[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » setto nasale deviato mi opero?
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore setto nasale deviato mi opero?
ulixe


Registrato: Oct 06, 2004
Messaggi: 293
Località: lazio
Inviato: 2004-10-06 19:25   
chiedo un consiglio, l'otorino dice che una delle cause del mio problema di farigite cronica è il setto nasale deviato, secondo voi meglio operarmi o peggioro? non vorrei finire come quando mi hanno tolto le tonsille e sono crollato...

  Visualizza il profilo di ulixe        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Deborah72


Registrato: Feb 21, 2004
Messaggi: 336
Località: milano
Inviato: 2004-10-06 20:18   
E' una responsabilità dare o nn dare un consiglio del genere.
Hai sentito il parere di più medici?
Il problema al setto nasale ti provoca difficoltà respiratorie sia di giorno che di notte?
Vai in apnea?
In bocca al lupo.
_________________
Debby72


  Visualizza il profilo di Deborah72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-10-06 20:24   
Ulixe, dice bene debby, cmq ho risposto alla tua domanda su kieti e nello stesso post anke a qst domanda sull'intervento al setto nasale...........ciao.............raffaella

  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ulixe


Registrato: Oct 06, 2004
Messaggi: 293
Località: lazio
Inviato: 2004-10-06 20:38   
no non ho apnee o almeno non mi sembra, e non ho mai avuto grandi problemi di respiro anche se è vero che respiro con una narice per volta...lui diche che cosi' mi aiuto con la bocca e che quindi la gola ne risente...so che in generale è cosi' ma per noi??a me l'anestesia totale in passato mi ha quasi distrutto.

  Visualizza il profilo di ulixe        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-10-06 20:44   
allora evita.............se l'anestesia ti ha creato qst problemi, appura prima se hai la CFS, "curala" (???) .........

e poi potrai pensare di poter affrontare un intervento, parlandone cn un anestesista ke sappia di cosa si parla, anke un'anestesia è uno stressor............e potente anke, perkè kimico, quindi x ora soprassiedi..........

non mi pare qst il tuo problema fondamentale............auguri......
Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
serenella


Registrato: Sep 18, 2004
Messaggi: 94
Località: roma
Inviato: 2004-10-16 16:26   
ulixe, ciao
io ho il tuo stesso problema del setto deviato, gli specialisti mi hanno detto che operando migliorerei ed eliminerei un elemento di irritazione ovvero l'aria dalla bocca, o meglio non peggiorerei la faringite con gli anni.
ma ormai la mia è cronica e non so quanto vale la pena
e poi l'operazione è molto fastidiosa
a te che miglioramento hanno promesso???un saluto ciao ciao b. domenica


  Visualizza il profilo di serenella      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
elledi


Registrato: Oct 15, 2004
Messaggi: 14
Località: Lombardia
Inviato: 2004-10-16 18:36   

no non ho apnee o almeno non mi sembra, e non ho mai avuto grandi problemi di respiro anche se è vero che respiro con una narice per volta...lui diche che cosi' mi aiuto con la bocca e che quindi la gola ne risente..

Hum..cerca in rete, pare che i risultati di questo tipo di operazioni non siano poi così brillanti.
Hai provato a vedere cosa ti cambia applicando quei cerotti dilatatori che trovi ai supermercati? Ce ne sono di 2 tipi: uno per chi russa e uno per chi fa sport. Cambia solo l'adesività.
Avessi visto mai che con 5 euro...=)

ciao
elledi


  Visualizza il profilo di elledi   Vai al sito web di elledi      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-10-16 18:58   
ciao a tutti !
passavo di qua...

una mia carissima conoscenza ha fatto questo intervento + o - x gli stessi motivi: setto nasale deviato, e problemi tutti gli inverni con raffreddori, mal di gola, e altre amenità...
Intervento riuscito, e problemi risolti...

