[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index ╗ ╗ CFS Stanchezza cronica ╗ ╗ cause
Autore cause
delprit


Registrato: Mar 21, 2005
Messaggi: 27
Inviato: 2005-06-20 23:03   
essendo una iscritta abbastanza "giovane" (e

quindi non so usare ancora in modo adeguato

questo forum) non so se abbiate gia┤discusso

in modo approfondito la questione "cause".

leggo spesso che le cause sono sconosciute,

che non eiste ancora il protocollo per una cura perche┤non si sa da dove arrivi questa malattia (o meglio, insieme di disturbi).
e se cercassimo di individuare noi l┤origine dei nostri mali, mettendo in comune le nostre esperienze, focalizzando pero┤ la nostra attenzione su cio┤che ognuno di noi ipotizza sia la "SUA CAUSA"???
scusate la punteggiatura inesistente.


  Visualizza il profilo di delprit   Email delprit      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-06-20 23:32   
non ti preoccupare io 15 giorni fa ero peggio di te hai un'aria dolce e ti consiglierei di scappare dal sito .....ma se sei in grado d i usare il tuo cervello al 1000 per1000 puoi restare e farti delle idee tue senza avvilirti sei gia fortunata nella sfiga di avere una malattia dalla quale qualcuno sicuramente e guarito spontaneamente quindi ce la puoi fare...la mia idea da medico la trovi nell'ultimo intervento visita di fede(Speranza e carita)in bocca al lupo

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-06-21 01:42   
Delprit,causa al singolare o al plurale?Io penso alle cause al plurale,ed anche banali,semplici,tutte riconducibili alla fine all' esubero di tossine,che l'organismo non riesce a drenare.Questa per me Ŕ la sindrome,e se Ŕ questa la sindrome,quando la trovano la cura?????considerando che le cause per creare tossine sono tantissime.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
epionex2


Registrato: Aug 03, 2003
Messaggi: 169
Inviato: 2005-06-21 16:49   
ciao sono Epione ; per me la causa ( o una delle cause) Ŕ virale al 90%; potrebbe essere anche di altra natura: batterica , micotica ecc. ma quello che per me Ŕ sicuro
( almeno per quel tipo di CFS che rappresento) Ŕ che Ŕ trasmissibile .
so che questo non fa piacere alla stagrande maggioranza ,ma come dici tu dobbiamo aiutare la ricerca e per questo il contributo di ognuno Ŕ importantissimo
Sono 20 anni che ho la CFS e oltre ad aver visto i miei familiari ammalarsi nel tempo ,
negli ultimi 2 anni ho notato un'altra persona lamentarsi degli stessi sintomi, ma
mentre per i miei fam. era valida l'ipotesi
che l'avessero contratta nel periodo in cui
EBV era attivo e che come me avessero reagito al virus andando in CFS ( una delle tante teorie per spiegare la CFS Ŕ appunto quella che : la malattia Ŕ un insieme di disordini psico-neurologico, metabolico,immunologico ai quali si Ŕ arrivati per esempio dopo un'infezione virale)per quest'altra persona la teoria di sopra non valeva ,a meno che non si dica che un'infezione virale come quella da EBV non duri pi¨ di 10 anni.
forse le cause che portano alla CFS sono diverse, e tra i vari tipi di CFS alcuni non saranno contagiosi, ma per quelli che come me hanno visto certe cose lo dicano perchŔ
le cose non miglirano . ciao Epione
hanno notato


  Visualizza il profilo di epionex2      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
delprit


Registrato: Mar 21, 2005
Messaggi: 27
Inviato: 2005-06-23 22:07   
EBV ????
epsteinbar virus???
nel mio caso la causa e┤batterica o quasi- mycoplasma (con un altro paio di batteri a fare da corollario)- anche se devo ammettere non sto┤cosi┤male come tanti altri. sono stata molto male all┤Ýnizio...adesso ho alti e bassi.
vedo pero┤che molti hanno sintomi che potrebbero essere ricondotti ad un infezione da micoplasma. (In USA il mycoplasma e┤considerato ufficialmente tra le cause della CFS.) Ho letto, in questo forum, l┤Úsperienza di una ragazza, devastata da tanti problemi come ad esempio la pelle che sanguina. beh, all┤Ýnizio, anche a me si formavano continuamente dei taglietti nella pelle, soprattutto nelle mani...
probabilmente le cause sono molteplici, gli effetti anche possono variare da soggetto a soggetto, ma una cosa , a quanto pare┤, ci accomuna tutti: la causa scatenante e┤un agente infettivo. Non vi nego pero┤che mi piacerebbe poter elencare tutte le cause che hanno portato ognuno di voi a star male in modo, da poter trovare forse una spiegazione scinetifica e magari una cura. O forse la spiegazione c┤e┤gia┤┤ ??


