[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Varie
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 Pagina successiva )
Autore Varie
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-10 23:50   
Mario non ha detto di aver assunto i sintomatici cosi tanto in "voga" nella Cfs(cortisone,psicofarmaci,etc),e questa è una cura già di per sè Sto parlando solo ed esclusivamente di Cfs,sia ben chiaro.Sono stato a Chieti diversi anni fa,e ho sempre apprezzato che mi hanno prescritto solo quel prodotto dietetico per la Cfs di cui parlate anche oggi qui nel forum(la mia solo Cfs).



[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-02-11 00:06 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-11 00:16   
Piero nel post "mi presento" aveva scritto: "una conoscente "guarita" grazie all'estrazione di un dente che le dava fastidio da tempo".

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-11 00:18   
Nasdy nel post "partendo da max" aveva scritto: "Ma c'è tutta una categoria di pazienti con i quali non c'è nulla da fare -> sono quelli che hanno contratto una patologia infettiva sub-clinica,ovvero non sospettabile sino all'esplosione della malattia vera e propria.
Hanno tutti un interessamento di strutture da sempre trascurate (in quanto difficilmente indagabili) ovvero dei tessuti in cui sono immerse le piccole arteriole e le fibre nervose (tralascio i tecnicismi).
In questo humus c'è di tutto,soprattutto spazzatura anche di antica data (ad esempio alcuni ricercatori nel 1998 trovano tracce di un antibiotico in voga negli anni 60 usato per l'influenza) quindi ben 28 anni dopo,nell'organismo del paziente c'è ancora traccia di una molecola di sintesi...
La ricerca clinica si butta a capofitto sui cosiddetti "scavengers" gli spazzini".


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-11 00:28   
Daniela parlando del Vega test nel post "Vitamina B12"ha scritto :"Poi mi ha dato delle gocce omeopatiche per la fibromialgia e per l'epstein barr(con il vega test che mi ha fatto ha detto che e' ancora molto attivo nel mio organismo)."

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-11 00:32   
Romeo parlando del Test Eav nel post "per max" aveva scritto: "Subito si è soffermato sulla mia bocca dove ha trovato mercurio,argento,palladio,stagno,nikel,metnylotnyketon,ha parlato di colicisti e giardia."

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-11 00:34   
A me il Test Eav aveva trovato lo stafilococco aureo e la giardia.

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-11 00:35   
Kio vuoi riscrivere del tuo test Eav,non ho tempo di ritrovare quello che avevi scritto

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-11 00:39   
Altre persone hanno scritto delle cose,cioè di quello che gli è stato trovato,che si tratti di medicina ufficiale o alternativa non importa.Mario ha aiutato l'organismo facendo alcune cose,ma se uno può dargli una ulteriore spinta facendo "pulizia" di quello che non va,perchè no?Si accelerano i tempi rispetto a quando l'organismo deve fare da solo invece di lasciar scattare la paura di non uscirne più,e stanchezza tira stanchezza,poi tanto è un sintomo della Cfs quindi perchè fare banalissime indagini mai fatte? Sono nel forum da tanti mesi e dopo aver letto oltre settemila e-mail mi ritrovo con la stessa convinzione con cui sono entrato,anzi me l'avete rafforzata,grazie


[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-02-11 01:36 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Noumeno


Registrato: Jul 29, 2003
Messaggi: 629
Inviato: 2004-02-11 01:42   
Bravo Mario,bella storia!
E se fosse lo scoglio?
A Superman la criptonite faceva male,magari per la CFS con lo scoglio e' il contrario



  Visualizza il profilo di Noumeno   Vai al sito web di Noumeno      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2004-02-11 08:35   


[ Questo messaggio è stato modificato da: Dolce il 2004-12-18 11:25 ]


  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-02-11 09:41   
Dolce,
la “riga rossa” di cui parla Mario ognuno deve trovarla da “se’” : lui l’ha chiamata riga rossa , si potrebbe chiamare anche “paletto” da spostarsi mano mano……
Lui è uno sportivo e la “riga rossa” è fondamentale per chi fa sport : per gli atleti è il termine di misura per il raggiungimento del famoso “centesimo di secondo” cronometrico su cui concentrano tutte le loro forze per raggiungere il loro obiettivo….
In ogni caso, secondo me, anche un malato ( a suo modo ) puo’ essere “atleta” cominciando dal conoscere ( o cercare di conoscere) i propri POTENZIALI e i propri LIMITI : POTENZIALI non per “strafare “ e “pagarla” poi….( purtroppo a me capita….!!!!) e i LIMITI non certo per abbattersi e credere di non “farcela mai” …..
E’ interessante lo scritto di Mario ,perché è uno “sprone” anche per le difficoltà della vita di tutti i giorni ( indipendentemente dal discorso CFS….)
Buona giornata a tutti !