PERÒ:
NON AVEVA la CFS
e
NON AVEVA FARINGITI CRONICHE!!!

opinione personale... Ulixe se tu hai la CFS, che le tue faringiti croniche dipendano dal setto nasale deviato è ancora tutta da dimostrare! Quanti CFSsini hanno setti nasali in ordine e si sono fatti anni di faringiti...!
Prima dell'operazione, proverei con tutta una artiglieria di inalazioni, gargarismi ecc (ce ne sono di buoni anche naturali) x vedere se tenendo "puliti" gli apparati cambia qualcosa...

Auguri!





  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Albertone65


Registrato: Sep 28, 2004
Messaggi: 27
Località: La Spezia
Inviato: 2004-10-16 20:05   
Ciao.nel 2000 mi sono operato al setto nasale e ai turbinati.avevo i tuoi stessi sintomi.respiravo prima da una parte e poi dall'altra.di notte con la bocca.perciò di mattina mal di gola.ho avuto dei benefici evidenti.scordati di riprendere a respirare da tutte e due le narici ....respirerai sicuramente meglio ma sempre di piu da una parte che dall'altra alternativamente.ma ti assicuro che è una figata quando esci dall'ospedale o clinica che sia e respiri più e meglio di prima...per quanto mi riguarda ho la certezza che purtroppo la faringite cronica non mi passa.hai meno possibilità che ti si infiammi ma rimane li.
se vuoi sapere di più chiedi e ti risponderò.il mio consiglio è di fare l'operazione...i vantaggi ci sono ..e sono tanti ...azz!!!

in .ulo alla balena

Alberto


  Visualizza il profilo di Albertone65   Email Albertone65   Vai al sito web di Albertone65      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
serenella


Registrato: Sep 18, 2004
Messaggi: 94
Località: roma
Inviato: 2004-10-17 09:47   
Albertone grazie approfitto.
che sintomi ti da qs faringite ?sono costanti? , anche d'estate o in qs periodo vedi miglioramento?
l'operazione al naso quindi ha migliorato la respirazione ma non tanto il fastidio in gola (che per me più delle volte è un catarrino o senso di tensione in gola).
Ascolta, alberto l'operazione è allucinante vero??Qc parla di trauma.
io non riesco a convincermi a farla perche non sento difficolta a respirare perlomeno apparentemente, il mio unico fastidio (qs setto deviato e qs turbinato me lo da in gola .
insomma per concludere volevo sinceramente sapere quanto effettivamente può guarire!!!!!!!!!!!!!
grazie infinite sei gentilissimo e molto d'aiuto
b.domenica


  Visualizza il profilo di serenella      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Albertone65


Registrato: Sep 28, 2004
Messaggi: 27
Località: La Spezia
Inviato: 2004-10-17 19:40   
Ciao.premetto che i sintomi sono sempre gli stessi nel senso che quello che provavo per dire 10 anni fa lo provo anche adesso.i sintomi sono per esempio la sensazione di avere una febbre interna quando poi a misurarla non ce l'hai.E' un caldo che provo dentro insieme a brividi fastidiosi alle ossa.la testa naturalmente ne risente perciò mal di testa.I sintomi per quanto mi riguarda sono piu difficili da governare nei periodi invernali.basta un niente per risvegliare un forte mal di gola e tutto quello che ne consegue....l'operazione ha dato i suoi frutti perche dal momento che respiro col naso non respiro piu con la bocca e quindi la gola è meno sollecitata.diciamo che il naso fa da filtro e ti protegge di piu.i turbinati li avevo gonfissimi e tuttora dopo 4 anni proprio ieri ad una visita specialistica mi hanno confermato che sono dinuovo un po gonfi.mi hanno tranquillizzato dicendomi che ora con un dau hospital te li "ridimensionano" e il giorno dopo sei a casa...Riguardo al catarrino considera che ci deve essere anche una componente ansiosa che in qualche modo ti fa sentire come se dovessi sempre deglutire perche se no ti sembra di soffocare.detta cosi puo sembrare strana ma la mente ti assicuro ha grandi poteri sia nel farti stare bene sia nel crearti paranoie ...anche io da un paio di settimane ho risentito questo fastidio e faccio di tutto per pensarci...Per quanto riguarda l'operazione stai tranquilla ...nessun trauma!!!
E' un operazione e non una vacanza ma i risultati valgono qualche linea di febbre ed il naso gonfio per qualche giorno..No??.l'UNICO fastidio non te lo nascondo è che una volta operato mi hanno messo dei tamponi in tutte e due le narici.tamponi che mi sono stati tolti dopo qualche giorno e beh quando li tolgono non è come stare al mare a prendere il sole.....ma sopravvivono tutti e lo stesso è successo a me ..eh eh eh!!
Se però respiri bene non capisco la necessità di operarti....I turbinati sono delle mucose che se infiammate ti impediscono di respirare..(non sono dottore perciò posso essere impreciso )).
Col tempo ho scoperto che non è uguale per tutti la faringite cronica..pensa che dopo 30 anni mi è stato detto di fare degli esami approfonditi proprio per vedere se ci sono correlazioni con la CFS e ho scoperto grazie ad una specie di macchina fotografica che te la spingono fino oltre le tonsille che ho la laringe come un coppertone di una ruota di una macchina.cosa fuori dal comune rispetto la media e quasta cosa comporta un minor diametro interno della mia gola...però ci devo convivere..
Spero di esserti stato d'aiuto e ne approfitto per chiederti una cosa.dato che mi trasferisco fra un paio di settimane a Roma dalla mia compagna potrei avere bisogno di sapere qualche indirizzo utile..mi riferisco naturalmente a dottori..centri..od altro.Spero che mi potrai aiutare se ne avessi bisogno.

