2003-09-13 16:11   
Chi fosse ancora scettico o incredulo sul rapporto CFS/animali è invitato a cliccare, o a riscrivere, l’indirizzo seguente


http://www.ilprogressoveterinariofnovi.it/rivista/01n12/spe02.htm

Il dottore-veterinario Walter Tarello sta studiando da anni, nella sua clinica veterinaria di Perugia, gli animali affetti da sintomi di CFS, e pare stia ottenendo buoni risultati (ne avevo già accennato in altra occasione). Pare però anche che, come tanti ricercatori arrivati in fase avanzata, sia “stoppato” nelle sue scoperte da concorrenti potenti… (vi lascio immaginare chi possano essere; non vorrei rischiare cause "internazionali")
Sembra anche che il dottore e sua moglie siano stati affetti da CFS e ne siano “guariti”. Ricordo che il dottor Tarello è sostenitore della cura alla CFS tramite prodotti a base di arsenico. È opinione di chi lo conosce che al dottore sia nato un certo “timore” a divulgare le sue conoscenze nel settore. Non vorrei avere scritto notizie non veritiere, ma mi sono state riportate da chi è in buon contatto con lo stesso dottore. Spero che nasdy2003 possa essere in grado di fornire informazioni migliori e più precise, oltre, naturalmente, la sua importante e graditissima opinione.
Saluti a tutti Piero


[ Questo messaggio è stato modificato da: piero dal ticino il 2003-09-13 16:51 ]


  Visualizza il profilo di piero dal ticino   Email piero dal ticino        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
piero dal ticino


Registrato: Jun 14, 2003
Messaggi: 249
Località: lugano
Inviato: 2003-09-13 17:25   
In aggiunta a quanto espresso sopra vi invito a visitare anche il seguente sito

http://world-wide-pet.it/cfs.htm

Ancora ciao a tutti Piero


  Visualizza il profilo di piero dal ticino   Email piero dal ticino        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2003-09-13 18:29   
Caro Piero,se una patologia esiste per l'uomo esiste anche per gli animali,ero già passato per tale strada.La terapia con arsenico sugli animali è facile da considerare,ma sugli uomini pone qualche problema.All'epoca quando mi affacciai sull'argomento,e lessi del successo relativo a tale terapia,feci una considerazione,che oggi,con il Tuo intervento voglio rifare,porgendola anche a Voi e a chi legge il forum.Pensai,l'arsenico è un veleno,quindi la guarigione è stata possibile perchè è riuscita ad uccidere un microrganismo vivente,del tipo virus,batterio o parassita,o altro.Quindi nel caso specifico la patologia,chiamata cfs,doveva avere la base infettiva.Noi sappiamo che l'eziologia della sindrome puo'essere anche infettiva,come molti ricercatori asseriscono.Il danno è comunque relativo all'intossicazione da tossine prodotte da tali microrganismi.Ma ricordate che l'intossicazione puo'essere prodotta anche da sostanze chimiche,ed in tal caso la terapia a base di arsenico non avrebbe dato risultati,se non quello di peggiorare il quadro.Cio',per dire che sono almeno 2 le strade che portano alla patologia,quella infettiva e quella chimica.Entrambe le strade si ricongiungono in secondo momento,a livello della intossicazione.Cio'ci apre 2 possibilità:
1)Se la causa è supportata da microrganismi,bisogna ucciderli,e poi detossicare l'organismo
2)Se la causa è chimica,bisogna bonificare l'organismo,e poi detossicarlo .Detossicare, senza eliminare la causa prima, non conduce da nessuna parte,puo'dare solo sollievo in caso di causa chimica/tossica,mentre se la causa è infettiva,si corre il rischio di nutrire meglio tali microrganismi.Spesso la patologia si regge su entrambe le cause.Spero che il discorso sia chiaro e di facile comprensione.Se si fatemelo sapere,altrimenti è inutile che mi sforzi a postare anche il modo per risolvere entrambi i problemi.Romeo


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
piero dal ticino


Registrato: Jun 14, 2003
Messaggi: 249
Località: lugano
Inviato: 2003-09-13 21:25   
ERRATA CORRIGE

Nel post precedente inerente il dottor Tarello ho erroneamente interpretato alcune informazioni, e desidero correggere quanto di sbagliato ho scritto.
Di fatto il dottor Tarello non è “stoppato” nelle sue ricerche, anzi, si adopera a informare addirittura a livello internazionale circa le sue scoperte, ma sempre nell’ambito a lui più congeniale, ossia la veterinaria. Il suo “timore” non è esattamente una sorta di paura verso alcune istituzioni, come ho interpretato; è da considerarsi piuttosto come prudenza nello scindere chiaramente i malati di CFS, tra animali e pazienti umani (come giustamente mi ha fatto notare Romeo).
Il mio intervento, comunque, non era mirato alla cura a base di arsenico, bensi sullo scetticismo circa un mio intervento precedente in cui citavo la CFS quale malattia riscontrata negli animali.
Non è intenzione del dottor Tarello interferire nelle ricerche per la cura della CFS per le persone; tuttavia non si può escludere a priori che eventuali sue scoperte si incrocino, e possano aiutare o combinarsi con terapie anche per gli esseri umani.
Mi scuso con l’interessato e con tutti gli iscritti al forum, in particolare Romeo, sempre attentissimo e prezioso.
Saluti a tutti Piero

[ Questo messaggio è stato modificato da: piero dal ticino il 2003-09-13 21:26 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: piero dal ticino il 2003-09-13 21:29 ]


  Visualizza il profilo di piero dal ticino   Email piero dal ticino        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.008170 seconds.