[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » clima e CFS/ME
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
Autore clima e CFS/ME
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-01-20 01:31   
A me il caldo mi ha sempre gambizzato,
il freddo l'ho sempre sofferto.

La mia vita è sempre andata migliorando e la mia salute è sempre andata peggiorando.

Il mare mi ha sempre fatto bene e (a detta di mia madre che ha dovuto sempre fare i conti con una KIOlina che da stanca era nevrotica) mi calmava.

Il freddo umido (ho vissuto un po' di anni a Milano) era un incubo (e forse era il periodo in cui ho iniziato con la fibromialgia). In quegli anni sono stata nel deserto, ho sofferto moltissimo il caldo, ma per fortuna ci si spostava in auto... Ho retto xché stavo in piedi a vitamine, sali minerali, pastiglie x la pressione, glycoramine, ecc. Ma sono tornata che stavo benino.

Dopo la linfoadenopatia di ca 18 anni fa, ho progressivamente perso la capacità di termoregolarmi: mi ci volevano ca 10 gg di vita all'aria aperta x recuperare un minimo di termoregolazione...
Negli ultimi anni ho visto poco il mare, e quelle poche volte è stata dura: 1 bagnetto e dolori allucinanti alle orecchie, alle ovaie e cistite...

La mia vita sempre migliorava.
La mia salute peggiorava...
Il crollo 2 anni fa.

L'anno scorso 10 gg in paese caldo(38°/44°) & secco: partita come uno straccio, già all'aeroporto di partenza ho passato il tempo al bagno (effetto diarrea cronica +levataccia).
Il viaggio era impegnativo x gli orari e x il clima, ma fisicamente ci si muoveva poco. Io ero l'ultima ad apparire la mattina e la prima a sparire la sera.
1 bagnetto in mare => la sera megadolori alla milza e gola piena di sangue.
1PM nel deserto: sono tornata che camminavo a 4 zampe, EPPURE sono convinta che mi ha fatto BENE! Tanto che al rientro mi sono detta che sole, caldo secco e luce, forse mi guarirebbero.
Grande nostalgia del deserto!

PS: altri "malati" (dolori e altri disturbi da età +che altro) sono tornati che stavano meglio... Ma nel deserto ci sono andata solo io!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-20 11:13   
Mario,
quando non “vedo chiaro” vado in tilt , è una delle mie tante peculiarità: non ho compreso la tua risposta ma ti chiarirò la mia ( o, almeno, ci tento….):

CFS nel deserto = grande benessere

CFS nei luoghi vacanzieri di più “comune accesso”
per esempio: mare, monti, laghi, campagna……= discreto benessere

Conclusione: ho constatato che quando il clima è stabile ( la famosa “alta pressione atmosferica” ) io sto’ meglio, anche se ho la CFS e siccome nel deserto il clima è , solitamente a seconda della stagione, “secco” e “stabile” ………………….. Vedi tu!
Ciao!




  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-20 11:22   
…..volevo aggiungere un P.S. per Mario: tu che sei di Trieste come stai, per esempio, quando tira la “bora” ?
( curiosità di “meteoropatica” ….)


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-01-20 11:34   
Dimenticato dettaglio:
(NB: io vivo "al lago" = umido)

Unico clima con il quale STO BENE qui:
il VENTO!!!
Sempre che la mia pressione... sia la mia (= 60-90 / 70-100). Se sono sotto cure che me la alzano: vento = mal di testa come 3/4 dell'umanità.

Marialuisa:
apriamo una casa di cura(or sanatorio) x CFS nel deserto? Cerca un posto vicino alla civiltà (xquestione di medici e ospedali), e possibilmente "in altitudine" così conciliamo più pregi...

Guarda che non è impossibile!
!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-20 11:39   
Kio ciao!,

io i bagni in mare, però, non li faccio più da quando ho la CFS/FM , li ho fatti solo in Calabria, a Luglio anni fa ( l’acqua era un vero “brodo”…caldissima ) e nel Mar Rosso ( altrettanto “brodo”…..) Diversamente, lo sbalzo fra la temperatura esterna ed il mare mi causa contratture dolorose e, quindi, solitamente, li lascio fare agli altri i bagni nei soliti mari in attesa, se mai giorno verrà, di “volare” in Polinesia ……..( ma quel giorno NON verrà……..ahimè! )
Gli unici bagni che sono riuscita a fare sono stati quelli nelle acque termali di Ischia anche se brevissimi……Preferivo fare le inalazioni calde per la mia voce ( 10 minuti al giorno)
Comunque, una volta di più, si constata come “ognuno è a sé” ……
Ecco perché consigli e affini …….. sei TU STESSO in “primis” ad essere autorizzato a darteli e poi……( conseguenza che dovrebbe essere logica) il tuo sempre citato e benedetto “medico “ dal quale sei in cura……..Diversamente un malato è destinato a “brancolare” sempre nel buio con “sprazzi” di luce che arrivano or qua o là….. …..Un punto di riferimento fermo DEVE esserci, assolutamente……
perché quel “punto di riferimento” rappresenta anche, in parte, la nostra SPERANZA!
Bacio!
P.S Ma Piero dov’è finito!?


