[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » TU SCENDI DALLE STELLE
Autore TU SCENDI DALLE STELLE
ARVEY


Registrato: Oct 07, 2004
Messaggi: 197
Località: Parma
Inviato: 2004-12-24 12:54   

Tu scendi dalle stelle,o Re del cielo
E vieni in una grotta al freddo,al gelo.
O bambino - mio divino
Io ti vedo qui tremar:o Dio beato!
Ah quanto ti costo' l'avermi amato!

A te che sei del mondo il Creatore,
Mancano panni e fuoco,o mio signore:
Caro eletto - pargoletto,
Quanto questa poverta' - Piu' m'innamora,
Giacche' ti fece amor povero ancora.

Tu lasci del tuo padre il divin seno
Per venire a penare su poco fieno,
Dolce amore del mio cuore,
Dove amor ti trasporto'? - O gesu' mio
Perche' tanto patir? per amor mio!

Ma se fu tuo volere il tuo patire
Perche' vuoi piangere poi,perche'vagire?
Sposo mio,amato Dio,
Mio gesu',t'intendo,si;Ah,mio Signore!
Tu piangi non per duol,ma per amore.

Tu piangi per vederti da me ingrato,
Dopo si grande amor,si poco amato.
O diletto del mio petto
Se gia' un tempo fu cosi'- Or te sol bramo
Caro non pianger piu',ch'io t'amo io t'amo

Tu dormi,o Gesu' mio,ma intanto il cuore
Non dorme,no,ma veglia a tutte le ore:
Deh!mio bello e puro agnello
A che pensi dimmi tu? - O amore immenso
A morir per te,rispondi,io penso.

Dunque a morir per me tu pensi,o Dio;
E che altro,fuor di te,amor poss'io?
O MARIA speranza mia:
Se poc'amo il tuo Gesu'- non ti sdegnare
Amalo tu per me,s'io nol so amare.



che il bambino Gesu' irradi il piu' dolce sorriso su tutti noi,e sul mondo intero.

BUON NATALE A TUTTI.


  Visualizza il profilo di ARVEY   Email ARVEY      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-12-24 19:57   
Dal libro del profeta Isaia

In quel giorno, un germoglio spunterà dal tronco di Iesse, un virgulto germoglierà dalle sue radici. Su di lui si poserà lo spirito del Signore, spirito di sapienza e di intelligenza, spirito di consiglio e di fortezza, spirito di conoscenza e di timore del Signore. Si compiacerà del timore del Signore. Non giudicherà secondo le apparenze e non prenderà decisioni per sentito dire; ma giudicherà con giustizia i miseri e prenderà decisioni eque per gli oppressi del paese. La sua parola sarà una verga che percuoterà il violento; con il soffio delle sue labbra ucciderà l'empio. Fascia dei suoi lombi sarà la giustizia, cintura dei suoi fianchi la fedeltà.
Il lupo dimorerà insieme con l'agnello, la pantera si sdraierà accanto al capretto; il vitello e il leoncello pascoleranno insieme e un fanciullo li guiderà. La vacca e l'orsa pascoleranno insieme; si sdraieranno insieme i loro piccoli. Il leone si ciberà di paglia, come il bue.
Il lattante si trastullerà sulla buca dell'aspide; il bambino metterà la mano nel covo di serpenti velenosi.
Non agiranno più iniquamente né saccheggeranno in tutto il mio santo monte, perché la saggezza del Signore riempirà il paese come le acque ricoprono il mare. In quel giorno la radice di Iesse si leverà a vessillo per i popoli, le genti la cercheranno con ansia, la sua dimora sarà gloriosa.


_________________


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-12-24 22:37   
Grazie Arvey,,,,,,non la cantavo da anni e nn la conoscevo tutta

grazie anke a te........dany

smack e auguriiiiiiiiiiiii

[ Questo messaggio è stato modificato da: stregatta il 2004-12-25 01:16 ]


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-12-24 23:43   
Tanti Auguri Raffaella

Un bacio
Dany.



  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-12-25 03:07   
L'INVISIBILE



SI È RESO VISIBILE




150 km a piedi quando la mamma era al 9° mese,
perché a qualcuno è venuto in mente di fare un censimento in quel periodo.

Nessu alloggio perché la mamma era vicina al parto e non avevano soldi.

Parto in un alloggio di fortuna, quasi all'aperto, all'accesso di una grotta.

Niente lettino, solo paglia e tela ruvida.

Riscaldamento, solo caldo animale.

Il seguito non è stato meglio.


Oh Bambino, che ben conosci il patire!
Guarda con misericordia a questo mondo tormentato!

