[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » ora basta
Autore ora basta
Deborah72


Registrato: Feb 21, 2004
Messaggi: 336
Località: milano
Inviato: 2005-03-14 10:02   
Lunedì scorso sono stata male sul lav.
Il mio titolare si è messo ad inveire ed ho cominciato ad avere le palpitazioni.
Alle 11,00 se ne è andato.Io sono andata da suo fratello è gli ho detto che nn riuscivo a lav.e che stavo male.Quindi ho tel a mio marito che è venuto a prendermi.
Mi sono messa a letto e nei gg successivi mi sono dovuta letteralmente imbottire di antidolorifici.Giuro di nn aver mai avuto dolori così forti.
Lun stesso alle 12,30 mi kiama il capo e mi kiede le dimissioni.
Io gli rispondo che il mio contratto dura fino a Settembre e che se le può scordare.
Due gg dopo mi arriva la raccomandata per aver abbandonato il posto di lav.senza una valida motivazione.
Io ovviamente mi sono messa subito in mal.ed ho spedito il cert.nei termini di legge.In più mi stò facendo rappresentare da un sindacato.Questo nn gli và giù perchè sono a conoscenza di diverse cose che lo metterebbero nei guai.Spesso fà lavorare ragazzi minorenni in nero.
Di me ha avuto bisogno perchè gli sistemassi la contabilità arretrata,ora che si è portato alla pari,pretende le mie dimissioni.
IO NON GLIELA VOGLIO DARE VINTA però tutto questo stà peggiorando notevolmente la mia salute.
Credetemi non sono stata mai così male.
Ora mi sento anche troppo depressa, stamattina ho pensato di farla finita.
Non ve lo scrivo perchè voglio attirare la Vs attenzione,anche Voi state male come me.
Il problema è che non mi vergogno nemmeno a dirlo o a pensarlo.
Dio mi ha fatto dono della vita, ma per ora il mondo è troppo cattivo.Un giorno il mondo cambierà ma io non ce la faccio ad aspettare.
Questi dolori mi attanagliano,sono spade che si conficcano nel corpo e ti arrivano allo stomaco fino al punto che ho la nausea.
L'entusiasmo della vita si scioglie come la neve al sole.
Ora basta,ora basta!!!
_________________
Debby72


  Visualizza il profilo di Deborah72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lucy


Registrato: Nov 23, 2004
Messaggi: 248
Località: nord-est
Inviato: 2005-03-14 11:14   
Carissima Deborah, i problemi che hai sul lavoro affidali agli altri (come hai fatto) e cerca di non pensarci (ti farebbe stare troppo male) ci sarà sempre gente "cattiva" e l'unico rimedio è quello di evitarla il più possibile.
Per quanto riguarda i forti dolori, prova a fare (dopo aver scaldato molto la stanza) un prolungato bagno in acqua caldissima,( se puoi immergi anche la testa) rimani immersa cercando di rilassarti completamente
Di solito in questo modo si allenta la tensione muscolare e anche il dolore
Ti faccio tanti auguri lucy


  Visualizza il profilo di Lucy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
barbara67


Registrato: Oct 19, 2004
Messaggi: 125
Inviato: 2005-03-14 15:28   
hai fatto bene ad affidarti ad un sindacato. ti capisco xchè nel posto dove lavoravo prima ho ricevuto pressioni e "minacce" non proprio velate. al sindacato mi avevano consigliato di fotocopiare le richieste che mi venivano fatte dal datore di lavoro (compiti da svolgere, ecc...) x dimostrare in caso di bisogno la loro malafede.
la vita è un bene prezioso, non buttarla via e non farti schiacciare da gente "piccola". senti al sindacato se c'è la possibilità di fare anche una causa x mobbing, vista la tua condizione psicologica e la telefonata a casa del datore di lavoro + il resto mi sembra che ce ne siano i presupposti.
baci


  Visualizza il profilo di barbara67      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
tired lizard


Registrato: Sep 06, 2003
Messaggi: 345
Località: Piemonte
Inviato: 2005-03-14 15:48   
Cara Debby,
Mi dispiace tanto e ti penso.
Un forte abbraccio
Liz


