[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » esperienza personale di malattia e suggerimento per chi soffre di gastrite da ernia iatale
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
Autore esperienza personale di malattia e suggerimento per chi soffre di gastrite da ernia iatale
fiordiligi72


Registrato: Jan 29, 2004
Messaggi: 11
Località: Cagliari
Inviato: 2004-02-02 21:43   
Caro branzino anch'io ho da qualche anno problemi di ernia iatale con una brutta esofagite da reflusso, ma purtroppo non posso utilizzare nessun tipo di centrifugato perchè con la malattia, il mio colon si è letteralmente disgregato, e se provo e metter in corpo frutta o verdura, sto malissimo. La mia dieta è quindi tutta squilibrata, integro con omogeneizzati più che posso, ma è dura, durissima, visto che son diventata anche intollerante al lattosio. Ragazzi com'è dura!!!
c'è qualcuno di voi che ha i miei stessi problemi intestinali? Se avete qulache rimedio segnalatemelo, ne avrei veramente bisogno.
Bramo di mangiare qualche melanzana, e stasera osservavo i miei che mangiavano dei carciofi come un'assetata nel deserto,sigh..........un saluto.


  Visualizza il profilo di fiordiligi72   Email fiordiligi72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2004-02-02 22:10   
CIAO MARIO
mi hai fatto pensare ai bambini delle elementari.
Quando un bambino e una bambina andavano d'accordo, c'era sempre un altro che cominciava una cantilena:si piacciono...si piacciono...
Questo altro non era mai un capolavoro di piccolo umano :spero che non sia il tuo caso.
Hai detto che sei uno studente,non è che ti sei sbagliato e sei invece uno scolaro?
Comunque la tua allegria forse ci fa bene.
Ciao
Aurora


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2004-02-02 23:02   
CARO Branzino (prendi nota Mario!!!)
Ho passato tutta la mia lunga malattia a cercare di nascondere i miei sintomi,aumentando così la fatica. Ti capisco fino in fondo. Non era per orgoglio,è che non si sa come chiamarla,come parlarne.
Io vivo in una città abbastanza grande,ma sono molto conosciuta e ho cercato di difendere la mia professione, e la mia vita,per non inquinarla con giudizi di chi non poteva capire.
Ora ho cambiato strategia,e contemporaneamente anche il mondo medico ne sa qualcosa di più.
Perciò sono andata dal mio medico di base,(che ho preso due anni fa causa pensionamento del precedente)e già si era accorto di essere di fronte a un caso insolito,e gli ho detto"Io ho una sospetta CFS,lei non ha tempo per studiare questo,è disposto ad accettare che io vada da qualche specialista e poi le riferisca? E' disposto a farmi le impegnative quando servono? Lei stia li' e io l'aggiornerò man mano.Sarò io a portarle informazioni se ne avrò".
Lui si è dichiarato disposto e ben lieto di avere notizie su questo mistero.
E vissero felici e contenti? NO,perchè il mistero continua,però quando ci vediamo abbiamo una base di ipotesi condivisa .
Adesso mi sento meno extraterrestre e meno sola.
Forse per te è diverso perchè sei medico tu stesso,puoi formulare ipotesi più esperte,questa malattia la guardi anche con occhi più aperti e forse anche più disincantati.
Io ho preso questo coraggio dal forum:tanti malati,nessuno "depresso",nessuno"inattendibile" ,tutti lucidissimi (ognuno a modo proprio).HO DECISO che potevo espormi di più,PER ALLEGGERIRMI ,con le persone più fidate.
Questa è la mia esperienza.
Ti auguro di avere qualcuno vicino,non solo in famiglia , con cui provare a dividere questo peso,perchè anche la psiche di un medico può aver bisogno di rilassarsi un pò.
CON MOLTO AFFETTO (prendi nota Mario!!!)
Aurora


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-02-02 23:10   
Come vedi Branzino, le donne del Forum “marciano” con la lancia in resta……..
e tutti insieme verso un comune obiettivo : la CONDIVISIONE e la SPERANZA!!!!
P.S. anche i maschietti, ovviamente ……………………………………………….


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-02-03 17:01   
-per Fiordiligi:prova a fare un ciclo di idrocolon terapia,sono sicuro ti aiutera' moltissimo.
-Per Aurora:questa lista,trovando altre persone nella mia stessa situazione,mi ha aiutato moltissimo,ve ne sono molto grato.
Fa'bene parlare con voi!!!
Ho gia' passato il mio momento di malattia acuta,mi sono creato un equilibrio personale
che va' abbastanza bene:ripeto riesco a condurre una vita normale all'80%
Sono felice,nonostante tutto.Il mio piccolo
guscio va'bene cosi'.
Ciao a tutti.


