[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index CFS Stanchezza cronica ..danni da amalgame dentarie
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore ..danni da amalgame dentarie
andrea


Registrato: Aug 03, 2004
Messaggi: 396
Località: pisa
Inviato: 2005-05-11 02:43   
cara bea ....tolgimi una curiosita':
anche una retina in prolene utilizzata per un laparocele addominale altera il mio organismo?


  Visualizza il profilo di andrea   Email andrea      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
bea


Registrato: May 06, 2005
Messaggi: 11
Inviato: 2005-05-13 14:54   


  Visualizza il profilo di bea      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
bea


Registrato: May 06, 2005
Messaggi: 11
Inviato: 2005-05-13 14:56   
ciao andrea.io studio medicina ma non ho la competenza per poterti rispondere!mi dispiace!

  Visualizza il profilo di bea      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ARVEY


Registrato: Oct 07, 2004
Messaggi: 197
Località: Parma
Inviato: 2005-05-14 12:22   
ciao a tutti!
ciao bea.
il tuo caso bea,e' molto simile al mio.anch'io soffro,oltre che di stanchezza,di disbiosi intestinale e ho una forte candidosi.
purtroppo ho la bellezza di 13 amalgame dentali e ho il forte sospetto che la causa principale dei miei problemi possa essere proprio questo.naturalmente non ne ho la certezza,pero',attraverso un naturopoata molto bravo,ho fatto l'esame del capello (mineralogramma),dal quale e' venuto fuori che ho dei valori molto alti di mercurio.
adesso quindi,provvedero anch'io alla rimozione di queste amalgame anche se i tempi saranno molto lunghi,perche'la prudenza dice che l'ideale e'far passare almeno 40 giorni da una rimozione e l'altra.
si pone poi il problema del dentista capace di fare la rimozione nel modo giusto,con tutte le precauzione possibili e immaginabili.
fermo restando che la rimozione totalmente sicura non esiste,personalmente nella mia zona (parma),ho avuto 3 nomi che sembrano affidabili;uno mi e' stato fornito dal gia' nominato lorenzo acerra,uno dal naturopata menzionato sopra e uno dal dott.di fede da cui sono sotto cura.
non so ancora da chi andro',certamente iniziero' presto e...speriamo in bene.
il consiglio che posso dare e' quello di farsi seguire da un naturopata o uno specialista esperto,perche' non e' importante solo la rimozione,ma anche tutto il resto,dalla dieta,alle terapie chelanti,a tutto quanto.
un saluto.







  Visualizza il profilo di ARVEY   Email ARVEY      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
bea


Registrato: May 06, 2005
Messaggi: 11
Inviato: 2005-05-14 13:33   
ciao!in questi giorni ho pianificato tutto!!ho preso contatto con un naturopata di reggio ed una dentista di firenze e a giugno inizio tutto.poi saro impegnata a visitare i vari dottori che mi hanno detto che non ci stavo con la testa per dimostrargli quanto avevano torto!!salutoni bea

  Visualizza il profilo di bea      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.007610 seconds.