[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Diamoci forza! il futuro puo essere a noi positivo qualcosa si muove!
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore Diamoci forza! il futuro puo essere a noi positivo qualcosa si muove!
GEVI


Registrato: Feb 19, 2005
Messaggi: 54
Inviato: 2005-02-23 14:25   


[ Questo messaggio è stato modificato da: GEVI il 2005-12-20 06:24 ]


  Visualizza il profilo di GEVI   Email GEVI   Vai al sito web di GEVI      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-02-23 14:50   
Ciao Gevi,

quando mi "dicevano" di fare movimento, mi arrabbiavo da morire!!!

io ho qst sintomo (ti copio il collegamento) e soffro di tachicardia solo anche stando seduta.............quindi immagina la rabbia di una simile proposta, x me oscena!!!

(assumo betabloccanti x tenere un pò a bada i sintomi cardiaci), ma se non miglioro con la CFS non passeranno nemmeno qst sintomi che mi assillano da anni oramai...............

per provare l'osteopatia, la kinesiologia, la posturologia, la gnatologia ed altre metodiche sicuramente di grande aiuto nel nostro caso, ci vogliono molti soldi..che non tutti possono permettersi di spendere.... (io ci ho provato ma ho dovuto mollare tutto x questioni economiche)

solo il bite è stato fantastico x la malocclusione di cui soffro......però è una spesa definita, e si può fare

porto un bite, ho provato la pedana stabilometrica con l'acquisto di solette che mi hanno fatto venire un dolore all'anca sx.......

ho grossi problemi di vista, dovuti non solo ai problemi muscolari casusati dalla CFS, ma anche dalla postura;

ho speso milioni x occhiali che non ho mai potuto indossare; ora mi barcameno con 2 paia di occhiali ma non posso dire di essere in una situazione visiva ottimale............

Mi piacerebbe sapere da te, caro Gevi, la situazione assistenziale e previdenziale negli USA x i malati di CFS..........

grazie e cari saluti.........

http://www.salutemed.it/forum/viewtopic.php?topic=1723&forum=4&0



P.S. fallo capire ai medici e alle commissioni che devono valitare i deficit funzionali causati dalla CFS che "siamo dei cardiopatici con un cuore sano e che non moriremo così, ma che si stà cmq malissimo!"

grazie gevi, ancora x qst intervento, sono anni che mi batto x far capire qst!!!

forse l'ultimo aritmologo ci è arrivato, quando gli ho spiegato BENE cosa è la CFS!!

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2005-02-23 15:21 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
GEVI


Registrato: Feb 19, 2005
Messaggi: 54
Inviato: 2005-02-23 15:41   


[ Questo messaggio è stato modificato da: GEVI il 2005-12-20 06:25 ]


  Visualizza il profilo di GEVI   Email GEVI   Vai al sito web di GEVI      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-02-23 15:45   
Il metodo Mc Kenzie viene praticato anche in alcune sedi ASL, passando dal fisiatra, con la richiesta del medico curante con specifica "sindrome da fatica cronica".

Io sono stata dal fisiatra ASL, pero' per il mio caso, non ha ritenuto di dover applicare il metodo McKenzie che, invece, so' che ha prescritto per altri pazienti: forse perchè ho anche la componente Fibromialgica.

Bye!







[ Questo messaggio è stato modificato da: Marialuisa il 2005-02-24 11:44 ]


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-02-23 15:58   
Scusa, Gevi, ma posturologi, fisiatri, odontoiatri, kinesiologi, fisioterapisti, osteopati, chiropratici ( come elenchi tu) , se sono VERAMENTE esperti non fanno MAGIE: siamo nel campo della medicina olistica e quindi in una visuale decisamente piu' "completa" di quanto non abbia la medicina tradizionale .

Il che significa che non si "fermano" alla postura in quanto tale bensì ricercano anche le CAUSE di una postura scorretta che sono , a volte, profonde e radicate in traumi o vissuti particolarmente difficili.

Ecco perchè nella visione "olistica" non c'è proprio spazio per "cose strane" , a meno che non si abbia a che fare con ciarlatani: pero', come tante volte diciamo sul Forum , cerchiamo di stare attenti ai Centri dove ci affidiamo non solo, portiamo già dalla prima seduta di qualsiasi tipo sia, qualche notizia relativa alla patologia di cui si soffre.

Buon pomeriggio!

Luisa


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2005-02-23 16:09   
Grande Gevi!!!

devono conoscere la CFS, allora si che un operatore dei settori da te menzionati può aiutare un paziente con tale patologia!!!
......e non tutti la conoscono, conoscono l'acronimo e tutto si ferma lì.....

bisogna cercare persone valide, qui sul forum, abbiamo franz, è bravo e forse nn ci ha letti, perchè potrebbe dire la sua.............è un kinesiologo umanista.....

le mie solette forse provengono dalla stessa dr.ssa tua, ti dico solo che vive nel sud dell'Italia e che tali solette sono brevettate anhe negli USA.........

le ho abbandonate in un cassetto, funziona, x ora, meglio il bite......

i mei problemi credo siano misti, perchè sai bene che anche i parti distocici (il mio primo, è stato un parto col forcipe), creano problemi grossi al bacino;

inoltre, a seguito di un trauma, da piccola ho perso dei denti, e sono arrivata, nel tempo e grazie alla ignoranza dei dentisti, alla perdita di ben sette elementi nell'arcata superiore.............tutto torna no???

devo andare via, mi tremano terribilmente braccia e mani perchè mi sono lavata i capelli e sono K.O....baci..........stanchi


[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2005-02-23 16:11 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
GEVI


