[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Disfunzione della tiroide e delle surrenali nella CFIDS come disfunzione secondaria
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore Disfunzione della tiroide e delle surrenali nella CFIDS come disfunzione secondaria
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-05-30 17:29   
X GEVI che ha toccato l'argomento e x coloro fossero interessati, ho aperto un nuovo topic sulle COMMISSIONI MEDICHE che dovrebbero valurtarci.............
_________________
.........quando una donna che ha molto da dire...non dice nulla, il suo silenzio può essere assordante...........

tratto dal film "Anna and the king"


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2005-05-30 22:56   
Grazie Gevi,
ho fatto una serie di test al centro medicina dello sport di Chieti, mi hanno monitorizzato tutto ma non la temperatura prima e dopo lo sforzo fisico, so che è "quasi normale", sia come recupero sia come livelli di ossigeno e CO2 nel sangue ecc.. Ah, hanno anche detto che ho un cuore sanissimo, vorrei vedere se non fosse sano quello, sarebbe già scoppiato molto tempo fa.
E' che loro fanno i testo come li fanno alle persone "normali", non partendo dalla nostra patologia.
La prossima volta che vado a Chieti, se ci andro', ne parlero' con i dott.
Saluti
Zac


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-05-30 23:07   
Fatevi misurare la temperature corporea prima e dopo questo sforzo e poi fatevi spiegare perche la febbre sale dopo 15-20 minuti di attivita’?

acc...!
me la sono fatta scappare!
nel 2002-2003 era sempre così: mezz'ora di attività fisica e mi saliva la temperatura... col ciclo ancora di più...

Chiesto a medico...
"potrebbe essere tubercolosi..."
mi hanno fatto monitorare la febbre a diverse ore precise/dì su 15 gg, e hanno concluso che non era tubercolosi...

ora questo fenomeno lo noto molto meno...
starò guarendo?????????????


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-05-31 01:27   
E' che loro fanno i test come li fanno alle persone "normali", non partendo dalla nostra patologia.

una cosa che mi piace di Zac ( mito) è che con una frasetta ti inchioda!

Che a qualcuno di noi gli hanno fatto qualcosa di diverso???
a GEVI!
OK, ma a noi?





  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-05-31 09:16   
x GEVI che è così gentile da inviarci tutto quanto c'è di nuovo e tutto ciò che "potremmo" fare anche in virtù della possibilità di restare a casa e RIPOSARE, UNICA, vera ed utile arma, attuale, contro la CFS..........

Sto cercando di parlare con vari centri di cardiologia, ma dell'impedenza se ne."........"; insomma, hanno risposto che per un solo esame, non variano od acquistano un macchinario nuovo, in momenti in cui la Regione sta attuando dei tagli assurdi.......

Ho cercato di allettarli spiegando che anche un SOLO centro nel Nord Italia che eseguisse qst tipo di esame, importante, x testare la gittata cardiaca, potrebbe fare da catalizzatore e in tal modo i soldi spesi li recupererrebbero eccome!!!

Devo ritentare colDirettore sanitario, è lui che tiene i cordoni della borsa.....

Il test da sforzo (VO2) lo eseguono presso l'ospedale della mia città, ma devo spiegare bene come andrebbe fatto, già so che dopo una sola pedalata mi fermo, perchè è accaduto nella primavera del 2003, figuriamoci ora che stò ancora peggio!!! :-?

Quindi devo riflettere bene e cercare di non butttare soldi inutilmente, ma trovare un cardiologo che ti ascolti è davvero difficilissimo!!!

Non siamo pazienti che facciamo business in qst caso...............in altri si.....

Intanto chiamerò anche qualche importante ospedale Veneto, visto che confina con la mia regione e vi saprò dire............sempre x l'impedenza........

Auguro a tutte qst persone di provare una CFS da letto, ma di quella tosta, quella che ti permette a stento di respirare.........beh.....non è un bel pensiero lo so, non è un buon augurio, ma SOLI 3 mesi di letto e senza nemmeno la forza x parlare.......non credo siano poi molto, rispetto ad una vita, rispetto all'indifferenza nei confronti della nostra sofferenza, SOLO un piccolo assaggio x renderli un pò più umili non farebbe loro male................

saluti e buona giornata...R.

_________________
" chi vive deve essere sempre pronto ai mutamenti "...Goethe



[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2005-05-31 09:18 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.008360 seconds.