  Visualizza il profilo di tired lizard      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-03-14 16:26   
Cara Debby,
sono molto addolorata x te, gli ambienti di lavoro, oggigiorno sono dei veri mattatoi, poi se siamo ammalati la situazione diventa drammatica!!

segui i consigli di.....non ricordo il nome sorry..........cmq fatti aiutare dai sindacati, e sappi che ora il mobbing ora è reato penale............e molte sono le sentenze che fanno giurisprudenza in merito...........un bacio e pensa che il mondo del lavoro diventa sempre + ostico x tutti, noi siamo ammalati ed abbiamo il diritto di essere tutelati ancor di +.............auguri ...Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
icci


Registrato: Dec 28, 2004
Messaggi: 168
Località: Venezia
Inviato: 2005-03-14 16:42   
Cara Roby, purtroppo noi cfssini dobbiamo sopportare anche queste cose.....
Al lavoro poi, dove tutti gli altri stanno bene e ti dicono "ma sei sempre fiacco" o "dai datti una mossa" etc. non c'è posto migliore per deprimersi.... pensa io da nove anni cerco di nascondere la mia vera natura con le scuse più banali: ho la pressione bassa, il cambio di stagione, mal di schiena, etc... se sapessero che male che stò! e che se stessi bene come una volta me li mangei tutti in un boccone tanto ero un super lavoratore!
Paziena, sbattitene altamente e in caso di lavoro se ne trova ancora, magari ci sono anche posti dove non si sta tanto male o il datore di lavoro magari (spiegandogli prima dell'assunzione) è un tipo misericordioso.... fatica trovarli in questi ultimi tempi ma non si sa mai.
Un bacione e coragggio: stiamo tutti sulla stessa barca.


  Visualizza il profilo di icci   Email icci      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-03-14 16:44   
ICCI!!!

hai abbandonato il progetto della tabelle???

bye Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romeo


Registrato: Nov 24, 2002
Messaggi: 1927
Inviato: 2005-03-14 19:13   
Cara Debora,come rimanere insensibile al tuo lamento di sofferenza e ingiustizia.Si dice dalle mie parti"il cane morde lo straccione",ed è quello che stà capitando a te.So' che hai bisogno di lavorare,ma hai trovato il datore di lavoro sbagliato,appartiene alla categoria degli egoisti,insensibile alle sofferenze altrui.Quando stavo bene,e svolgevo nel mio ambito lavorativo l'attività di sindacalista,spesso ho incontrato soggetti come il tuo datore di lavoro,ed io che operavo in tandem con l'avvocato del sindacato,questi soggetti ci invitavano a nozze.Li attaccavamo da tutti i lati,non gli davamo tregua,ed alla fine erano costretti a venire a miti consigli e farci le spese per il loro comportamento.Trovare sindacalisti onesti e capaci non è facile,se riesci a trovarli,fatti difendere,la cosa ti farebbe bene,anche psicologicamente.Ma se ti rendi conto che l'azione ti stressa ancora di piu',e che il sindacalista non è ben organizzato,ma lascia il tempo che trova,allora il consiglio che,purtroppo devo darti,è quello di lasciar perdere,specialmente in cuor tuo,perchè viene prima la tua salute,senza la quale,il lavoro è impossibile svolgerlo.Parla chiaramente col sindacalista,fagli capire bene la situazione,chiedigli se si avvale dello studio legale,senza aggravio di spese.Se il sindacalista riesce a capire il tuo caso umano,e lo prende veramente a cuore,ed ha le spalle forti a livello legale,vedrai,che lo distrugge il tuo datore di lavoro,accusandolo di aggravio di patologia e mobbing,con tutte le conseguenze del danno biologico e psicologico presente e futuro,facendo ricadere,giustamente, su di lui la tua impossibilità a continuare il lavoro fino alla sua naturale scadenza.Per cio'si dovra' chiedere oltre al normale stipendio,anche l'indennizzo per danni subiti nel presente e da quantificare nel futuro.Il contenzioso da mettere in campo è quello che tu sei caduta in uno stato di malattia di tipo depressivo,che ti impedisce di continuare il lavoro, per colpa del comportamento del datore di lavoro,che dovrà continuare a mantenerti sul suo libro paga,oltre a pagare i danni futuri,ti servirai di perizie mediche per questo.Mi fermo qui',gli estremi ci sono,ma tu non devi farti prendere dallo stress,e chi ti assiste deve essere ben consapevole di quello che vuole.Ti abbraccio con affetto,e tirati su'.Romeo

