[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Varie
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 Pagina successiva )
Autore Varie
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-06 12:07   


[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-11-08 14:22 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2004-02-06 12:16   
Ora è un po' più chiaro.
Sui sintomi, hai ragione, alcuni di noi non si ricordano che alcuni li avevano già prima della cfs.
Io non penso di farlo.
Penso che la malattia sia come un caos che non ci faccia capire cosa c'è dentro o fuori e molti incorrono nell' errore.
Ma so bene cosa era precedente e cosa non.
Sono certo soprattutto che i dolori e i tremori (avuti soprattutto nel primo periodo, recentemente quasi scomparsi) non c'erano prima.
Su alcune cose ti dò ragione, comunque

Ciao

[ Questo messaggio è stato modificato da: dolce il 2004-12-18 11:22 ]


  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-02-06 12:43   
mario se posso tardi una mano volentieri
Se vuoi scrivimi un messaggio privato,se lo desideri,se no scrivi sul forum.
Ciao stai in gamba


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
miss


Registrato: Aug 02, 2003
Messaggi: 891
Inviato: 2004-02-06 19:50   
io penso di avere capito in questi gg,di ricovero cosa intende dire mario...ci ho pensato..e ripensato...nel mio caso..sono convinta che sia iniziato tutto da un eccessivo stress psico fisico..non posso sempre pensare a tutto/i e tenere tutto/i sottocontrollo..mi hanno kiesto come vedo il mio futuro..io ho risposto che ho iniziato a capire il mio corpo la mia mente già da diverzo tempo...adesso sò quando stò esagerando, sono in grado di capire i segniali che mi vengono mandati dal mio corpo...hanno risposto ...con questa mentalità lei guarirà...la cosa però è stata trascurata per veramente troppo tempo...ci vorrà molto + di 3 anni per riuscire a ribilanciare questo quadro...quindi ben vengano...forza di volontà ,integratori,e un immenza aperture mentale....la mia situazione poi...è peggiorata da una serie infinita di problemi...tipo elico batter pilori,vari staffirococchi,sinusite,cisti ovariche,e tanto tanto di + il problema è che ancora non erano tornati neppure un quarto degli esami eseguiti...quindi penso di dovermi munire di tanta pazienza.....scusate ,stò cotta!

  Visualizza il profilo di miss      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-02-06 21:46   
Da quel che ho capito leggendo tra le righe cio' che Mario ha riportato; mi sembra di capire che non bisogna dare la colpa a tutto quello che ci accade ogni giorno alla malattia!!!
Separare bene i sintomi reali della malattia e non confonderli con altri problemi o con cose che magari cercando al di fuori fanno parte di cose normali piu' o meno in tutte le persone(esempio: i famosi puntini rossi di cui si parlava tanto tempo addietro e si incolpava la cfs...be' mia nonna ne era strapiena e non aveva cfs e sono certa che se si indagasse sul lato preferito su cui uno dorme scopriremo che tante altre persone anche non affette da cfs preferiscono il lato destro...e via discorrendo!).
Credo che non bisogna focalizzarsi solo sui sintomi della malattia(con cio' non intendo dire che non bisogna valutarli ma solo quel che basta per trovare delle soluzioni adeguate!).
Un'altra cosa importante credo sia non somatizzare la malattia e questo in parole povere significa imparare a guardare oltre di essa e oltre a cio' che ci procura per trovare delle soluzioni.
Molte volte leggo disperazione...questi sentimenti non ci portano ad avere un'atteggiamento mentale positivo nei confronti della malattia nel senso che non aiutano a vedere le cose come stanno realmente oltre ad ostacolare pesantemente la guarigione o il miglioramento!
E' chiaro che una volta che uno ha trovato la strada per il miglioramento e la guarigione lo stato d'animo e' determinante.

Ciao Dany.


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-06 23:20   
Ho riletto un pò x sommi capi i Vs. post scritti durante la paralisi del mio pc, e in alcuni di essi, non parlo di tutti coloro ke in qst gg hanno scritto, ho rilevato tante parole ke possono ferire...........tanta rabbia e nn credo dovuta solo alla CFS!

Passatemi x favore qst sospetto............anzi, la ns. sindrome dovrebbe essere d'impedimento all'uso di toni aggressivi e polemici.......

Perkè di essi è stracolma la ns. società e pertanto la ns. vita........

Inizio cl rispondere a nyco e a tanti ke cm lei mi hanno kiesto info sulla mia cura........

Allora, sperando di nn essere aggredita, preciso ke in tasca non me ne viene nulla, anzi, vi assicuro ke è un notevole impegno e dispendio di energie, quello di cercare di far comprendere quanto essa, lentamente, mi stia dando dei "risultati"...kiamiamoli.....piccoli passi su una lunga strada da percorrere ke si kiama "guarigione".

