[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » esperienza personale di malattia e suggerimento per chi soffre di gastrite da ernia iatale
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
Autore esperienza personale di malattia e suggerimento per chi soffre di gastrite da ernia iatale
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-01-21 09:43   
Per Lele:
Anch'io in tutti questi anni vado fiero di quello che ho costruito nonostante tutto.
Certo se fossi stato bene,avrei costruito
molto meglio,pero'ho acquistato attraverso
le mie traversie,una notevole forza interiore
una maggiore sensibilita' che hanno arricchito notevolmente il mio spirito
E' proprio vero che le sofferenze e i problemi ci trasformano in persone piu' forti
di animo
Svolgo una attivita' professionale indipendente esono stimato nel mio lavoro
La cosa piu' bella e a cui tengo di piu' è
pero' la mia famiglia ,dono piu' bello non esiste
Per Mario:sicuramente congiuntivite ad un occhio(col tempo estesa anche all'altro occhio)all'inizio malattia
Da visita specialistica all'occhio allora non
c'erano problemi al fondo dell'occhio
Pero' caratteristica allora e da sempre,una
ragnatela di vasi in un settore preciso dell'occhio,non fitta ma caratterizzata da pochi incroci di vasi.Un disegno renderebbe
meglio l'idea.Magari non c'entra niente pero'
te lo dico lo stesso
Ah,un ultima cosa che mi sono scordato all'inizio nellA SCHEDA personale,c'è da sempre una estrema sensibilita' all'alcool:
basta un bicchiere di vino (anche birra)per
sentirmi in sbronza.Infatti quasi mai bevo
vino,che mi sembra faccia male anche allo
stomaco

Per Daniela:mi sei molto simpatica,cosi' a pelle!Un abbraccio


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-01-21 09:48   
Scusa correggo non Daniela ,volevo dire AURORA.
Scusami AURORA.

Per MAX:
il chirurgo specialista,mi ha prospettato
possibili complicazioni in seguito all'intervento,quindi ho deciso di non fare
niente
D'altronde quando per un intervento ci sono 30.000 diverse tecniche operatorie,qualche dubbio a qualcuno viene


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-21 12:19   
Ciao Branzino

ma al S. Raffaele non era un’equipe di medici che ti ha curato ? Uno non ti piaceva ma gli altri? E poi che tipi di cure ti hanno consigliato , a parte la Vit. E ?
Tu dici di non andare tanto volentieri dai medici ma chi ti “segue” da allora ?
Tutte le notizie sono importanti perché d’accordo avere la diagnosi di CFS, cosa ovviamente, BASILARE ma poi, altrettanto importante, sono i riferimenti di centri o di medici che siano di sostegno al lungo cammino del malato di CFS. Ci sono le ricadute, le mutazioni della malattia, le “novita’” anche fra gli integratori stessi ….
Posso chiederti anche se il tuo medico della mutua è anche lui fra i “medici dormienti “ che preferiscono demandare ad altri il “caso CFS” perché, se così fosse, magari una “scrollatina” non gli farebbe male……come alcuni di noi stanno facendo con i propri medici di base………..
.Ah! è il mio “chiodo fisso”……….medici, ospedali e affini!
Del resto sul Forum ciascuno ha il “suo” chiodo fisso però, sempre per il BENE di tutti per poter perseguire , INSIEME, un obiettivo comune e cioè far conoscere sempre di più e meglio la nostra infida malattia perché, un giorno, si possa curare nel giusto modo!
Buon pomeriggio!










  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-01-21 12:28   
Maria Luisa era un singolo medico e da
allora mi sono curato da solo e ripeto da
allora NON HO MAI PIU'fatto visita specialistica per CFS.
Forse la rifaro' a Chieti quando pensero' sia
il momento giusto
Ciao


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marika


Registrato: Feb 01, 2004
Messaggi: 4
Inviato: 2004-02-01 18:39   
Ciao Branzino (certo che hai scelto uno pseudomino che fa un po sorridere ) anche io come te soffro da 25 anni di CFS e di gastrite eritematosa reflusso e ernia iatale, x questo prendo costantemente dei farmaci ,proverò il succo poi ti faccio sapere ciaooo
_________________
ciao a tutti Marika


  Visualizza il profilo di Marika   Email Marika      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-02-01 19:05   
Ciao Branzino,

scusa se ti pongo ancora la domanda ( puoi anche non rispondermi ancora, non fa’ nulla …….) ma il tuo medico di famiglia cosa dice della tua malattia ?
E’ una mia curiosità di tipo “sociale” !
Grazie !


