[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » stanchezza
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore stanchezza
romy


Registrato: Oct 16, 2004
Messaggi: 20
Inviato: 2004-10-16 12:04   
ciao,

michiamo Romy e sin da bambina ho sempre accusato sintomi di stanchezza. I miei genitori mi facevano fare nuoto a livello agonistico 2 ore di allenamento al giorno ed io ero sempre stanca. Mia cugina invece che nuotava con me non si stancava mai e tutt'oggi è così. Adesso ho quarant'anni e lavoro in una azienda per molte ore al giorno. Sono spossata e quando torno a casa mi rimane solo il tempo per guardare un poò di tele e dormire. Vorrei tanto fare sport ma adesso ho febbricola da 20 gg. e non posso questo mi rende infelice perchè la mia stanchezza mi impedisce di fare cose che vorrei. Nessuno capisce quanto sia duro fare le cose essendo stanca. La mia dott. a cui avevo chiesto una cura ricostituente mi ha dato psicofarmaci. Quando me ne sono accorta (non avrei mai sospettato che mi avesse dato psicof. cosi ho iniziato la cura)ho buttato la scatola. Insomma tutti mi dicono che è un problema psicol. che più cose faccio più la stanchezza passa, ma non è così. Se faccio le cose che vorrei: uscire, fare ginnastica, prendere lezioni di canto oltre al lavoro inevitabilmente mi ammalo: febbricole debilitanti che mi durano per mesi e che per mesi mi impediscono di vivere la vita da persona normale. Ciao e grazie

[ Questo messaggio è stato modificato da: romy il 2004-10-18 22:09 ]


  Visualizza il profilo di romy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-10-16 12:34   
Ciao Romy oltre a darti inutili psicofarmaci il tuo medico ti ha fatto fare qualche esame???.


_________________


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romy


Registrato: Oct 16, 2004
Messaggi: 20
Inviato: 2004-10-16 13:00   
ciao Daniela,

dagli esami fatti nel corso degli anni è risultata VES alta e un pò di anemia. Per il resto tutto OK. Ho sempre sofferto di mal di gola. La mia gola è quasi sempre malata. Che fare per debellare attuale febbricola e stanchezza cronica?! Grazie e buona giornata


  Visualizza il profilo di romy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-10-16 13:27   
Romy ti ho mandato un messaggio privato.

Ciao.



  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romy


Registrato: Oct 16, 2004
Messaggi: 20
Inviato: 2004-10-16 17:34   
Ho la febbricola già da 20 gg. ed ho preso la terza scatola di antibiotici consecutiva: risultato ho ancora la febbricola. Nel frattempo devo anche lavorare. E' orribile la mia vita sociale ne risente enormemente: sono l'unica al lavoro (9 ore di lavoro + 1 per andare e 1 per tornare=11)che accusa stanchezza; tutti gli altri ne sono immuni: lavorano, poi escono e si divertono, fanno le ore piccole e poi al lavoro senza ammalarsi mai. Subito dopo le ferie avevo incontrato dei nuovi amici. Addirittura andavo a ballare il mercoledì sera dopo il lavoro, sembravo avere energia ed ero felicissima: Dopo qualche settimana di questa vita, per altri normale, di nuovo stanchezza e febbre. Sono sola durante i week end perchè mi devo riposare non sto bene quindi non esco, cerco di riposarmi per poi avere le forze per andare a lavorare. Ho riperso i contatti con i nuovi amici insomma: questa non è vita. Per fortuna ho cambiato atteggiamento mentale; qualsiasi cosa accada ho deciso di essere felice dentro: niente e nessuno potrà dissuadermi dal trovare la felicità indistruttibile che è dentro ognuno di noi. Effettivamente, febbre a parte mi sono rafforzata molto nello spirito, insomma non gliela do vinta a questa cavolo di stanchezza ho deciso che prima o poi la sconfiggerò.
ciao


  Visualizza il profilo di romy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
luna65