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-20 11:55   
secondo P.S. per KIO :

ti rispondo come mi viene “spontaneamente “ di fare ……

.” I SOGNI SON DESIDERI, CHIUSI IN FONDO AL CUOR, NEL SONNO CI SEMBRAN VERI e TUTTO CI PARLA D’AMOR. SE CREDI CHISSA’ CHE UN GIORNO, NON GIUNGA LA FELICITA’, NON DISPERARE DEL PRESENTE, MA CREDI FERMAMENTE, CHE IL SOGNO REALTA’ DIVERRA”………..( colonna sonora del film “Cenerentola”)

Quindi…………………



  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-01-20 11:59   
Colgo l'occasione x dare un saluto di benvenuto a Saverio !
Tempo che non mi sono mai presa (vergogna!), pur accomodandomi nel suo topic...

Bacio!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-01-20 13:55   
a trieste si vive benissimo.
la bora spazza lo smog.. e abbassa l'umidità.. e poche pioggie.. e tanto sole..

gli altri post li leggo dopo

ciao


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Marialuisa


Registrato: Oct 01, 2003
Messaggi: 1536
Inviato: 2004-01-20 16:39   
beato te, Mario….!!!!!!
E’ per quello che sei sempre “in forma”…….. mica come coloro che vivono in mezzo allo smog e all’umidità e pure con la CFS/FM!


  Visualizza il profilo di Marialuisa      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
WestWind


Registrato: Oct 12, 2003
Messaggi: 155
Inviato: 2004-01-20 16:46   
E aggiungo che Trieste è anche una città bellissima, suggestiva e ricca di fascino… Io ci sono stato alcune volte e la adoro!!!

Kio… ma quanto ti apprezzo??! Anch’io amo alla follia le giornate di vento (beh, c’era da aspettarselo da uno che ha un nickname del genere…), mi rivitalizzano! Lo so, sono tutto strano, ma voi non fateci caso, o almeno continuate a far finta!

P.S. Già, dov’è finito Piero???


  Visualizza il profilo di WestWind      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-20 17:09   
Piero ha avuto l'influenza x qst nn è entrato sl forum.....vi saluta.....si stà riprendendo lentamente..sapete com'è..... R.

  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
mario


Registrato: Oct 23, 2003
Messaggi: 639
Inviato: 2004-01-20 19:11   
trieste non è in polinesia...

(sono preparato ad ogni tipo di risposta .. ma se aprite un atlante vedrete che ho ragione )

[ Questo messaggio è stato modificato da: mario il 2004-01-20 21:28 ]


  Visualizza il profilo di mario      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Lele63


Registrato: Dec 22, 2002
Messaggi: 484
Inviato: 2004-01-20 21:51   
Un augurio di cuore a Piero, con la CFS le convalescenze sono lunghissime...

A tutti invece volevo fare una domanda in qualche modo legata al clima: voi sopportate bene i viaggi aerei?

Io ultimamente ho il terrore dell'aereo, non per la paura del volo, che mi ha sempre affascinato (da piccola quando la babbiona di turno mi domandava "cosa vuoi fare da grande" io rispondevo "il pilota di aereo"), ma perchè un viaggio di anche solo un'oretta mi lascia stravolta per tre giorni.

Non riesco a capire se
1) sono semplicemente stanca di mio dopo un viaggio di qualsiasi tipo (eppure il treno non mi fa lo stesso effetto)
2) la pressurizzazione della cabina influisce negativamente sul mio stato di salute, e aggiungendo l'effetto del riciclo dell'aria all'interno dell'aereo, e le lunghe attese negli aereoporti (con rumore, confusione, aria forzata ecc)il tutto può diventare un cocktail micidiale.

Perchè vedete, per arrivare al deserto dove apriremo il nosrto "Villaggio Vacanze Forum CFS", bisognerà prendere l'aereo, non vi pare ?

Bacioni
Lele


  Visualizza il profilo di Lele63      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-01-20 21:58   
E lo apriremo ragazzi/e .........kio sarà la direttrice

forse , lele, sarà perkè il viaggio aereo diventa lungo proprio x tutti i tempi lunghi, quindi si sosta tanto in posti rumorosi, luci, bisogna spostarsi.....in pratica è meno stressante il viaggio in se stesso ke tutto il contorno........x la pressurizzazione...dobbiamo kiedere..........ma la camera iperbarica nn ci fà bene? forse sono 2 concetti diversi? nn saprei...


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-01-20 22:23   
AHOOO! streg'
(con tutto l'affetto che ti porto )...
non dire fesserie!
Che poi la gente si fa strane idee!

(nota: questa è x il centro nel desreto, nn x la pressurizzazione!)


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011318 seconds.