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2004-02-01 20:29   
Carissimo Branzino
Anch'io ho una sensibilità estrema all'alcool:mezzo bicchiere di vino o di birra e partono bruciori di stomaco,nausea e malessere. Questo è cominciato dopo la malattia,prima potevo bere mezzo bicchiere di gin senza problemi.Non che tra le mie aspirazioni ci fosse di darmi all'alcool,ma avrei voluto decidere io se bere o no. A tutt'oggi,quando sono in compagnia,per non fare la lagna ,accetto del vino e poi faccio finta di berlo e me lo faccio durare per tutto il pranzo.Una delle tante umiliazioni sommerse.!!!
Ho comprato la centrifuga e ho cominciato col succo di carote,ma non al mattino.
Al mattino il mio stomaco è intrattabile, brucia con tutto e istantaneamente,un vero mistero nel mistero.

Ho anch'io gli sbandamenti a camminare e diminuiscono se vado UN PO' più in fretta: mi paragono a una bicicletta:più va lenta e più sbanda. Mahhhh. Vita grama ma sensibilità più aperta. Mettiamola così!!!
Anche tu mi sei molto simpatico e ti parlo come a un amico prezioso.
Un grande abbraccio
Aurora



  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Nyco


Registrato: Oct 27, 2002
Messaggi: 523
Inviato: 2004-02-01 21:18   
Ciao Branzino, piacere di conoscerti .. Complimenti per tutto e per aver sopportato questo stato di vita invivibile!!
In cosa ti sei laureato? COME CASPITA HAI FATTO???????????????? In quanti anni?????'
Grazie


  Visualizza il profilo di Nyco   Email Nyco      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-01 22:08   
adesso faccio arrabbiare un sacco di persone......

branzino e aurora..... evvai con altri 2 candidati alla terapia ... di diversi post fà...

avanti con le uova e pomodori..


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
AURORA


Registrato: Aug 24, 2003
Messaggi: 272
Località: MODENA
Inviato: 2004-02-02 00:41   
Ciao Mario
Difficile farmi arrabbiare.
Però avrei bisogno che tu fossi un pò più esplicito.
Io non mi ricordo quale terapia hai proposto diversi post fa,delle terapie ne proponiamo tutti,come fai a pensare che io mi ricordi proprio la tua?
Tra i miei sintomi non ci sono disturbi di memoria,però adesso sono le ore 0,45 e sono un pò assonnata.
Buona notte a tutti
Aurora


  Visualizza il profilo di AURORA      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
branzino


Registrato: Dec 18, 2003
Messaggi: 84
Inviato: 2004-02-02 09:38   
-Per Aurora:
grazie dei tuoi complimenti fa' piacere essere apprezzati e sopratutto capiti.Ricambio l'abbraccio
-Per Nyco:questa bastarda malattia ti butta
giu' il fisico,ma la mente rimane attiva e
funzionante(almeno la mia).Mi sono laureato con 1,5 anni di piu' del necessario in una branca speciale della medicina
-Per Maria Luisa:il mio medico non sa' niente
della mia malattia e non voglio dirgli niente
Che beneficio avrei?Che aiuti mi puo' dare?
Cosa sanno di questa malattia?Per adesso ci sono cure efficaci?
L'umiliazione di essere individuato come affetto da una malattia strana (a parte altre umiliazioni subite)non ci tengo ad averla.Inoltre vivo in un paese piccolo e le voci corrono.La mia malattia è un qualcosa di personale che non mi va' di sbandierarla
a chi non puo' comprenderla
Sono stato anni fa' da uno specialista e mi basta cio'
-Per Mario:non ti capisco anch'io.Puoi chiarire?