Perkè ne parlo poco? perkè potrebbe sembrare........ke io abbia un interesse....invece il mio unico scopo è quello di poter finalmente dire........qst integratori/vitamine/minerali ke assumo fanno effetto, e di poter aiutare qualcuno di voi IN MODO DISINTERESSATO........è difficile spiegare qui.......NON sono integratori comuni, NON sn in vendita attraverso i soliti canali commerciali (x ora), sono il frutto della filosofia olistica di una persona ke crede ke tutto ciò ke è kimico ci danneggia; pertanto le sue piantagioni sono in posti assolutamente lontanti da insediamenti industriali o civili......

Il 7 marzo p.v. andrò a Bologna ad un suo seminario tecnico........uno degli argomenti di tale seminario è:
"La mente, causa della malattie psicosomatike"

Poi presenterà dei nuovi prodotti ke studia da almeno 3 o 4 anni.....uno di qst me lo prescriverà perkè è adatto x la CFS.......alcune di qst info le avevo postate, avendo anke dato info sl presidente di qst laboratorio, ke poi è il mio naturopata.....mah.......stranamente..........e cn stupore.......ha interessato pokissimi di voi......e quasi mi sorge il dubbio ke vogliamo restare qui a fare solo polemica, sfogare la ns. rabbia impedendoci così lo skiudersi di qualsiasi spiraglio verso la guarigione, o quanto meno, verso il miglioramento ed il raggiungimento di una migliore qualità di vita............

Noto, inoltre, ke qualsiasi persona ke scrive sl ns. forum, cn l'intento di portarci la sua esperienza, in modo disinteressato, e cioè, cl solo scopo di darci una mano raccontandoci di sè........sia stato attaccato, perkè:

1) nn è stato subito creduto;
2) è stato giudicato un clone, e di cloni effettivamente ce ne possono essere;
3) ha poco tempo, lo ha detto, studia, e stà raccontando di sè a piccole dosi, ma lo stà facendo!
4) viene attaccato in modo gratuito e nn capisco perkè;

Ecco il perkè della mia delusione qnd ho detto ke qst (x ora) è la mia cura.......ma dov'è la curiosità ke qst mia notizia avrebbe dovuto suscitare????

Abbiamo bisogno di un capro espiatorio su qst forum?......la CFS......NON giustifica qst comportamenti.............

Buona notte a tutti......Raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-06 23:57   
La medicina ufficiale dice che si può guarire anche da soli dalla Cfs,non sa il perchè,cosi come non sa il perchè della Cfs.Mario,tu sei guarito da solo,e fin qui ci siamo,però ci sono persone che si "incartano psicologicamente" nella Cfs(o altre malattie "croniche") che gli stessi medici a volte,sbagliando, lasciano intendere essere senza via d'uscita e quindi possono anche non accorgersi che il fisico è guarito e continuare a sentire sintomi che effettivamente non ci sono più,e persone che non si incartano psicologicamente.Tu,e prendi le mie parole per quelle che sono,cioè solo una opinione,sembri uno della prima categoria Quando hai tempo rispondi per favore alle seguenti domande? Grazie 1)Da quanto tempo sei guarito? 2)Quando avevi la Cfs come era la tua tipizzazione linfocitaria?E quando sei guarito,quindi anche oggi,la tua tipizzazione linfocitaria come risulta?



[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-02-07 00:05 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-07 01:26   


[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-11-08 14:23 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-07 01:39   
Addirittura ti sei alzato per rispondere:dormi,che devi fare l'esame Mario non ti è arrivata una reazione negativa dal forum:poteva andarti molto peggio dopo mesi di domande fatte da te per poi esplodere sotto esame





[ Questo messaggio è stato modificato da: max il 2004-02-07 01:47 ]


  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-07 02:04   
Mario dice dieci anni di malattia e guarito senza chissà quale terapia medica:questa è una ottima notizia come diceva Marialuisa.

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2004-02-07 07:29   
Mario, avevo capito 3 anni, sono 10 ?
Non solo leggo piano, ma anche più volte
Ciao


  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-07 11:27   


[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-11-08 14:23 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
max


Registrato: Apr 26, 2003
Messaggi: 1902
Inviato: 2004-02-08 00:17   
Mario,io la RIPRESA DEL MOVIMENTO COMPLETO L'HO FATTA IN UN BALENO GRAZIE alla cura omeopatica indicata dal test EaV,cioè grazie AD UNA BELLA "RIPULITA" DELL'ORGANISMO;tu da quello che dici hai dovuto aspettare che l'organismo facesse da se cambiando luogo,cioè CAMBIANDO CLIMA E CASA(cosa ottima),etc e ce l'hai fatta,ma quanto tempo hai impiegato?Aggiungici che più passa il tempo più può succedere quello che dici tu,cioè l'incartamento psicologico.Altra cosa: quando all'inizio della Cfs stramazzavo al suolo mi trascinavo fuori di casa,altro che stare a riposo assoluto,magari infilati a letto tutto il giorno,in questo modo l'organismo si indebolisce solo di più;escano a prendere un po'd'aria quelli che stanno sempre a casa,uscite anche poco,l'organismo ne ha bisogno per riprendersi e in più serve a non perdere sicurezza o a riacquistarla se la si è persa.USCITE nei momenti in cui vi sentite anche di pochissimo meglio,USCITE.