  Visualizza il profilo di delprit   Email delprit      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-06-24 00:18   
Ilaria,

come ti Ŕ stata fatta la ricerca del mycoplasma, visto ke si "annida" in tutti i liquidi organici?

concordo sulla teoria di una delle tante cause di CFS.............

grazie.......Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
delprit


Registrato: Mar 21, 2005
Messaggi: 27
Inviato: 2005-06-24 12:04   
Ciao Raffa!

A me e┤stato scoperto con tampone. Ora con il tampone non risulta piu┤, io pero┤sono certissima di averlo ancora perche┤i sintomi persistono: fastidio alle giunture -tipo artrite-, deficit di memoria, soprattutto a breve termine, otite e faringite che vanno e vengono...
non so se in Italia si facciano altre analisi per rilevare la presenza del mycoplasma.
ciao,
ila


  Visualizza il profilo di delprit   Email delprit      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-06-24 12:19   
E'vero che Ŕ un casino di problemi la sindrome maledetta,ma questi analisti che s'inventono analisi,non li capisco proprio,scovare i micoplasmi con tampone colturale,Ŕ una bella novitÓ,ed il medico che l'ha fatto e da premio nobel,o deve aver inventato un kit tutto particolare,allo scopo di farti contenta.Sapevo che i micoplasmi sono dei micro-batteri non diagnosticabili se non con la metodica P.C.R.,non vorrei sbagliare,nel qual caso correggetemi.Ciao Romeo

[ Questo messaggio è stato modificato da: romeo il 2005-06-24 12:21 ]


  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-06-24 15:18   
Ilaria,

non so se tu sei stata a Chieti, ma la ricerca dei mycoplasma oltre ad essere effettuata mediante i temponi, viene eseguita con prelievo del sangue, analizzato secondo la tecnica P.C.R...........a te Ŕ stato fatto qst tipo di prelievo ematico con la particolare tecnica?

E' una tecnica che oramai utilizzano tutti i laboratori di analisi, perchŔ molto attendibile, prova ad informarti meglio..........Saluti Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
delprit


Registrato: Mar 21, 2005
Messaggi: 27
Inviato: 2005-06-24 17:37   
Grazie,
no non conosco questa tecnica. Ho fatto pero┤ricerca di anticorpi (prescritta da di fede) per mycoplasma pneumonians, candida, clamydia, e una altro paio di cosette che ora non ricordo...tutto negativo!
strano perche┤l┤ßnno scorso sono stata tormentata dalla candida, in piu┤avevo anche la clamydia. per quanto riguarda il m. ce ne sono di vari tipi...mi rivolgero┤al piu┤presto a chieti.
grazie, ila


  Visualizza il profilo di delprit   Email delprit      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-06-24 23:54   
Ila,

l'acronimo P.C.R vuol dire qst:

Polymerase Chain Reaction (PCR

DESCRIZIONE TECNICA DELL'ANALISI Dopo purificazione del DNA dal sangue l'analisi di mutazione del DNA viene condotta operando quattro reazioni di amplificazione del DNA., Polymerase Chain Reaction (PCR), che consentono di amplificare in vitro una specifica regione del gene, copiandola in varie fasi successive, fino ad ottenerne milioni di copie.

Ti posto il link di un laboratorio famoso nel nord Italia, ce ne sono 2, uno a Brescia ed uno ad Abbiategrasso, se non erro..............

ecco il link:

http://www.fleming-research.it/help.htm

parlane col Di Fede della P.C.R. x il mico..........


saluti.........raffaella



  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
luminosa


Registrato: Sep 05, 2004
Messaggi: 336
Inviato: 2005-06-25 09:33   
io gliene ho parlato per l'EBV, di questa tecnica pcr ma mi ha detto che in sostanza Ŕ uguale e che la vca-ea-ebna sono molto affidabili lo stesso sempre per l'ebv.

by

Lu


  Visualizza il profilo di luminosa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.018639 seconds.