[Registrazione]  [Modifica profilo]  [Modifica Preferenze]  [Cerca]
[Messaggi privati]  [Lista degli utenti iscritti]  [FAQ]  [Entra]
salutemed.it Forum Index » » CFS Stanchezza cronica » » Simil-efamarine
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore Simil-efamarine
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2004-07-29 22:36   
Potreste mandarmi le info sul similprodotto anche a me in pvt ?
Grazie
Zac


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-07-29 22:45   
FATTO!!!!! hai un pvt zac!!! domani vi racconto della visita all'ASL ...

baci a tutti


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
giulia75


Registrato: Jan 30, 2004
Messaggi: 64
Inviato: 2004-07-30 14:32   
Grazie stregola per aver risposto per me in questi giorni non ho avuto tempo di entrare al forum...
saluti a tutti!


  Visualizza il profilo di giulia75      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-07-30 15:03   
Di nulla figurati

  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
tired lizard


Registrato: Sep 06, 2003
Messaggi: 345
Località: Piemonte
Inviato: 2004-07-30 16:57   
Ecco Miss. Ffff-ATTO! Vai in pvt.

Liz


  Visualizza il profilo di tired lizard      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-07-31 08:12   
liz pure tu con la colla vinavil???

FATTOOOOOOOOOOOO?????


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
lortas


Registrato: Jul 24, 2004
Messaggi: 8
Inviato: 2004-07-31 12:17   
Hei, grazie un pvt anche a me....vi prego!!!!
Io assumo solo (e qnd me ne ricordo) puro olio di borragine, che se assunto con cura è miracoloso....abbassa il colesterolo (che non ho ) fa bene ai capelli e alla pelle, e disintossica il fegato. PEr uso esterno noto che facilita l'abbronzatura, xcui in qst stagione....olio a go go.
Salutoni


  Visualizza il profilo di lortas      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-07-31 12:41   
grazie x ie informazioni sulle qualità anke "esterne" dell'olio di borragine!

ti ho scritto in pvt il nome ed il costo del prodotto non menzionato in pbl..........saluti .stregola


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
tired lizard


Registrato: Sep 06, 2003
Messaggi: 345
Località: Piemonte
Inviato: 2004-07-31 13:52   
Si, io di Fiorello sono matta. L'ho seguito ogni sabato sera e pure guardato due volte.

Facciamo il Gobbo!

Liz


  Visualizza il profilo di tired lizard      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-10-27 23:00   
OLIO DI PESCE E BENESSERE CARDIOVASCOLARE