  Visualizza il profilo di romeo      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Deborah72


Registrato: Feb 21, 2004
Messaggi: 336
Località: milano
Inviato: 2005-03-16 10:16   
Ho sentito il sindacato,ho detto che ho valide ragioni per starmene a casa in malattia fino al termine del contratto.
Mi hanno detto di non preoccuparmi, che non devo dare le dimissioni a meno che nn mi paghino fino a Settembre e in più il periodo di disoccupazione.
Sotto questo aspetto sono più tranquilla.
Per quanto riguarda il mobbing, purtroppo è la mia parola contro la sua e nn si può fare nulla.
per quel che riguarda la depressione è nera, se nn mi faccio fuori è solo per le persone che mi stanno attorno e per Dio.
Stò vivendo malissimo ma sono consapevole di nn essere l'unica in queste condizioni, anche Voi state male e tra alti e bassi cercate di reagire.
Grazie a tutti per gli ottimi consigli.
Mia cognata mi ha detto questa mattina:
se la malattia ti ha preso il corpo, nn lasciare che ti prenda anche la mente.
E' vero ma è difficile tenere le due cose separate.
Un abbraccio a tutti


  Visualizza il profilo di Deborah72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
eli67


Registrato: Sep 06, 2004
Messaggi: 181
Località: provincia di Novara
Inviato: 2005-03-16 10:52   
cara Debora
sono profondamente sconvolta dal tuo racconto e ti sono vicina
non ti lasciare andare....
fatti forza! qui ti abbracciamo tutti!

un bacione
Eli


  Visualizza il profilo di eli67   Email eli67      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mrebecca


Registrato: Mar 15, 2005
Messaggi: 13
Località: milano
Inviato: 2005-03-16 11:14   
Debby, tieni duro.. tieni duro!Porta pazienza,Dio ti ha dato il dono dellla vita- come hai scritto tu-e vedrai che altrettanto ti aiuterà a passare questo momento particolarmente difficile.Io ne sono convinta e sono con te,sii forte!

  Visualizza il profilo di mrebecca      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
silvia77


Registrato: Feb 01, 2005
Messaggi: 206
Inviato: 2005-03-16 18:56   
ciao debora. mi dispiace per la tua situazione. non ho letto tutto quello che ti hanno scritto gli altri. so che è dura. pensa soprattutto a te stessa e alla tua salute. cerca di stare tranquilla. se stai male hai bisogno di tranquillità soprattutto.
chiedi aiuto a qualcuno se ti senti troppo giù!
ciao


  Visualizza il profilo di silvia77      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-03-16 19:32   
Debora,

il Signore ha permesso che, sulla terra, ci siano anche i medici e le medicine......

Quindi CURATI .....

Ma, Santo Cielo, quando ci facciamo male ad una mano andiamo dallo specialista, se abbiamo il mal di stomaco andiamo dallo specialista e perchè quando abbiamo male alla mente, siamo così refrattari ad andare dallo specialista ?

Perchè preferiamo "soffrire" e vedere la vita "nera", quando FARSI AIUTARE è un GRANDISSIMO ATTO DI RISPETTO VERSO SE STESSI , verso coloro che ci circondano e , non da ultimo, verso COLUI che ci ha creato...

Debora, la sofferenza "fine a se stessa" NON HA SENSO !!!!

Abiti a Milano ( la mia "grande" citta' natale....) : possibile non trovare il medico giusto per alleviarti dalle sofferenze della depressione ???

NON CI POSSO CREDERE.......

Un abbraccio!

Luisa



  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-03-16 22:35   
sante parole di maria luisa........debby dalle ascolto.......devi farlo x te stessa; anche tua cognata ti ha detto una cosa bellissima...........forza e coraggio, devi solo trovare la persona giusta che capisca come deve aiutarti...........

  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.010834 seconds.