[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » rapporti interpersonali
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore rapporti interpersonali
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-06-17 09:20   
Per non parlare sempre di cfs che se le diamo troppa importanza come tutte le malattie si monta la testa... come si fa a gestire un rapporto di coppia in queste condizioni? possibili soluzioni??????

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
barbarita


Registrato: Mar 24, 2005
Messaggi: 470
Inviato: 2005-06-17 09:58   
ciao mauro! io non ho una ricetta per gestire un rapporto di coppia con il terzo incomodo della malattia, ma per quanto mi riguarda, almeno fino a questo momento, ho capito che innanzitutto una persona non vale l'altra! mi spiego. mio marito ci prova a capirmi, a darmi una mano, a sopportarmi (perché a volte non mi sopporto neanche da sola per quanto divento indisponente); io cerco però sempre di parlare con lui, gli spiego cos'ho, cerco di reagire sempre e comunque e di non commiserarmi. certo, alcuni giorni sono veramente terribili, forse il peggio deve ancora venire, cerco di vivere la mia vita. non la stessa vita di prima però! una vita diversa, con delle rinunce, dei compromessi, delle lotte e delle sfide, ma .....questa è la vita! ciao barbara

  Visualizza il profilo di barbarita      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-06-17 10:15   
Se il rapporto di coppia é stato impostato PRIMA che subentrasse la malattia...
si vive di rendita, nel bene e nel male.
Nel senso che i valori su cui era impostata la coppia, diventereanno quelli con cui si "interpreterà" la situazione attuale.
Ma:
ogni coppia ha la possibilità di potersi trasformare, correggere il tiro, crescere!

Se il rapporto di coppia è nato DURANTE o DOPO l'apparizione della malattia...
è, fra virgolette, quasi una fortuna, le condizioni sono chiare fin dall'inizio e *l'altro" ha "facoltà di scegliere": prendere o lasciare.

Questa è una malttia che ci DENUDA nel senso più profondo del termine.

Al malato il compito di lasciarsi denudare, senza barare.

A chi dice di tenere a noi: la SCELTA.

Per certi vesi siamo "in balia" dell'altro, come tutti i malati del resto.
Possiamo dare poco o pochissimo, nel senso di quello che comunemente si PRETENDE in una coppia.
Possiamo ricevere moltissimo.

In fondo siamo dei privilegiati.

Se qualcuno ci ama in queste condizioni, salvo casi dove prevale la sindrome da crocerossino/a o sindromi poco oneste di altro tipo, allora possiamo toccare qualcosa che è veramente molto vicino all'amore che tutti sogniamo: essere amati "gratuitamente"!
E non "essere amati per questo o per quello"... che alla fine diventa estenuante, perché nessuno può garantire di essere sempre all'altezza della situazione.

Insomma: malattia = ora della verità!
È quello che tutti intuivamo vagamente.
Ora ci tocca in prima persona!





[ Questo messaggio è stato modificato da: KIO il 2005-06-17 15:28 ]


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
andrea


Registrato: Aug 03, 2004
Messaggi: 396
Località: pisa
Inviato: 2005-06-17 13:10   
95 % DELLE PERSONE LASCIA

5 % RADDOPPIA


  Visualizza il profilo di andrea   Email andrea      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-06-17 14:04   
andrea sulla rupe tarpea no ci sono piu posti ma ho due disdette di un mio amico attilio regolo tvb

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-06-17 15:30   
Mauro!

Dimentica la rupe tarpea!
No funzia!
Prima bisognerebbe arrivare in cima...
o ci portano a braccia, o nisba!



  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-06-17 18:50   
Quote:

In data 2005-06-17 13:10, andrea scrive:
95 % DELLE PERSONE LASCIA

5 % RADDOPPIA




Eppure anche quel 95 % potrebbe raddoppiare... solo che non sa da che parte si incomincia!


MA NOI???
Se toccasse a noi stare dall'altra parte???
Senza avere avuto prima l'esperienza della CFS... DA CHE PARTE STAREMMO???????????????


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
andrea


Registrato: Aug 03, 2004
Messaggi: 396
Località: pisa
Inviato: 2005-06-17 19:35   
eh brava kio....
abbiamo trovato il sondaggio del giorno...

da che parte starei? difficile dirlo adesso che mi sento coinvolto...
bisognerebbe chiederlo a chi non ha il ns. problema.


  Visualizza il profilo di andrea   Email andrea      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2005-06-17 21:59   
Bella domanda.. e anche quella di Andrea "da che parte starei? " non è male..
Difficile risposta,ma anche facile se vuoi, se ci si vuole bene nel bene e nel male non si devono far scelte, ma tanti si lasciano per molto meno, figuriamoci di fronte ad una malattia.
Ha ragione Kio, è una bella prova della verità, le belle parole, le belle promesse sono messe a dura prova.


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-06-17 22:04   
VA BEH HO CAPITO CHI E' COME NOI STA LI' DA SOLO E FA UN PO QUELLO CHE GLI PARE CHE SO' GUARDA IL SOFFITTO L'ARMADIO COSTANTINO E LA DEFILIPPI ANDREA TINTO BRASS ALLORA TANTO VALE FARE UNA COMUNITA O ALMENO METTIAMO IL CITOFONO

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-06-17 22:17   
Ragazzi a parte gli scherzi lo sapete benissimo il sesso non e' un problema gli amici per me sono importanti e di veri qualcuno ce l'ho ma ogni tanto risento il bisogno i confrontarmi con una donna intelligente (esistono????) e per parlare hai bisogno di frequentarla........... e se la invitassi casa mia il mio campo base e' il letto ma purtroppo non in quel senso ma come unico posto dove riesco a stare credo che abbiate davvero afferrato il concetto ne ho conosciuta una ieri ebbene cosa le dico strisciamo fino a casa mia e andiamo aletto a parlare la cosa mi fa impazzire perche allora mi rendo conto davvero del mio stato e che la mia intelligenza ???? o la mia cultura???? non sevono a un cazz..... ed ecco che basta un muratore bergamasco analfabeta alla resa dei conti

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
andrea


Registrato: Aug 03, 2004
Messaggi: 396
Località: pisa
Inviato: 2005-06-17 22:18   
ahha....si la comunita'....
sul portone scritto: lasciate ogni speranza o voi che entrate...

io sto all'ingresso a fare selezione ...
mauro alla stanza audiovisivi
kio in cucina

io mi occupero' anche della chill-out room o zona di decompressione: musica tipo: ambient, chill-out, new wave, jungle trip-hop .e broken beat...

stregatta nella zona oppiacei & affini

e poi facciamo venire anche i medici...

vi basta?


  Visualizza il profilo di andrea   Email andrea      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-06-17 23:11   
Andrea,trova un posto anche a me che voglio partecipare a questa società.

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-06-17 23:18   
perche' avete aspettato tanto ci voleva il giullare di corte per farvi fare qualcosa di diverso????o siete diventati dei misantropi

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mauro54


Registrato: Jun 12, 2005
Messaggi: 124
Inviato: 2005-06-17 23:23   
a proposito ho portato mio figlio sotto casa a prendere un gelato io ho preso un caffe e il mio amico barista mi ha rovinato la serata la settimana anzi tutto il mese dicendomi :mamma mia mauro che faccia stanca che hai stasera sei proprio distrutto .......

  Visualizza il profilo di mauro54      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.010912 seconds.