Registrato: Sep 28, 2004
Messaggi: 8
Inviato: 2004-10-16 17:45   
ciao,ti capisco benissimo, e' la stessa vita che sto facendo io. ho 39 anni, lavoro e vivo con i miei genitori. le mie energie vanno tutte per il lavoro, e per il resto dipendo in tutto dai miei, che fortunatamente sono in buona salute. riesco ad uscire a volte al sabato o alla domenica, ma non e' vita ! e per le altre persone e' veramente difficile capire la mia stanchezza. ti mando un abbraccio

  Visualizza il profilo di luna65      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romy


Registrato: Oct 16, 2004
Messaggi: 20
Inviato: 2004-10-16 18:16   
secondo me, se abbiamo contratto questa sindrome è perchè durante il corso degli anni abbiamo nutrito pensieri di sfiducia verso noi stessi. Da ora in poi dobbiamo cominciare ad onorare e rispettare al massimo la ns vita, oltre a cercare assolutamente un valido aiuto medico

  Visualizza il profilo di romy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
luna65


Registrato: Sep 28, 2004
Messaggi: 8
Inviato: 2004-10-16 18:37   
e' da 4 anni che mi trovo in questa situazione, quando ho consultato la mia d.ssa di famiglia mi ha parlato di depressione mascherata e mi ha consigliato di andare da uno psicologo. sono andata e mi ha prescritto delle vitamine: enada-nadh. in effetti mi hanno dato beneficio, ma e'come mettere una toppa, non e' una soluzione.

  Visualizza il profilo di luna65      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romy


Registrato: Oct 16, 2004
Messaggi: 20
Inviato: 2004-10-16 18:52   
carissima Luna,

non so dare consigli su di un piano medico, ma so di per certo che ho fatto un certo tipo di esperienza mentale che mi ha giovato molto: essendo appassionata di letture filosofico religiose ho trovato un denominatore comune che collega le religioni di matrice cristiano giudaica con quelle orientali alla luce delle nuove intrerpretazioni new age: il ns unico compito in questa vita è quello di essere felici e di insegnare agli altri come raggiungere la felicità. I sintomi della stanchezza scompaiono quando si cerca di dedicare la propria vita costantemente alla felicità degli altri al meglio delle ns capacità: ad esempio una parola buona o un gesto gentile per una signora che incontriamo in metropolitana. Inoltre è anche importante imparare a non centrare la ns vita su persone o situazioni che stanno all'esterno di noi. La ns felicità dipende solo da noi stessi. Siamo illusi se crediamo di essere felici se una situazione si realizza o meno, o se piaciamo o meno ad un fidanzato. L'unico scopo della vita è quello di trovare una felicità interiore indipendente dagli altri o dalle circostanze esterne. Allora realizziamo anche i ns obiettivi concreti, l'energia aumenta e la stanchezza scompare. Se ci si pone in questo modo ognuno troverà la via che più gli si addice per realizzare quanto sopra e quindi per guarire anche dalla CFS. Ripeto in contemporanea a un valido aiuto medico.

Ciao e auguri sinceri

[ Questo messaggio è stato modificato da: romy il 2004-10-16 21:53 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: romy il 2004-10-17 10:24 ]


  Visualizza il profilo di romy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2004-10-16 18:53   
Benvenuta Romy,
come vedo sono in buona compagnia, ci insegnano tante cose, a rispettare il prossimo e mai a non rispettare noi, e allora quando abbiamo meno energie che facciamo ? operiamo tagli, prima le cose teoricamente superflue, poi sempre più in profondità.. e alla fine ci ritroviamo soli, con una vita sociale zero, e ci siamo tenuti il lavoro, per forza di cose.. si dice e noi ? noi ci siamo violentati e.. mi ritrovo a darmi dello stronzo perchè non mi sono fermato prima, ho superato la famosa linea rossa e ora è sempre più duro tornare, invertire il meccanismo, tornare a vivere, almeno un pochino..
Rallenta se puoi, e voltati per vedere se hai passato la linea e se la vedi ancora girati e cerca di raggiungerla, lo so.. facile a dirsi
Ciao belle !!
Un sorriso
Zac


