[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Cortisone
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
Autore Cortisone
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-05-12 00:37   
Nasdy,medico,in data 19 agosto 2003 scrive nel forum: "Perchè non sappiamo stabilire i livelli di normalità del cortisolo nelle 24 ore.Il range di oscillazione è così ampio che vallo a sapere qual'è il livello giusto (coltellate a quelli che provano a tirarlo su con i cortisonici)." Con questo cade anche l'utilizzo del cortisone per aumentare i livelli del cortisolo (che in alcuni orari nella Cfs diminuisce),cioè cade l'utilizzo del cortisone come ormone.









[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-05-12 01:12 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-05-12 01:34 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-05-12 16:41   
Quote:

In data 2004-05-01 18:03, stregatta scrive:
(...)
oltre al cortisone ke funge anke da immunosopressore, vi sono gli immunomodulatori, visto ke tirelli parla di disregolazione dell'immunitario........

la mia dr.ssa di base, (...) mi ha posto qst domanda....
PERKE' IL CORTISONE E NON UN IMMUNOMODULATORE?????

mah! nn sò cosa dire, nn sono un medico, però pare ke il protocollo corticosteroideo sia solo quello avianese......
(...)



KIO stata ad Aviano!
Dal Prof. Tirelli x essere + precisa.
(quando riuscirò a scrivere qualcosa di lungo, racconterò di più...)

NON mi ha dato il cortisone!!!
(oufff)
È ha motivato la decisione:
In un organismo che soffre da così tanto tempo, dove x mia esperienza ho già ottenuto qualche beneficio dagli integratori, lui pensa di "evitare x ora IMMUNOMODULATORI o STEROIDEI, ma di cominciare con integratori".
Poi vedremo.

=> considera anche gli immunomodulatori.
=> il cortisone lo prescrive secondo criteri precisi, non x hobby.

Bacioni !


[ Questo messaggio è stato modificato da: KIO il 2004-05-12 16:53 ]


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-05-12 22:02   
Kio,ma tu non dovevi andare a Chieti o Chieti venire da te? Hai una diagnosi definitiva dopo le nove accumulate?



[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-05-12 22:08 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-05-12 22:29   
In ogni caso ( e lo sappiamo tutti o quasi……) non c’è una cura standard che vada bene per tutti per la FM e la CFS ed anche nella medicina tradizionale ci sono varie vie da poter percorrere per ottenere dei buoni risultati

Io, attualmente, sto percorrendo una “via nuova” , casualmente uguale ad un’altra cara amica del Forum, data da due clinici diversi con specializzazioni diverse e che hanno avuto lo stesso tipo di intuito, pur non essendo nella stessa città e non conoscendosi affatto.

Personalmente ho recuperato il sonno che era il mio tormento da anni, anche quello pomeridiano e ‘ tranquillo e rigenerante, non prendo piu’ antidolorifici perche’ la cura che sto facendo alza la soglia del dolore e dopo la fatica non avverto piu’ quella sgradevolissima sensazione di disagio e di tossicosi che mi affliggevano dopo uno sforzo. Cammino piu’ del solito e mi basta riposare con il recupero di tutte le persone normali.

E non si tratta di cortisone ( che peraltro mi ha salvato la vita 20 anni fa’ quando sono incorsa in un eritema polimorfo da antinfiammatori che mi stava portando al Creatore e mi è costato un mese di ospedale …)

Credo sia inutile e , soprattutto, controproducente, demonizzare il tale medicamento o il tal’altro: spetta ai medici curanti valutare i casi che hanno davanti. E a noi credo che venga richiesto il rispetto delle scelte di ognuno, per quanto riguarda le linee terapeutiche, anche per la stessa patologia.

Buona notte a tutti! Luisa




  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-05-12 22:53   
Luogo che vai terapia che trovi,è questo che succede di fondo da noi;la cura che si segue dipende più da dove si abita e quindi il centro più vicino in cui ci si reca che non dalla personalizzazione della terapia.

[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-05-12 23:45 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-05-12 23:45   
To Max

Dove io DEVO andare non lo so!
So dove ho POTUTO andare (medici qui e finanze permettendo)...

Diagnosi: Sospetta CFS

... ma commenti, considerazioni e cure... erano come se KIO la CFS ce l'abbia proprio.

(quando riuscirò sarò più dettagliata)

[ Questo messaggio è stato modificato da: KIO il 2004-05-14 10:42 ]


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-05-12 23:48   
Sospetta Cfs:ma va?

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
farmacista


Registrato: Apr 13, 2004
Messaggi: 110
Località: Catania
Inviato: 2004-05-14 11:35   
Ho letto in lavoro che due sostanze hanno effetto sulla fatica, che per me è il sintomo principale: la midodrina (il Gutron) e il metilfenidate, un anfetamina (cioè il Ritalin che NON si deve dare ai bambini). Qualcuno di voi le ha provate? Se si: sono efficaci? Dopo quanto agiscono?

X Kio
Te la vuoi fare un emocultura?


  Visualizza il profilo di farmacista      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-05-14 12:49   
Se usassi qst 2 farmaci ke hai menzionato, dovrebbero ricoverarmi x un attacco di takicardia parossistica........e poi considerato ke assumo un ace inibitore per la pressione arteriosa, il Gutron sarebbe il suo antagonista..........

poi il Ritalin.....mi sembra eccessivo..............

ma.......la CFS è tutto ed il cointrario di tutto e siamo tutti diversi, nelle reazioni ai farmaci e nei sintomi................quindi............

saluti raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.009450 seconds.