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-03 18:27   
studente o scolaro....ma che differenza fa.....sta a chi legge darne il peso che ritiene appropriato.

..nonostante abbia premesso il tono scherzoso.. i cartellini rossi.. la battuta..

siamo quello che vogliamo essere... prima di tutto.

questa ipersensibilità questo ipermoralismo questo chiudersi a riccio per paura di giudizi, falsa emarginazione. ma le vedo solo io?
da scolaro?




  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-02-03 19:32   
mario,ho capito benissimo che stavi scherzando e apprezzo la battuta.
Punto e a capo.Ciao


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-03 22:10   
ciao bran

punto a capo anche per me..... ogni tanto la passionalità mi esce troppo.

approfitto x una domanda seria:
devi dire chiaramente se sei medico.
grazie
ciao


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2004-02-03 22:21   
Cara fiordiligi 72
eccomi qui, io ho i tuoi problemi intestinali.
Forse ho l'ernia iatale,ma non l'hanno mai beccata sul fatto.
Il colon è un disastro,ma con la centrifuga ci provo, contando sul fatto che non vanno giù le fibre.La diarrea cronica è una tortura,neanche la consolazione della famosa alternanza!!!
Adesso poi si è inserito un altro sintomo:una specie di risucchio di un attimo a sinistra dell'ombelico,che compare a tradimento qualche volta al giorno,come un'extrasistole che mi toglie il respiro per un secondo.Non so se è l'intestino, lo stomaco, il diaframma, l'aorta,oppure se mi è nato un ometto come nel film ALIEN.
MI lascia preoccupata e il medico mi chiede "Ma è sicura che non sia qualcosa di fuori,sulla pelle? "
E dai ancora a sentire ipotesi strane per sintomi strani!!!
Rilancio:qualcuno ha mai avuto un sintomo così?
PER il resto vado con antidiarroici quando vedo che perdo troppo peso.
In un certo periodo mi è stata utile l'agopuntura,poi son peggiorata di nuovo.
E' tutto qui,purtroppo!!!
Ciao, tieni a botta, almeno una fettina di melanzana mangiala,tanto stai male lo stesso!!
CARI SALUTI
Aurora


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-03 22:30   


[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-12-15 18:46 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
fiordiligi72


Registrato: Jan 29, 2004
Messaggi: 11
Località: Cagliari
Inviato: 2004-02-03 22:36   
Cara Aurora lasciami dire che il tuo medico è un emerito deficiente, visto che anch'io che medico non sono, anche se lo sarei voluta diventare, sa che le extrasistole sono sintomo di un disturbo da reflusso. Si forma aria nello stomaco, l quale comprime sulle pareti del cuore e crea questi disturbi, addirittura provoca anche aritmie gravi. Rivolgiti ad un gastroenterologo per un antiacido o altro e starai meglio. Purtroppo o per fortuna, non so, io non ho diarrea cronica, ma rischio spesso il blocco intestinale per il problema opposto. Tutto il mio intestino rallenta come il resto del corpo e allora........son dolori. Un bacio e non ascoltare quell'incompetente. Abbi fede in quello che il tuo corpo sente e non permettere che NESSUNO lo sminuisca. Non siamo dei visionari, ma solo molto sfortunatelli! Bacissimi

  Visualizza il profilo di fiordiligi72   Email fiordiligi72      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2004-02-03 22:48   
Ciao Mario
Pace...
NO,non ho mai seguito diete antidiarrea,mi hanno sempre detto di regolarmi sull'esperienza.
Una volta ,solo con la dieta, sono riuscita a fermare la diarrea per 20 giorni,la mia strategia si è basata sulle dosi, quantità di cibo piccolissime,durante la giornata, come se il cibo non dovesse farsi notare, per non stimolare la motilità. Niente a che vedere col famoso "pasti piccoli e frequenti" ,quelli erano solo un boccone ogni tanto !!!
Non mi ricordo cosa fu a rompere quell'equilibrio di cristallo.
Ciao misterioso Mario.
GRAZIE se hai qualche idea,sono interessata a tutto.
Aurora


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-03 22:56   


[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-12-15 18:46 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-02-04 10:35   
PerAurora :hai mai fatto una gastroscopia per sapere se hai l'ernia iatale?Ciao
Per Mario:che importanza ha per te saperlo?
Che cosa cambia?Quello che ho detto prima bisogna interpretarlo.Ariciao


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-02-04 10:41   
Per Aurora:sono dello stesso parere di Mario,il tuo medico è probabilmente un incompetente.Siluralo come hai fatto con il tuo ex (per il parcheggio)
Per la diarrea io farei una coprocultura ed
un esame parassitologico delle feci.
Oppure prova con un ciclo di fermenti lattici(esempio enterogermina)
Un abbraccio


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.023014 seconds.