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romy


Registrato: Oct 16, 2004
Messaggi: 20
Inviato: 2004-10-16 19:07   
ciao Zac,
che bello conoscerti, prima di tutto non darti mai dello stronzo, o per lo meno quando ti viene da farlo sii consapevole che stai danneggiando te stesso. Impara a onorare la tua vita a rispettarla perchè è sacra e vedrai come un pò alla volta piccoli miracoli si compiranno, ti sentirai meglio, ti riapproprierai piano piano della tua vita sociale. Certamente la tendenza alla stanchezza non scomparirà di colpo, però continuando a contrastare i pensieri negativi su noi stessi la ruota comincerà a girare più lentamente fino a quando non invertirà la direzione. Il ns pensiero è potentissimo, si deve impapare a guidarlo e non a farci guidare da lui. Su di me questo atteggiamento sta funzionando anche se ho continue ricadute, ma qualcosa di profondo è cambiato sono diventata consapevole di ciò che mi danneggia. E prima o poi incontrerò anche la cura adatta e riavrò energia. Nel frattempo continuo a cercare un buon medico
Ciao e baci
Romy


  Visualizza il profilo di romy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Daniela


Registrato: Mar 11, 2003
Messaggi: 1529
Inviato: 2004-10-16 19:11   
Belle Riflessioni ...


_________________


  Visualizza il profilo di Daniela      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romy


Registrato: Oct 16, 2004
Messaggi: 20
Inviato: 2004-10-16 19:20   
daniela ti ringrazio per il tuo messaggio privato

sei un angelo


  Visualizza il profilo di romy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
KIO


Registrato: Oct 29, 2003
Messaggi: 1275
Località: Lugano
Inviato: 2004-10-16 19:21   
Ma è FANTASTICO!

dagli esami fatti nel corso degli anni è risultata VES alta e un pò di anemia. Per il resto tutto OK. Ho sempre sofferto di mal di gola. La mia gola è quasi sempre malata.

eppoi ti dicono che è PSICOqualcosa e ti danno psicofarmaci e ti dicono che muovendoti passerà... (tipico x la depressione ma nn x la CFS , anzi è uno dei criteri discriminanti)

Ma perché la VES è alta a nessuno viene in mente di approffondire?????

Benvenuta Romy

non credo pensieri di sfiducia... magari ci "demonizzavamo" un po' perché non riuscivamo a fare le cose che vedevamo fare agli altri... forse...
io mi ero fatta una bella caricatura sulla mia... "pigrizia"...e ho trovato tanti amici/simpatizzanti.. e ci siamo persino convinti che i "pigri" sono più intelligenti degli altri xché inventano mille soluzioni x risparmiare forze!

...cosa non si inventa...

Comunque! Hai ragione: non si molla!
Ma attenzione: non significa "spaccarsi la faccia", significa assecondare le proprie esigenze, fermarsi quando serve, magari sacrificare molte cose...

L'importante è non mollare su questo che hai detto benissimo tu:

niente e nessuno potrà dissuadermi dal trovare la felicità indistruttibile che è dentro ognuno di noi.
...una felicità interiore indipendente dagli altri o dalle circostanze esterne.


e trovare un buon medico!

coraggio bella!


  Visualizza il profilo di KIO      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
romy


Registrato: Oct 16, 2004
Messaggi: 20
Inviato: 2004-10-16 19:36   
Ma attenzione: non significa "spaccarsi la faccia", significa assecondare le proprie esigenze, fermarsi quando serve, magari sacrificare molte cose...

ciao kio hai ragione, con la tua citazione ci hai ricordato che la saggezza è fondamentale. Dobbiamo contare sulle forze che abbiamo rispettando i ns ritmi.

Buon fine settimana e grazie



  Visualizza il profilo di romy      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011159 seconds.