Un'alimentazione sana, varia ed equilibrata rappresenta uno dei presupposti per vivere bene e in salute: un buon esempio è dato dalla dieta mediterranea, che annovera elevate quantità di frutta, verdura, olio di oliva e pesce, alimenti ai quali viene riconosciuta la capacità di proteggere dal rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e neoplastiche. L'interesse nei confronti dell'olio di pesce è nato principalmente da osservazioni di carattere epidemiologico: la bassa mortalità per malattie cardiovascolari riscontrata fra gli Eskimesi e i Giapponesi è stata messa in relazione alla loro alimentazione, comparabile in termini di consumo di grassi a quella degli europei o dei nordamericani, ma particolarmente ricca di acidi grassi poliinsaturi omega-3 di cui sono ricchi i pesci che vivono nelle coste del Giappone e della Groenlandia. Da questa osservazione, a partire dagli anni '70, si sono via via moltiplicati gli studi clinici volti a stabilire il ruolo di questi alimenti nella prevenzione di alcune patologie, soprattutto quelle a carico dell'apparato cardiocircolatorio. Le carni di alcuni pesci sono particolarmente ricche di due sostanze, l'EPA (acido eicosapentaenoico) e il DHA (acido docosaesaenoico) particolari acidi grassi (detti omega-3) che sono responsabili di una serie di reazioni biologiche e fisiologiche che spiegano, in parte, l'importanza di questo alimento nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. L'EPA e il DHA, seppure in quantità modesta, si formano normalmente nell'organismo a partire dall'acido linolenico. Gli acidi linolenico e linoleico, sono acidi grassi essenziali, cioè il nostro organismo non è in grado di sintetizzarli, ma devono essere introdotti con la dieta. L'acido linolenico, è contenuto in alimenti come i legumi, le noci, l'olio di soia, ecc. Una volta assunto viene trasformato nell'organismo in EPA e DHA. Il contenuto esatto di un olio di pesce varia in funzione della sua origine, che può essere il solo fegato o tutto il pesce. 10 ml di un olio ricavato dal fegato di merluzzo, ippoglosso o squalo, di solito contiene circa 2 g di acidi grassi omega 3. Gli acidi grassi omega-3 sono in grado di modificare la tendenza delle piastrine ad aggregare; ciò si traduce in una riduzione del rischio di formazione di trombi. In base agli studi effettuati in vitro e in vivo, le azioni biologiche degli acidi grassi omega-3 vanno tuttavia ben oltre l'effetto antiaggregante; intervengono infatti in molteplici meccanismi, responsabili del processo di aterosclerosi, della diminuzione della pressione arteriosa, dell'effetto antiaritmico, ipocolesterolemizzante e ipotrigliceridemizzante. Gli acidi grassi omega-3 sono in grado di modificare la tendenza delle piastrine ad aggregare; ciò si traduce in una riduzione del rischio di formazione di trombi. In base agli studi effettuati in vitro e in vivo, le azioni biologiche degli acidi grassi omega-3 vanno tuttavia ben oltre l'effetto antiaggregante; intervengono infatti in molteplici meccanismi, responsabili del processo di aterosclerosi, della diminuzione della pressione arteriosa, dell'effetto antiaritmico, ipocolesterolemizzante e ipotrigliceridemizzante. La prevenzione delle malattie cardiovascolari deve essere innanzitutto incentrata su una dieta equilibrata, sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo, e sull'eliminazione dei fattori di rischio (fumo, obesità, vita sedentaria, ecc.). Gli acidi grassi omega-3 sono contenuti principalmente nel pesce grasso (salmone, tonno e pesce azzurro, come sgombri, sardine, aringhe). In genere una dieta varia ed equilibrata, che comprenda 2 o 3 pasti alla settimana a base di pesce, riesce a soddisfare appieno le esigenze dell'organismo. In alcuni casi, tuttavia, qualora la dieta e l'eliminazione dei fattori di rischio falliscano, si può ricorrere agli integratori dietetici di omega-3. Un aspetto tuttavia rilevante, che spesso viene dimenticato, è che questa integrazione serve ben a poco in una dieta che mantiene inalterato il contenuto totale di grassi e, soprattutto, di grassi saturi (grassi di origine animale). L'effetto indesiderato più temibile attribuito all'olio di pesce è la maggiore probabilità di sanguinamenti (a causa dall'attività antiaggregante sulle piastrine). Anche se gli studi sono stati molto rassicuranti, chi è in trattamento con anticoagulanti o aspirina e le persone emofiliche devono porre particolare attenzione. Un'elevata quantità di omega-3 può aggravare l'asma in chi è allergico all'aspirina e aumentare la glicemia nelle persone con diabete non insulino dipendente. Effetti indesiderati di minore importanza sono la comparsa di nausea, di eruttazioni e la formazione di radicali liberi come conseguenza di fenomeni di perossidazione: è bene ricordare, a questo proposito, che gli integratori dietetici a base di olio di pesce contengono anche sostanze ad azione antiossidante in grado di ridurre questo rischio. Infine, grazie alle nuove tecnologie di produzione, che permettono di escludere possibili inquinamenti, è attualmente ridotto al minimo il rischio di inquinamento da mercurio del pesce. Gli oli di pesce e gli estratti di alcuni oli contengono, oltre ad elevate quantità di EPA e DHA, anche vitamine liposolubili, come la A e la D: ciò deve essere tenuto in considerazione soprattutto quando l'olio di pesce viene assunto sottoforma di integratore dietetico contemporaneamente ad altri integratori vitaminici, oppure in alcune condizioni, come durante la gravidanza. L'assunzione di elevati quantitativi di Vitamina A durante le prime fasi della gravidanza può portare a difetti neonatali; gli integratori a base di oli di pesce andrebbero perciò assunti con cautela durante il primo trimestre di gravidanza, quando si verificano le tappe fondamentali della differenziazione e dello sviluppo dei vari organi (organogenesi). (fonte: saninforma).