ciao

Alberto



  Visualizza il profilo di Albertone65   Email Albertone65   Vai al sito web di Albertone65      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
serenella


Registrato: Sep 18, 2004
Messaggi: 94
Località: roma
Inviato: 2004-10-18 10:24   
alberto grazie gentilissimo.

ti spiego:
io di giorno respiro benissimo e non uso la bocca..di notte qualche volta la apro.
i sintomi della Mia faringite cronica sono: necessità di rischiare la gola come se avessi qualcosa, sensazione di aridità e catarrino
niente febbre, pochissime riacutizzazioni e zero dolore.
dici che i sintomi che ti ho appena elencato sono nervosismo o sono i tipici di una faringite cronicizzata???
insomma più lievi ma fastidiosi e che neanche l'operazione fa sparire???
ti ringrazio, per questi ulteriori dettagli.
sono a tua completa disposizione per un buon otorino qualora ti servisse e anche per ulteriori informazioni.
grazie e buonissima giornata
ciao ciao a presto.
ma tu di dove sei??


  Visualizza il profilo di serenella      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ulixe


Registrato: Oct 06, 2004
Messaggi: 293
Località: lazio
Inviato: 2004-10-18 21:04   


  Visualizza il profilo di ulixe        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
ulixe


Registrato: Oct 06, 2004
Messaggi: 293
Località: lazio
Inviato: 2004-10-18 21:08   
ciao albetone per ora non ho molto tempo ma ti voglio dare uno due nomi di roma cosi' che se hai problemi saia chi rivolgerti...anche se te lo anticipo faresti bene a prenotare gia da ora la visita perchè te la danno a mesi di distanza poi se non ti serve non ti presenti non fa nulla.
di cfs si occupano al policlinico umberto primo, ufficialmente il prof Valesini a reumatologia ma ti visiterà il dottor Alessandri, è lui che si occupa di cfs ma non aspettarti nulla.
poi molto meglio se ne occupa un neurologo del centro cefalee sempre al policlinico, il dott. Bruti, digli che un ragazzo di frosinone con il tuo stesso problema ti ha indirizzato da lui(sono io) e ti saprà aiutare umanamente, psicologicamente, ma a livello di essere seguito ricorda che è un policlinico universitario!
spero di esseri stato utile, per i numeri chiama il centralino.
ciao


  Visualizza il profilo di ulixe        Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
serenella


Registrato: Sep 18, 2004
Messaggi: 94
Località: roma
Inviato: 2004-10-19 08:48   
Per Alberto
domani ti procuro il numero dell'otorino molto bravo, si chiama Dott. Diaferia. E' un primario.
aspetto tuoi consigli alla mia precedente email
tanti salutiiiiiiiiiii


  Visualizza il profilo di serenella      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011102 seconds.