Dona pace e giustizia ai popoli, alle famiglie e a ogni sofferente!
Dona giustizia e discernimento ai governanti!
Dona umiltà, discernimento e sapienza agli uomini di scienza e ai medici!

Dona pace, comunione e serenità a questo forum!
Dona a tutti i suoi iscritti (a chi posta poco, a chi posta tanto e a chi posta mai), pace, serenità e provvedi a ogni loro necessità... che vedi bene come talvolta la malattia è solo una tra le tante!

E se poi potessi far sì che nel 2005 qualcuno trovasse il bandolo della matassa su CFS e FM... Sai bene che noi saremmo molto contenti!

GRAZIE DI ESSERECI!!!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-12-25 12:25   
Mi unisco all'"invocazione" al Bambino Gesu', perchè piu' siamo a guardare a Lui e piu' Lui ci sorriderà e ci consolerà....!!!!

Luisa


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-12-25 12:47   
E' bellissimo.....si commenta da solo........

grazie kiolina !! smackkkkkkkkk


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Tiky


Registrato: Sep 24, 2004
Messaggi: 51
Località: Livorno
Inviato: 2004-12-25 18:10   
Natale

Nascerà in una stiva tra viaggiatori clandestini.
Lo scalderà il vapore della sala macchine.
Lo cullerà il rollio del mare di traverso.
Sua madre imbarcata per tentare uno scampo o una fortuna,
suo padre l'angelo di un'ora,
molte paternità bastano a questo.
In terraferma l'avrebbero deposto
nel cassonetto di nettezza urbana.
Staccheranno coi denti la corda d'ombelico.
Lo getteranno al mare, alla misericordia.

Possiamo dargli solo i mesi di grembo, dicono le madri.
Lo possiamo aspettare, abbracciare no.
Nascere è solo un fiato d'aria guasta. Non c'è mondo per lui.
Niente della sua vita è una parabola.
Nessun martello di falegname gli batterà le ore dell'infanzia,
poi i chiodi nella carne.
Io non mi chiamo Maria, ma questi figli miei
che non hanno portato manco un vestito e un nome
i marinai li chiamano Gesù.
Perché nascono in viaggio, senza arrivo.

Nasce nelle stive dei clandestini,
resta meno di un'ora di dicembre.
Dura di più il percorso dei Magi e dei contrabbandieri.
Nasce in mezzo a una strage di bambini.
Nasce per tradizione, per necessità,
con la stessa pazienza anniversaria.
Però non sopravvive più, non vuole.
Perché vivere ha già vissuto, e dire ha detto.
Non può togliere o aggiungere una spina ai rovi delle tempie.
Sta con quelli che vivono il tempo di nascere.
Va con quelli che durano un'ora.


Erri De Luca, da “Opera sull'acqua”


  Visualizza il profilo di Tiky        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
roeslein


Registrato: Mar 08, 2003
Messaggi: 99
Località: Padova
Inviato: 2004-12-25 22:47   
Io non so regalarvi luci, colori e forme gioiose; ma da lontano mi sono tornate alla mente queste parole
NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VORRESTI FOSSE FATTO A TE ma anche FAI AGLI ALTRI QUELLO CHE VORRESTI FOSSE FATTO A TE

Auguri da Carla e un abbraccio a tutti.


  Visualizza il profilo di roeslein      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-12-26 17:37   
"....E' buio dentro di me, ma presso di te c'è la luce;
sono solo, ma tu non mi abbandoni;
sono impaurito, ma presso di te c'è l'aiuto;
sono inquieto, ma presso di te c'è la pace;
in me c'è amarezza, ma presso di te c'è la pazienza;
io non compendo le tue vie,
ma la mia via tu la conosci...."

( Questa è la "preghiera del mattino" che Dietrich Bonhoeffer, il teologo protestante martire nel lager nazista di Flossenburg, compose nel Natale 1943, per i suoi compagni di prigionia)


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ARVEY


Registrato: Oct 07, 2004
Messaggi: 197
Località: Parma
Inviato: 2004-12-26 18:45   

su consiglio di una persona ricca di fede,ho deciso di postare questa piccola preghiera a gesu' bambino,sperando che possa essere ben accetta da tutti.

"O Gesu',bambino dolcissimo,che,nato in Betlemme da Maria Vergine,fosti avvolto in poveri panni,adagiato nel presepio glorificato dagli angeli e visitato dai pastori,fa' che il nostro cuore sia degno di riceverti bambino e di adorarti redentore."



  Visualizza il profilo di ARVEY   Email ARVEY      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-12-27 17:31   
Grazie Arvey,

questa preghiera, nella sua semplicità, va' dritta al cuore.....!

Un abbraccio!

Luisa


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.010071 seconds.