--------------------------------------------------------------------------------



  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
barbara67


Registrato: Oct 19, 2004
Messaggi: 125
Inviato: 2004-10-29 21:15   
ciao, anch'io ho trovato un prodotto simil efamarine e molto più conveniente. vi passo la composizione:
cod liver oil 500 mg
epa 38 mg
dha 38 mg
vitamin a 100%
vitamin d 100%
vitamn e 70%
evening primrose oil 500 mg
gla 45 mg
la 365 mg

L'ho acquistato in inghilterra con carta di credito prepagata (comoda da usare e praticamente senza rischi) e mi è arrivato a casa direttamente senza problemi.
se qualcuno è interessato posso dargli informazioni.
ciao


  Visualizza il profilo di barbara67      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-10-29 21:23   
Grazie barbara, sei stata molto gentile, come volevo dire anke a zac, ma poi sn stata male, l'olio di primerose (olio di enagra) ke sarebbe poi il famoso efamol! ha un contenuto minore di GLA dell'olio di borragine....

qst è solo una sottilizzazione, perkè poi quello ke interessa è l'olio di pesce.............ma anke l'omega 6 ha la sua importanza........precisazione x zac ke mi aveva dato in pvt il contenuto di GLA dell'ephamarine, ma credo ke debbba x forza essere superiore proprio perkè l'olio di enagra ne contiene meno di quello di borragine..............we scappo stò maleeeeeeeeeeee

uffiiiiiiiiiiiiiiiiiiii


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2004-10-29 22:49   
Come mi hanno detto quelli di Chieti, e come consigliato anche dal CDC di Atlanta e da quelli di Bruxell, a meno che abbiano delle "spinte", tutti consigliano l' Efamarine, l' unico contenente l' Efamol, sistema d' estrazione brevettato e non venduto ad altre ditte.
Ricopio quanto avevo scritto qlc mese fa, a voi e noi quello che preferiamo ingurgitare.
Non ho altre info su cui basarmi per decidere su quale sia meglio assumere.


Descrizione Del Prodotto:
Questa formula speciale fornisce un rapporto equilibrato degli acidi grassi essenziali (EFAs) dall'olio dell'enagra di Efamol (Omega 6) ed i pesci di mare olio (Omega 3), così come la vitamina E (come antiossidante naturale). La ricerca conferma il rapporto dell'olio dell'enagra all'olio dei pesci mentre 4:1 fornisce i risultati migliori - questo è il rapporto di Efamarine. Come e dove l'olio dei pesci è di importanza più elevata. L'olio più potente e più puro viene dalla carne del pesce di alto mare dell'acqua fredda che è che cosa Efamarine contiene. I salmoni delle aringhe, dello scombro e del mare sono usati. L'olio del fegato di merluzzo non è usato perché l'olio del fegato di merluzzo è troppo alto in vitamina A e nella D mentre ha importi molto più piccoli di Omega 3 EFAs. Per ottenere i livelli richiesti di EFAs potete rischiare l'iperdosaggio sulla vitamina A e sulla D in olio del fegato di merluzzo.

Ingredienti
L'olio 860mg (80%), pesci dell'enagra di Efamol olio 214mg (20%) da carne dei pesci dell'acqua fredda - aringhe, scombro e salmoni del mare e la vitamina la E 20mg.
Gli ingredienti attivi sono:
acido linolenico gamma (GLA) 69mg
Acido Di Eicosapentaenoic (EPA) 34mg
Formula bassa di allergia 22mg. dell'acido di Docosahexanoic (DHA) esente dagli zuccheri, dal lievito, dai derivati del latte, dall'amido di mais e del frumento, dal glutine, dai conservanti e dai colori e dai sapori artificiali.


Scrivo anche quello che leggo sulla confezione:

Efamol (Pure Evening Primose Oil 860 mg
of which: Linoleic Acid 552 mg
GLA 68 mg

Marine fisch oil 214 mg
of which: EPA 34 mg
DHA 22 mg

Vitamin E 20 mg


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
stregatta


Registrato: Jun 26, 2003
Messaggi: 3782
Località: Bergamo
Inviato: 2004-10-29 22:57   
ma io sn strega......e...........pensavo alle..."spinte".........però ci hai pensato anke tu


Witch


  Visualizza il profilo di stregatta   Email stregatta      Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Zac


Registrato: Apr 07, 2003
Messaggi: 912
Località: Piacenza
Inviato: 2004-10-29 23:22   
Attendiamo esperti in materia...
fatevi sotto


  Visualizza il profilo di Zac   Vai al sito web di Zac   Stato di ICQ         Modifica/cancella questo Messaggio   Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
Blocca questo Argomento Sposta questo Argomento Cancella questo Argomento
Powered by phpBB Versione 1.4.2
Copyright © 2000 - 2001 The phpBB Group

phpBB Created this page in 0.011444 seconds.