  Visualizza il profilo di max      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
miss


Registrato: Aug 02, 2003
Messaggi: 891
Inviato: 2004-02-08 08:43   
premetto che in questo tred...ci stò capendo veramente il giusto....visto che manco dal forum da una decina di gg...e il mio cervello a un tempo di reazione ...con andamento lento.....!
mi sembra di capire.....correggete se sbaglio....che alcune persone siano state infastidite dal fatto che mario abbia ammesso solo negli ultimi gg,di avere avuto la cfs...io non vedo dove sia il problema....a volte penso che io devo ancora riuscire ad ammetterlo a me stessa....!
poi......cosa è successo?
è tornato nasdy,sotto altro nick??
se cosi fosse ......ne sarei veramente felice....torna nasdy!torna con qualsiasi nick....pure UGO andrebbe bene....ma torna!


avrei una domanda per Mario???????
sulla mia situazione sono state fatte varie ipotesi,la + ricorrente sembra essere...quella che il mio organismo è stato sottoposto per periodi molto lunghi a stress..psico/fisico...il mio organismo aveva pure iniziato a mandarmi dei chiari segnali di disagio...ma io niente...ero troppo impegnata...per fermarmi e ascoltare...continuavo a "maltrattare"il mio corpo fino a quando un giorno ...lui a deciso di ribellarsi ...inescando vari meccanismi,che mi hanno portato alla situazione attuale!
sono stata male,sono stata molto male,se mi paragono ad altre persone con la cfs,mi rendo conto che purtroppo la mia situazione è diversa...devo veramente avere esagerato....ho capito inoltre che tutto il male che mi facevo era per sfuggire ad un insoddisfazione generale delle cose che mi circondavano...si ,è brutto da dirsi....ma sono rimasta delusa ... mi aspettavo di+ dalla vita!
tutta questa situazione mi ha fatto stramazzare al suolo...ha skiaffeggiato i miei ormoni,ha preso a pugli il mio sistema immunitario,a preso a pedate la mia psiche...fino a quando qualcosa è cambiato....con l'aiuto di medici e di farmaci adatti...sono riuscita ad uscire da quel circolo vizioso...riesco a capire il mio corpo...riesco ad ascoltarlo e sembra che lui MOLTO LENTAMENTE stia accettando ben volentieri questa nuova situazione, ho accennato pure a kieti ,che per me il magnesio,il potassio,la vit.d.,la paroxetina,sono stati vitali......speravo di avere azzeccato la cura e che magari ci fosse stato solo bisogno di rivederla e correggerla...mi hanno spiegato che era assolutamente una cosa soggettiva,magari quei farmaci mi hanno aiutato a imboccare,e a mantenere la strada giusta per il mio cammino..dicono..che nonostante la mia situazione globale sia messa veramente male....IO CE LA FARò...perchè,sono riuscita a capire!....volevo sapere se a grandi linee,era questo che tu intendevi?

_________________


Tanti baci...miss


  Visualizza il profilo di miss      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-08 11:34   
Brava miss! analisi perfetta della tua situazione......parlo anke per me, perkè SO'.....di non aver "ascoltato" i segnali ke mi inviava il mio corpo e SO' quanto i disagi, le insoddisfazioni, le frustrazioni, le delusioni e via dicendo possano "sballare" tutto il ns. delicato e perfetto equilibrio psico/fisico........certo ke ce la farai!!!

La "Botta" grossa emotiva ....la ebbi a 15 anni e mezzo con la morte di mia madre....lo sapete.....ma essendo dotata, cmq di una forte volontà, sono andata avanti, ma i segnali c'erano già
.........fino a ke nel '90 i sintomi + eclatanti......userei qst data approssimativa solo perkè veramente la tolleranza inziava ad abbassarsi notevolmente, ma credo ke cmq il disagio, volutamente ignorato da me c'era, e nn era mai passato.......

Ce la farai, pensa ke sei giovane....Mario saprà risponderti meglio di me; ma volevo dirti ke nn sei sola in qst percorso......molti di noi hanno iniziato cm te o cm me......un bacione grande....stregola


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.012589 seconds.