  Visualizza il profilo di branzino      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-02-02 10:21   
per aurora e branzino ... il tono era scherzoso...(ma era chiaro no?) .. il post era "fare l'amore.." .. per il quale ho preso 4 cartellini rossi ...

speciale branca della medicina: quale?


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Dolce


Registrato: Jul 08, 2003
Messaggi: 870
Località: Pisa
Inviato: 2004-02-02 10:44   
Questa malattia butta giù il fisico e più lievemente la mente, almeno nel mio caso

  Visualizza il profilo di Dolce   Email Dolce      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-02-02 11:02   
Caro Branzino,

uno ex-sportivo come te che getta la spugna relegandosi portatore di una malattia di cui vergognarsi………?!?!?!? G I A M M A I I I I I I …………..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La tua DIGNITA’ di malato dove l’hai lasciata ?????????
Tanto per cominciare il 12 maggio di ogni anno si celebra ( uh! che parola importante …..) la “giornata mondiale della CFS”, marchio “fiocchetto blù”.
Abbiamo in Italia un’Associazione che dovrebbe tutelare , far conoscere ed aiutare i malati di CFS. Se cerchi su www.salutemed.it/cfs troverai, poi potrai valutare se associarti o no ( abbiamo già parlato di questa cosa )
Della nostra malattia si è già parlato anche in televisione, più volte e anche alla radio.
Nei tre Centri italiani per la diagnosi e la cura della CFS arrivano tante persone , tant’è che le stime del numero dei malati ogni anno si aggiorna al crescendo che questa patologia ha.
Dall’Assiociazione di Aviano la documentazione aggiornata parla anche di questa malattia nei bambini e negli adolescenti ( in aumento…………..!!!!!!!!!!!!) e nei malati di tumore dopo interventi chirurgici quali i carcinomi alla mammella e i linfomi ( 70/95 % …..!!!!!!!!!) ed anche nei grandi “trapiantati”.
Gli atleti la sviluppano ( eccome……..) e vengono adeguatamente curati . E’ stata detta questa cosa anche dal Prof. Tirelli in tv ed è vero ( lo so per certo essendo io in cura da un medico di medicina e fisiologia dello sport ……)
E, da ultimo, NESSUNA MALATTIA DEVE FARCI VERGOGNARE:…………….!!!!!!!!!!!!!!!!!!

So cosa vuol dire abitare in un piccolo paese : io provengo da Milano ( Porta Romana, quindi il “cuore della metropoli lombarda ”……….) ed ora sono a Vinovo (To) un paesino dell’interland torinese. Sto correndo a destra e a manca ( ASL, Patronati, Assistenti sociali ) per far conoscere questa patologia e, ovunque mi sono presentata, a parte l’accoglienza umana ed interessata, mi hanno sollecitato per ulteriori informazioni e materiale divulgativo che sto’ aspettando anche da Aviano ( l’ho richiesto per telefono e, come altre volte, me lo manderanno )
Admin, il nostro moderatore, ha preparato un opuscolo da consegnare COME GIA’ ALTRI HANNO FATTO al medico di base e a tutti gli specialisti che capita di dover incontrare . Carlo aveva postato un “test” da consegnare , per una prima valutazione da parte dei medici di base , di questa eventuale patologia

Basta, per oggi mi fermo al primo “set” ma, se vuoi, possiamo fare un bel “torneo” per valutare tutte le opportunità ed i percorsi che ci sono offerti per alimentare, in definitiva, anche la nostra SPERANZA….!!!!!!!!!!!

Un abbraccio!
P.S. anch’io giocavo a tennis e sciavo, tantooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!




  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-02-02 13:33   
Branzino, concordo cn maria luisa......mai vergognarsi della malattia di cui si è affetti.....io stò aspettando il fiokketo blù per indossarlo......sei una persona intelligente e qst tuo atteggiamento nn può ke nuocerti, lo dico perkè lo penso davvero......poi ki nn capisce........no comment....nn siamo tutti uguali no!?
perciò......parlane e nn nasconderti.......è anke liberatorio dire cosa si ha +ttosto ke fingere......un abbraccio........raffaella


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011829 seconds.