Registrato: Feb 19, 2005
Messaggi: 54
Inviato: 2005-02-23 17:23   


[ Questo messaggio è stato modificato da: GEVI il 2005-12-20 06:25 ]


  Visualizza il profilo di GEVI   Email GEVI   Vai al sito web di GEVI      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
eli67


Registrato: Sep 06, 2004
Messaggi: 181
Località: provincia di Novara
Inviato: 2005-02-23 18:22   
grazie GEVI!
sei proprio benvenuto nel forum !
un abbraccio!
Elisabetta


  Visualizza il profilo di eli67   Email eli67      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-02-23 19:28   
A Marialuisa

Carissima, la risposta di GEVI riguardante la sua esperienza con i naturopati, l'ho vissuta "di striscio" anch'io...
Senza voler demonizzare nessuno, come ho già detto più volte, tutto dipende dall'operatore, e non è perché sono "olistici" che sono tutelati da labilità umane.
Anche dalla mia esperienza, pure loro dovrebbero ascoltare di più!
Oltre a ciò... (esperienza mia) prova a mettere a confronto 2 scuole di pensiero olistico discutendo con uno stesso naturopata... anche se cono contorni molto manierati, io non ho fatto belle esperienze in questo senso...



  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-02-23 19:32   
GEVI !
Grazie della risposta!

E... Grazie dell'omaggio!!!

È VERO!
1 giorno di "gloria" e si dimentica tutto!

Auguri a tutti affinché questo giorni di gloria si moltiplichino alla grandeee!!!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2005-02-23 23:18   
Gevi,ti lascio un link del forum(non so se lo hai letto): http://www.salutemed.it/forum/viewtopic.php?topic=1234&forum=4

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2005-02-24 19:25   
Ciao Kio,

come sappiamo e sempre diciamo, "ognuno è a sè...." e, giustamente, ciascuno parla per esperienza propria.

Cosa vuoi, io ho avuto la fortuna di incontrare medici naturopati che sanno ascoltare e non giocano a mettersi sulle "barricate", escludendo aprioristicamente le esperienze precedenti del malato,medicine comprese, il che mi sembra già un buon punto di partenza per un ' approccio costruttivo con il malato.

Non credo proprio di essere un "ago nel pagliaio" perchè sono convinta, come già detto altre volte, che anche l'Italia sia disseminata da bravi medici che si guadagnano la "pagnotta" giorno dopo giorno, con umiltà, onestà e professionalità.

Mi ricordo quando dovevo cercare un buon ginecologo perchè aspettavo il mio primo figlio: allora , nominativo tale, dell'ospedale Melloni di Milano, famoso per avere ottimi referenti clinici in ginecologia. Esperienze: alcune donne portavano alle "stelle" il "tale" , altre se potevano l'avrebbero fucilato......

E' un esempio banale ma rende l'idea di quanto ho detto perchè, se fai caso, è così anche per quanto riguarda tutti gli specialisti ( e anche gli ospedali.....)
C'è chi è felice dei risultati e c'è, invece, chi "magona" perchè gli stessi risultati non li ha avuti.

Ma questo non mi deve certo fermare quando si tratta di valutare medici, medicamenti e risultati altrimenti potrebbe succedere che, invece di andare fiduciosa verso un clinico che "spero" mi possa aiutare, parto già con l'idea che , magari, io non saro' la "fortunata" di turno !

Dico queste cose perchè , per come sono fatta , piu' esperienze negative raccolgo e piu' mi viene da perdere le speranze, in generale.

Non a caso mi sembra utile riportare una frase del Prof. Tirelli:
"Dato che non esistono delle cure specifiche per la CFS, si provano varie terapie prima che il paziente riporti dei benefici.

Sia il medico che il paziente devono avere una mentalità molto aperta per provare vari farmaci ed apprezzare ogni miglioramento che si verifichi"

E questo, ovviamente, vale anche per i medici naturopati!

Ti mando un grosso bacio che "estenderai" ( semprecchè i baci si possano estendere.....) anche alla Primula Rossa del Canton Ticino !

Felice serata!

Luisa


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2005-02-25 00:35   
Estenderò! Estenderò!
non temere!

Pierooo! Hai sentito?

Carissima Marialuisa !
Per me è un po' il contrario, più esperienze negative faccio, più mi ricordo di quelle positive (pochine invero, ma eccezionali!) che ho fatto! e più continuo a sperare di farne altre simili! xché so che le persone in gamba esistono!

Che ci siano persone che fanno onestamente il loro lavoro con coscienza lo so. Tutto il rispetto!
Tengo solo presente che, in ogni ambito, non sempre è così... e non sempre la gente si chiede quali saranno le conseguenze dei loro atti sugli altri.

Ogni volta aspetto... e mi lascio sorprendere.
La vita è tutta una sorpresa!





  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2005-02-26 14:55   
Gevi scrive: "Nel tempo ci auto- avveleniamo." ----> Il primo passo di una cura omotossicologica consiste proprio nel riattivare i processi di disintossicazione dell'organismo (miglioramento della funzionalità degli emuntori,drenaggio connettivale,sblocco enzimatico).Riattivare i processi di disintossicazione è molto diverso che assumere sostanze disintossicanti già pronte:una volta che non le si assume più è facile ritrovarsi punto e a capo.

[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2005-02-26 15:26 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2005-02-26 15:02   
Gevi scrive: "Rigenerazione....estratti fetali da animali esempio il nostro caro maialino."----> L'omotossicologia si avvale anche dei derivati di organo di suino(anche il cordone ombelicale di suino).



[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2005-02-26 15:06 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011712 seconds.