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-02-11 11:10   
Su invito di max !

1° Test EAV (1992 ca)
in seguito a dolori a tutto lo scheletro:

- cistiti mai curate (manco sapevo di averle fatte!)
- sinusiti mai curate (idem c.s.)
- 4 Herpes Virus su 6 che ne esistono (dixit)
cura omeopat&fitoterap
=> spariti dolori alle ossa e altri "addominali" che trascinavo dal... 1968(!)

La sequenza di Test che segue è stata suggerita da naturopata che mi ha detto "provali tutti xché hanno approcci diversi, alla fine ti fai un'idea e decidi da chi farti curare" ( )

2° Test EAV (sett 2001)
NB: dopo 2 cure anti- parassiti tradizionali

- infiammata fino alla radice dei capelli
- intolleranze alimentari a quasi tutto
- candida intestinale
- ascaridi (fatto cura proposta)

3° Test EAV (nvb 2001)
- Infiammati: fegato, pancreas, reni, e ghiandole salivari
- linfociti vanno al rallenty (sangue: microscopia su campo oscuro)

4° Test EAV (gnn 2002)
- Infiammati: fegato, milza, reni e ghiandole salivari
- leggera intolleranza a non so più che
- ascaridi e tenia
- candida intestinale
- tossine al fegato di Pyrogenium avis e Pyrogenium da pesci di acqua dolce
- batteri Proteus Haemophilus inf Serotyp B
- batteri influenzali
e immunitario sconvolto

PS 1: delle diagnosi dei parassiti... non so che dire... ne ho fatte diverse altre tradizionali: sempre esito negativo.
Salvo presenza di blastocisti ai quali non sanno attribuire un'effettiva patogenicità.

PS 2: funghi intestinali: analisi di laboratorio (oltre a spopolamento d. flora anaerobica e parz. di quella aerobica) trovato Geotrichum (parente d.candida)

[ Questo messaggio è stato modificato da: KIO il 2004-02-11 11:14 ]


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-02-11 11:14   
Che e' piu' difficile guarire o migliorare quando si ha avuto un'infezione come l'epstein barr(o altro)...puo' essere!!!
Ma questa resta comunque un'opinione data dalla medicina ufficiale!
Oltre che per motivi etici il mio essere vegetariana(vegana da poco...)ha un grande potere disintossicante sul corpo(parlo solo per me stessa...ogni persona e' libera di mangiare e di credere in cio' che piu' desidera)
Credo che ci voglia una buone dose di elasticita' mentale per affrontare la malattia...se un giorno mi accorgo di essere meno stanco magari non dormo al pomeriggio e mi dedico ad altre cose che magari gli altri giorni in cui sarei piu' stanco non farei!!!..poi magari il giorno dopo riposo un po' di piu'...e via andando senza pensarci troppo e senza tormentarsi troppo per la paura o il timore di non fare abbastanza o si e' esagerato(superando la famosa linea rossa)senza pensare a come qualcosa di irreparabile!!! Il corpo e' elastico e in grado di apprendere(anche se non sempre con facilita')nuovi comportamenti!
Anche se una persona non puo' trasferirsi alle isole Samoa...credo che stare all'aria aperta fa' benissimo per aiutarci a riprenderci: anche il parco comunale vicino casa puo' servire per lo scopo.

Un bacio a tutti ciao
Dany.


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-02-11 11:22   
Caro Mario !

Lasciamela dire!

La tua terapia (nella quale CREDO!)
mi ricorda tanto la cura x la tubercolosi, prima della scoperta della penicillina!


Bacio!!!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-11 12:24   


[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-11-08 14:26 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.012183 seconds.